spa RICCHI POSSONO RUBARE ogm POVERi

USCENDO DALL'ALTARE DI SATANA, E PULENDOSI LA BOCCA DAL SANGUE UMANO, OBAMA CHIEDE A KERRY DI FARE GLI AUGURI AL PAPA, poi, Salman e Erdogan, hanno detto tra di loro: " FACCIAMO BENE NOI, A FARE GLI IPOCRITI ASSASSINI SHARIA, DENTRO LA NOSTRA GALASSIA JIHADISTA SHARIA! " WASHINGTON, 12 MAR - Il segretario di Stato Usa John Kerry ha espresso, anche a nome del presidente Obama e del popolo degli Stati Uniti, le ''più calde congratulazioni'' a Papa Francesco in occasione del terzo anniversario della sua elezione al soglio pontificio. Lo riferisce una nota del dipartimento di Stato. Dopo aver ricordato la prima visita in Usa di Bergoglio lo scorso autunno, Kerry manifesta la gratitudine degli Usa per il ruolo del Papa nel rinnovare i rapporti diplomatici americani con Cuba e il suo supporto per i negoziati di pace tra il governo colombiano e le Forze armate rivoluzionarie (Farc). ''Io credo - prosegue la nota - che gli americani - cattolici e non - condividano la convinzione di sua Santità che dobbiamo fare tutto il possibile per proteggere l'ambiente del nostro pianeta, sostenere il bene comune, promuovere la libertà di religione, prendersi cura dei rifugiati e di coloro che sono svantaggiati, e battersi per la giustizia e la pace''.
============
PER FARE UN DISCORSO COSì CONTORTO, che, porta alla SOLA conclusione, di un inciucio nel qualunquismo? QUESTO è L'OPPOSTO DELLA DEMOCRAZIA! è evidente Hillary non ha più argomenti validi! PIUTTOSTO, LEI CONDANNASSE IL NAZISMO DELLA SHARIA, SE è VERO CHE LEI NON è UNA NAZISTA ROTHSCHILD SPA BANCHE CENTRLI FED, GLI USURAI COMMERCIANTI DI SCHIAVI.. 12 MAR - Attacco di Hillary Clinton a Donald Trump su twitter dopo le violente contestazioni di ieri sera al comizio del magnate a Chicago che hanno costretto il frontrunner repubblicano a cancellare il raduno. "La retorica della divisione a cui stiamo assistendo deve essere di grande preoccupazione per tutti noi. Tutti abbiamo le nostre differenze e sappiamo che molte persone nel paese sono arrabbiate. Dobbiamo affrontare questa rabbia insieme. Non importa a quale partito apparteniamo o quale punto di vista abbiamo. E non dovremmo solo limitarci a dire forte e chiaro che la violenza non ha posto nella nostra politica, ma dovremmo usare le nostre parole e le nostre azioni per condurre insieme gli americani".

"AMORE JHWH" è IL SUO NOME, E LUI NON RICUSA DI COMUNICARE LE SUE: INTIMITà, DESIDERI, TENEREZZE, CONFIDENZE E INCLINAZIONI, A TUTTI COLORO CHE LO AMANO: CON AMORE ESCLUSIVO! ] infatti [ l'amore è paziente, è benigno, non si vanta, non si gonfia, non cerca il suo interesse, non gode del male, ma, si compiace della verità, tutto crede, tutto spera, tutto sopporta, tutto sopporta per amore di te: creatura: infatti, l'AMORE è Dio stesso JHWH, il glorioso e forte, il vivente Re di Israele, stupendo è il mio Dio, chi di voi lo vuole conoscere?
=========
from Mahdì lorenzoAllah ] nella LEGA ARABA? Questo omicidio non sarebbe mai potuto succedere! [ adesione della Chiesa cattolica, associazioni e dirigenti politici. Un vero e proprio successo per l'hashtag #NiUnaMenos che è riuscito a coinvolgere anche associazioni cilene e uruguaiane. #‎ViajoSola‬, diventa virale il caso delle argentine uccise in viaggio da sole. La barbara fine di Marina Menegazzo e Maria Jose' Coni porta allo scoperto i rischi che corrono le giovani turiste nel Paese
==========
Quando Gesù disse: "Dio è il solo Padre, e tra di voi, voi siete tutti fratelli!" L'inferno tremò, e la storia degli uomini cambiò radicalmente! Infatti, il VANGELO di GESù è la più grande rivoluzione culturale della storia del genere umano: perché, ha reso trascendente ed universale immanente: il significato dell'AMORE! Ma, i primi a raccontare il Vangelo, in Realtà, furono gli angeli a Betlemme, quando dissero: "Gloria a Dio JHWH, che è nel regno dei Cieli, e pace sia in terra, a tutti gli uomini di buona volontà!" ... gli angeli dissero così, perché, loro sapevano che tutte le religioni(in quanto potere religioso) erano cattive! quindi, ecco perché dissero: "sia pace a tutti gli uomini di buona volontà!"
ora, da adesso, tutti gli uomini di buona volontà dovranno venire a me: "la fratellanza universale" finché, durerà la storia di questo pianete, perché, è per questo, che, io sono: il Governatore, Procuratore: Unius REI, e anche io sono il Re di ISRAELE, io sono la legge naturale e la legge universale: il vivente decalogo di Mosé, applicato in forma politica, .. ed io non impogo nulla di me stesso agli altri, come, uno mi desidera per lui? così io sarò per lui: come lui vuole, perché, io sono il servo della felicità di tutti gli uomini di questo pianeta, che, Farisei massoni e salafiti: stanno facendo così tanto soffrire, tutti i popoli del mondo: perché è da satana che, è la loro natura!
==============
from Mahdì lorenzoAllah ] tutti sono consapevoli circa il mio ministero politico universale, io non riesco ad odiare, anzi: io omo tutti come amo me stesso, perché, noi siamo un solo organismo vivente, dove JHWH è la fonte della vita! TUTTI QUELLI CHE VERRANNO DA ME SARANNO PERDONATI, RISTORATI E RIGENERATI! Dio ha detto: "soltanto Satana è il colpevole" ECCO PERCHÉ, IO HO DECISO DI FARE DEL MALE SOLTANTO A SATANA!
=====
 [ my holy JHWH ] [ sai cosa mi hanno detto in molti? "dimostra di essere Unius REI, salva il mondo, da solo!" Così, io devo fare tutto il lavoro, e loro non vogliono muovere un dito, nessuno si vuole compromettere: "ti prego uccidili!"
from Mahdì lorenzoAllah ] Lega Araba, #Hezbollah gruppo terroristico [ non c'è dubbio che Hezbollah, sia un gruppo terroristico, inftti tutta la #LEGA #ARABA #sharia è un solo terrorismo islamico nazista omicidio a tutti!
================
NEL CASO IN CUI, QUALCUNO SI SIA PERSO QUALCHE COMMENTO PRECEDENTE? tutti i satana già lo sanno, IO SONO IL RE DI ISRAELE! ] [ #SALMAN #ROTHSCHILD, #BUSH #ERDOGAN, #OBAMA #MERKEL #GENDER #ANALE #SODOMA, all #HORROR #FAMILY, all #PERVERSIONI #SESSUALI, #PEDOFILIA #POLIGAMIA ] quindi, io mi devo mettere in un bombardiere, andare sulla LEGA ARABA e sparare ad una persona, che, io non conosco, e che lui non mi ha fatto niente, e magari lui è un santo musulmano, compassionevole e pacifista, SOLTANTO PERCHÉ LA VOSTRA SCIENZA DI SATANA HA DETTO DI FARE COSÌ? perché non vi sparate tra di voi, li nella piramide occhio di lucifero?
===================
from Mahdì lorenzoAllah ] io posso dirigere i lavori del Concilio islamico: perché io come: Unius REi? io appartengo ad ogni religione! [ è necessario considerare come l'ISLAM sharia Coranico sia un nazismo incompatibile con la sopravvivenza del genere umano! ED È INQUIETANTE CONSIDERARE, COME, NEANCHE I MUSULMANI LAICI OCCIDENTALI, METTANO SOTTO CONDANNA LA LEGGE DELLA SHARIA, E QUESTO È INDICATORE DI: UN COMPLOTTO ISLAMICO, o di una infestazione demoniaca ( ipocrisia menzogna e dissimulazione di tutti i musulmani del mondo! ) contro il pluralismo, la libertà e la identità dei popoli! Quando i farisei anglo-americani avranno fatto sterminare dagli islamici, tutti i cristiani del mondo, poi, metteranno sotto inchiesta l'ISLAM a livello mondiale per sterminare tutti i musulmani, anche. Ecco perché, il mio ministero politico universale si chiama anche lorenzoALLAH perché, io come Mahdì, io posso rinnovare e riformare l'ISLAM in chiave laica! Affinché, l'ISLAM sia ridimensionato come una qualsiasi positiva religione monoteista, e non abbia più una incidenza criminale, nella vita dei popoli, attraverso il delitto della sharia che è il delitto violazione e soppressione di ogni diritto umano. it is essential to do a council Islamic! è indispensabile fare un concilio islamico! I can direct the work of the Islamic Council, because, I like: unius REI? I am of every religion!
















Poi, i FARISEI Talmud SpA FMI, per schiavizzare tutti i popoli del mondo, e per distruggere le benedizioni di Abramo: hanno pagato tutti i cattivi maestri, ed hanno calpestato tutti i sani principiti: attraverso la malefica setta della massoneria! Quindi bestializzazione, relativismo materialismo, edonismo e nichilismo si sono diffusi per il mondo, perché, più gli uomini sono schiavi del peccato: cinismo malvagità e perversioni sessuali, e sempre meno possono rivendicare la loro sovranità monetaria! Quindi, è nel loro antico giuramento di odio contro l'AMORE di Gesù CRISTO, che hanno distrutto tutto quello che la civiltà ebraico cristiana ha costruito, Ed inoltre, hanno pagato i salafiti sauditi per far uccidere tutti gli ebrei e tutti i cristiani per tutto il mondo: quindi i sunniti salafiti cospirano di nascosto contro israele! INFATTI, COME DICE IL PROVERBIO: "CANE (IRAN, COREA DEL NORD) CHE ABBAIA, NON MORDE!" MA, SONO LA NATO E LA LEGA ARABA I VERI ASSASSINI, PERCHé LORO SONO I SACERDOTI DI SATANA
==============
SIETE TUTTI TESTIMONI: "NESSUNO RIESCE A DIRE CHE, LA SHARIA è UN DELITTO CONTRO DIO, E CONTRO TUTTO IL GENERE UMANO, ECCO PERCHé, UNA COLOSSALE MATTANZA DIVENTA INEVITABILE!" SHARIA è INCOMPATIBILE, CON IL DIRITTO INTERNAZIONALE, CIOè, CHE UNA RELIGIONE POSSA DIVENTARE, ANCHE, UN SISTEMA POLITICO E DI GOVERNO: QUESTO DELITTO? NEANCHE IL NAZISMO LO AVEVA COMMESSO! "L'Islam ci odia": parola di Donald Trump che, parlando alla Cnn, si dice infatti convinto che la religione islamica si caratterizzi in parte proprio per "il grandissimo disprezzo" verso il mondo occidentale, rendendo "molto difficile separare" tale religione dall'Islam radicale. "Per questo dobbiamo essere molto vigili e stare molto attenti. E non possiamo permettere alle persone che hanno quest'odio nei confronti degli Usa di venire nel nostro Paese".
=================
STANTE LA SHARIA: IL NAZISMO GENOCIDIO ALLAH AKBAR MORTE A TUTTI GLI INFEDELI, NESSUNA NAZIONE DELLA LEGA ARABA PUò ESSERE RICONOSCIUTA, E NON C'è UN LIMITE A TUTTO IL MALE, CHE NOI ABBIAMO IL DOVERE DI FARE A TUTTI LORO, PUR DI POTER SOPRAVVIVERE: AL LORO SATANISMO: TUTTA LA LEGA ARABA DEVE ESSERE RASA AL SUOLO, E L'ISLAM DEVE ESSERE CONDANNATO! OBAMA SI SBAGLIA QUANDO DICE: "flop Libia 2011 colpa Gb-Francia" PERCHé LA SHARIA è IN SE STESSA, UN totale PROGETTO DI GENOCIDIO UNIVERSALE! .. è DOLOROSO AMMETTERLO, MA SE NON FAREMO noi il GENOCIDIO a TUTTI GLI ISLAMICI della LEGA ARABA? poi, NOI SAREMO a SUBIRE IL LORO GENOCIDIO CONTRO DI NOI... TEL AVIV, 10 MAR - Il presidente palestinese avrebbe respinto un'iniziativa di pace portata avanti dal vicepresidente Usa Joe Biden nell'incontro a Ramallah, in Cisgiordania. Lo sostiene il giornale palestinese AlQuds, citato anche dai media israeliani, secondo cui la proposta prevede il congelamento della costruzione delle colonie ebraiche in Cisgiordania, Gerusalemme est capitale palestinese in cambio del riconoscimento di Israele come stato ebraico e l'abbandono da diritto al ritorno da parte palestinese. L'iniziativa potrebbe essere collegata al piano - riferito dal Wall Street Journal - del presidente Barack Obama che prima della scadenza del suo mandato vorrebbe riavviare i negoziati di pace anche attraverso il ricorso ad una Risoluzione al Consiglio dell'Onu.
================
è evidente i massoni farisei GLOBALISTI NWO CIA NATO, USA SPA FED, stanno facendo qualcosa di cattivo contro la POLONIA, e contro il suo controllo democratico, per POTER essere in grado di colpire con atomiche tattiche a tradimento la RUSSIA, e così far disintegrare la INTERA EUROPA! 10.03.2016. BISOGNA PRUDENZIALMENTE SOSPEDERE LA POLONIA DALLA PARTECIPAZIONE ALLA NATO! I giudici Costituzionali hanno dichiarato la propria contrarietà alla riforma della giustizia approvata dal governo di destra guidato da Beata Szydło. L'Esecutivo, commettendo un vero e proprio strappo istituzionale, non ha pubblicato la sentenza contraria alla riforma aggravando di fatto la crisi: http://it.sputniknews.com/politica/20160310/2247740/polonia-crisi-istituzionale.html#ixzz42WndKVzX

=================
GLI ISLAMICI SONO GENETICAMENTE DEI CRIMINALI: DEVONO ESSERE STERMINATI TUTTI OGGI STESSO... DOMANI? CERTO, TOCCHERà A NOI TUTTI MORIRE! PURTROPPO, IO HO MESSO NEI GUAI ISRAELE, PERCHé, MENTRE ISRAELE NON FACEVA NIENTE E NON ESEGUIVA I MIEI ORDINI DI DISINTEGRARE ALMENO TURCHIA E ARABIA SAUDITA? POI, LA LEGA ARABA SI è PREPARATA PER BENE, ANCHE CON BOMBE ATOMICHE CONTRO DI LUI: ED ORA, NON AVENDO OTTENUTO LA SIRIA, ORA PREPARA UNA BASE A GIBUTI PER PUGNALARE ISRAELE! LA CONGIURA DI FARISEI E SALAFITI DI STERMINARE TUTTI GLI ISRAELIANI? SOLTANTO LORO NON LA CONOSCONO! Durante l'impero ottomano l'harem era "una scuola per preparare le donne alla vita". Stanno suscitando polemiche le parole della moglie del presidente turco Recep Tayyip Erdogan, Emine, pronunciate in un discorso pubblico all'indomani dell'8 marzo. Nelle scorse ore molte reazioni avevano provocato anche le dichiarazioni dello stesso Erdogan, che sempre in occasione della festa dell'8 marzo aveva detto di considerare "la donna prima di tutto come madre".
==============
IL MONARCA CALIFFO ERDOGAN NON HA PIù BISOGNO DI UN PARLAMENTO: LUI ORMAI è AL LIVELLO DI CONSIGLIERI DELLA MONARCHIA ASSOLUTA CORONA: E SOLTANTO I POLITICI EUROPEI NON SE NE SONO ACCORTI: DATO CHE, NON è SUCCESSO NIENTE DI MALE, è TUTTO NORMALE, PER LA REALIZZAZIONE DI OGNI GENOCIDIO IN IRAQ E SIRIA! ISTANBUL, 10 MAR - L'ex stella del basket turco e dell'Nba Hidayet 'Hedo' Turkoglu entra nello staff del presidente Recep Tayyip Erdogan. Lo riportano i media locali, secondo cui diventerà il 24esimo membro della cerchia ristretta di consiglieri del capo dello Stato, composta soprattutto da politici, ex militari e giornalisti. In questo gruppo, Turkoglu sarà il secondo ex atleta professionista dopo l'olimpionico di lotta greco-romana Hamza Yerlikaya, già deputato del partito Akp di Erdogan. Primo cestista nato in Turchia a giocare nell'Nba, dove ha concluso la carriera lo scorso anno prima di essere nominato a novembre al vertice della Federazione di basket turca, nel suo Paese 'Hedo' è considerato una star. Secondo il quotidiano di opposizione Cumhuriyet, per il suo nuovo ruolo di consigliere riceverà un indennizzo di 60mila lire turche (quasi 20mila euro), oltre a un'auto blu e una scorta.


QUaNDO SI DICE CHE: "LE FUTURE GENERAZIONI? SONO SEMPRE PIù PRECOCI!" lol. BOLZANO fuga d'amore all'asilo! lol. 10 MAR - Attimi di grande apprensione ieri mattina a Bronzolo, in Alto Adige, dove due bambini si erano allontanati dall'asilo del paesino della Bassa Atesina. Verso le ore 11 - racconta il quotidiano Alto Adige - le maestre si sono accorte che mancavano un bambino e una bimba di 5 anni che con ogni probabilità erano sfuggiti all'attenzione del personale allontanandosi verso le vicine campagne. Sono subito iniziate vaste ricerche e dopo poco più di un'ora un vigile del fuoco volontario ha trovato i due "fuggitivi" sani e salvi. Durante i lunghi minuti di incertezza una delle due mamme ha accusato un lieve malore ma poi tutti si sono potuti riabbracciare.
===========
10.03.2016. NESSUNO è IRRAGIUNGIBILE PER LA GIUSTIZIA DIVINA! usa ue cia nato e LEGA ARABA sharia ONU, PAGHERANNO PER tutti i LORO DELITTI DI SATANISMO, IO LO GIURO! GIUSTIZIA DIVINA TI INCALZA .. OCCIDENTE di proprietà SpA Bildenberg Farisei Massoni Banche Centrali il luciferismo del Talmud è per soffocare a morte ISRAELE e per soffocare la civiltà umanistica la democrazia e i diritti umani! NON ESISTE NESSUN DIRITTO, CHE PUò PORTARE LA UCRAINA A MINACCIARE IL DONBASS, E NESSUN DIRITTO CHE POTEVA PERMETTERE ALLA NATO DI INVADERE LA SIRIA CON I TERRORISTI ISLAMICI! I nazionalisti ucraini hanno bersagliato con bombe molotov l'Ambasciata russa a Kiev. E' successo la notte del 10 marzo. Alcuni estremisti hanno lanciato bombe incendiarie al di sopra della recinzione verso l'ingresso principale. Secondo le informazioni disponibili, gli aggressori sono stati immediatamente arrestati: http://it.sputniknews.com/mondo/20160310/2242078/Kiev-Savchenko.html#ixzz42Uce9FUc
==========
voi dovete abituarvi a fare a meno di me! IO MI STO PREPARANDO AD USCIRE DA INTERNET: perché la metafisica: è la verità della LEGGE Naturale e Universale, quindi SONO pura razionalità! Lasciando internet: IO DEVO DIMOSTRARE LA POTENZA METAFISICA DI QUESTO MINISTERO POLITICO UNIVERSALE ED ETERNO: il Regno di Dio JHWH e delle 12 Tribù di Israele: attraverso: la comunicazione spirituale: con tutte le persone che Dio JHWH ha creato (terrestri, inferno paradiso e anime sante del puratorio), e, quindi, esercitando: 1.il giudizio, 2. la condanna, e, 3. la sentenza di morte: cioè, uccidendo con più efficacia, perché, non inutilmente il potere politico porta la spada!

[07:20, 10/3/2016] +39 320 570 8054: SE VUOI ESSERE UN RIVOLUZIONARIO SOVVERSIVO, DEVI ESSERE O UN CRISTIANO O UN EBREO: INFATTI, IL NUOVO ORDINE MONDIALE CALIFFATO SHARIA SPA FED BCE FMI: DEI GENDER DARWIN PEDOFILI POLIGAMI IN SODOMIA PERVERSIONI SESSUALI: ANTICRISTO OBAMA ERDOGAN MERKEL SALMAN? EBREI E CRISTIANI LI UCCIDE TUTTI!
[07:21, 10/3/2016] +39 320 570 8054: PERCHé, voi VI MERAVIGLIATE CHE IO HO DETTO: ""Islam non è mai stata una religione di pace!"" non avete mai letto i libri di storia? non accendete mai un telegiornale? ANZI, IO VI DICO: "ISLAM NON è MAI STATA UNA VERA RELIGIONE", INFATTI è UN SISTEMA POLITICO CRIMINALE SHARIA! Ma Islam dichiarandosi religione condanna a distruzione tutte le religioni del mondo, che è quello che i satana farisei massoni hanno deciso di fare nella loro agenda Talmud, perché, sono personalità giuridiche SpA luciferini kabbalah!
============
non si può sradicare la identità storica e sociologica di un popolo, neanche, se si tratta di un popolo di atei! Infatti, nel caso specifico, il crocifisso nei luoghi pubblici è rappresentante dei valori dello STATO laico e pluralista, e non è da identificare, con simbolo di una religione! ] CHI LA PENSA DIVERVAMENTE? LUI DEVE CHIEDERSI, CHE MALE A FATTO A LUI GESù CRISTO? PERCHé LO ODIA A TAL PUNTO? [ CORIANO (RIMINI), 10 MAR - Il sindaco di Coriano, Mimma Spinelli, ha scritto al ministero della Pubblica istruzione, al Vescovo e alla Direzione scolastica regionale e provinciale per comunicare l'esito del referendum sul ripristino delle benedizioni pasquali e l'esposizione del crocifisso nelle aule, che ha avuto il 94-95% di voti favorevoli. Lo riporta il Resto del Carlino. Il Comune ha inviato 1.280 questionari (ne sono stati consegnati e compilati 539, il 41,5%) dopo che una sentenza del Tar dell'Emilia-Romagna, su istanza della Uaar (Unione atei e agnostici razionalisti), aveva dato facoltà ai dirigenti di vietare le benedizioni a Pasqua nelle scuole dell'Istituto comprensivo Coriano e Ospedaletto. Il 95,2% si è detto favorevole al crocifisso in aula, il 94,1% ha detto sì alle cerimonie religiose cattoliche a scuola. "Il voto in mantenimento dei simboli e dei riti religiosi - commenta il sindaco - pare consegnare un dato: la religione supera i confini propri esprimendo la tradizione e la cultura di un popolo".
=============

GMOS Allarme OGM Monsanto in Italia [ ogni Costituzione afferma che il potere è del popolo! Quindi non esistone persone giuridiche! NON SI PUÒ METTERE UN BREVETTO OGM, SU NESSUNA FORMA DI VITA, LA VITA E LE RISORSE DEL PIANETA SARANNO SEMPRE DI PROPRIETÀ INALIENABILE DEGLI UMANI VIVENTI TUTTI, ECCO PERCHÉ CON QUESTA AFFERMAZIONE SONO ABOLITE TUTTE LE PERSONALITÀ GIURIdiCHE! ] https://youtu.be/BHbW1Qpf_uE Pubblicato il 25 giu 2013 C'è un'emergenza OGM in corso. Scrivendo ora al Ministro della Salute Lorenzin puoi aiutarci a scongiurare il rischio di contaminazione transgenica in Italia. La storia è questa: pochi giorni fa in Friuli un esponente del "Movimento Libertario" ha seminato in due campi mais transgenico della Monsanto, il MON810, e ora minaccia di ripetere l'operazione in altre Regioni. Non possiamo permettere che queste piante di mais OGM fioriscano perchè il loro polline contaminerebbe campi vicini e lontani, trasportato dal vento e dagli insetti. La diffusione degli OGM sarebbe una condanna a morte per l'agricoltura italiana. Niente più aziende agricole biologiche e tradizionali, ma monopolio assoluto delle coltivazioni transgeniche. Gli effetti sugli ecosistemi sarebbero irreversibili: gli OGM sono organismi viventi e possono riprodursi e moltiplicarsi, sfuggendo a qualsiasi controllo. Gli OGM fermano il progresso perché orientano la ricerca verso la direzione sbagliata: adattare gli organismi viventi alle esigenze della chimica. Il futuro dell'agricoltura è legato, invece, a una produzione alimentare sostenibile in armonia con l'ambiente e priva di residui chimici. Per proteggere la biodiversità, i campi e la nostra sicurezza alimentare bisogna agire subito e bloccare la contaminazione OGM. Cosa puoi fare tu? Chiedi subito al Ministro della Salute Lorenzin di adottare misure di emergenza in grado di fermare la coltivazione di OGM.
Licenza CreativeCommons: Scarica e ri-carica questo video su tuo canale!
http://www.greenpeace.org/italy/Allarme-OGM-in-Italia
Facebook: http://t.co/vPGNjPFS
Daily: http://t.co/Pe345x83
YouTube: http://t.co/fWVRmBUPLa
=================
il sacerdote di satana Bush, impugna la scimitarra sharia: che, ha ucciso ed uccide: su sua disposizione, da 30 anni, ogni giorno, 300 martiri cristiani innocenti e pacifici. ogni giorno, e Bush 322 NWO OGM SPA FED, ride con SALMAN Saudi Arabia, ma, 1. i martiri cristiani vi aspettano all'ingresso del Regno di Dio per prendervi a calci nelle palle, ma, voi dovrete comparire davanti al mio tribunale ed alla mia giustizia, già: oggi!
========
e chi è quel sacerdote di satana, di origine polacche, che nel NWO, ha deciso di attaccare la Russia dalla Polonia, utilizzando missili nucleari tattici? C'è una foto, in cui è lui che da il mitra a Bin LADEN, quando era giovane, all'inizio della sua carriera terroristica! Proprio come John Sidney McCain III, è un politico statunitense, senatore per lo stato dell'Arizona, che incontra il Turchia, brāhīm ʿAwwād Ibrāhīm ʿAlī al-Badrī al-Sāmarrāʾī o semplicemente Ibrāhīm al-Badrī è un terrorista iracheno, noto universalmente come Abū Bakr al-Baghdādī, sedicente califfo dell'autoproclamato Stato Islamico, quello che sarà, che dovrà essere: il Califfo del DAESH ISIS sharia ] [ Gli USA e Sauditi: pinificano e miNAcciano di distruzione nella LEGA ARABA, NATO e CIA, il massacro del genere umano!
===============
IL COMITATO DEI 300 e il Nuovo Ordine Mondiale ] LA POTENZA DI UNA IMMAGINE! [ Quest Comitato dei 300, è citato nelle comunicazioni di Brian Kelly nell’articolo precedente OPPT – Strategie Scenari Mondiali, come uno dei protagonisti sulla scena mondiale. Brian dice, riferendosi ai documenti: “5. In alcuni punti vi è menzione al “Nuovo Ordine Mondiale” e al “Comitato dei 300″. Si riferiscono alla chiusura di questi sistemi e gruppi”. Per capire meglio chi sono e come agiscono eccovi la lista dei 300, tratto da: Dr. John Coleman, ex ufficiale dell’Intelligence britannica. L’Articolo è un pò lungo, ma è molto interessante. Se volete sapere chi sono i 300, basta digitare il loro singolo nome su google.
Buona Lettura – Dedé. http://unicouniverso.altervista.org/oppt-il-comitato-dei-300/
==================
COME POTER DIRE TANTE COSE ATTRAVERSO UNA IMMAGINE!
nel motore di ricerca tu dovresti cercare tra le immagini, "simbolo econometrico di valore indotto"
https://www.google.it/search?q=simbolo+econometrico+di+valore+indotto&client=ubuntu&hs=AYm&channel=fs&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=0ahUKEwi5x5mDs7TLAhWIXSwKHUoiCzIQ_AUIBygB&biw=1301&bih=671#tbm=isch&q=simbolo+econometrico+di+valore+indotto
=======
HO LETTO CHE GRAZIE AL LAVORO DEGLI IMMIGRATI È POSSIBILE PAGARE 12000 PENSIONI IN ITALIA ] 1. [ ok, chi ha rubato i contributi di quei 12000 lavoratori? ] 2. [ quindi i nostri nipoti pagheranno le pensioni a questi immigrati! ] 3. [ CHE FINE HA FATTO IL POPOLO ITALIANO? CHE COSA GLI AVETE FATTO? ] 4. [ IN BASE A QUALE REFERENDUM MASSONICO D'ALEMA, è STATA FATTA QUESTA CRIMINALE SCELTA POLITICA ERDOGAN?
==================
è interessante notare come gli islamici possono facilmente cambiare bandiera ( la grande famiglia ummah sharia dei nazisti razzisti sgozzatori) e deresponsabilizzare i loro omicidi, mentre tutti gli islamici sharia della LEGA ARABA deveono essere condannati a morte! Un archivio con 22.000 nomi e dati personali di presunti jihadisti dell'Isis originari di 51 Paesi e' stato consegnato a Sky News da un sedicente pentito dell'organizzazione indicato col nome di facciata di Abu Ahmed. Si tratterebbe di formulari compilati da aspiranti adepti al momento dell'adesione. Secondo la tv, i file, memorizzati in una chiave usb, sono stati trafugati da un ex miliziano anti-Assad del cosiddetto Esercito siriano libero passato poi nelle file del Califfato e infine dichiaratosi "deluso" anche dall'Isis.
=================
[ ISLAM è JIHAD ED è SHARIA, NON è MAI STATA UNA RELIGIONE DI PACE! ] FARISEI MASSONI SATANISTI ONU SPA FED NWO, AVVANTAGGIANO ISLAM SHARIA: LA NEGAZIONE DI OGNI DIRITTO UMANO, PER DISTRUGGERELA LA CIVILTÀ EBRAICO CRISTIANA: CHE È L'UNICO ANTIDOTO ALLA RELIGIONE DI LUCIFERO: LA RELIGIONE DEL NWO TALMUD E KABBALAH! IO HO PROVATO A SPIEGARE AGLI ISLAMICI CHE QUESTA È UNA TRAPPOLA, MA, PER LORO FINCHÉ SI POSSONO UCCIDERE I CRISTIANI INNOCENTI? VA BENE COSÌ! John Kerry è diventato un imam? [ ISLAM è JIHAD ED è SHARIA, NON è MAI STATA UNA RELIGIONE DI PACE! ] febbraio 12, 2016 Leone Grotti. Il segretario di Stato americano è così impegnato a difendere l’islam che ora chiama «apostati» tutti quelli che secondo lui non sono «veri musulmani». Ma così fa il gioco dell’Isis. Leggi di Più: John Kerry è diventato un imam? «Daesh non è altro che un insieme di assassini, rapitori, criminali, banditi, trafficanti, ladri. Ma soprattutto sono degli apostati, individui che hanno sequestrato una grande religione, che mentono sul suo reale significato e sul suo scopo e ingannano le persone». Queste parole non sono state pronunciate da un musulmano, un imam o un esperto di religione islamica ma dal segretario di Stato americano John Kerry. KERRY “SALAFITA”. Il discorso pronunciato a Roma pochi giorni fa, però, ha fatto storcere il naso a molti musulmani. Un popolare attivista, Nasser Weddady, l’ha accusato di takfirismo, una parola usata per descrivere quei musulmani sunniti che accusano gli altri di apostasia, come ad esempio i salafiti, i membri dello Stato islamico o di Al-Qaeda. «Sono confuso», ha scritto ironico l’attivista. Tempi.it
=======================
revenge Yitzhak Kaduri [ my holy JHWH ] [ tra pochi giorni, potrebbe finire il mio lavoro di sistemazione dei blog! POI, MI VADO A CERCARE UN SECONDO LAVORO! ma, se i satana soffriranno per mia assenza, questo non è un mio problema, io li ho attesi ma loro non sono venuti! no, questa storia non può durare in questo modo!
revenge Yitzhak Kaduri [ said ] IN GOOGLE+ non mi parla nessuno, e i MIEI COMMENTI, SONO INVISIBILI A TUTTI, ma questo non è un problema per me, perché io sono quell'UNIUS REI che vi ha già condannato a morte!! LA APPLICAZIONE DELLA MIA SENTENZA, poi, È SOLTANTO UN EVENTO INEVITABILE E TEMPORALE!
revenge Yitzhak Kaduri [ #SALMAN, #ERDOGAN ] Caino, dove è il tuo cittadino, il tuo compatriota cristiano Abele? ORA NON TI RESTA CHE ANDARE ALL'INFERNO, PERCHÉ NON POTREBBE MAI ESISTERE UNA RELIGIONE SALVIFICA. I FARISEI SALAFITI? TI HANNO INGANNATO!
=================
I PRIMI TRE PUNTI dell'accordo di MINSK (clausole di accordi occultati e tenuti segreti)? sono di competenza KIEV! ed È la loro non adempienza CHE, impedisce le nuove elezioni nel Dondass ( il dovere: che il Donbass deve adempiere ), però è la Russia che viene colpita con le sanzioni, ed è la EUROPA che ne paga le conseguenze! .. QUALCUNO MI SA TROVARE LA LOGICA IN TUTTO QUESTO? ecco, perché, IO HO DECISO DI CONDANNARE A MORTE TUTTI I POLITICI EUROPEI PER ALTO TRADIMENTO! Donetsk accusa l'Ucraina: carri armati e blindati verso il confine. 09.03.2016 Le forze di sicurezza ucraine hanno trasferito verso la linea di contatto del Donbass i lanciarazzi multipli "Smerch", carri armati e veicoli blindati, ha dichiarato oggi il vice comandante delle milizie dell'autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk Eduard Basurin. "Negli ultimi giorni le nostre unità di ricognizione hanno raccolto informazioni sull'accumulo di mezzi militari e uomini nei pressi della linea di contatto. Per esempio nella zona di Avdeevka è stato segnalato l'arrivo di 4 carri armati e 40 veicoli blindati, nella zona di Ugledar sono giunti 6 lanciarazzi multipli "Smerch", "- ha detto Eduard Basurin, segnala "RIA Novosti". Ha aggiunto che le informazioni sul dispiegamento delle armi pesanti verranno notificate all'OSCE. Nell'aprile 2014 il governo ucraino ha lanciato un'operazione militare contro le autoproclamate Repubbliche Popolari di Donetsk (DNR) e Lugansk (LNR), dopo che avevano dichiarato l'indipendenza dopo il colpo di stato in Ucraina di febbraio del 2014. Secondo gli ultimi dati delle Nazioni Unite, le vittime dall'inizio del conflitto sono più di 9mila persone: http://it.sputniknews.com/mondo/20160309/2238120/Donbass-Kiev-OSCE-Basurin-DNR.html#ixzz42Pe67qvH
 revenge Yitzhak Kaduri

Per il Cremlino è inammissibile introdurre le sanzioni contro Putin, 09.03.2016 ] è vero: VOGLIONO OTTENERE A TUTTI I COSTI LA GUERRA MONDIALE, E LA FANNO SPORCA ANCHE [ Al Cremlino ritengono inaccettabile la richiesta di imporre le sanzioni contro il presidente Vladimir Putin ed altri cittadini e funzionari russi, ha affermato il portavoce del capo di Stato Dmitry Peskov, segnala “RIA Novosti”. "Non possiamo che biasimare i tentativi di interferire nei processi giudiziari che si svolgono nel nostro Paese in stretta conformità con la legislazione russa", — ha detto.
Ha osservato che vale anche per il caso Savchenko. Peskov ha aggiunto che "ogni ingerenza è inaccettabile."
In precedenza era stato riferito che alcuni eurodeputati avevano inviato al capo della diplomazia UE Federica Mogherini la "lista Savchenko," che comprende il presidente russo Vladimir Putin, il direttore del Servizio Federale di Sicurezza (FSB, servizi segreti russi) Alexander Bortnikov, il presidente della commissione Esteri della Duma Alexey Pushkov, così come il direttore del Comitato Investigativo Alexander Bastrykin ed altre 25 persone: http://it.sputniknews.com/politica/20160309/2237728/UE-Mogherini-Europarlamento-Savchenko-Russia.html#ixzz42PcknVe4
 revenge Yitzhak Kaduri

Peskov: Continuiamo ad avere fiducia nelle indagini e pensiamo che lo sport debba sempre rimanere fuori dalla politica. È PIÙ CHE UN TRAGICO SOSPETTO, QUESTA DONNA È PUNITA PERCHÉ È RUSSA: INFATTI, LA VICENDA (se non viene analizzata, anche, per le sue attenuanti) STA ASSUMENDO UN CARATTERE PERSECUTORIO E NON SOLTANTO MERAMENTE SANZIONATORIO! La Russia continua ad essere contro la politicizzazione dello sport e crede che i tentativi di utilizzare lo sport come strumento politico siano inaccettabili. È quanto ha affermato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov riferendosi al recente scandalo doping che ha coinvolto la star del tennis russa Maria Sharapova: http://it.sputniknews.com/mondo/20160309/2237144/doping-sharapova-sport.html#ixzz42PbWW2WZ
 revenge Yitzhak Kaduri

comunità internazionale non ha niente da dire, circa, il sharia nazismo dei Palestinesi, la loro istigazione all'odio e all'omicidio, falso in bilancio, truffa alla comunità internazionale, soffocamento di diritti civili e sindacali. LA OMERTÀ CONTRO I DELITTI DELLA SHARIA, RICADE COME INFAMIA CONTRO ONU, E CONTRO TUTTI I GOVERNI DEL PIANETA! LA SHARIA NEGA TUTTI I VALORI SANCITI IN MODO SOLENNE DALLE NAZIONI UNITE nel 1949, PRIMO FRA TUTTI LA UGUAGLIANZA TRA L'UOMO E LA DONNA! Quel gruppo di storici americani che ha improvvisamente perso la parola
Evidentemente non gliene importava nulla degli studenti palestinesi: semplicemente ce l’hanno a morte con Israele [ Stephen M. Flatow, autore di questo articolo ] Un gruppo di professori universitari americani ha mostrato il proprio vero volto per quanto riguarda Israele. I lettori ricorderanno quei 126 storici che, non molto tempo fa, tentarono (invano) di spingere l’American Historical Association a condannare solennemente Israele perché, coi suoi controlli di sicurezza, “ostacola lo spostamento degli studenti palestinesi”. Ebbene, ora è l’Autorità Palestinese che crea posti di blocco che sbarrano la strada agli insegnanti palestinesi, eppure – l’avreste mai detto? – quegli indignatissimi storici americani hanno improvvisamente perso la parola. Gli impegnatissimi 126 storici avevano presentato la loro proposta di risoluzione al Congresso dell’Associazione Storica Americana dello scorso gennaio ad Atlanta. Sostenevano che a volte i controlli di sicurezza israeliani causano agli studenti palestinesi ritardi “di 15 minuti e anche più”, e che questi ritardi evidentemente “intralciano l’attività didattica negli istituiti palestinesi di istruzione superiore”. Oggi scopriamo che il vero ostacolo all’istruzione palestinese è il comportamento dell’Autorità Palestinese. Più di 20.000 insegnanti della scuola pubblica palestinese sono in sciopero perché l’Autorità Palestinese non ha rispettato un accordo raggiunto nel 2013 con l’Unione Insegnanti palestinesi. Gli aumenti salariali e gli scatti di carriera previsti dall’accordo non sono mai stati applicati. L’Autorità Palestinese sostiene di non avere abbastanza soldi per pagare gli insegnanti. Eppure l’Autorità Palestinese mantiene una delle forze di sicurezza più grandi del mondo in proporzione al numero di abitanti. Basta pensare che più della metà di tutti i dipendenti dell’Autorità Palestinese sono impiegati nelle forze di sicurezza. Ebbene, uno dei compiti per i quali l’Autorità Palestinese ha bisogno di una così imponente forza di sicurezza è quello di arrestare gli insegnanti. Il mese scorso la polizia di Abu Mazen ha arrestato 20 insegnanti e due dirigenti scolastici per il “crimine” d’aver partecipato a una manifestazione a sostegno dei docenti in sciopero. Di certo questa notizia non sorprenderà chi avesse già letto, ad esempio, il rapporto annuale del Dipartimento di Stato americano sui diritti umani in tutto il mondo. L’edizione più recente afferma che sotto l’Autorità Palestinese vigono gravi “restrizioni alla libertà di parola, di stampa e di riunione” e si registrano “limitazioni alla libertà di associazione e di movimento”.
Ora Ha’aretz riferisce che “i servizi di sicurezza dell’Autorità Palestinese hanno creato un anello di posti di blocco per impedire agli insegnanti di partecipare a manifestazioni” a sostegno degli scioperanti. Come come? Posti di blocco? Palestinesi ostacolati? Attività didattiche interrotte? Quei 126 storici americani dovrebbero essere furibondi. E lo sarebbero, infatti, se non fosse per la sconveniente circostanza che responsabile di questo sconquasso è l’Autorità Palestinese, non Israele. Ma sappiamo che gli ipercritici di Israele sono strutturalmente incapaci di criticare la dirigenza palestinese qualunque cosa faccia. Manifestazione per il boicottaggio accademico di Israele in un campus Americano. Sul cartello “Tutto è illegale” Manifestazione per il boicottaggio accademico di Israele in un campus americano. Sul cartello “Tutto ciò che riguarda Israele è illegale” Quei nobili educatori non protestavano perché importasse loro qualcosa degli studenti universitari palestinesi: sono semplicemente contro Israele e il fatto stesso che Israele esista. Ignobili. (Da: Times of Israel, 8.3.16) Scrive Khaled Abu Toameh: «Quello che sta realmente accadendo è che i docenti stanno scoperchiando la corruzione dell’Autorità Palestinese. Accusano il Ministero della pubblica istruzione palestinese di sprecare i fondi dei paesi donatori e di ingannarli gonfiando il numero degli insegnanti: sostengono che l’elenco degli impiegati (circa 56.000) teoricamente alle dipendenze del Ministero contiene molti nomi fittizi e del personale amministrativo del ministero. Gli insegnanti accusano inoltre l’Autorità Palestinese di mentire ai paesi donatori circa i loro stipendi, comunicando stipendi più alti di quelli che gli insegnanti ricevono effettivamente. In altre parole, gli insegnanti stanno rivelando come l’Autorità Palestinese faccia passare per fessi i paesi donatori». Il che spiega «la reazione isterica della dirigenza palestinese per lo sciopero degli insegnanti in corso in Cisgiordania.» «Il Ministero delle finanze dell’Autorità Palestinese – spiega Abu Toameh – deve ancora pubblicare il bilancio generale per gli anni 2015 e 2016. L’ultima volta che il bilancio è apparso sul sito ufficiale del Ministero è stato nel 2014. In realtà, nessuno sa quanti palestinesi sono sul libro paga dell’Autorità Palestinese. I paesi donatori potrebbero non essere a conoscenza, ad esempio, che stanno pagando più di 50.000 dipendenti dalla striscia di Gaza per non lavorare. E’ così perché nel 2007, quando Hamas prese il controllo su Gaza, l’Autorità Palestinese reagì ordinando a tutti i suoi dipendenti di boicottare Hamas e promise di pagare i loro stipendi per intero purché se ne restassero a casa.» (Da: gatestoneinstitute.org, 8.3.16)
 revenge Yitzhak Kaduri

I COMUNISTI: NAPOLITANO D'ALEMA, VELTRONI, IL LORO PADRE BERTINOTTI? NELLA MASSONERIA DEI FARISEI SPA BCE, SPA FMI, SPA FED, HANNO CREATO IL "SISTEMA" CHE OGGI, È DIVENTATA UNA "ENTITÀ VIVENTE": IL NWO! QUESTA È UNA PROLUNGAZIONE ORGANICA DEL CORPO DI LUCIFERO, CHE HA LA RESIDENZA ALL'INFERNO, E CHE, INVECE, COME SATANA BUSH E ROTHSCHILD tutti gli AZIONISTI BANCHE CENTRALI SpA ORA, HAnno IL DOMICIDIO in quasi tutte le ISTITUZIONI E NELLE RELIGIONI DI QUESTO PIANETA: quindi, attraverso un massacro immane, specificato: da questa già iniziata terza guerra mondiale, cercano di esautorare sempre di più, i politici per sostituirli con i tecnici, che sono: sempre alti funzionari della massoneria e delle Banche CENTRALI!
 revenge Yitzhak Kaduri

voi non avete la capacità di ragionare attraverso, la scienza di satana e del suo FMI SPA NWO! GLI USA DELIBERATAMENTE, STANNO DIFFONDENDO BOMBE ATOMICHE, IN TUTTE LE NAZIONI, PERCHÉ IL LORO OBIETTIVO È: "CANCELLARE OGNI FORMA DI VITA, SULLA SUPERFICIE DEL PIANETA!" quindi, SOLTANTO LA FRATELLANZA UNIVERSALE: di: UNIUS REI PUÒ SALVARVI DALLA ESTINZIONE! MA, VOI VOLETE CHE DIO HOLY JHWH, lui SUPPORTAVA IL MIO MINISTERO politico universale UNIUS REI, SE VOI NON STATE PER MORIRE TUTTI? Voi non potete immaginare: la quantità ed il numero, delle città sotterranne e i suoi abitanti di: mutanti ibridi zombies e alieni che la CIA gestisce! QUELLO SI, CHE IL REGNO DI SATANA, COME ALL'INFERNO COSÌ SULLA TERRA! GLI USA SARANNO DISINTEGRATI DA DIO, NON ESISTE UNA POSSIBILITÀ PER POTER SALVARE DAL SATANISMO QUESTA NAZIONE! Iran testa missili balistici. 08.03.2016 I test missilistici si sono svolti sotto lo slogan: «Una dimostrazione di forza, di solida sicurezza all'ombra dell’unità, della comunanza di idee, del consenso e di un linguaggio comune» http://it.sputniknews.com/mondo/20160308/2231243/iran-test-missili.html#ixzz42KT2lKuy
 revenge Yitzhak Kaduri

ok, se si tratta di un equivoco, allora, è una tempesta in un bicchiere! Quindi, facciamoli incontrare per l'ultima volta questi 2 piccioncini! PERÒ A QUESTO INCONTRO, è necessario: CI DEVO ESSERE IO: questa volta, PER DIRE A TUTTI COME SONO ANDATE LE COSE VERAMENTE, anche perché io ho da fare delle domande ad entrambi! ] [ "Siamo stati sorpresi di aver appreso innanzitutto attraverso i media che il primo ministro invece di accettare il nostro invito ha optato per la cancellazione della visita — ha lamentato Ned Price, portavoce del National Security Council — le informazioni secondo cui non siamo stati in grado di venire incontro all'agenda del primo ministro sono false".
 revenge Yitzhak Kaduri

http://www.ansa.it/webimages/img_457x/2016/3/8/6fb8db6e93a5cb8cd66935495b174267.jpg ] [ Erdogan è un ISLAMICO RAZZISTA SUPREMATISTA: NAZISTA IDEOLOGIA salafita saudita GENOCIDIO, tutto dogmatico teocratico: come da coerente teologia della sostituzione (Islam sostituisce tutte le religioni del mondo: come la Cupola della ROCCIA sostituisce il TEMPIO EBRAICO), Erdogan è ancora un criminale bambino, lui ha soltanto, un MILIONE DI CADAVERI SULLA COSCIENZA, ma, con tutta la LEGA ARABA sharia, dei Salafiti? loro faranno rimpiangere la malvagità di Hitler! questa storia ha del GROTTESCO CHE, IO SONO COSTRETTO A SALVARE L'ISLAM, PROPRIO IO, CHE, IO SONO IL RAPPRESENTANTE POLITICO DEI MARTIRI CRISTIANI, cioè, SE, io VOGLIO SCONFIGGERE I SATANISTI MASSONI Farisei? io ho bisogno di rinnovare, riformare: l'ISLAM! ISTANBUL, 8 MAR - Un tribunale di Erzurum, nella Turchia orientale, ha emesso un nuovo mandato d'arresto nei confronti dell'imam e magnate Fethullah Gulen, ex alleato diventato nemico giurato del presidente Recep Tayyip Erdogan, e del fratello Salih, con l'accusa di "far parte di un'organizzazione terroristica".
 revenge Yitzhak Kaduri

questa è la PROVA PROVATA, di come Turchia e Arabia SAUDITA, loro sovvenzionano le due parti: i due governi, in causa, ma, in realtà è ISIS che loro vogliono favorire! ] [ IL CAIRO, 8 MAR - Per mancanza di numero legale anche oggi, dopo il nulla di fatto di ieri, il Parlamento di Tobruk non ha potuto riunirsi per votare la fiducia al governo di unità nazionale libico del premier designato Fayez al Sarraj.
 Lo riferisce l'emittente Libya's Channel. Già ieri la seduta era stata rinviata per mancanza di quorum "nonostante la presenza del presidente del parlamento, Aqila Saleh", riferisce l'emittente. Un tentativo di votare la fiducia era fallito anche la settimana scorsa e da metà febbraio vi sono stati altri tentativi infruttuosi da parte della presidenza di mettere al voto il varo dell'esecutivo.
 revenge Yitzhak Kaduri

IN POCHE PAROLE: il direttore dell'Unhcr per l'Europa Vincent Cochetel ha detto: "I TURCHI DEVONO ANDARE A SVERGINARE LE BAMBINE DI NOVE ANNI IN ARABIA SAUDITA, È CON IL CAZZO CHE LI FACCIAMO ENTRARE IN EUROPA!" ECCO PERCHÉ, HITLER MAOMETTANO OTTOMANO ERDOGAN lui HA DECISO DI INVADERE MILITARMENTE TUTTA LA EUROPA MERIDIONALE! GINEVRA, 8 MAR - "Un'intesa" sulle espulsioni collettive di stranieri "verso un Paese terzo non è in accordo con il diritto europeo e internazionale. Dovremo vedere quali saranno le garanzie. Non posso credere che l'Unione europea raggiunga un accordo di riammissione verso un Paese terzo con meno garanzie di quelle previste per la riammissione in un Paese dell'Ue". Così il direttore dell'Unhcr per l'Europa Vincent Cochetel sull'intesa tra l'Ue e la Turchia sui migranti.
 revenge Yitzhak Kaduri

è chiaro: 1. i pedofili GENDER ideologia, 2. inzivosi e pornografi: 3, lobby LGBT, tanto sono infestati di demoni nel loro odio contro Gesù Cristo, 4. difendono l'ISLAM, e, 5. condannano a morte i diritti umani: 6. nessuno difende la voce delle donne soffocate nella LEGA ARABA, 7. nessuno condanna la sharia, e, 8. nessuno difende la libertà di Religione... è questa è una congiura massonica: e tecnocratica del Nuovo Ordine Mondiale, di Farisei Banche CENTRALI: che hanno progettato di disintegrare l'ISLAM su tutto il pianeta, dopo avere disintegrato i cristiani (UE e RUSSIA )ovviamente! ] [ Europa: I disastri del “Politicamente Corretto”. 08.03.2016( Le 359 aggressioni sessuali subite dalle donne tedesche nella notte del capodanno del 2015 continuano a suscitare un aspro dibattito in Europa, che trascende le vertenza poliziesca, quella legale o politica e si immerge già nel mondo intellettuale. L'esempio più chiaro è quello di cui si sono resi protagonisti, disgraziatamante per lui, lo scrittore e giornalista algerino Kamel Daoud, il quale ha subito un linciaggio morale da parte di un gruppo di sociologi ed antropologi della scena francese per aver scritto sul tema "la relazione malata" tra la donna ed il mondo arabo mussulmano. Secondo Daoud, i fatti della città di Colonia sono "l'esempio del fatto che in quel mondo (quello mussulmano) la donna viene negata come perona, rifiutata, assassinata e violentata, incarcerata o posseduta". Lo scrittore segnalava con un articolo che gli ha prodotto la condanna di certi intellettuali che "il sesso è la grande miseria del mondo di Allah", e denunciava come esempio di quello "il porno islamismo" predicato da alcuni iman i quali promettono un paradiso che più si avvicina ad un postribolo, dove 70 vergini aspetterebbero gli autori degli attentati (come premio). Riferendosi al problema dell'immigrazione di massa dei mussulmani in Europa, Daoud propone un "accompagnamento culturale" per far comprendere i valori di uno spazio dove le donne si considerano come persone con gli stessi diritti e libertà degli uomini, "al contrario di quello che accade nel mondo mussulmano-arabo". Daoud è, oltre che uno scrittore, un giornalista da più di 20 anni. E' stato redattore capo del giornale algerino "Quotidien d'Oran". I suoi scritti sulla libertà della donna e, in generale, contro l'poscurantismo islamista, gli sono valsi una fatwa, una minaccia di morte che gli pende sul capo da allora. Per fuggire dalla minaccia di eliminazione fisica, Daoud si è rifugiato in Francia, dove per il suo articolo sulla notte nera di Colonia è stato vittima di un altro tipo di fatwa questa volta di certi "ricercatori" sociali francesi, che, lo hanno accusato sul giornale progressista "Le Monde", dell'ultimo delitto in voga fra i"guardiani del pensiero unico," politicamente corretto occidentale: la "islamofobia". In un recente articolo su Le Monde, Daoud aveva detto chiaro e tondo cosa pensa dei fatti di Colonia: «Quello che era stato lo spettacolo sconcertante di terre lontane si trasforma in uno scontro culturale sul suolo stesso dell'Occidente. Il grande pubblico occidentale scopre, nella paura e nell'agitazione, che nel mondo musulmano il sesso è malato e che questa malattia sta arrivando sulle proprie terre». Lo scrittore algerino fustiga i costumi e le usanze culturali dei migranti mussulmani in Europa, in particolare dei nuovi arrivati.
Come reazione alle sue considerazioni, un gruppo di 19 intellettuali francesi gli ha risposto, sempre sulle colonne di Le Monde, accusandolo, anche senza usare la parola, di "islamofobia".
In Francia, concretamente, il termine islamofobia serve per tappare la bocca, la penna o la tastiera di qualsiasi critica verso l'Islam, l'islamismo o la situazine della donna nella società arabo-mussulmana. Altri la enunciano come insulto incluso quando una qualche voce si azzarda a sugerire che i rifugiati di provenienza dai paesi mussulmani dovrebbero adattarsi alla società che li accoglie.
L'inquisizione dei guardiani del politicamente corretto, come del religiosamente o culturalmente corretto, hanno già ottenuto in Francia altri successi, obbligando al silenzio o all'esilio intellettuali che pretendono di essere liberi di dissentire dalla linea ufficiale. Dopo gli attentati del Gennaio del 2015 a Parigi, si è iniziata a liberalizzare la parola e gli scritti circa l'islamismo radicale ed il dibattito, in generale, sull'Islam. Il sangue versato è sembrato poter liberare la repressione mentale di certi settori che, subito, hanno trovato l'antidoto per frenare la critica: la accusa strumentale di islamofobia.
 La nuova censura non scritta frena qualsiasi tentativo di avvicinarsi con chiarezza ai problemi in specie quando le vittime sono le donne, come si è dimostrato dai fatti di Germania da parte della polizia e dei politici locali, e anche, in precedenza, come era accaduto in Svezia ed in altri paesi nordici. Daoud, che dopo la polemica ha deciso di dedicarsi soltanto alla letteratura ed abbandonare il giornalismo, ha sempre condannato l'utilizzo che la destra e l'estrema destra potevano fare di tali questioni.
Adesso certi intellettuali cercano di spegnere un'altra volta le polemiche in difesa della donna nel mondo arabo-mussulmano. La sociologa algerina Marieme Helie Lucas ha scritto sul settimanale Telerama (uno dei media politicamenmte corretti) che la "sinistra francese, convinta delle sue vecchie colpe coloniali, opera una scandalosa gerarchia dei diritti, in cui quelli della donna occupano l'ultimo posto nella classifica, dopo di quelli delle mionoranze, i diritti religiosi e quelli culturali".
Mentre alle foci del Senna una cricca di intellettuali disprezza Daoud, gli scrittori dello spazio arabo-mussulmano gli offrono il loro appoggio. Da ultima, la tunisina Fawzia Zouari: "si è sicuro ci siamo trascinati una mentalità millenaria che definisce la donna come un'esca o una civetta e qualche cosa di vergognoso; è vero che abbiamo una relazione patologica con la sessualità; si è vero che esiste un razzismo che insinua la mentalità di poter violentare una donna non mussulmana senze conseguenze; si avviene che alcuni degli arabi mussulmani che arrivano in Europa devono assuefarsi l'idea dell'uguaglianza dei sessi e del laicismo delle società europee".
 http://it.sputniknews.com/opinioni/20160308/2230632/europa-migranti-violenza.html#ixzz42IvS3y77
 revenge Yitzhak Kaduri

che Hezbollah SIA UNA ASSOCIAZIONE TERRORISTICA? QUESTA NON È UNA AFFERMAZIONE CHE, i Paesi arabi (Stati del Golfo) possono fare, dato che la galassia jihadista, di sgozzatori e genocidio a tutti, è frutto del loro NAZISMO E satanismo, salafita e wahhabita! E POI, LA BIBBIA NON HA MAI DETTO CHE, SAREBBE STATO VALIDO UN ISRAELE DI SATANISTI MASSONI SPA FMI AIPAC FARISEI TALMUD MAGIA NERA KABBALAH, che è per questi delitti, che Israele è già stato distrutto due volte! E SE NON DISTRUGGEREI MAI IO ISRAELE, IN MANIERA VIOLENTA? QUESTO NON VUOL DIRE, CHE NON SIA DIO A CHIEDERLO DI FARE a Hezbollah, anche se, ogni sharia è incompatibile con la sopravvivenza del genere umano! ] [ TEL AVIV, 8 MAR - I partiti arabi Balad e Hadash - parte della coalizione "Lista Araba Unita", terza forza nel parlamento israeliano - hanno condannato la recente decisione degli Stati del Golfo di definire gli Hezbollah libanesi organizzazione terroristica. "Hezbollah lotta contro gli attacchi israeliani al Libano e questa decisione - ha detto un portavoce di Balad, citato dai media - serve esclusivamente gli interessi di Israele e degli Usa". La presa di posizione delle due organizzazioni ha scatenato la reazione del primo ministro Benyamin Netanyahu che ha replicato loro: "Avete perso l'intelletto? Condannate i paesi arabi (Stati del Golfo) e Hezbollah tira razzi sui vostri villaggi" nel nord di Israele.
 revenge Yitzhak Kaduri

ed io non voglio fare una offesa, a tutte le donne del Paradiso ad incominciare, dalla persona più importante, di tutta la storia del genere umano: Maria di Nazareth: la nostra Regina Signora! auguri a tutte le donne 4,5miliardi: di questo pianeta: il mio amore

I COMUNSTI: NAPOLITANO D'ALEMA, VELTRONI, IL LORO PADRE BERTINOTTI? NELLA MASSONERIA DEI FARISEI SPA BCE, SPA FMI, SPA FED, HANNO CREATO IL "SISTEMA" CHE OGGI, È DIVENTATA UNA "ENTITÀ VIVENTE": IL NWO! QUESTA È UNA PROLUNGAZIONE ORGANICA DEL CORPO DI LUCIFERO, CHE HA LA RESIDENZA ALL'INFERNO, E CHE, INVECE, COME SATANA BUSH E ROTHSCHILD tutti gli AZIONISTI BANCHE CENTRALI SpA ORA, HAnno IL DOMICIDIO in quasi tutte le ISTITUZIONI E NELLE RELIGIONI DI QUESTO PIANETA: quindi, attraverso un massacro immane, specificato: da questa già iniziata terza guerra mondiale, cercano di esautorare sempre di più, i politici per sostituirli con i tecnici, che sono: sempre alti funzionari della massoneria e delle Banche CENTRALI!

 dominus UniusRei Dominus

KIEV NON AVEVA INTERESSE AD AVERE GIORNALISTI TRA I PIEDI, CHE DOCUMENTASSERO I SUOI DELITTI, E QUINDI HA UCCISO MOLTI GIORNALISTI, UNO DI QUESTI ERA UN GIORNALISTA ITALIANO, SENZA CONTARE CHE, NON SI POSSONO CONOSCERE I NOMI, DEI CECCHINI CHE A MAIDAN UCCIDENDO CIRCA 100 PERSONE HANNO DATO INIZIO AD UN GOLPE, CHE HA DELEGETTIMATO LA ATTUALE GOVERNANCE DELLA UCRAINA, LA UNIONE EUROPEA E LE SUE ISTITUZIONI SONO SOMMAMENTE CRIMINALI! Deputati dell'Europarlamento chiedono alla Mogherini sanzioni contro Putin. E TUTTO QUESTO È QUALCOSA CHE ESUBERA DALLA MIA PAZIENZA E DALLA MIA TOLLERANZA: I MIEI MINISTRI SONO INVITATI A PROVVEDERE CIRCA UN SODDISFACIMENTO DELLA MIA IRA! 09.03.2016
Alcuni eurodeputati hanno invitato il capo della diplomazia europea Federica Mogherini ad introdurre sanzioni personali contro il presidente russo Vladimir Putin ed 28 altre persone legate al caso di Nadia Savchenko. In una lettera firmata da 57 europarlamentari si elencano i nomi di coloro che, secondo loro, "sono responsabili della decisione politica del rapimento della Savchenko, di averla portata in Russia, di detenzione illegale e di accuse inventate." Inoltre, secondo i politici, le sanzioni devono essere comminate a coloro che hanno contribuito alla "legittimazione delle azioni russe agli occhi del mondo." Oltre a Putin nella lista figurano il direttore del Servizio di Sicurezza Federale (FSB, servizi segreti russi) Alexander Bortnikov, il presidente della commissione Esteri della Duma Alexey Pushkov, il direttore del Comitato Investigativo Alexander Bastrykin, il presidente dell'autoproclamata Repubblica Popolare di Lugansk Igor Plotnitsky, così come diversi investigatori, magistrati e funzionari. La notizia è stata pubblicato su Twitter dall'eurodeputato polacco Jacek Saryusz-Wolski.
Gli investigatori russi accusano la Savchenko di aver corretto il fuoco dell'artiglieria delle truppe ucraine nella regione di Lugansk nell'estate del 2014, provocando così la morte dei giornalisti russi di VGTRK Igor Kornelyuk e Anton Voloshin. http://it.sputniknews.com/politica/20160309/2235111/UE-Ucraina-Savchenko-Donbass-FSB-Russia.html#ixzz42PL9KQaS

tu #Israele tu considera #Giulio #Regeni un cittadino israeliano, io ti ordino: di costituirti: come "parte civile" a tutela di questo omicidio, che, è stato fatto, intenzionalmente contro di te, e in dispezzo dei tuoi valori, e della tua sovranità!

 dominus UniusRei Dominus

QUESTA DELLA LEGA ARABA NEL SUO INSIEME SHARIA: È UNA SOLA ORGANICA SCENETTA CRIMINALE: UN COMPLOTTO CONTRO TUTTO IL GENERE UMANO! IRAN MINACCIA ISRAELE, MA, SONO I SALAFITI AD ACCERCHIARLO! I SALAFITI HANNO PERSO LA CONQUISTA DELLA SIRIA: E NON POSSO PIÙ MINACCIARE ISRAELE DALLA SIRIA, ECCO PERCHÉ, ORA, I SAUDITI MINACCIANO ISRAELE DA GIBUTI E DALL'EGITTO. SE, ISRAELE ATTENDE PASSIVAMENTE GLI EVENTI? NON POTRÀ MAI SOPRAVVIVERE, DATO CHE, IL CASO GIULIO REGENI, COME L'ATTENTATO ALL'AEREO RUSSO: SONO STATI INSABBIATI, PER NON RIVELARE, LE RESPONSABILITÀ, DEI SERVIZI SEGRETI SAUDITI, CHE ORMAI SONO I SAUDITI CHE CONTROLLANO L'EGITTO, COME ANCHE TUTTA LA LEGA ARABA: QUESTI CON LA LORO GALASSIA JIHADISTA SONO DIVENTATI UNA SOLA ENTITÀ DEMONIACA: I POPOLI DEL MONDO NON SONO PREPARATI AD AFFRONTARE TANTA MALVAGITÀ E DISSIMULAZIONEI! [ TEHERAN, 9 MAR - Sui due missili balistici testati dall'Iran c'era la scritta in ebraico "Israeledeve essere cancellato". Lo riporta l'agenzia semiufficiale Fars. La Fars ha diffuso anche delle foto del lancio dei missili, di categoria Qadr H, con una gittata di 1.400 chilometri: "una distanza pensata per affrontare il regime sionista", ha spiegato il capo della divisione aerospaziale delle Guardie Rivoluzionarie, Amir Ali Hajizadeh. "Noi non saremo i primi a cominciare una guerra, ma non saremo nemmeno colti di sorpresa, così abbiamo piazzato le nostre attrezzature in un luogo che il nemico non può distruggere", ha aggiunto.

1. SONO STATI GIUSTIZIATI A SANGUE FREDDO, CON UN COLPO DI PISTOLA ALLA NUCA! 2. non è stato ISIS: questa volta! ED È QUESTA: 3. LA IDEOLOGIA DEI SALAFITI: UCCIDERE TUTTI GLI OCCIDENTALI: e IN QUESTO MODO L'ISLAM SI purifica! in conclusione: [ Però in maniera grottesca questi sauditi turchi, islamici nazisti, violatori diritti umani, siedono in ONU, e sono teologia dogmatica della "sostituzione" strutturale genocidio: costitutivo fondazione LEGA ARABA: razzisti e nazisti, ideologia sterminio: quindi sono tutti gli alleati della NATO! ROMA, 9 MAR - "Non possiamo che iniziare questa informativa con un messaggio comune di cordoglio e vicinanza alle famiglie" dei due italiani uccisi in Libia, Salvatore Failla e Fausto Piano. Lo ha detto il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni mentre l'Aula del Senato ha tributato un applauso unanime al ricordo dei due connazionali.

la solita sporca minestra riscaldata, con 66 anni di terrorimo, e strage di vittime civili innocenti! SE NON VERRÀ CONDANNATA LA SHARIA A LIVELLO MONDIALE, ISRAELE E TUTTO IL GENERE UMANO SARANNO SOFFOCATI DAL TERRORISMO ISLAMICO! OBAMA È IL LUCIFERISMO CULTO DOGMATICO SPA FMI NWO! Mo: Obama punta riavviare negoziati pace. Wsj: ipotesi risoluzione consiglio sicurezza Onu per compromesso. NON ESISTE UNA DOMANDA SU circa di CHI È LA PALESTINA, la domanda è: "di chi è il mondo?" La Sharia ha detto: "il mondo è tutto mio" i Farisei Spa Banche Centrali hanno detto: "il mondo è già nostro!" COME ONU PENSA DI PORTARE PACE IN PALESTINA, CON QUESTE PRECONDIZIONI?

 dominus UniusRei Dominus http://www.italianiliberi.it/ CONTRO IL NWO

IL PEGGIOR NEMICO DEI SATANA MASSONI FARISEI SALAFITI! ] [ CHI ERA IDA MAGLI? I RICORDI E I PENSIERI DI CHI L'HA CONOSCIUTA. Dover ricordare Ida Magli all’indomani della sua scomparsa, un genio dell'antropologia, non solo di quella italiana, ci dà la misura dell’odio che i governanti le hanno sempre riservato. È riuscita a rivelare i legami fra sacro e potere e, cosa ancora più grave per il potere, lo ha spiegato e insegnato in una forma accessibile a tutti, il cruccio di una vita. Per questo l'hanno sempre attaccata dentro e fuori delle università italiane. L'Italia non ha avuto antropologi degni di superare i confini nazionali, tranne lei; pur citando l’ottimo Ernesto de Martino, tuttavia egli si fermò alle tradizioni popolari. Niente, insomma, avrebbe fatto pensare che l’antropologia mondiale avrebbe fatto passi decisivi grazie a lei. Degli stessi antropologi nel campo internazionale nessuno è paragonabile a lei, pur essendo stati "grandi" grazie alle ricerche nello studiare i neoprimitivi nel loro ambiente naturale, operazione faticosa e rischiosa. I saggi di Durkheim, Devereux, Benedict, Boas, Van der Leeuw, Hall, Morris e tanti altri, pur straordinari arrancano di fronte ai suoi libri. Contribuì enormemente a un approccio diacronico nello studio antropologico delle culture, di contro all’approccio sincronico degli storici, introducendo una nuova comprensione dei popoli, utile nel tracciarne la “direzione di senso”. Contribuì ad affermare l’idea che la storia dei popoli fosse comprensibile solo nella "lunga durata" del tempo e non per "eventi", visto che i significati simbolici e le personalità dei gruppi sono il loro vero focus esistenziale nei secoli. Ecco perché Ida Magli è stata un genio assoluto: ha fatta propria l’antropologia studiandola come nessun altro, e l’ha superata evidenziandone punti deboli, sviste, ingenuità, anzi, pardon, le "ovvietà" alle quali nessuno di noi sfugge e che hanno ingannato studiosi del calibro di Levi Strauss. È stata lei infatti a teorizzare l'"ovvietà culturale", quell'automatismo mentale che in ogni cultura porta a "guardare" il nostro quotidiano in maniera scontata. Superato il muro invisibile dei piccoli gesti quotidiani, Ida Magli aprì le porte alla loro comprensione più profonda. Grazie all’analisi dello scienziato, è stata la prima ad aver posto il legame fondativo fra mani, encefalo e pene in relazione alla postura eretta. Le culture sono state fondate dai maschi, diceva sempre: in relazione al concetto di “potenza”, l'onnipresente valore simbolico del "pene" ne è la prova. Le società matriarcali non sono mai esistite, aggiunse, mandando Bachofen in soffitta: la qual cosa provocò gli strali e l'odio imperituro delle femministe. La sua duttilità in qualsiasi tipo di studi, dalla filosofia alla linguistica, dalla letteratura alla musica, la portarono a una sorta di "antropologia musicale". Intuì per prima il legame fra musica e antropologia, da qui la capacità di leggere qualsiasi cultura come un’opera musicale, quasi fosse un piano concerto da studiare. La Musica, espressione sonora potente dei sentimenti, rivelò d’ora innanzi la personalità dei popoli. Dimostrò che, nello “spiegare” la morte attraverso l’idea del "tempo", l'Uomo dà un senso alla vita, la “fonda”, rivelandoci anche il perché senza le religioni le culture muoiano. Ha difeso la scienza antropologica, ribadendo quanto fosse vitale il concetto tyloriano di “cultura”, che, in quanto a definizione di “insieme organicamente complesso e interrelato”, consente di studiare il tutto insieme dell'Uomo. Denunciò la banalizzazione strisciante del termine "cultura" da parte del potere, il quale - non accettando di essere “studiato” – ne ha fiaccato volutamente il senso con definizioni quali: "cultura dell'accoglienza", "della legalità", "della sicurezza". Troppo scomoda la parola "cultura" in un mondo votato alla distruzione dei popoli e alla globalizzazione plutocratica: Unione europea docet. Ci ha detto così tanto sulle culture primitive, da includerci paradossalmente fra quelle che stanno per scomparire. Per prima applicò il metodo antropologico all’Occidente cristiano, scoprendo una cultura morente di fronte all’avanzare dell’Islam. Tentò di essere come quel medico che diagnostica la malattia del paziente cercando di curarla, solo che “curava” i popoli. A noi Italiani ha tentato disperatamente di evitarci la catastrofe, amandoci come pochi altri. Si, noi, quel popolo che siamo, che ha fondato l’Occidente a dispetto di tutti ma che meno di tutti sa d’essere stato il primo a creare il pensiero laico-scientifico. Per questo ammirò i romani e li difese dall'imperante disprezzo dell'ideologia di sinistra in scuole, università e salotti pseudointellettuali. Altro che baroni, altro che intellighenzia elitaria: il loro era ed è svilimento della nostra storia, patria, identità, intelligenza, della lingua che parliamo. Ci rivelò la sacralità potente della parola, e da qui ne scaturì la denuncia di soprusi e menzogne, anche nelle loro forme meno evidenti o apparentemente “laiche”. Governanti nostrani e Unione europea le hanno giurato vendetta per questo: la damnatio memoriae è stata emessa venti anni fa, quando previde in Contro l’Europa la sovietizzazione europeista e l’invasione islamica. Ciò che ha scritto nel suo Gesù non è separabile da ciò che ha scritto Contro l’Unione europea. Grazie alla complicità della Chiesa nel porre sullo stesso piano Vangelo e Antico Testamento, l’Unione europea vuole cancellare la forza dirompente delle parole di Gesù, così "vere", lontane dalle “parole inutili” delle preghiere rituali e da quelle "marxiste" dei governanti bruxsellesi. Al contrario di Freud, Jung e altri “maestri”, "osservò" i propri "discepoli", così come studiò gli apostoli di Gesù. Dopo di lei sarà possibile solo studiare, fare ricerca, proseguire le strade che lei ha aperto, ma nessuno più potrà dichiararsi suo "discepolo" o di altri. Non ci saranno più "allievi" ma "persone", ognuna con la propria identità e responsabilità, persone più o meno capaci di usare la logica come un "maglio" da abbattere contro il muro dell'incomprensibile: la sua, che fu, adesso è la nostra personale lotta titanica del Pensiero umano contro la Morte. Per comprendere Ida Magli, cosa ardua, non potremo catalogare le sue poliedriche ricerche secondo i periodi della sua vita di studiosa. Ciò che ha scritto agli inizi non si può scindere da ciò che ha scritto negli ultimi anni, essendo il risultato dell’applicazione di un metodo tanto nuovo quanto efficace. Ciò che ha scritto sul popolo americano o russo non è mai stato scritto da nessuno. Nessun americano ha descritto così profondamente il proprio popolo, né alcun russo comprese così distintamente il popolo russo come lei in Dopo l'Occidente. Pagine commoventi, perché rivelano la sua capacità di essere empaticamente vicina ai popoli, così come agli uomini. Mi duole profondamente parlare di lei in questo momento, perché desidero serbare tante cose come un segreto, ma di uno devo parlarne, per far capire, nel piccolo dei rapporti umani, la sua enorme capacità di cogliere l'anima delle persone al pari di quella dei popoli. Le bastava porsi dal punto di vista del bambino, come guardandosi intorno per la prima volta e chiedersi: “perché?”, ma con ostinazione scientifica. È il “segreto” del suo ultimo libro, Figli dell'uomo - Duemila anni di mito dell'infanzia, indissolubilmente legato a uno dei suoi primi, Santa Teresa di Lisieux, figura alla quale era legatissima per via della sensibilità di Teresa, la stessa che fece sua e sublimò in quotidiana sofferenza personale. "Vedere" il mondo da piccola "figlia dell'Uomo" conducendo l'uso della logica fino a estreme conseguenze la fece soffrire: nessuno più di lei. Il suo ultimo lavoro è la summa delle sue sofferenze, monito agli adulti affinché non facciano violenza ai figli. Al telefono mi chiedeva sempre di mia moglie e mia figlia. Desiderava che parlassi di loro per consolarla.
Il suo acume e la sua durezza nell’indagare le forme del mondo non le impedirono di essere una persona dolcissima, coraggiosa, umana. Lo sanno le persone che l’hanno conosciuta, dai suoi primi studenti agli ultimi compagni di battaglia. La conobbi a Milano, a una riunione di ItalianiLiberi, associazione alla quale mi sarei legato negli anni successivi pur vivendo a Bari. Dopo il mio intervento su come la logica fosse "trattata" nelle scuole italiane - io insegno, lo so bene - a fine incontro si avvicinò e mi accarezzò. La sera in cui mangiammo la pizza tutti assieme fui l'unico ad assecondare la sua richiesta di offrire a tutti, cosa che non le fu permessa. Io la osservai e mi accorsi che era dispiaciuta. Ci scambiammo i numeri, la chiamai dopo due mesi. Mi dovetti fare coraggio per farlo. Temevo che una persona così straordinaria non avesse tempo per me. Mi sbagliavo. Mi chiese di darle del "tu”. Quando, cinque anni dopo, persi mio padre, mi spiegò che alla morte del “padre” non esiste parola consolatrice perché è una morte "ovvia", pur essendo la sua figura fondativa della famiglia, che a sua volta è modulo base per la sopravvivenza dei gruppi umani: e mi rammentò dell'episodio in quella pizzeria. In quel momento doloroso per me, mi spiegò il senso di quel mio unico “si” alla sua richiesta di offrire a tutti quella sera a Milano: che ci vuole più coraggio ad accettare l'amore degli altri che a voler amare, perché si corrono più rischi; che questo i cristiani non l'avevano mai capito. Mi confidò che quel mio "gesto" l'aveva commossa, che non lo aveva mai dimenticato e me ne sarebbe stata grata per sempre. Così è stato. Ecco, la sua esistenza è stata un "gesto" durato tutta una vita, anche prima che la conoscessi. Con questa semplicità, questa profondità. Raffaello Volpe

 dominus UniusRei Dominus

chi può garantire che questo gioco degli scacchi non servirà, in realtà, per soffocare a morte ISRAELE? ] TUTTO È IL PREPARAZIONE DI UN GRANDIOSO MASSACRO! [ L'Arabia Saudita costruirà una base militare a Gibuti per contrastare l'avanzata dell'Iran. 08.03.2016 La contromossa di Riad, venuta alla luce attraverso la stampa locale, giunge a pochi giorni di distanza dal giro di colloqui internazionali effettuati da Jens Stoltenberg – segretario generale della Nato –, nella penisola arabica dove il massimo rappresentante dell'Alleanza ha rinforzato i legami con le nazioni guidate dall'Arabia Saudita. : http://it.sputniknews.com/mondo/20160308/2233449/arabia-saudita-base-militare-gibuti.html#ixzz42L9e0rSD

 dominus UniusRei Dominus

quando una Nazione qualsiasi della LEGA ARABA, dice, di voler combattere la Galassia jihadista? non POTREBBE MAI ESSERE credibile! 1. SIA PERCHÉ, NON POTREBBE MAI ESISTERE UNA GALASSIA JIHADISTA, CHE, LA LEGA ARABA NON ABBIA CREATO INTENZIONALMENTE, E, 2. SIA PERCHÉ LA GALASSIA JIHADISTA COMBATTE PER AFFERMARE LA SHARIA: IN MODO PIÙ BRUTALE, CHE. poi, questa sharia È LA SOSTANZA GIURIDICA criminale della LEGA ARABA STESSA! Libia: Sisi,se minacciati ci difenderemo Presidente, ma l'Egitto non farebbe mai un'azione preventiva

 dominus UniusRei Dominus

delitto e alto tradimento: usura e satanismo, ideologia di signoraggio bancario, SpA banche azionisti privati Farisei Rothschild: il NWO! "Quando uno Stato dipende per il denaro dai banchieri, sono questi stessi e non i Capi dello Stato che dirigono le cose. La mano che dà sta sopra a quella che prende. I finanzieri sono senza patriottismo e senza decoro". Napoleone Bonaparte ---- “Chi dice che è impossibile, non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo”

 dominus UniusRei Dominus

ORA adesso, non ha importanza quanto Obama, possa essere un idiota, un vile attore: un coglione totale. ma, i farisei SpA Banche CENTRALI NWO regime i massoni che lo manovrano? loro stanno preparando questa gigantesca minaccia islamica, per disintegrare: ISRAELE, Europa Russia, ED ogni residuo di civiltà ebraico cristiana, OVVIAMENTE, è questo: il VERO OBIETTIVO DEL TAMUD, cioè, È: IL LUCIFERISMO IDEOLOGIA FARISEI, che è RELIGIONE di lucifero, CHE GIÀ SI MANIFESTA NEL SpA FED NWO il Califfato! tutto questo è l'ascesa inarrestabile di lucifero civiltà!

il tasso di natalità che ERDOGAN ha imposto alla Turchia, lui ha detto: "io avrò 20milioni di soldati!" non è sostenibile, se, lui non ha calcolato di far morire almeno il 50% dei suoi soldati nella conquista di tutte le Nazioni che si affacciano sul mediterraneo: ed infatti lui ha anche detto: "8 nazioni appartengono alla TURCHIA!!" MOGHERINI E MERKEL SI DEVONO PREPARARE LE MUTANDE DI FERRO! LA NOSTRA UNICA SPERANZA ADESSO È CHE I RUSSI RIESCANO A STERMINARE I TURCHI PRIMA, CHE, SIA TROPPO TARDI!
non è che io voglio tirare i piedi ad ERDOGAN: a tutti i costi, e non riconoscere i suoi meriti di assassino islamico, a lui i bambini servono come i soldati servivano ad Hitler ( 8 marzo: Erdogan, per me donna è madre, Siamo sempre stati al loro fianco nella ricerca dei diritti').. MA, voi AVETE NOTATO CHE TUTTi i bambini, al momento della nascita, somigliano tutti ai vecchi che muoiono? PURTROPPO PERÒ, le ideologie e le Religioni ottenebrano la mente, e non fanno riflettere su quanto possa essere vana e fragile la esistenza umana, e quando, possa essere cattivo malefico, prepotente: e ridicolo un uomo ambizioso e orgoglioso di una sua qualche forma di primatismo che è razzismo!

QUESTA LEGA ARABA SHARIA, CHE SI È FONDATA, E CHE CONTINUA FONDARSI SUL GENOCIDIO DEI POPOLI PRECEDENTI: gli schiavi dhimmi? È LA SECONDA MINACCIA, PER LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO, DOPO LE SPA BANCHE CENTRALI, BCE SPA FMI FED, NUOVO ORDINE MONDIALE: tutti gli schiavi goyim! noi SIAMO IN TRAPPOLA COME TOPI, TRA L'INCUDINE E IL MARTELLO: UN SOLO REGNO DI SATANA: l'anticristo! IL MONDO DEGLI ESSEREI UMANI NON SOPRAVVIVERÀ AL MONDO DEI DEMONI QUESTA VOLTA! Egypt: 'suicide' claim for third Christian conscript in nine months: March 8, 2016, Michael Gamal during a trip to Alexandria (left) in Jan 2016, one month before his alleged suicide, and (right) in his military uniform, Another Egyptian Christian conscript has died in suspicious circumstances. Michael Gamal, 22, was due to finish his two-year compulsory military service this May, when his family heard the shock news of his ‘suicide’. Last time his family heard from him was Feb 15. “As often, we talked over the phone. Michael was in good spirits. He was jesting and joking. He had a couple of months to go before his service was over,” said Osama, Gamal’s brother. But the next several hours took an unexpected turn.
“When I called the next day, Michael, unusually, didn’t respond.” Later that night a fellow draftee made a call from Gamal’s phone. “I was told my brother was seriously injured. I couldn’t believe it!” added Osama. Hurriedly making their way to Shebeen el-Kom (76 km north of Cairo), where Gamal was posted, members of the family were informed by the military police that their son “had committed suicide”. At the hospital, an initial coroner report stated the cause of death as a “gunshot to the upper chest from close range”. The body bore trauma marks to the forehead and right temple, they said
Perhaps more suspicious was, according to the family, repeated attempts by army officials to discourage an autopsy. “Three members from the military police asked us who last called Gamal. They claimed we argued with him on the phone. This is flat out false! They said that he shot himself after he finished his call with us!” said Alaa Gamal, a second brother.
“The military wanted to bury the body before the rest of the family made their way from Asyut, 6 hours drive north to Shebeen. They tried to persuade me not to bring the family,” said Osama Gamal.
“There were no hospital admission papers, despite the claim that Michael had still been alive when brought to the hospital. Later, a lieutenant from Michael’s unit, Lt. Mohamed Medhat, tried to persuade us to immediately bury the body. He even said he’d fly the body on a military chopper and speed up all the necessary paper work” added Gamal.
In absence of an investigation, and before the body had left the hospital (Feb. 17), the military authorities were ready with a written report stating Michael “had shot himself dead”.
Yet the family has strong grounds to discredit this claim. “Michael told us that in his last post, over the past few months, he was “support personnel”, so he neither carried on-duty nor was he issued any firearms. He couldn’t have had access to a weapon to allegedly shoot himself with,” said the older brother.
“How can he pull the trigger of a long rifle on himself?”
Gamal’s mysterious death mirrors the case of Bishoy Kamel, another Copt conscript whose suspicious death last November was also reported as ‘suicide’.
This takes the tally of Christian conscript deaths in either the Egyptian army or police to four since June 2015, and seven known cases over a decade. The cases were predominantly attributed to suicide.
Much to the families’ anguish, claims of religious bullying were never properly investigated by the authorities.
“While in his last unit, Michael complained of ill-treatment by fellow soldiers and some officers” said Fr. Hydra Garas, who had been in close touch with him.
The family tellingly recall how Michael told them two months ago that an officer beat his back with a stick, leaving marks imprinted on the back of his under vest.
Yet during his last time off (29 Jan- 6 Feb) he seemed to have put the incident behind him.
“Last time I saw him, he was happy. He said ‘Father, it’s almost over!’ ” said Fr. Garas, referring to the near conclusion of Gamal’s draft service, due on May 25.

ovviamente, noi non possiamo pretendere che: in modalità simultanea: si realizzi un preventivo attacco nucleare di: 1. ISRAELE che si suicidi, con il disintegrare tutta la LEGA ARABA, e che, 2. la Russia si suicidi, con il disintegrare gli USA, ma, è l'unica cosa, che, andrebbe fatta, in modalità contestuale, per salvare la sopravvivenza del restante genere umano! COSÌ I MIGLIORI, cioè, RUSSIA E ISRAELE MUOIONO e si immollano al posto nostro, E i pezzi di merda (cioè noi) noi sopravviviamo!

voi non avete la capacità di ragionare attraverso, la scienza di satana e del suo FMI SPA NWO! GLI USA DELIBERATAMENTE, STANNO DIFFONDENDO BOMBE ATOMICHE, IN TUTTE LE NAZIONI, PERCHÉ IL LORO OBIETTIVO È: "CANCELLARE OGNI FORMA DI VITA, SULLA SUPERFICIE DEL PIANETA!" quindi, SOLTANTO LA FRATELLANZA UNIVERSALE: di: UNIUS REI PUÒ SALVARVI DALLA ESTINZIONE! MA, VOI VOLETE CHE DIO HOLY JHWH, lui SUPPORTAVA IL MIO MINISTERO politico universale UNIUS REI, SE VOI NON STATE PER MORIRE TUTTI? Voi non potete immaginare: la quantità ed il numero, delle città sotterranne e i suoi abitanti di: mutanti ibridi zombies e alieni che la CIA gestisce! QUELLO SI, CHE IL REGNO DI SATANA, COME ALL'INFERNO COSÌ SULLA TERRA! GLI USA SARANNO DISINTEGRATI DA DIO, NON ESISTE UNA POSSIBILITÀ PER POTER SALVARE DAL SATANISMO QUESTA NAZIONE! Iran testa missili balistici. 08.03.2016 I test missilistici si sono svolti sotto lo slogan: «Una dimostrazione di forza, di solida sicurezza all'ombra dell’unità, della comunanza di idee, del consenso e di un linguaggio comune» http://it.sputniknews.com/mondo/20160308/2231243/iran-test-missili.html#ixzz42KT2lKuy

VATICANO – YEMEN
Papa: Il massacro delle suore di Madre Teresa, un atto diabolico e insensato
http://www.asianews.it/
In un messaggio a firma del Segretario di Stato, Francesco esprime “shock” e “profondo dolore” per la morte di quattro Missionarie della Carità e altre 12 persone, uccise in una casa per anziani di Aden. “In nome di Dio, chiedo a tutte le parti di rinunciare alla violenza e rinnovare l’impegno per il popolo dello Yemen”.

INDIA – YEMEN
Card. Gracias: Testimoni dell’amore di Cristo le suore di Madre Teresa uccise in Yemen
http://www.asianews.it/
Il commosso ricordo dell’arcivescovo di Mumbai per le quattro religiose uccise oggi insieme a 10 civili in un raid compiuto “per motivi religiosi” da uomini armati ad Aden. Esse hanno svolto fino alla fine il compito delle Missionarie della Carità: spegnere la sete di Cristo attraverso il servizio agli ultimi. In serata, adorazione eucaristica e preghiera per p. Tom Uzhunnalil, sacerdote salesiano rapito nell’attacco.
04/03/2016 YEMEN
Vicario dell'Arabia: Uccise per motivi religiosi le suore di Madre Teresa in Yemen
 ==============
Ho letto che, Silvio BERLUSCONI ha votato nel Governo RENZI per reintrodurre: IMU, ecc.., quindi, poi, sarà eletto lui, per rimuovere le tasse sulla casa (un altra volta), e così fare questa giostra criminale all'infinito! IO CREDO CHE, UN COTANTO MASSONE: BRUCERà LA CREDIBILITà E LA CARRIERA POLITICA DI MELONI E SALVINI! se, il PD non riceveva finanziamenti dagli Enlightened Rothschild? la azienda ITALIA avrebbe fatto bancarotta peggio della GRECIA già da molto tempo! .. è più intelligente, per noi stare alla opposizione, ancora un poco, che non mettere un piede in fallo! Quindi fare un asse politico con MELONI SALVINI, e fagogitare l'elettorato di Destra, altrimenti, noi avremo lo schifo di ritrovarci tutti all'inciucio dalla POLIBORTONE!

India è UN GOVERNO PENOSO PIENO DI MONSANTO: GMOS governo CRIMINALE OGM, CHE FA MORIRE SUICIDATI DALLA DISPERAZiONE I SUOI CONTADINI! E TUTTE LE NAZIONE FANNO SUICIDARE GLI IMPRENDITORI PER I MUTUI ROTHSCHILD TRUFFA SPA FED FMI SIGNORAGGIO BANCARIO! .. è perché, la finanza non può controllare la contabilità delle Banche CENTRALI? Perché non esiste una matematica che può essere mostrata nella Banche Spa Centrali: è evidente!
=============
come fa ONU: e i suoi satanisti massoni farisei SpA FED BILDENBER, a sopravvivere a questa infamia? è EVIDENTE LORO HANNO UNA COSCIENZA DI SATANA COME MAOMETTO! Blasphemy cases in Egypt: CERTO QUANDO VERRà L'ORA DELLA VOSTRA DISPERAZIONE? NESSUNO ASCOLTERà LA VOSTRA VOCE! Feb. 12, 2016. A "crime" that was added to the Egyptian legal code in 1982 as a means to combat terrorism, "defamation of religions" soon became a tool in the wrong hands - to persecute minorities and liberals, says lawyer Hamdi al-Assyouti, the author of the recently published 'Blasphemy in Egypt’. “It’s been a weapon in the hands of Islamists, Salafists, and hardliners. Mostly victims are Copts, but also thinkers, writers, and artists. Even children [referring to the Minya students] haven’t been spared,” Assyouti says.
Assyouti lists a catalogue of victims of the law, including: June 2014: Nineteen-year-old Kyrellos Shawqi Attalla, sentenced to six years for “a Facebook ‘like’ deemed offensive to Islam”. June 2013: Damiana Abden-Nur, a teacher,condemned for offending Islam and Muhammad during a primary school class and fined EGP100,000 (equiv. 50 months’ salary). September 2012: Bishoy Garas, sentenced to six years for offending Islam through a social media account whose ownership remains contested. While 90% of charges are filed against Christians, a minority of liberal Muslims also fell foul of the law: January 2016: Researcher Islam el-Behery, sentenced to one year for stressing canonical texts of Islam were conducive to terror.
 January 2016: Writer/poet Fatima Naaout, sentenced to three years for saying she was aghast at the mass slaughter of animals during Eid-ul-Adha (the Muslim feast of ‘Sacrifice’).
Draconian justice. Assyouti also points out legal discrepancies.
According to the current law, the maximum penalty for defamation is five years in jail. “Still we hear of six-year sentences,” he says. “Instead of imposing the longest sentence as the maximum limit ,even if there are other offences, [judges] pile on sentences for a variety of offences, e.g. the maximum five years for defamation, plus using the Internet as a ‘nuisance’. Thus sentences run above the five years mark.”
Another legal ambiguity allows for any lawyer, “goaded by their religious zeal”, to file a case “in defence of Islam”, says Assyouti - instead of the Public Prosecutor being the only entity entitled to take up such matters.
=================
ESSERE UNO SCIENZIATO, questo NON SIGNIFICA, che, tu NON ESSERE UN CORROTTO, un venduto, un IGNORANTE IN ALTRE DISCIPLICE FONDAMENTALI, UN MASSONE, UN SATANISTA O UN COGLIONE totale, da ABORTIRE subito per il BENE DELLA SOCIETà! ecco perché, DARE LE CONOSCENZE SCIENTIFIChE ALL'ANTICRISTO UE della Bildenberg Merkel, ecc.. NWO SPA FED? è CONTROPRODUCENTE! POI, ti spruzzeranno con le SCIE CHIMICHE, TI RIEMPIONO DI METALLI PESANTI, e POI, SOLTANTO I SEMI MOSTRI ogm ZOMBIES DELLA MONSANTO POtranno ATTECCHIRE: quindi c'è una scienza di satana, con cui i satanisti farisei te lo mettono sempre nel culo! ] [ Stephen Hawking, insieme a 150 altri illustri scienziati britannici della Royal Society, lancia un appello in favore dell'Ue. In una lettera aperta al Times si afferma infatti che la Brexit "sarebbe un disastro per la scienza". In particolare preoccupa il rischio che, in caso di uscita della Gran Bretagna dall'Ue, la comunità scientifica del Regno Unito non possa più godere del principio di libera circolazione che facilità le collaborazioni con le università del continente. E nel documento viene fatto l'esempio della Svizzera, che secondo gli scienziati britannici avrà sempre più difficoltà nell'attirare giovani talenti dopo aver introdotto restrizioni ai lavoratori stranieri.
========================
QUESTO ARTICOLO HA UNA SEMPLICE CONSTATAZIONE, ISLAMICI TUTTI: SAUDITI, EGIZIANI, ecc.. RITENGONO CHE ISLAM DI ISIS SHARIA, SIA IL VERO LORO ISLAM, la loro vera religione: IL LORO VERO GOVERNO! ECCO PERCHé, QUANDO AL-SISSI MANDò IN EGITTO LE SUE TRUPPE SPECIALI A VENDICARE I SUOI COPTI SGOZZATI? TUTTA LA LEGA ARABA LO RIMPROVERò E DISSERO: "NOI SIAMO PERSONE SERIE!" COSì ANCHE- AL-SISSI HA IMPARATO AD ESSERE un uomo SERIO ED HA ABBATTUTO L'AEREO RUSSO, ED HA TORTURATO A MORTE GIULIO REGENI! gli islamici ascolteranno solTANTO LA VOCE DELLE BOMBE! Egypt: Coptic teens tried for video 'mimicking jihadists' Feb. 12, 2016. Four Christian boys expect sentence for ‘mocking Islam’. The Church of The Virgin Mary in Al-Nasriyah, Egypt, where the teacher and boys hail from. World Watch Monitor. A year since members of the so-called Islamic State killed 20 Egyptian Copts and one Ghanaian in Libya, Egypt is set to judge four young Copts for alleged blasphemy. The four teenagers, aged 15 to 17, appeared in a 30-second video clip, mocking the militants’ show of Islamic piety in beheading the 21. The video was apparently recorded by their Coptic teacher, Gad Younan. He has already been sentenced for "insulting Islam". The teenagers’ case is pending a verdict on 25 Feb. Younan’s first hearing took place in Minya (223km south of Cairo) on 29 Oct., 2015. The hearing had been postponed twice before. On 31 Dec., the teacher was sentenced to three years, though released on bail pending appeal.
The case against Muller Atef Edward, Bassem Amgad Hanna, Albert Ashraf Hanna and Clinton Maged Youssef has, likewise, been postponed twice before. The video, taken while on a church trip, shows the boys mimicking Islamic rituals, with one of them signing, with his hand, a beheading of a supposed victim of jihadists.
In what appears to be a swipe at the Islamic State’s Libya atrocity, one boy is seen kneeling and crying out, "Oh Allah have mercy on us against wrongdoers! Oh Allah, protect us from Hellfire!", while another, standing, motions to behead his kneeling colleague in front. It’s somewhat ironic that the anticipated verdict against the Coptic teenagers might come a few days after today’s first anniversary of IS’s actual beheading of the 21 predominantly Coptic Christians in Libya.
In IS’s original footage, released 12 Feb., 2015, 21 Christians were shown being beheaded by the Islamists on a beach in Libya. Videos produced by Islamic jihadists often contain long diatribes against Christianity and Christians, while citing verses of the Quran. 'Misplaced judgement'. “This is a harsh and misplaced judgement,” said lawyer Maher Naguib, who is acting for both the boys and Younan, describing the not-yet-appealed three-year sentence against the Coptic teacher.
A still image taken from the video that landed the four students in trouble. World Watch Monitor
“I was not given enough room by the court to defend my client,” he added, noting that his request for the "mocking" clip to be shown in court was turned down. “I asked the judge to show the video in my presence. But he said the case was ‘already settled’ based on the boys’ confession and the Egyptian official broadcaster’s transcript report,” said Naguib, who said that the broadcaster's report was "opinionated". “The [Egyptian Radio & Television Union’s] report said the boys were ‘deriding’ Muslim prayers. It failed to mention the ‘beheading’ mock gesture, when it was supposed to give a verbatim transcript. It said the boys were ‘misrepresenting’ Islamic prayer. That’s an opinion,” said Naguib.
Fearing the court was set to hand down a harsh sentence, he said, “I’m not optimistic about the outcome of the next hearing”. A decision on appealing against Younan’s sentence will be taken based on the verdict in the boys’ case, Naguib added. Both cases are set against a slew of blasphemy cases in Egypt, which have recently increased to the tune of more than one case per month. Read more: Blasphemy cases in Egypt
“This is an issue of fair justice. When you have a general climate where the public, prosecution, defence lawyers, plaintiffs and even judges all share a particular culture, it’s a very bad situation indeed,” says lawyer Hamdi al-Assyouti, the author of the book 'Blasphemy in Egypt’. And it’s not only a legal penalty that those accused of blasphemy have to endure.
“Gad has been suspended from his work since April 2015 when the case started,” said Khamis Younan, his brother.
“He’s been without salary. Forced to relocate from his town together with his wife and children, every time he tries to find work a criminal record and the nature of his accusation stand in the way of him earning a living,” he said.
A series of riots and death threats have dogged the boys and their families, as well as other Christians, in their native Al-Nasriyah village in Minya, Upper Egypt.
The boys had to be delivered by their parents to the police station in April 2015, following violent protests by angry Muslims, in which homes were attacked and demands were made that Christians be banished from the area, after word of the video became public.
======================
NON CI PUò ESSERE DIALOGO, CON LA PISTOLA SHARIA PUNTATA IN TESTA! Rubio a Trump, su Islam serve dialogo
=======================
contenere la Russia ] abbiamo visto un illegale: SPOSTAMENTO DELLA NATO A EST, ED ABBIAMO VISTO: GOLPE IN UCRAINA, ELEZIONI A SUFFRAGGIO UNIVERSALE IN DONBASS E CRIMEA.. L'ATTEGGIAMENTO DELLA NATO è CRIMINALE, INQUIETANTE, E MERITA UNA RISPOSTA CERTA DA PARTE DELLA POLITICA! SE QUESTA RISPOSTA I POLITICI MASSONI LA FANNO MANCARE, CHI POTRà FERMARE QUESTA GUERRA MONDIALE FONDATA SULLE CALUNNIE? [ 10.03.2016 Mosca considera inaccettabili le dichiarazioni del capo del Pentagono Ashton Carter sulla necessità di esercitare pressioni e contenere la Russia, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova. "Queste uscite nell'ambito delle critiche ingiustificate antirusse e i perenni tentativi infondati di rappresentarci come nemici sono del tutto inaccettabili," — si legge nei commenti della Zakharova pubblicati sul sito ufficiale del ministero degli Esteri russo. "Riteniamo intollerabile che usi questi toni il capo delle autorità militari statunitensi, con i cui rappresentanti in questo momento stiamo portando avanti un lavoro delicato per il rispetto del cessate il fuoco in Siria", — ha sottolineato la rappresentante del ministero degli Esteri: http://it.sputniknews.com/politica/20160310/2248469/Siria-Zakharova-USA-geopolitica.html#ixzz42ZOGk1gh

IO SONO IL REGNO DI DIO in Israele: in forma politica, E NON VEDO NESSUNA MINACCIA NELLA RUSSIA, MA, OGNI MINACCIA è nella LEGA ARABA ] quindi, tutti gli altri, che, hanno una visione diversa dalla mia: è perché, sono diventati il Regno di Satana.
===================
uno dei tre Paesi Baltici, ha reso un crimine punibile con LA RECLUSIONE, il SEMPLICE dissentire contro la politica del GOVERNO, mentre, la violazione delle procedure democratiche in POLONIA sono denunciate anche dalla sua Corte COSTITUZIONALE! è la CIA, il sistema massonico SpA FED: la piramide satanica con l'occhio di lucifero, CHE STA PORTANDO QUESTE NAZIONI DI CONFINE, con la Russia: le sta portando tutte al NAZISMO, SE, LA UE NON VIGILERà, sulle strutture democratiche di questi Paesi? Se, secondo gli accordi non farà arretrare la NATO, PRESTO CI TROVEREMO IN GUERRA MONDIALE NUCLEARE! e NESSUNO PUò DIRE CHE RUSSIA RAPPRESENTI UNA MINACCIA MILITARE PER LA EUROPA!
18.02.2016 Lettonia propone sanzioni contro Sputnik. La Lettonia può introdurre sanzioni contro l'agenzia d'informazione Sputnik che ha cominciato a pubblicare notizie su sputniknews.lv.
16.02.2016 La Russia ha attaccato la Lettonia. Il portale internet Sputnik è l’arma della Russia e l’apertura di un simile media in Lettonia bisogna interpretarlo come un attacco allo spazio mediatico del nostro paese. Questa opinione è stata espressa dal deputato della Lettonia all’Europarlamento Robert Sile durante un’intervista al canale televisivo LNT: http://it.sputniknews.com/search/#ixzz42ZRSDsJL
=================
INFINITAMENTE, PIù IMPORTANTE DELLA INTEGRITà, è LA SOVRANITà DELLA UCRAINA! QUALE GOLPE HA PROTETTO LA SOVRANITà DELLA UCRAINA? VOI SIETE SCIZOFRENICI E FARETE TUTTI UNA BRUTTA MORTE! AMMESSO CHE SI POSSA DIRE, anche, CHE, UNA QUALSIASI FALSA DEMOCRAZIA MASSONICA SENZA SOVRANITà MONETARIA, essa ABBIA UNA SUA SOVRANITà legittima! MA, TUTTI SANNO CHE LA SOVRANITà APPARTIENE AL POPOLO, QUINDI, IL POPOLO SOVRANO DEL DONBASS E CRIMEA, HANNO RISPOSTO AL GOLPE DI MAIDAN, FATTO DAI CECCHINI DELLA CIA! VOI SIETE DA PUNIRE, NON I RUSSI! La UE ha esteso le sanzioni individuali contro la Russia. 10.03.2016(La UE ha deciso definitivamente di prolungare fino al prossimo 15 settembre le sanzioni individuali contro i cittadini e le imprese russe, così come ucraine, che Bruxelles considera responsabili di "minacciare l'integrità territoriale" dell'Ucraina.
Il documento normativo è stato approvato dai ministri degli Interni dei Paesi della UE senza alcuna discussione, ha riferito una fonte a RIA Novosti.
"Il documento è stato adottato", — ha detto la fonte, che ha chiesto l'anonimato. Secondo l'interlocutore dell'agenzia, la decisione sarà pubblicata nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea sabato. In precedenza le fonti a Bruxelles avevano rivelato a "RIA Novosti" che le sanzioni sarebbero state estese fino al 15 settembre a 146 persone e 37 imprese. Dalla blacklist sono stati tolti i nomi di 3 persone in quanto decedute.
I rapporti tra la Russia e l'Occidente sono peggiorati per la situazione in Ucraina. L'Unione Europea e gli Stati Uniti, dopo aver introdotto inizialmente sanzioni individuali, sono passati a misure afflittive contro interi settori dell'economia russa. In risposta la Russia ha limitato le importazioni di prodotti alimentari provenienti dai Paesi che le hanno imposto le sanzioni: http://it.sputniknews.com/politica/20160310/2247125/Ucraina-Donbass-Crimea.html#ixzz42ZVl4ZD6
HO UNA BRUTTA NOTIZIA... DIO JHWH HOLY, NON VUOLE IMPEGNARSI IN UNA STRAGE CONTRO IL NUOVO ORDINE MONDIALE: per ora, E QUINDI NON VUOLE FAR TERMINARE IL MIO MINISTERO POLITICO IN YOUTUBE.. e poiché, questa è soltanto una mia intuizione? poi, io spero di essermi sbagliato!
==========================
i nostri politici sono stati esautorati dai tecnocrati delle Banche Centrali il sistema regime nazista BILDENBERG ] [ Ex direttore di “Freedom House” invita a chiudere alcuni media russi, anche Sputnik, ] tutto quello che segue è un disastro a cui nessuno può più porre un rimedio! VEDREMO MORIRE MILIARDI DI PERSONE, NOI STESSI I NOSTRI FIGLI MORIRANNO SE, I POPOLI (I GOVERNI ) NON PRETENDERANNO LA RISTORAZIONE DELLA LORO SOVRANITà MONETARIA! [ 14:42 28.01.2016(L'ex direttore dell'americana “Freedom House” ha la propria idea di come rispondere alle azioni della “macchina della propaganda russa”. Propone di schedare gli asset dei media russi che ricevono contributi pubblici da Mosca o semplicemente chiuderli. David Kramer, direttore dell'Istituto "McCain" ed ex direttore dell'organizzazione americana "Freedom House", ha proposto di chiudere il canale RT (Russia Today) e "Sputnik". Lo ha affermato in un'intervista al quotidiano lituano "Veidas". Rispondendo alla domanda di un giornalista su come affrontare la macchina della propaganda russa, Kramer ha illustrato 2 modi. Nel primo propone di tenere traccia degli asset di media come RT, "Sputnik" ed altri che ricevono contributi da Mosca, o semplicemente chiuderli. "Non per quello che pubblicano, ma per dove prendono i soldi". Questa misura la chiama "attacco aggressivo". Il secondo metodo proposto da Kramer è quello di fornire un sostegno finanziario a dei media destinati per il pubblico russo e l'intera regione dell'Europa orientale. Secondo Kramer, filtrare la "propaganda russa" è facile perchè le azioni della Russia "parlano da sole". In particolare ritiene un "fatto indiscutibile" "l'invasione" dell'Ucraina orientale. Kramer ha inoltre accusato la Russia di dispiegare truppe di terra in Siria e di combattere contro i gruppi dell'opposizione che lottano contro Bashar Assad, non contro il Daesh (ISIS). Le accuse di ingerenza negli affari interni dell'Ucraina non si sentono per la prima volta, ma le autorità russe hanno sempre smentito. Inoltre, dopo che la Russia su richiesta delle autorità siriane ha lanciato un'operazione aerea per distruggere i terroristi del Daesh, sulla stampa sono iniziate a circolare notizie e informazioni secondo cui gli aerei russi non colpiscono i jihadisti, ma gli insorti "moderati" e i civili.
Il ministero della Difesa russo ha più volte presentato le prove dell'infondatezza idi queste accuse: l'Aviazione russa effettua raid di precisione, dopo una accurata verifica delle informazioni, ed esclusivamente colpisce obiettivi terroristici. L'ufficio stampa di "Sputnik" ha commentato le dichiarazioni di David Kramer: "la proposta del signor Kramer è in contrasto con l'essenza stessa dei principi europei di libertà di espressione e di stampa. Di fatto in questo caso si tratta di pura censura. La situazione è aggravata dal fatto che queste strane proposte siano state espresse in Lituania dall'ex presidente di "Freedom House", un ente pubblico a difesa dei principi di libertà e democrazia nel mondo. "Sputnik" è un'agenzia di stampa internazionale e una radio che trasmette in più di 30 lingue. La redazione di "Sputnik" lavora in conformità con le leggi che regolano l'attività dei media."
 Correlati:
“Le autorità della Lettonia continuano a dimostrare fobie e censura contro la Russia”
Ucraina, dilaga la censura russofoba: dopo film e fiction creata blacklist di libri russi
Mosca indignata per il divieto d'ingresso ai giornalisti russi in Moldavia: “censura come in Ucraina”
“Occidente infanga i raid della Russia in Siria vs ISIS senza prove, è solo propaganda”
Non USA, ma Russia ha messo in fuga Daesh in Siria: distorta propaganda Occidente
Team della “propaganda UE” contro la Russia è un progetto molto modesto
“Negli USA non esistono media liberi e la propaganda americana contro la Russia fallirà”: http://it.sputniknews.com/mondo/20160128/1983457/Kramer-Censura-Stampa-Democrazia-Occidente.html#ixzz42ZdQJBOD

Harry Louis ] CREDI A ME LOUIS, è UN VERO PECCATO CHE DIO NON TI HA DATO LA VAGINA! [ I'm a simple and honest man, I love bringing peace it's my topmost priority.
Ha frequentato the United States Military Academy (USMA) Ha vissuto qui: United States https://plus.google.com/u/0/110102833254689193616/posts Harry non ha condiviso niente con te. Le persone sono più propense a condividere contenuti con te se le aggiungi alle tue cerchie. amico amico!
================
PTV news 10 marzo 2016 - Lituania: espulsi giornalisti non graditi 10 mar 2016. questo è il regime tecnocratico SpA BANCHE CENTRALI, regime massonico Bildenberg, ormai, i sodoma GENDER satana Scimmie DARWIN anticristo ci hanno messo in una situazione di pre-guerra mondiale contro la Russia!
- Lituania: espulsi giornalisti non graditi
- Francia: 500 mila contro Hollande
- Gentiloni il cauto https://youtu.be/y2b08oLDPi4 albano817 ore fa
I valori dell'occidente... libertà di stampa. MrChanakkale, Nel baltico l'informazione rimane congelata
=============
la LITUANIA ha espulso i giornalisti RUSSI, perché, i governi tecnocratici europei hanno paura della libertà di parola, e, i giornalisti non graditi, rappresentano un pericolo mortale per la sicurezza nazionale LITUANA massonica! Quindi, c'è una ASSOCIAZIONE nazista usurocratica: "RUSSIA LIBERA" che ha paura dei giornalisti, quì in Lituania, c'è, il centro di eccellenza della comunicazione strategica della NATO (un vecchio strumento della guerra fredda ) un ufficio di calunnie di guerra di informazione contro la RUSSIA https://youtu.be/y2b08oLDPi4

noi le pecore Europee siamo alleati dei lupi USA LEGA ARABA, e dovremo morire contro il nostro stesso sangue la RUSSIA! QUESTO è ALTO TRADIMENTO! La Notizia di Manlio Dinucci - Siamo in guerra: avanzata Usa/Nato a Est e Sud ] PER la NATO è una cattiva notizia: la COALIZIONE ISLAMICA SAUDITA TURCA ISIS, che è il sharia TERRORISMO, ARRETRA IN SIRIA E IRAQ, E QUESTA, ovviamente, è UNA BRUTTA NOTIZIA PER LA NATO! [ https://youtu.be/T8OiHJR2-Z4 John il Rosso3 settimane fa. la gente non ha la minima idea di come stanno veramente le cose. Il vero problema è questo. I media corrotti. La gente non sa, è questo il vero problema, troppo occupata a guardare TV
================
https://www.youtube.com/user/UniusKingREI/discussion A QUESTO MIO CANALE YOUTUBE NON MI CONSENTE DI: 1. AGGIUNGERE I CANALI PREFERITI, 2. E DI MOSTRARE LA PAGINA DEI COMMENTI!
===================
L'Unione Europea ha deciso di prorogare le sanzioni contro i cittadini russi. i tecnocrati massoni farisei USA Bildenberg regime: SpA Banche CENTRALI, dichiarano che, la sovranità non appartiene più al popolo, e che, anzi loro devono essere felici quando la CIA fa un golpe cecchini a Maidan Kiev: per insediare la NATO! ] I NUOVI VALORI DI SATANA PEDOFILIA POLIGAMIA GENDER GAY LOBBY, E TUTTE LE PERVERSIONI SESSUALI DI MAOMETTO: UN SOLO HAREM [ 12.03.2016. La lista degli individui colpiti dalle sanzioni è stata ridotta di tre persone poiché decedute. La proroga delle sanzioni entrerà in vigore il 13 marzo. La decisione dell'UE di prorogare fino al 15 settembre le sanzioni individuali contro le persone fisiche e giuridiche della Federazione Russa e dell'Ucraina, considerate da Bruxelles responsabili di «minare l'integrità territoriale» ucraina, è stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione Europea. Formalmente la proroga delle sanzioni contro 146 cittadini e 37 persone giuridiche è stata fissata con la decisione del Consiglio dell'Unione Europea del 10 marzo, ed è stata approvata senza sottoporla ai ministri dell'Interno e ai ministri della Giustizia degli stati membri dell'UE. «La decisione entrerà in vigore il giorno successivo alla pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale» specifica la pubblicazione. Dalla lista degli individui colpiti dalle sanzioni sono state rimosse tre persone che non sono più in vita. Come conferma la pubblicazione, si tratta dell'ex capo del GRU Igor Sergun, di un membro della Camera Civica della Crimea Yury Zherebtsov e il comandante del reggimento cosacco della auto proclamata Repubblica Popolare di Luhansk Pavel Dremov. Secondo fonti Pavel Dremov è morto il 11 dicembre 2015 quando la sua auto è stata fatta saltare in aria mentre era in viaggio il giorno dopo il suo matrimonio. Inoltre, l'UE ha apportato cambiamenti nella lista riguardanti 46 persone fisiche e 11 giuridiche: http://it.sputniknews.com/mondo/20160312/2260002/ue-sanzioni-persone.html#ixzz42gIGFyfV
===============
LA LEGA ARABA SHARIA, SI NASCONE DIETRO LE SPALLE di suoi servizi segreti, DAESH ISIS SHARIA, PER POTER COMMETTERE TUTTI I CRIMINI IMPUNEMENTE! ] io propongo di sterminare tutti in ARABIA SAUDITA! [ Daesh ha usato armi chimiche a Taza nel sud dell'Iraq 10:37 12.03.2016(Fonti delle milizie sciite riferiscono di due missili armati con le sostanze tossiche lanciati dall'insediamento di Kasbah al-Bashir. L'ISIS [Daesh] ha usato armi chimiche nell'attacco alla città settentrionale irachena di Taza. Lo ha riferito al-Hashd ash-Shaabi, portavoce delle milizie sciite. Il mese scorso il direttore della CIA John Brennan, aveva spiegato come fossero state impiegate armi chimiche sia in Siria che in Iraq, come il Daesh aveva la capacità di usarlo, come di esportarlo facilmente nei Paesi occidentali.
"Il territorio a sud di Taza è diventato è stato oggetto di un attacco pesante condotto da militanti del Daesh. Durante l'attacco, i terroristi hanno lanciato due missili armati con le sostanze tossiche dal [l'insediamento di] Kasbah al-Bashir". lo ha dichiarato Ali Huseini all'emittente televisiva al Sumaria. Huseini ha aggiunto che le autorità irachene dovrebbero adottare le misure necessarie a fornire la regione con la sicurezza necessaria, e liberare la regione controllato dallo Stato Islamico: http://it.sputniknews.com/mondo/20160312/2260311/daesh-attacco-taza-iraq-armi-chimiche.html#ixzz42gKhMb5f
========
from Mahdì lorenzoAllah ] #SALMAN, #ERDOGAN, #SHARIA ] affronta sfide globali FMI NWO FED SPA OGM 666 SHARIA GENDER [ MA, COME VOI VI PERMETTETE, di mettere a morte, così tanti cristiani innocenti, in tutto il mondo, che, loro non hanno un solo rappresentante politico (tranne me) che li possa proteggere e rappresentare? VATICANO – YEMEN, Papa: Il massacro delle suore di Madre Teresa, un atto diabolico e insensato. In un messaggio a firma del Segretario di Stato, Francesco esprime “shock” e “profondo dolore” per la morte di quattro Missionarie della Carità e altre 12 persone, uccise in una casa per anziani di Aden. “In nome di Dio, chiedo a tutte le parti di rinunciare alla violenza e rinnovare l’impegno per il popolo dello Yemen”.
===================
#Mario #Draghi, SpA BCE ] se, NOI vogliamo parlare di giustizia, 1. NOI DOVREMMO RIVALUTARE IL COSTO DELL'EURO PER L'ITALIA, CONSIDERANDO ANCHE, LA SUA ECONOMIA SOMMERSA, CHE UNA CRIMINALE TASSAZIONE HA GENERATO! QUINDI DOBBIAMO RISARCIRE LA ITALIA PERCHé HA PAGATO, L'EURO IN TUTTI QUESTI ANNI IL 40% IN più. DEL SUO VALORE! 2. MA, adesso, in modo strutturale, tu devi mettere mano alla sistemazione complessiva, di tutti i mutui ipotecari, possibilmente: azzerando, eliminando e ristorando per gli stessi, tutti i tassi di interesse: ed imponendo agli istituti di credito una rettificazione d'ufficio: DI TUTTI I MUTUI IPOTECARI! ] conclusione [ OPPURE, TU VUOI VEDERE SUICIDARSI, ANCORA, MIGLIAIA DI PERSONE?
==================
1/2 ] LO RIAFFERMO, io sono la amnistia universale, io non ucciderò nessuno, circa i delitti che sono stati commessi fuori del mio regno! OGNI PECCATORE DOVRÀ AFFRONTARE IL TRIBUNALE DI DIO, E DA QUESTO PUNTO DI VISTA, È MEGLIO AFFRONTARE IL GIUDIZIO DEGLI UOMINI, CHE NON IL GIUDIZIO DI DIO! ed io non voglio passare il mio tempo a fare il macellaio, anche perché, il sistema SpA massonico ed islamico usurocratico ha corrotto le coscienze degli uomini, facendo commettere loro delitti che loro mai avrebbero voluto commettere.
2/2 ] LO RIAFFERMO, io non ho uno scopo ideologico religioso o personale da perseguire, ecco perché, per me l'esercizio del potere è una sofferenza, un castigo! Già, affinché il genere umano possa ritornare a vivere e a sperare, io pago per delitti istituzionali che altri hanno commesso
==================
COME SALMAN ED ERDOGAN SHARIA POSSONO DIRE: "SE, DEI CANNIBALI FARISEI SACERDOTI DI SATANA, TRUFFA SPA ALTO TRADIMENTO: LUCIFERISMO, LORO POSSONO PARLARE AL PAPA IN QUESTO MODO, PERCHÉ NON DOBBIAMO FARE GLI IPOCRITI ASSASSINI SHARIA CALIFFATO, ANCHE NOI? " WASHINGTON, 12 MAR - Il segretario di Stato Usa John Kerry ha espresso, anche a nome del presidente Obama e del popolo degli Stati Uniti, le ''più calde congratulazioni'' a Papa Francesco in occasione del terzo anniversario della sua elezione al soglio pontificio. Lo riferisce una nota del dipartimento di Stato. Dopo aver ricordato la prima visita in Usa di Bergoglio lo scorso autunno, Kerry manifesta la gratitudine degli Usa per il ruolo del Papa nel rinnovare i rapporti diplomatici americani con Cuba e il suo supporto per i negoziati di pace tra il governo colombiano e le Forze armate rivoluzionarie (Farc). ''Io credo - prosegue la nota - che gli americani - cattolici e non - condividano la convinzione di sua Santità che dobbiamo fare tutto il possibile per proteggere l'ambiente del nostro pianeta, sostenere il bene comune, promuovere la libertà di religione, prendersi cura dei rifugiati e di coloro che sono svantaggiati, e battersi per la giustizia e la pace''.
======================
il Regno di Dio in ISRAELE, subisce violenza, ed è pronto a reagire! ] [ Isaia 14:22. 22. Io mi leverò contro di loro, dice l’Eterno degli eserciti, sterminerò di Babilonia SPA NWO OGM NWO, il nome, ed i superstiti, la razza e la progenie, dice l’Eterno.
2 Maccabei 2:22. 22. a riconquistare il tempio famoso in tutto il mondo, a liberare la città e a ristabilire le leggi che stavano per essere soppresse, quando il Signore si rese loro propizio con ogni benevolenza:
LO SANNO TUTTI JHWH è UN RAGAZZO DI PAROLA, CERTO DOBBIAMO AMMETTERLO, A VOLTE SI PRENDE DEL TEMPO, MA, NESSUNO LO PUò DUBITARE LUI MANTIENE SEMPRE LA SUA PAROLA! .. infatti è scritto: "se tarda a venire? tu attendilo perché di certo lui verrà!"
IO SO CHE TU SARAI MOLTO FELICE QUANDO TI TROVERAI DI FRONTE A LUI.. RALLEGRATI lui è vicino!
==============
LE PAROLE del troione di OBAMA dette contro i Democratici, dopo essersi pulito le labbra dal sangue, sono di una perversione assoluta, DATO CHE È LUI CHE È IL SISTEMA USUROCRATICO, TECNOCRATICO, SPA FINANZIARIO, E MASSONICO CHE HA CORROTTO E DEFORMATO TUTTE LE COSE! Poco prima, ad un comizio a St. Louis, nel Missouri, la polizia aveva arrestato 31 persone. Intanto, Barack Obama definisce la campagna presidenziale dei candidati repubblicani "una fantasia, scherni da cortile scolastico, un network di home shopping'', e ha citato Trump come ''il tizio che è sicuro che sono nato in Kenya''. A suo avviso, il magnate è ''la distillazione di ciò che è successo nel loro partito in oltre un decennio...Questo e' il messaggio che è stato alimentato: che tu neghi l'evidenza della scienza, che il compromesso è un tradimento".
=================
QUESTA STORIA CRIMINALE SpA Rothschild Banca d'Inghilterra ( azionisti proprietà privata 1600 d.C. ) in realtà, È INIZIATA con lo spregevole assassino ENRICO VIII, tutto è in chiave anti-cristiana ( se qualcuno può ammettere, che, in realtà, lui, Enrico VIII era un vero cristiano) da allora, ad oggi i Paesi Europei mediterranei, dai farisei Enlightened ( anglo-americani ) proprietari di tutte le SpA Banche Centrali, hanno sempre visto, tutto il resto del mondo: e sono sempre stati considerati, da loro, come gli schiavi da sfruttare! Quì è anche, nata la Massoneria, quì è nato il luciferismo! LA MONARCHIa INGLESE è custore delle Chiavi dell'INFERNO! ] [ Usa ribadiscono 'relazione speciale' Gb, Dopo critiche di Obama a Cameron su gestione guerra in Libia, 11 marzo 2016
====
la NATO È DIVENTATA, IL RICETTACOLO DI TUTTE LE BESTIE: SATANISTI FARISEI MASSONI SALAFITI E NAZISTI, TERRORISTI ISLAMICI... ecc.. Pronunciandosi a favore della scarcerazione dei giornalisti di Cumhuriyet sotto processo per lo scoop sulle armi in Siria, Can Dundar ed Erdem Gul, la Corte costituzionale turca ha deciso "contro il Paese e la nazione". Lo ha detto il presidente Recep Tayyip Erdogan, tornando ad attaccare la Suprema corte più di due settimane dopo il rilascio dei reporter.
===============
patriota Ida Magli, Omaggio agli Italiani ] CONTRO I MASSONI BELUSCONI TRADITORI D'ALEMA, UNA SOLA SATANICA FAMIGLIA GENDER! [ "Cancellare l'appartenenza a un determinato territorio, e all'identità di gruppo che questo comporta, significa cancellare il senso. Operazione di una violenza inaudita che nessuno scopo può giustificare" http://www.italianiliberi.it/ PRESENTAZIONE E OBIETTIVI:  Il Movimento politico e culturale “Italiani Liberi” si propone di difendere e rafforzare l’identità nazionale, storica e culturale degli Italiani e di ristabilire l’indipendenza dell’Italia uscendo dall’Unione europea. Vorrei tornare a essere italiano, in tutto e per tutto, con difetti e pregi, ricco o povero ma ITALIANO, un Italiano, 13/11/2011 “l’intelligenza sa di essere libera, quali che siano le coercizioni esteriori. Sa che la grandezza dell’Uomo è nel pensiero, e sa che c’è sempre almeno un altro uomo che lo afferra e lo trasmette.” Ida Magli, Omaggio agli Italiani
==================
Addio a Ida Magli. Roma, martedì 23 febbraio 2016. Nella notte di sabato scorso 20 febbraio si è spenta, serenamente, Ida Magli, confortata dall’affetto del figlio. Noi, suoi allievi e amici, ci ripromettiamo nei prossimi giorni di dedicare spazio al suo ricordo. Oggi ci è difficile, e ce ne scusiamo con i lettori che in ItalianiLiberi hanno sempre riposto fiducia. Il messaggio che Ida Magli ha lasciato a tutti noi è stato quello di difendere gli Italiani dalle menzogne e dall'odio contro la bellezza e l'intelligenza che nei secoli abbiamo creato. Il nostro popolo - ci ricordava - ha sempre sofferto moltissimo per colpa dei governanti. Ida Magli ha dedicato tutte le sue forze a darci speranza e a combattere per l’Italia e la sua cultura, e ci ha lasciati col disappunto di non avere più tempo per “fare ancora qualcosa” per salvarci…
Questo sito continuerà a raccogliere la sua opera e i suoi articoli scritti negli ultimi venti anni, sia pubblicati, che inediti, perché considerati troppo “scomodi”. Speriamo che possano continuare a fornire un sicuro punto di riferimento e uno stimolo per continuare l’opera della grande antropologa.
Farewell to Ida Magli
Rome, february 23rd, 2016 http://www.italianiliberi.it/
Saturday night, february 20th, Ida Magli passed away peacefully, comforted by the love of her son.
In the next days we – her students and friends – will give more space to her memory. Right now it is tough to do so, and we apologize to readers who always trusted ItalianiLiberi. The message that Ida Magli has left to all of us is to defend the Italians from the lies and the hatred against all the beauty and intelligence that we have created over the centuries. Our people - she used to said - has always suffered enormously because of its rulers. Ida Magli has devoted all her strength to give us hope and to prompt us to fight to defend Italy and its culture; she left us with the disappointment of not having had more time to "do something else" to save us ...
This website will continue to gather and collect her works and articles written in the last twenty years, both published and unpublished (when they were considered too "uncomfortable" or controversial). We hope that her writings will always be a reference point and an encouragement to continue the work of the great anthropologist.
===================
Donald Trump È IL MIO CANDIDATO! L'ex candidato alla nomination repubblicana Ben Carson ha ufficializzato il suo appoggio a Donald Trump nella corsa alla Casa Bianca. "Molte persone combattono per cambiare Washington, ma Donald Trump - afferma Carson - e' un leader con una prospettiva da outsider, con una visione, con gli attributi e l'energia necessarie per fare il presidente". "E' l'ora di unire il partito dietro il candidato che batterà Hillary Clinton e riconsegnerà il governo alle persone": con queste parole Carson ha espresso il suo endorsement a Donald Trump, lanciando un appello all'unita' del partito. L'intervento in un resort di Palm Beach, in Florida, accanto al tycoon newyorchese.
=======================
io sono nell'osservatorio sul maritirio dei cristiani, da 30 anni circa, e posso garantire che gli islamici usano questa tecnica di terrorismo contro i non islamici: in modo sistemico! ] QUINDI LA SHARIA È L'ELEMENTO DISCRIMINANTE DEL RAZZISMO CONTRO I NON MUSULMANI! [ GINEVRA, 11 MAR - Lo stupro di donne come paga per i combattenti nel Sud-Sudan: è l'accusa contenuta in un rapporto dell'Onu sulla situazione dei diritti umani nel giovane stato africano. "Fonti attendibili indicano che gruppi alleati al governo sono autorizzati a stuprare donne in sostituzione dei salari", afferma l'Onu. Anche gruppi di opposizione e bande criminali attaccano donne e ragazze. La scala della violenza sessuale è "scioccante" nel Sud-Sudan, afferma l'Onu: in soli cinque mesi l'anno scorso, da aprile a settembre, l'Onu ha registrato più di 1.300 segnalazioni di stupri in un solo dei dieci stati del Sud Sudan, lo Stato d'Unità, ricco di petrolio. "La portata ed i tipi di violenza sessuale - in primo luogo da parte del governo delle forze SPLA e le milizie affiliate - sono descritti con dettagli devastanti e spaventosi, cosi' come l'atteggiamento quasi disinvolto, ma calcolato, di coloro che hanno massacrato civili, distrutto beni e mezzi di sussistenza", ha detto l'Alto commissario Onu, Zeid Ra'ad
===============
La Lega Araba ha dichiarato il gruppo sciita libanese Hezbollah un'organizzazione terroristica. SARANNO ANCHE TERRORISTI PER ISRAELE, OK! MA, HA DEL GROTTESCO CHE I PATROCINATORI DEL TERRORISMO MONDIALE DICHIARINO PROPRIO LORO TERRORISTA QUALCUNO! TUTTO QUESTO È TANTO PIÙ TRAGICO PERCHÉ È FATTO NEL MOMENTO IN CUI Hezbollah VINCE PER ASSAD CONTRO ISIS DAESH, Lo riferiscono i media egiziani. La decisione è stata presa dai ministri degli Esteri di quasi tutti i membri dell'organizzazione panaraba basata al Cairo, ha riferito l'agenzia di stampa egiziana Mena. Libano e Iraq invece si sono astenuti, esprimendo "riserve". Dieci giorni fa Hezbollah - che in Siria combatte al fianco del presidente Assad - era finito nella lista nera dei gruppi terroristi anche del Consiglio di Cooperazione del Golfo. In precedenza, l'Arabia Saudita, aveva tagliato 4 miliardi di dollari di aiuti al Libano per le sue forze di sicurezza.

Mosca accusa la NATO: distorce deliberatamente i risultati dei raid russi in Siria. 11.03.2016( segretario generale della NATO Jens Stoltenberg distorce deliberatamente gli obiettivi dei raid russi in Siria, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova, riporta “Russia Today”. Ha riportato le dichiarazioni del segretario generale dell'Alleanza Atlantica, che ha sostenuto che la Russia con le sue azioni tenta di "dividere la NATO." "Vorrei ricordare che abbiamo ripetutamente affermato che in Siria operiamo alla luce del sole, in modo trasparente e sulla base di informazioni verificate per distruggere gli obiettivi dei terroristi del Daesh (ISIS), così come altri gruppi terroristici che minacciano la Siria e l'intera regione del Medio Oriente, ma Stoltenberg, a quanto pare, non è pronto ad abbandonare i tentativi di distorcere deliberatamente i risultati e gli obiettivi dei raid russi in Siria. Agisce al 100% di proposito,"- ha dichiarato la Zakharova oggi in una conferenza stampa. Quando gli Stati Uniti dettano l’agenda ai media italiani. [ QUESTO REGIME MASSONICO BILBENDERG E USUCRATICO SATANICO, SPA BANCHE CENTRALI NWO, STA DIVENTANDO ASFISSIANTE! 0.03.2016( La Russia è il nemico, almeno secondo la maggior parte dei media italiani. Vista la famosa minaccia russa, è strano che in Italia circolino però così poche informazioni sulla Russia. Bisognerebbe stare in guardia e tenere gli occhi aperti! Le informazioni su Mosca e la sua politica estera sembrano a volte dettate per filo e per segno dall'ambasciata americana. La storica amicizia fra l'Italia e la Russia ovviamente non è mai andata a genio agli Stati Uniti e questo si rispecchia nella maggior parte dei media italiani. Tutto viene letto in un'ottica americana. Perché?
================
HILLARY NON HA LA SPINA DORSALE, per fare il Presidente! LO SAPPIAMO TUTTI CHE: sia: HIV, che, CANCRO AL COLON COLPISCONO Anche più: del 80% tutti i SODOMITI! NEW YORK, 12 MAR - Hillary Clinton è stata costretta a scusarsi dopo che gli elogi fatti all'operato di Nancy Reagan nella lotta all'Aids negli anni '80 avevano suscitato le reazioni degli attivisti per i diritti gay e delle associazioni per i malati di l'AIDS. "Mi sono espressa male", ha scritto sul suo account twitter. In un intervista alla MSNBC durante il funerale della ex first lady, Hillary aveva detto che Nancy aveva contribuito nel 1980 ad avviare una "conversazione nazionale" sul tema della lotta all'Aids, quando gli attivisti stavano lottando per ottenere più aiuti federali per contrastare la malattia.
=================
quella degli abusi sessuali delle truppe, è una storia vecchia, che deve trovare una sua più razionale, istituzionale organica soluzione! Onu contro abusi sessuali peacekeeper, Risoluzione Cds dopo scandali in Rep. centroafricana e Congo
 ================
Zbigniew Brzezinski, Ex Consigliere per la sicurezza nazionale è il progettista di aggredire la Russia con armi nucleari tattiche dalla Polonia, quindi, io pretendo che la NATO arretri come da accordi con Michail Gorbačëv, Ex Segretario generale del PCUS, dietro la ex-cortina di ferro! i sacerdoti di satana: 1. Zbigniew Brzezinski, ha dato il mandato terroristico a Osama Bin Laden (c'è la foto in internet) https://www.flickr.com/photos/wilsnod/68772733 , mentre John McCain Senatore degli Stati Uniti ha dato il mandato terroristico al terrorista iracheno, noto universalmente come Abū Bakr al-Baghdādī (c'è la foto in internet), http://www.veja.it/2014/10/12/i-corsari-terza-guerra-mondiale/ , sedicente califfo dell'autoproclamato Stato Islamico (ISIS)
===================
L’apparente tregua in Siria non ferma i piani di balcanizzazione di Washington e Tel Aviv.
12.03.2016. ISRAELE è CHIAMATO A DIFENDESI DA QUESTA ACCUSA GRAVISSIMA! ANCHE PERCHé SE ISRAELE NON FACEVA IL DOPPIO GIOCO? I RUSSI DI ASSAD NON AVREBBERO TROVATO NEANCHE LE OSSA!  L’apparente tregua in Siria non ferma i piani di balcanizzazione di Washington e Tel Aviv. Mentre si regge faticosamente una tregua parziale delle armi in Siria, nelle zone già controllate dai gruppi terroristi di Al Nusra e dell'ISIS si registra la rotta di molte formazioni di miliziani, decimate dalle numerose perdite di queste ultime settimane (si parla di alcune migliaia di morti) e dalle frequenti diserzioni di miliziani che sono in fuga verso la Turchia, prima che vengano definitivamente chiusi i passaggi del confine turco-siriano. Nonostante i ripetuti tentativi della Turchia di inviare altre forze ed altri rifornimenti di armi e munizioni ai miliziani jihadisti, la situazione sul campo è nettamente a favore dell'Esercito siriano e delle formazioni diHezbollah, appoggiate anche da consiglieri iraniani e con il sostegno determinante dell'aviazione russa. Oggi si può affermare, a cinque mesi di distanza dall'intervento russo in Siria, che Il successo delle forze russo-siriane si è compiuto sulla base di tre obiettivi principali raggiunti: 1) la protezione della zona costiera alawita (Latakia- Tartous), 2) il consolidamento della spina dorsale del paese, costituita da Aleppo-Hama-Homs-Damasco, 3) l'interruzione del flusso dei rifornimenti dalla Turchia. A questi elementi si aggiunge il controllo totale dello spazio aereo da parte delle forze aereo spaziali russe e siriane, grazie ai sistemi di dissuasione delle rampe di missili russi, SS300 ed SS400 che hanno escluso la possibilità di interferenze da parte della Turchia e della NATO, salvo le missioni autorizzate dal controllo congiunto Russia-USA. Questo è ormai riconosciuto ormai dagli analisti militari di vari paesi. In sostanza l'intervento russo ha consentito di bloccare la fase avanzata del piano di balcanizzazione del paese previsto dalla strategia congiunta di USA ed Israele, mediante l'utilizzo delle formazioni di miliziani jihadisti, non a caso armate ed addestrate dai servizi di intelligence di USA e Gran Bretagna negli appositi campi in Turchia e Giordania. Il piano di smembramento della Siria faceva parte di quel progetto generale per il Medio Oriente elaborato dagli strateghi di Washington (Brzezinski/Rice/Peters/Clark/Wright) alcuni anni prima e che vedeva nella Siria e nell'Iraq il fulcro centrale dei paesi da suddividere sulla base della composizione confessionale ed etnica delle popolazioni. Un medio Oriente balcanizzato più facile da controllare e sottoposto ad una egemonia anglo USA. Vedi: "The map of the Middle East could be redrawn". An analysis by Robin Wright. http://www.nytimes.com/interactive/2013/09/29/sunday-review/how-5-countries-could-become-14.html?_r=0
Il piano era stato più volte enunciato e manifestato pubblicamente dai vari esponenti dell'establisment USA ed ultimamente anche dal ministro della Difesa Israeliano Yaalon, oltre a risultare scritto nel rapporto dellaDIA http://www.byoblu.com/post/2015/11/16/i-documenti-desecretati-usa-che-raccontano-la-nascita-dellisis.aspx (Defence Intelligence Service) del 2012 desecretato e reso accessibile dal quale si evince che Washington ha considerato la creazione di uno stato sunnita (definito "principato salafita") nella Siria settentrionale come obiettivo strategico. Al momento non si può escludere che, vista la situazione di stallo, Turchia ed Arabia Saudita, non rassegnate alla sconfitta dei gruppi terroristi da loro sovvenzionati e sostenuti, potrebbero decidere di giocarsi la carta di una controffensiva che potrebbe essere lanciata aprendo un nuovo fronte dal Libano, utilizzando la zona sunnita del paese, la provincia di Tripoli (da non confondere con la Tripoli di Libia) da cui potrebbe partire unattacco alle spalle contro Hezbollah e successivamente cercare una via d'entrata in Siria da Ovest. Ci sono già le prime avvisaglie con la qualifica di "organizzazione terroristica" attribuita ad Hezbollah da parte del CCG (l'organizzazione degli stati del Golfo filo sauditi) e con il sequestro di una nave turca nell'Egeo diretta a Tripoli che trasportava armi e munizioni. Vedi: La Grecia intercetta una nave turca carica di armi e munizioni per Daesh in Libano. http://it.sputniknews.com/mondo/20160306/2219835/grecia-intercetta-nave-turca-carica--armi-munizioni-per-daesh-in-libano.html
Fondamentale in questo disegno il ruolo esercitato dalla Turchia che può attuare i collegamenti via mare con il Libano e trasportare armi e miliziani dalla Siria al Libano (come attualmente sta facendo con la Libia). http://it.sputniknews.com/mondo/20160306/2219835/grecia-intercetta-nave-turca-carica--armi-munizioni-per-daesh-in-libano.html Di sicuro la Turchia viene sospinta dagli ambienti di Washington nella sua azione di sostegno (ormai palese) dei gruppi terroristi in Siria, incluso l'ISIS. Occorre verificare se il programma della creazione di un nuovo fronte possa avere il benestare di Washington dove in questo momento si fronteggiano almeno due visioni differenti di azione, rispettivamente quella più accomodante di Obama che sembra non volere un coinvolgimento diretto di forze USA e quella più aggressiva dei senatori "neocons" repubblicani (il partito della guerra) che vorrebbero una azione immediata degli USAe della NATO per contrastare la presenza russa in Siria. Importante l'azione di Israele che in questo momento è fortemente interessata ad una azione in Libano per neutralizzare il pericolo costituito da Hezbollah, vista come una diramazione iraniana ai suoi confini.
L'analista israeliano statunitense Stephen Cohen considera che ci sono settori dell'Amministrazione Obama che operano per silurare la tregua raggiunta in Siria che si trova già adesso sotto violenti attacchi su vari fronti mentre la Turchia e l'Arabia Saudita minacciano di ignorare gli impegni e lanciare la loro guerra contro la Siria. Vedi: Russia-insider. http://russia-insider.com/en/politics/stephen-f-cohen-parts-obama-administration-are-working-torpedo-syria-ceasefire-audio
Lo stesso Ashton Carter, il "falco" segretario alla Difesa USA, ha dichiarato al Congresso ed alla Casa Bianca che l'accordo tra John Kerry e Lavorv per la tregua è di fatto una "trappola" e che la Russia continua ad essere la prima minaccia esitenziale per la supremazia degli Stati Uniti. Carter è di sicuro l'ispiratore del "piano B" per la Siria, http://sputniknews.com/politics/20160223/1035230377/kerry-plan-b-syria.html nel caso in cui la tregua non regga, che prevede un intervento diretto di forze USA nel paese arabo per creare una zona sicura anti Assad ed anti russa che di fatto dividerebbe il paese, con il forte rischio di un conflitto allargato alla Russia ed all'Iran.
Di sicuro è ormai caduta la irrisoria mascheratura adotta dagli USA della "lotta all'ISIS", visto che i veri fini dell'azione svolta dalla coalizione alleata, diretta da Washington in Siria, sono stati smascherati dal successo militare ottenuto dalla Russia che, con minori forze impiegate è riuscita in pochi mesi a sbaragliare e far arretrare i gruppi terroristi dalle posizioni conquistate interrompendo i flussi di rifornimento e contrabbando dalla frontiera turca.
L'azione russo-siriana ha dimostrato al mondo quanto fosse fittizia e pretestuosa la sbandierata lotta al terrorismo proclamata da Washington che perseguiva il vero fine di rovesciare il Governo di Damasco e permettere lo smembramento del paese con l'interessata collaborazione di turchi e sauditi, i veri avvoltoi calati sul paese arabo.
Le prossime settimane saranno decisive per verificare la tenuta della tregua sul campo ed anche per Obama ed i "falchi" di Washington sembra arrivare l'ora delle "decisioni rirrevocabili", quella che che suona soltanto una volta e determina gli avvenimenti della Storia. Originariamente pubblicato sul sito controinformazione.info
 Correlati:
Siria, inviato russo a Ginevra: Opposizioni armate pronte a lottare contro terrorismo
Mosca accusa la NATO: distorce deliberatamente i risultati dei raid russi in Siria
Siria, moderatore russo sarà ai colloqui intra-siriani del 14 marzo
Siria, assalto forze speciali di Assad vs Daesh: passo in avanti su fronte di Palmira: http://it.sputniknews.com/opinioni/20160312/2260832/siria-tregua-usa-turchia.html#ixzz42gk88D6Q
======================
#UE #ISRAELE ] [ quindi, noi dobbiamo fare una #guerra #mondiale #nucleare, per assicure ad USA la conquista del mondo? questo è il vostro obiettivo: la supremazia USA? ] OK DITELO A ME SE AVETE CORAGGIO! [ Lo stesso Ashton Carter, il "falco" segretario alla Difesa USA, ha dichiarato al Congresso ed alla Casa Bianca che l'accordo tra John Kerry e Lavorv per la tregua è di fatto una "trappola" e che la Russia continua ad essere la prima minaccia esitenziale per la supremazia degli Stati Uniti. Carter è di sicuro l'ispiratore del "piano B" per la Siria, nel caso in cui la tregua non regga, che prevede un intervento diretto di forze USA nel paese arabo per creare una zona sicura anti Assad ed anti russa che di fatto dividerebbe il paese, con il forte rischio di un conflitto allargato alla Russia ed all'Iran.
===============
#UE 666 #ISRAELE nwo ] [ e IO NON CI VOLEVO CREDERE, CHE ANCHE VOI ERAVATE GAY GENDER come Obama ideologia Sodoma scimmia Darwin, A CUI PIACEVA sempre, il LATO B 666 FED SPA GMOS agenda ] [ Carter è di sicuro l'ispiratore del "piano B" per la Siria, http://sputniknews.com/politics/20160223/1035230377/kerry-plan-b-syria.html nel caso in cui la tregua non regga, che prevede un intervento diretto di forze USA nel paese arabo per creare una zona sicura anti Assad ed anti russa che di fatto dividerebbe il paese, con il forte rischio di un conflitto allargato alla Russia ed all'Iran.
==================
#Brzezinski #Rice #Peters #Clark #Wright #666, #PUTTANE ] ok fate i bravi sacerdoti di satana: COLLABORATE! [ La Russia non ha ancora ricevuto dagli USA i dati completi sul caso Lesin. 12.03.2016( Mosca tratta da tempo con Washington per ottenere tutte le informazioni sulle circostanze della morte dell'ex ministro della Stampa, ma gli USA non hanno ancora fornito queste informazioni. La Russia non ha ancora ricevuto dagli USA le informazioni dettagliate sulle circostanze della morte dell'ex ministro della Stampa Mikhail Lesin. Lo ha dichiarato a RIA Novosti l'ambasciatore russo a Washington Sergei Kislyak.
«Già da troppo tempo e costantemente trattiamo con le autorità USA per ottenere tutte le informazioni dettagliate. Ma finora non le abbiamo ricevute», ha spiegato l'ambasciatore.
Lesin è morto il 5 Novembre 2015 in un hotel nel centro di Washington. La polizia ha trovato il corpo di Lesin sul pavimento della sua camera. I paramedici intervenuti ne hanno constatato il decesso. Giovedì il portavoce ufficiale dell'ufficio di medicina legale di Washington, Lashon Beamon, ha informato RIA Novosti che a causare la morte di Lesin è stato un trauma cranico da corpo contundente. Allo stesso tempo, in una dichiarazione congiunta, l'ufficio medico legale e la polizia di Washington hanno affermato che la natura della morte di Lesin non è stata stabilita e la polizia « sta continuando a indagare sull'incidente». Il portavoce del Dipartimento di Stato John Kirby ha dichiarato che gli USA avrebbero fornirono alla Russia le informazioni sulle indagini: http://it.sputniknews.com/mondo/20160312/2260173/usa-russia-caso-lesin.html#ixzz42grIkOrr
11.03.2016. Gli esperti di medicina legale statunitensi sono giunti alla conclusione che l'ex ministro della Stampa della Russia sia morto a seguito di lesioni alla testa. Nel caso di conferma di queste informazioni, la Russia invierà alla parte americana la richiesta per ottenere l'assistenza giudiziaria internazionale, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova. Mosca è in attesa di chiarimenti da Washington nell'inchiesta sulla morte dell'ex ministro russo della Stampa Mikhail Lesin, ha scritto la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova sulla sua pagina Facebook.
Referto medico dell'autopsia di Mikhail Lesin: http://it.sputniknews.com/mondo/20160311/2249891/Giustizia-usa-morte-mikhail-lesin.html#ixzz42grb2IAw

SPA FED NWO è TALMUD 666 AGENDA evoluzione OGM GENDER SODOMA MAOMETTO PEDOFILO POLIGAMO, una sola famliglia di porci Obama Rothschild!


COME RICCHI POSSONO RUBARE I POVERi
come in 4 secoli i farisei Illuminati Spa, FMI, che hanno ucciso Gesù, hanno potuto corrompere rovinare il mondo. ora siamo sull'abisso della distruzione per colpa dei bildenberg che hanno rubato la nostra sovranità monetaria e stanno innalzando il satanismo ideologico e pratico! COME I RICCHI POSSONO RUBARE I POVERi, come il denaro di satana rothschild ha reso illegittimi Stati governi e religioni..
RAMALLAH vertici dell'Autorità nazionale palestinese (Anp) hanno deciso di concedere al Segretario di Stato Usa John Kerry 24 ore di tempo perché dia rassicurazioni sul rilascio pattuito da Israele del quarto contingente di detenuti terroristi assassini palestinesi altrimenti rilancerà il processo di adesione della Palestina alle Nazioni Unite ha dichiarato il deputato indipendente palestinese Mustafa Barghuti che ha partecipato a una riunione con il presidente Abu mazen (Mahmud Abbas).

NEW DELHI L'ambasciatrice Usa in India Nancy Powell ha annunciato di aver deciso di dimettersi e di avere inviato una lettera al presidente Barack Obama. Fonti diplomatiche hanno sostenuto che in qualche misura la rinuncia potrebbe essere legata alle tensioni suscitate dall'arresto a gennaio della viceconsole indiana a New York Devyani Khobragade con l'accusa di falsificazione di documenti riguardanti la sua domestica. Ma la viceportavoce del dipartimento di Stato Usa ha decisamente negato.

KIEV 1 APRile [ tutte le menzogne del sistema massonico Bildenberg 322 Bush NWO FMI Spa: si tratta soltanto di applicare il prezzo di mercato perché l'Ucraiana ha tradito la legalità le leggi internazionali commettendo il crimine del golpe ed uccidendo tante persone innocenti.. ] L'ad di Gazprom Alexiei Miller ha annunciato da oggi un aumento del prezzo del metano per l'Ucraina. La nuova tariffa è di 3855 dollari per mille metri cubi. Finisce quindi lo sconto concesso a dicembre all'Ucraina del deposto presidente Viktor Ianukovich che aveva portato il prezzo da circa 400 a 2685 dollari. L'aumento ha argomentato Miller è per il mancato pagamento di Kiev del gas fornito nel 2013 ricordando che Kiev ha un debito con Mosca per il gas di 17 mld di dollari che la UE ha 10 giorni per pagare.

KIEV 1 APRile [ cosa c'è di vero? forse.. ma la verità non è quella che distrugge la democrazia per non essere vera a 360° voi avete fatto un Golpe con omicidi terribili .. e questa una infamia ulteriore per la UE dei massoni e dei complotti e delle predazioni e delle bugie! quindi adesso usate la giustizia come una clava per colpire le colpe della opposizione soltanto e poi non riconoscete il crimine di avere privato il popolo della sua sovranità monetaria] L'ex governatore della regione di Cercasi in Ucraina Serghii Tulub è stato inserito nella lista dei ricercati internazionali con l'accusa di essersi appropriato di fondi pubblici. Lo fanno sapere le autorità ucraine.
L'uomo sarebbe volato da Donetsk a Istanbul il 23 febbraio e secondo le guardie di frontiera non avrebbe più fatto ritorno in patria.

i crimini della LEGA ARABA omicidi Sharia jihad nazi apostasia blasfemia commessi a migliaia ogni giorno sotto egida ONU che è completamente cieco di fronte al nazismo di una religione islamica assassina senza reciprocità porterà il genere umano sull'orlo del precipizio ma è proprio questa la agenda di Rothschild.. ma tutti coloro che non rivendicano la sovranità monetaria sono anche i complici di tutti i suoi crimini] Pakistan: 'Musharraf potrebbe fuggire'
Media nonostante l'incriminazione per alto tradimento

Nuova pista per aereo scomparso ricerche si spostano.. tutto il satanismo di USA che attraverso il GPS controlla tutte le persone del pianeta con la tecnologia del grande fratello NSA aliens abductions AI intelligenza artificiale e poi si perde un giambo sull'altare di satana per i sui cannibali CIA.. quindi non si può fare una guerra mondiale contro la loro tecnologia che spia e non è riconosciuta dalla nostra tecnologia il loro spiare [ricerca dei resti del Boeing 777 scomparso della Malaysia Airlines si sono spostate di circa 1.100 chilometri a nordest della zona finora sorvolata dai ricognitori a seguito dell' emergere di "una nuova pista credibile". ]

SANAA 1 APRile. [ legare una religione alla ideologia politica è peggio del nazismo ecco perché farisei Spa FMI FED BCE Spa Rothschild i Bildenberg stanno
assassinando il genere umano quindi Israele non potrebbe mai sopravvivere a tutto questo orrore ] Un cittadino tedesco rapito il 31 gennaio da una tribù a Sanaa è comparso su un canale tv privato con a fianco uno dei carcerieri armato di un Kalashnikov all'uscita di un garage di una casa in costruzione che sembrerebbe il luogo della prigionia. L'ostaggio Rudiger Schwidt sulla sessantina indossava un vestito bianco tradizionale della penisola arabica e occhiali scuri. La conduttrice ha ricordato che l'uomo visibilmente dimagrito ha un cancro ai polmoni e necessita di cure.

la legge universale che regge l'Universo parla di amore gratuito e disinteressato in tutte le leggi della fisica e della chimica.. ma queste leggi sono disconosciute dal mondo degli uomini che amano la predazione. nel mondo creato dall'atomo all'universo in tutti gli elementi il bene di tutti è la regola fondamentale da questa legge Universale della gratuità disinteressata nasce la LEGGE NATURALE che è il supporto per la FRATELLANZA UNIVERSALE UNIUS REI.

Chi non vuole vedere la luce. All'Angelus il Pontefice parla del dramma della cecità interiore. 31 marzo 2014. Papa Francesco ha messo in guardia i cristiani dal rischio di sprofondare nella "cecità interiore" che chiude il cuore alla grazia e alla luce di Dio. Lo ha fatto all'Angelus di domenica 30 marzo in piazza San Pietro parlando del brano evangelico della guarigione del cieco nato e sottolineando che spesso la vita dei credenti "è un po' come quella dei dottori della legge: dall'alto del nostro orgoglio giudichiamo gli altri e perfino il Signore". Da qui l'invito a un esame di coscienza che parta dalla lettura del capitolo 9 del Vangelo di Giovanni nel quale ciascuno può
"leggere questa storia del cieco che è diventato vedente e dei presunti vedenti che si sono affondati di più nella loro cecità".

Nessuna svolta sulla crisi ucraina. Divergenze confermate dopo il colloquio parigino tra Kerry e Lavrov. [ UE BILDENBERG USA AGENDA TALMUD FARISEI PER FMI-NWO L'ERA DI SATANA SUL MONDO coloro che non denunciano il signoraggio bancario perduto sono complici di tutto questo nazismo che destabilizza ed annette gli Stati attraveerso Golpe e terrorismo islamico.. ] 31 marzo 2014. Parigi 31. «Non accetteremo un cammino in cui il legittimo Governo dell'Ucraina non sia al tavolo. Il principio è chiaro: nessuna decisione sull'Ucraina senza l'Ucraina». E' quanto ha detto John Kerry in una conferenza stampa la notte scorsa a Parigi al termine del "franco" colloquio di cinque ore con Serghiei Lavrov durante il quale Stati Uniti e Russia non hanno raggiunto una svolta nella crisi. «Entrambi abbiamo avanzato proposte su come ottenerla e io farò ritorno a Washington per consultarmi con il presidente Obama riguardo alle sue decisioni» ha detto il segretario di Stato americano sottolineando comunque che il ministro degli Esteri russo ha ribadito l'impegno di Mosca a trovare una soluzione diplomatica anche se non ha accettato di muovere le truppe dal confine con l'Ucraina».
Il concetto è stato ribadito anche dal ministro degli Esteri russo: «Abbiamo espresso diverse posizioni riguardo alle cause della crisi ma comunque abbiamo convenuto sulla necessità di trovare terreno comune per raggiungere una soluzione diplomatica». Il lungo colloquio tra i due ministri si è svolto nell'ambasciata russa a Parigi per dare continuità al dialogo avviato da Putin e Obama durante una telefonata avvenuta venerdì scorso. Gli Stati Uniti hanno avanzato diverse proposte per far calare la tensione proposte che comprendono oltre all'accennato ritiro delle forze russe dal confine l'invio di osservatori internazionale in Ucraina per tutelare i diritti delle minoranza e la promozione del dialogo diretto tra Mosca e Kiev. La Russia ha dal canto suo dichiarato che l'Ucraina dovrebbe inserire l'ordinamento federale nella sua costituzione e la scegliere la neutralità. Il Governo ucraino ha già respinto quest'ipotesi perché «rappesenterebbe la disintegrazione dello Stato».

la LEGGE UNIVERSALE – non c'è egoismo nell'Universo tutto deve andare sprecato! nulla si perde ogni cosa viene utilizzata per il bene comune ecco perché GRATUITAMENTE il sole offre ai pianeti un servizio inestimabile come tutti i pianeti del sistema solare proteggono il pianeta terra dai meteoriti assassini. FRATELLANZA UNIVERSALE UNIUS REI.

FRATELLANZA UNIVERSALE UNIUS REI. la LEGGE UNIVERSALE gli uomini ricercano il proprio interesse loro sono spinti dallo spirito egoistico che contraddice la legge che regge l'Universo... ecco perché anche gli scienziati brancolano nel buio del loro egoismo. nel mondo degli uomini ognuno cerca di difendersi per non perdere i propri diritti che a volte sono diritti di sopraffazione contro persone innocenti. Quindi chi è più forte è servito dal più debole tutto il contrario del Sole che essendo il più forte lui serve ai più piccoli

DISTRUZIONE DELLA CONGIURA MASSONICA BILDENBERG CONTRO LA SOVRANITà MONETARIA DEI POPOLI SCHIAVI DEI FARISEI SATANISTI ILLUMINATI CHE HANNO UCCISO GESù ] La conquista di Parigi non salva Hollande dal tracollo. Netta affermazione del centro-destra nel ballottaggio per le municipali. 31 marzo 2014. Parigi 31. Netta affermazione del centro-destra e crollo dei socialisti — anche se conservano Parigi — nel secondo turno delle elezioni amministrative di ieri in Francia. La maggioranza delle preferenze nel ballottaggio è andata all'Unione per un movimento popolare (Upm con il 459 per cento) contro il 43 per cento del Partito socialista (Ps) di François Hollande. Al terzo posto si colloca il Fronte nazionale (Fn) di Marine Le Pen che ottiene il 684 per cento dei voti e oltre dieci comuni. Due anni dopo il ritorno all'Eliseo e alla vigilia di
elezioni europee che si annunciano proibitive per il Governo per i socialisti si preannunciano tempi molto duri. Il centro-destra ha subito chiesto un immediato cambiamento di rotta e già oggi — secondo quanto pubblicato sul quotidiano «Le Monde» — è previsto un rimpasto di Governo con il ritorno annunciato di Ségolène Royal. La netta vittoria di Anne Hidalgo da ieri sera la prima sindaco donna di Parigi ai danni della rivale dell'Ump Nathalie Kosciusko-Morizet e le conferme dei candidati di sinistra a Lione Strasburgo Lille Nantes e Digione non hanno cancellato la sconfitta di enormi proporzioni del Partito socialista e dei suoi alleati. La gauche — in un ballottaggio segnato da un astensionismo record che ha sfiorato il 40 per cento degli aventi diritto — ha infatti subito una vera e propria disfatta elettorale.

[ NESSUNA GIUSTIFICAZIONE PUò ESSERE DATA A MOVIMENTI TERRORISTICI MA ANCHE LO STATO è UN TERRORISTA NEL MOMENTO IN CUI COMPRA IL NOSTRO DENARO AD INTERESSE DA ROTHSCHOD'S SPA RINUNCIANDO ALLA SUA SOVRANITà MONETARIA.. PERCHé NOI STIAMO PERDENDO CON IL SUICIDIO E CON LA DISCREGAZIONE SOCIALE TROPPE FAMIGLIE ABBANDONATE ALLA DISPERAZIONE DI UNA SOCIETà CHE INVECE DI ESSERE SOVRANA è UN SOCIETà DEL DEBITO E DELLA DISSOLUZIONE MORALE DI ISTITUZIONI MASSONICHE ARROCCATE NEI LORO PRIVILEGI A DISCAPITO DEL POPOLO CHE SI TROVA GIORNO PER GIORNO STRITOLATO DAL SISTEMA BANCARIO DI CUI è CADUTO VITTIMA PER ARTIFICI GIURIDICI CHE NEGANO LA SOVRANITà E LA AUTODETERMINAZIONE DEI POPOLI. ]
Napolitano richiama tutti al senso della misura. In una lettera al vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura. 20 aprile 2011. «Il prossimo 9 maggio si celebrerà al Quirinale il Giorno della Memoria delle vittime del terrorismo e delle stragi di tale matrice. Quest'anno il nostro omaggio sarà reso in particolare ai servitori dello Stato che hanno pagato con la vita la loro lealtà alle istituzioni repubblicane. Tra loro si collocano in primo luogo i dieci magistrati che per difendere la legalità democratica sono caduti per mano delle Brigate Rosse e di altre formazioni terroristiche». È quanto si legge nella lettera che il presidente della Repubblica Giorgio
Napolitano ha inviato al vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura Michele Vietti al quale chiede di invitare — a suo nome — alla cerimonia «i famigliari dei magistrati uccisi» e assieme a loro i presidenti e i procuratori generali delle Corti di Appello di Genova Milano Salerno e Roma vertici distrettuali degli uffici presso i quali prestavano la loro opera tali magistrati. La scelta — scrive nella lettera il capo dello Stato — «costituisce anche una risposta all'ignobile provocazione del manifesto affisso nei giorni scorsi a Milano con la sigla di una cosiddetta "Associazione dalla parte della democrazia" per dichiarata iniziativa di un candidato alle imminenti elezioni comunali nel capoluogo lombardo. Quel manifesto rappresenta infatti innanzitutto una intollerabile offesa alla memoria di tutte le vittime delle Br magistrati e non. Essa indica inoltre come nelle contrapposizioni politiche ed elettorali e in particolare nelle polemiche sull'amministrazione della giustizia si stia
toccando il limite oltre il quale possono insorgere le più pericolose esasperazioni e degenerazioni. Di qui il mio costante richiamo al senso della misura e della responsabilità da parte di tutti».

Tre manifestanti muoiono. UCCISI NON SI SA DA QUALI CECCHINI DI BUSH 322 Fmi-NWO negli scontri con la polizia a Kiev che presto sarà uccisa dagli stessi cecchini ma tuttavia L'Unione europea condanna l'uso della forza che i suoi manifestanti sta facendo.. contro un governo legittimo e fa pressioni perché questo Governo cada vittima di un golpe e ad un Governo aggredito in tutti i modi chiede di porre immediatamente fine alle violenze che altri stanno facendo a lui in violazione di ogni regola democratica. siamo al 22 gennaio 2014. Quindi in modo pianificato: Si aggrava la crisi in Ucraina: nei violenti scontri con le forze di sicurezza iniziati questa notte e proseguiti in giornata a Kiev. affinché la Russia e le sue basi militari strategiche siano distrutte in Crimea e venga calpestata la autodeterminazione dei popoli a decidere il proprio destino.. questo è il preludio della guerra mondiale nucleare che porterà il satanismo della nuova torre di Babele Spa Gmos Morgellons biologia sintetica a controllare
quello che rimarrà di un genere umano microcippato e controllato da forse occulte e soprannaturali di un potere assoluto che è nato dando il potere assolutodel controllo della moneta ai farisei che hanno ucciso Gesù. L'Unione europea ha intanto chiesto al Governo ucraino di porre immediatamente fine alle violenze(di chi? di coloro che occupano i palazzi del Governo e bruciano ogni cosa? ) che stanno causando vittime nel Paese. «Tutti gli atti di violenza devono cessare immediatamente devono essere avviate subito indagini sull'accaduto e i responsabili ( cioè deve essere condannata la UE 666 USA 322 Fmi che hanno di fatto fomentato la guerra civile? ) ne dovranno rispondere»
ha scritto oggi in una nota l'alto rappresentante per la Politica estera e di sicurezza comune dell'Ue Catherine Ashton.

[adesso è evidente le epurazioni usurpazioni contro il dissenso continueranno mai hitler ha potuto fare di meglio nella NATO dei Bildenberg assassini ] Risposta schizofrenica di Erdoğan che finge di essere attaccato non si da da chi mentre lui sovvenziona il terrorismo internazionale e con un falso attacco alla siria pensa di invaderla questo è il suo commento alla Vittoria del premier turco alle amministrative. 31 marzo 2014. Ankara. «Tutti coloro che hanno attaccato la Turchia ( in che modo? ) sono stati delusi». Con queste parole ieri il premier turco Recep Tayyip Erdoğan ha salutato il risultato delle elezioni amministrative in Turchia nel quale il suo partito l'Akp (Partito per la Giustizia e lo Sviluppo) ha riportato una netta affermazione. «Avete appoggiato il vostro primo ministro avete protetto la lotta per l'indipendenza della nuova Turchia e ve ne ringrazio infinitamente» ha detto il premier nelle prime dichiarazioni alla folla dei suoi sostenitori. Nonostante le recenti
polemiche legate allo scandalo corruzione che ne ha coinvolto diversi membri il partito Akp — con l'84 per cento delle schede scrutinate — è il primo con il 456 per cento in calo solo di circa tre punti rispetto allo storico 496 conquistato alle politiche del 2011. Il primo partito dell'opposizione il Chp (Partito popolare repubblicano) si è fermato al 284 i nazionalisti del Mhp (Partito del Movimento Nazionalista) al 155 e i curdi del Bdp (Partito della Pace e della Democrazia) al 41. Ad Istanbul e Ankara le due più grandi città del Paese la situazione si chiarirà solo a spoglio concluso. .. [adesso è evidente le epurazioni usurpazioni contro il dissenso continueranno mai Hitler ha potuto fare di meglio nella NATO dei Bildenberg assassini ]

Nigeria le accuse dopo il massacro. Le forze dell'ordine non sarebbero intervenute per prevenire le violenze. 10 marzo 2010. Militari dell'esercito nigeriano pattugliano da oggi i villaggi della regione di Jos teatro dei massacri costati la vita a 500 persone. Ma nonostante la calma apparente la tensione è ancora molto alta mentre si moltiplicano gli appelli internazionali per fermare le violenze. Le vittime hanno nuovamente accusato le forze dell'ordine e l'esercito molto numeroso nella zona dopo gli scontri di gennaio di non essere intervenute in tempo per proteggerli e di aver permesso ai responsabili di fuggire. L'alto commissario dell'Onu per i Diritti umani Mary Pillay si è detta oggi costernata per la ferocia dell'eccidio che non ha risparmiato donne e bambini e ha rivolto un appello alle autorità locali per superare le cause che hanno condotto all'esplosione di violenza. Il segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon si è detto «profondamente preoccupato» per le violenze invitando tutte le parti a tornare a dialogare e a lavorare assieme per risolvere la crisi. Il segretario generale delle Nazioni Unite ha definito «agghiacciante» quanto accaduto nella regione di Jos dove nella notte tra sabato e domenica un gruppo di pastori nomadi fulani di religione musulmana ha attaccato due villaggi abitati da un popolazione di etnia birom a maggioranza cristiana uccidendo almeno 500 persone. Anche il segretario di Stato americano Hillary Clinton ha rivolto un appello «a tutte le parti» affinché cessino in
Nigeria gli scontri. «Continuiamo a sollecitare tutte le parti affinché si astengano da ogni forma di violenza» ha precisato Clinton secondo la quale il Governo nigeriano «deve fare in modo che gli autori siano consegnati alla giustizia».

quello che deve essere impovetita è la sharia non l'uranio. è chiaro che la CIA atteccherà Israele con un ordigno nucleare accusando l'IRAN.] quindi per questo bisogna distruggere il nucleare iraniano? io dico di fare condannare la sharia diversamente voi non riusciere a scansare la morte terribile che vi aspetta! idioti islamici erano felici che il NWO FMI Bildenberg li diffondeva ma non riuscivano a percepire la vera minaccia.. oppure la posta in gioco per loro è conveniente! [ La Cina collabora sul nucleare iraniano. Secondo la Casa Bianca. 06 febbraio 2010. La Casa Bianca sostiene che Pechino continuerà a cooperare con gli Stati Uniti per esaminare «i prossimi passi» nella vicenda del programma nucleare iraniano. Il portavoce della Casa Bianca Robert Gibbs ha sottolineato ieri sera che non è interesse della Cina di avere un Iran dotato di ordigni nucleari. In precedenza la Cina si era opposta all'ipotesi di nuove severe sanzioni contro l'Iran richieste con forza da Stati Uniti e Francia per fermare le ambizioni nucleari di Teheran. «Parlare di sanzioni in questo momento complica la situazione e potrebbe ostacolare la ricerca di una soluzione diplomatica» aveva detto — come riferisce l'agenzia Afp — ieri mattina il ministro degli Esteri cinese Yang Jiechi nel corso di una visita presso l'Istituto francese di Relazioni internazionali (Ifri) a Parigi. Il monito della Cina giunge due giorni dopo le affermazioni del presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad secondo cui la Repubblica islamica «non ha problemi» per uno scambio di uranio con le grandi potenze internazionali. Da Vienna l'ambasciatore iraniano presso l'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea) Ali Asghar Soltanieh ha sottolineato — ha reso noto l'agenzia sopra citata — che la disponibilità di Teheran di fare arricchire all'estero il proprio uranio è il segno della sua volontà di cooperare con la comunità internazionale. Nella capitale francese il ministro Yang che nel pomeriggio ha incontrato il presidente Nicolas Sarkozy si è anche detto convinto che Teheran non ha ancora «completamente chiuso la porta» alle grandi potenze internazionali e che per questo bisogna continuare sulla via diplomatica. Sempre ieri a Parigi
il ministro degli Esteri cinese aveva incontrato il suo omologo francese Bernard Kouchner. «Le cose continuano a muoversi — ha insistito il ministro Yang — e pensiamo che sia molto importante concentrarsi sul processo diplomatico attraverso il dialogo e la consultazione». In seno alle sei potenze incaricate del dossier nucleare iraniano (i cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza dell'Onu: Stati Uniti Gran Bretagna Francia Russia e Cina; più la Germania) i cinesi sono i più disponibili a continuare il dialogo con Teheran. Per la Cina infatti la mancata risposta dell'Iran all'offerta dell'Aiea non è senza appello e il dialogo deve restare una priorità. Ma ancora ieri l'Agenzia internazionale per l'energia atomica faceva sapere di non aver ricevuto alcun segnale di disponibilità da parte delle autorità di Teheran. Nel frattempo la Russia si avvicina alla posizione delle potenze occidentali sull'adozione di nuove sanzioni contro l'Iran per il suo programma nucleare. Lo ha detto ieri Konstantin Kosaciov capo della commissione Esteri della Duma di Stato (la Camera bassa del Parlamento russo) considerato molto vicino al Cremlino. «La possibilità di un'intesa fra Mosca e gli altri Paesi sulla questione di nuove sanzioni — ha dichiarato il parlamentare russo Kosaciov — è nettamente cresciuta. La situazione sta cominciando ad allarmarci ogni giorno di più». Infine il Governo di Brasilia — come riferisce l'agenzia di stampa Ansa — ha smentito ieri con decisione che siano in corso negoziati con l'Iran per l'arricchimento di uranio iraniano nelle centrali brasiliane come riferito in precedenza dal direttore dell'agenzia atomica iraniana Ali Akbar Salehi.

Tragedia nel Sud Sudan Sempre più civili in pericolo di vita per la fame e le malattie. 29 marzo 2014. Ancora senza esito gli sforzi diplomatici per fermare il conflitto Profughi nel campo di Mingkaman (Reuters) Non si segnalano risultati degli sforzi diplomatici per fermare la guerra civile scoppiata lo scorso dicembre in Sud Sudan tra i reparti dell'esercito fedeli al Governo del presidente Salva Kiir Mayardit e quelli ribelli che fanno riferimento all'ex vicepresidente Rijek Machar e ogni giorno vede crescere i numeri della tragedia delle popolazioni civili. L'ultimo rapporto internazionale in merito è quello diffuso ieri congiuntamente dal Programma alimentare mondiale (Pam) e dall'Unicef il fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia. Secondo le due agenzie dell'Onu oltre tre milioni e mezzo di persone sono a rischio di malnutrizione acuta ed epidemie. Particolarmente drammatica è la condizione dei profughi provocati dal conflitto gli oltre trecentomila rifugiati nei Paesi confinanti e soprattutto i più di settecentomila sfollati interni per metà bambini.

Il nord est della Nigeria in balia della guerra Ancora stragi di Boko Haram. 03 marzo 2014. «Guerra a Borno» titolano oggi i quotidiani nigeriani dopo gli attentati e le violenze che si sono rinnovati nel fine settimana nel nord est del Paese a conferma di come quelle tormentate regioni siano ormai in balia delle armi. Del resto già tre giorni fa il Governo del presidente Goodluck Jonathan aveva ammesso per la prima volta con un comunicato ufficiale che quella contro il gruppo di matrice fondamentalista islamico Boko Haram è ormai una vera e propria guerra. Nel fine settimana se ne è avuta l'ennesima e tragica conferma con due stragi perpetrate da Boko Haram prima a Maiduguri la capitale dello Stato del Borno e poi a Mainok una cittadina a non molti chilometri di distanza con un bilancio di quasi un centinaio di morti e di decine di feriti. A Maiduguri c'è stato un duplice attentato in un locale pubblico.

L'Africa. di Roncalli e Wojtyła. Come i due pontefici hanno sposato la causa del continente. 31 marzo 2014. Saranno tanti gli africani tra i cinque milioni di pellegrini attesi in piazza San Pietro e dintorni per la canonizzazione di due grandi pontefici della Chiesa del nostro tempo Giovanni XXIII "il Papa buono" e Giovanni Paolo II che molti africani chiamano il Papa "bianco e africano". Giovanni XXIII Papa dal 1958 al 1963 viene ricordato con affetto per la sua importante enciclica Pacem in terris ovvero Pace in terra. Ma in Africa viene ricordato soprattutto per aver chiamato il primo africano a far parte del collegio cardinalizio. Nel 1960 Giovanni XXIII creò cardinale il
tanzaniano Laurean Rugambwa. Quest'ultimo era un pastore pragmatico amorevole e attento. Fu un fattore unificante nel suo Paese e in Africa e divenne anche un simbolo della speranza della Chiesa nel continente. La sua nomina giunta in un tempo in cui la maggior parte dei Paesi africani lottava per l'indipendenza fu vista anche come un riconoscimento e una responsabilizzazione della presenza indigena africana nella Chiesa universale. Quando nel 1962 venne aperto il Vaticano II Rugambwa diventò il punto di riferimento dei pochissimi vescovi indigeni africani e dei vescovi missionari che erano maggioritari al concilio. Nei ventisei anni del suo pontificato Giovanni Paolo II ha cambiato la demografia ecclesiale come mai nessun Papa prima di lui in tutta la storia della Chiesa cattolica. In tale periodo la popolazione cattolica mondiale è aumentata di circa il 43 per cento dai 757 milioni nel 1978 agli 109 miliardi alla fine del 2003. Sotto Giovanni Paolo ii ancora più significativo è stato il netto cambiamento nel Terzo mondo. Il numero di cattolici in Africa per esempio è aumentato di oltre il 160 per cento da 55 a 144 milioni. Anche la crescita più grande di vocazioni al sacerdozio verificatasi nella Chiesa durante il suo pontificato è avvenuta in Africa dove in ventisei anni il numero di sacerdoti diocesani è più che triplicato. È stato in occasione del primo sinodo per l'Africa convocato da Giovanni Paolo II che per la prima volta nella basilica di San Pietro si è sentito il suono di un tamburo africano. Quel sinodo ha
offerto a tutta la Chiesa in Africa l'opportunità di guardare non solo alle sfide ma anche alle opportunità per consolidare la fede in un continente che stava diventando rapidamente cristiano. Quel sinodo è stata anche un'occasione per far conoscere al resto del mondo l'immenso impatto che il pontificato di Giovanni Paolo II aveva avuto
sull'Africa. Patrick Tor Alumuku

[bisogna impedire al Presidente della Repubblica l'elezione di senatori a vita perché anche lui è un politico fazioso lo è stato per tutta una vita! ] Senato si cambia. Renzi sfida chi dice no è minoranza.. [[ noi speravamo di chiudere Province e Senato definitivamente ed invece siamo caduti dalla padella nella brace perché invece di essere eletti nel sistema massonico quei pseudo rappresentanti saranno nominati direttamente dal sistema massonico. "Mi gioco tuttoessere rapidi".Dubbi da Gianniniche poi vota sì. No secco di Forza Italia dopo il viia libera del Cdm al ddl che cambierà Senato e Titolo V della Costituzione. "I 21 senatori nominati dal presidente della Repubblica per noi non passeranno mai" così come "non passeranno mai gli esponenti dei Comuni dentro al Senato delle Autonomie". Così Renato Brunetta capogruppo di Fi alla Camera a SkyTg24. "Noi sottolinea appoggeremo una riforma quando la vedremo nel senso che discuteremo punto su punto". "Noi vogliamo dice Brunetta parlando sempre della riforma del Senato un modello Bundesrat un modello in cui le Camere regionali i Consigli regionali nominino in secondo livello esponenti però che siano esponenti di Consigli legislativi non dei Comuni".

[ prima di ogni restituzione deve essere prevista la restituzione dei tesori del mar nero che sono di proprietà del museo della Crimea ] La Russia restituirà all'Ucraina il sottomarino "Zaporozhye". La flotta del Mar Nero russa ha rinunciato a includere nella sua squadra il sommergibile ucraino sequestrato in Crimea "Zaporozhye". Il motivo alla base della rinuncia del mezzo è la presenza di armi e sistemi obsoleti. Secondo il quartier generale della Flotta del Mar Nero il sottomarino "ha cessato di soddisfare le esigenze di combattimenti navali moderni già nei primi anni '80" e il suo funzionamento è pericoloso per la vita dell'equipaggio. Attualmente è in discussione la possibilità di restituzione del sommergibile alla flotta ucraina. "Zaporozhye" verrà trainato ad Odessa con dei rimorchiatori dal momento che non è in grado di navigare autonomamente. http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_01/La-Russia-restituira-allUcraina-il-sottomarino-Zaporozhye-9066/

[ tutte le menzogne di Erdogan dovrebbero impedire la cessione delle armi chimiche siriane ] L'artiglieria turca ha bombardato il territorio siriano. [ le intercettazioni telefoniche per cui youtube è stato chiuso in Turchia riguardavano gli accordi per simulare un auto attacco missilistico che avrebbe aperto l'occasione per una guerra di occupazione della Siria! ] Le truppe d'artiglieria turche la notte di martedì hanno bombardato il territorio della Siria. Ciò in risposta ad un attacco missilistico alla provincia turca di Hatay eseguito una settimana prima da parte della Siria per cui è rimasta ferita una rifugiata siriana. Ieri il Partito per la Giustizia e lo Sviluppo del Primo Ministro turco Recep Tayyip Erdogan ha vinto le elezioni locali. Dopo l'annuncio dei risultati delle votazioni il capo del governo ha dichiarato che "la Siria si trova in stato di guerra" con la Turchia.: http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_01/Lartiglieria-turca-ha-bombardato-il-territorio-siriano-8355/

il satanista 322 Kerry dice: la NATO è pronta ad incorporare qualsiasi Paese europeo! ma in realtà il suo obiettivo è la conquista del mondo affinché satana sia tutto in tutti! Fmi 666 NWO. «La Voce della Russia» "Gli Stati Uniti si uniscono ai loro alleati confermando che la porta resta aperta a qualsiasi Paese europeo che può assumere obblighi e responsabilità di appartenenza e può contribuire alla sicurezza della regione euroatlantica" ha detto il Segretario di Stato americano John Kerry. La dichiarazione di Kerry è stata dedicata all'anniversario delle fasi successive di allargamento della NATO. Nel marzo 1999 all'Alleanza hanno aderito Ungheria Polonia e Repubblica Ceca a marzo 2004 Bulgaria Estonia Lituania Romania Slovacchia e Slovenia; dal primo aprile 2 009 Albania e Croazia sono diventate membri della NATO.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_01/Kerry-la-NATO-e-pronta-ad-incorporare-qualsiasi-Paese-europeo-6078/

tutte le bugie di Erdogan che invade la Siria con il terrorismo ed ora con falsi attacchi vuole invadere militarmente la siria. Il Primo Ministro della Turchia Recep Tayyip Erdogan ieri ha dichiarato che il suo Paese non è interessato ad intraprendere qualsivoglia azione di guerra comunica l'agenzia Reuters. Erdogan ha spiegato che la decisione del parlamento turco della possibilità di svolgimento di operazioni militare fuori dalla Turchia deve essere un fattore deterrente. Il Primo Ministro della Turchia Recep Tayyip Erdogan ieri ha dichiarato che il suo Paese non è interessato ad intraprendere qualsivoglia azione di guerra comunica l'agenzia Reuters. Erdogan ha spiegato che la decisione del parlamento turco della possibilità di svolgimento di operazioni militare fuori dalla Turchia deve essere un fattore deterrente.
Tuttavia il capo del governo della Turchia ha ricordato che lo stato turco è in grado di difendere i propri cittadini e i suoi confini e non consiglia nessuno a verificare la fermezza dell'esercito turco.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2012_10_05/90280645/

marzo 18:12 Arabia Saudita e Qatar hanno dichiarato guerra all'Iraq ma come vigliacchi non si sporcano le mani direttamente loro mandano i terroristi jihadisti. Il Primo Ministro iracheno Nouri al-Maliki in un'intervista rilasciata al canale televisivo francese France24 ha accusato i governi dell'Arabia Saudita e del Qatar del fatto che questi due Paesi sunniti praticamente hanno dichiarato guerra all'Iraq e lo attacca no sia direttamente che attraverso la vicina Siria. Maliki afferma che Riyadh e Doha forni scono sostegno politico finanziario e informativo ai guerriglieri in Iraq nonché armi. Il Primo Ministro iracheno appartenente alla maggioranza sciita del Paese ha anche evidenziato che tutte le accuse di persecuzione dei sunniti in Iraq sono espresse da parte dei gruppi religiosi legati all'Arabia Saudita o al Qatar.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_03_09/Arabia-Saudita-e-Qatar-hanno-dichiarato-guerra-allIraq-6578/

01/04/2014 [ maledetti fondamentalismi religiosi ] NEPAL. Nepal minoranze religiose contro il governo: "Dite di essere laici ma sostenete solo gli indù". di Christopher Sharma. In occasione del grande festival indù Maha Kumbh Mela Kathmandu stanzia milioni di rupie e prepara le infrastrutture necessarie per accogliere 10 milioni di fedeli in maniera gratuita. Cristiani musulmani e buddisti uniti nel chiedere un trattamento uguale per tutti. Leader protestante: "A noi non date neanche la terra per seppellire i morti. Non è giusto". Kathmandu (AsiaNews) Le minoranze religiose del Nepal protestano contro il governo che nonostante si dichiari laico continua a sostenere dal punto di vista economico e logistico soltanto le manifestazioni religiose relative all'induismo. È il caso del grande festival indù Maha Kumbh Mela iniziato ieri (31 marzo) che ogni 12 anni riunisce per più di un mese santoni e fedeli a Chataradham nella parte meridionale del Paese. La festa ricalca quella indiana ed è di fatto un pellegrinaggio nei pressi del fiume sacro Sapta Koshi che prevede meditazioni e abluzioni: la versione nepalese riunisce circa 10 milioni di fedeli quella indiana ha toccato nel 2013 i 100 milioni di presenze. Ad aprire le celebrazioni è stato ieri il primo ministro di Kathmandu Sushil Koirala. Per aiutare queste celebrazioni l'esecutivo ha stanziato più di 5 milioni di rupie (circa 40mila euro) fornito un servizio di centinaia di navette gratuite per raggiungere i luoghi coinvolti e garantito vitto e alloggio gratuito per i fedeli presenti. Le celebrazioni si concluderanno il 2 maggio 2014. C.B. Gahatraj pastore cristiano dice: "Non è corretto che il sistema statale decida di sostenere di fatto soltanto una fede ignorando tutte le altre. Questo modo di fare rivela una politica chiara che vuole emarginare e infine sopprimere le minoranze. Noi vogliamo solo un trattamento che sia giusto e uguale per tutti dato che viviamo in una nazione secolare e democratica". Kathmandu riprende il leader protestante "ignora ogni anno la nostra richiesta di ottenere un terreno da trasformare in cimitero. Ci ha bandito dalle nostre terre nei pressi del tempio Pashupatinath. Continua a trattarci come cittadini di seconda classe. E nel frattempo usa le tasse di tutti per aiutare gli indù: questo non si può definire un governo secolare". Dello stesso avviso Nazrul Hassein musulmano e Dharma Murti buddista: "Questa pubblica inclinazione a favore dell'induismo pone una minaccia psicologica su tutti noi".

VATICAN
Pope announces a 'festival of forgiveness' for 28-29 March in St Peter's Basilica and churches around the worldPope Francis made the announcement after today's Angelus. "We must celebrate the forgiveness the Lord gives us as did the father in the parable of the prodigal son who when the latter returned organised a party putting out of his mind all the things the son had done." When Jesus met the woman of Samaria he "tore through the biased mind-set against women." The pontiff also called on the pilgrims to say "Every encounter with Jesus changes one's life; every encounter with Jesus fills us with joy." He also sent his greetings to a Japanese school.
CHINA-VATICAN. Msgr. Fan Zhongliang's funeral attended by 5000 priests and faithful from the official and underground Churches
by Jian MeiMsgr. Ma Daqin who is under house arrest was absent. In the liturgy the priests referred to him as "our Bishop Ma Daqin". During the celebration and prayers Msgr Fan was also referred to as a "bishop" although the government prohibits the use of this term for a non recognized prelate. During the service red vestments were used "a sign of martyrdom". Hope for the unity of the Church in China is growing.

04/01/2014 VIETNAM
I a poet and South Vietnamese soldier found God and the Virgin in communist prisons
by HT
The 68-year old J.B Nguyễn Hữu Cầu spent nearly 39 years in prison in Hanoi. He is one of the longest serving political prisoners in the Asian nation. Released on presidential pardon for poor state of health. In prison he encountered faith in Jesus. Rosary and Way of the Cross sources of strength to overcome pain and forgive his captors.
Ho Chi Minh City ( AsiaNews) During his years in prison he encountered Christianity and decided to convert receiving baptism and later was able to transform the chains that kept him imprisoned consisting of 90 rings into a rosary recited up to five times...
04/01/2014 TAIWAN
"Sunflowers" and "bananas": Taiwan still divided by student protest
by Xin Yage
Groups of pro- China "trade unionists" seek to expel the young people who have occupied parliament. The opposition DPP party supports and subsidizes the sunflower movement. Ma Ying jeou is open to dialogue . But the trade agreement with Beijing must go ahead in order not to lose competitiveness in Taiwan.    04/01/2014 SOUTH KOREA
Korea Bishop of Cheju: The demographic winter is a national disaster the government must intervene
The president of the Korean Bishops Conference Msgr. Peter Kang Uil comments on the latest disastrous data on the declining birth rate to AsiaNews: " It is the result of bad government policies pursued for decades. We urgently need a national campaign and an ongoing effort to promote births otherwise the country will no longer be able to develop".
04/01/2014 IRAN UN
Chief Rabbi of Iran Youssef Hamadani Cohen has died
He was the head of the Iranian Jewish community from 1994 to 2006 . He suffered from Alzheimers. Discreet freedom for the Jewish community which has schools a library a hospital but whose members cannot aspire to high public office . New hopes with Hassan Rouhani .    03/31/2014 VATICAN
Rome preparing for the canonisation of Pope John XXIII and Pope John Paul II
A number of activities scheduled for the occasion were presented today at the Vatican including a 'White Night of Prayer' in 11 churches in downtown Rome. Organisers have no estimates as to how many people will come. However they did mention the possible presence of Benedict XVI. They also expect large media coverage both television and social media. Important social and charitable activities are expected in connection with the event.
03/31/2014 VATICAN SYRIA
Mgr Zenari: pope feels in his heart the suffering of the Syrian people
For the nuncio to Damascus the Syrian conflict is being "forgotten". The pontiff is appreciated by Christians and Muslims by the Syrian people and Syrian authorities. The pope calls for "a bit more humanity".    03/31/2014 VATICAN
Pope: trust the promises of God to avoid being just "existential tourists"
There are three categories of Christians: those who trust the promises of God who never disappoints and follow them throughout their lives; those whose life of faith is stagnant and finally to those who are convinced in their progress but instead "never move one step forward. And I ask the Lord for the grace to return to the road to undertake the journey but towards His promises".
03/31/2014 INDIA
Card Gracias calls on Indians to fast and pray before the election to save democracy
by Card. Oswald Gracias
For Mumbai archbishop 814 million registered voters should "exercise his/her right and duty to vote and do so prudently carefully and judiciously" because we must all "get involved in bettering the history culture and destiny of our nation." The Church does not side with any political party but calls among other things on new leaders to "promote communal harmony and a spirit of inter-religious dialogue and understanding" and "Care for the minorities and weaker sections of society".    03/31/2014 INDONESIA
Yudhoyono ends anti-Chinese hostility drops anti-Chinese terms adopted by Suharto
by Mathias Hariyadi
The Indonesian President signs decree that allows the use of the terms Tionghoa for ethnic Chinese and Tiongkok for China. For some it is just a move to win electoral support; for others it is the culmination of a "long battle".
03/31/2014 CHINA VATICAN
'What future for the Church in China?' published in Chinese
The Holy Spirit Study Centre in Hong Kong has made the book available on its website. The tome focuses on the tenacity of the Chinese Church against the government's attempts to divide it.    03/31/2014 CHINA
Guangdong 1000 people demonstrate against the construction of a chemical plant
The population of Maoming took to the streets to stop an industry of aromatic hydrocarbon seen as a threat to the environment already plagued by rampant pollution. Meanwhile also in the southern province the village of Wukan returns to the polls to elect their leaders: but the government has arrested all possible opponents.
03/31/2014 ITALY VATICAN
The 'Joy of the Gospel' to wake up the world and the mission
by Piero Gheddo
A new book on Pope Francis' Apostolic Exhortation by Fr Giuseppe Buono PIME helps us read 'Evangelii Gaudium' from its true missionary point of view. The path of conversion to Christ is like the journey of the missionary who goes among the people not to become "like them" but "one of them".    03/31/2014 MYANMAR
Archbishop of Yangon: "Churches full for a Lent in favor of poor"
by Francis Khoo Thwe
Archbishop Charles Bo describes the period of preparation for Easter in the Burmese capital and initiatives of solidarity especially for the poorest people of the diocese. Fasting on one meal a day a popular practice. Social and spiritual animation programs aimed at children.
03/31/2014 TURKEY
Erdogan wins election: hunt for "traitors" is on
More than half of the votes counted. Still doubts over results in Ankara. The Prime Minister says those who spread revelations on social networks against him and his party "will pay". Erdogan's sights are on the presidency.    03/31/2014 KOREA
Missiles and nuclear threats tension rises on Korean border
After a week of missile tests the Kim Jong-un regime this morning began land and sea military exercises along the Northern Line. Pyongyang warns Seoul of its intentions but the South's Ministry for Defense claims its neighbour is "trying to create a new crisis". Threat of fourth nuclear test in response to UN criticism.
01/04/2014 VIETNAM
Io poeta e soldato sud-vietnamita nelle carceri comuniste ho incontrato Dio e la Vergine di HT. Il 68enne J.B Nguyễn Hữu Cầu ha trascorso quasi 39 anni nelle prigioni di Hanoi. Egli è uno dei detenuti politici di più lungo corso del Paese asiatico. Rilasciato dietro amnistia presidenziale per le precarie condizioni di salute. In cella ha incontrato la fede in Gesù. Il Rosario e la Via Crucis fonte di forza per vincere il dolore e perdonare i suoi carcerieri.
Ho Chi Minh City (AsiaNews) Durante gli anni di prigionia ha incontrato il cristianesimo e ha deciso di convertirsi facendosi battezzare; in seguito ha saputo trasformare la catena che lo teneva imprigionato formata da 90 anelli in un Rosario che recitava...
01/04/2014 FILIPPINE CINA. Mar Cinese meridionale Manila chiede aiuto all'Onu per fermare Pechino
Il governo filippino ha presentato un'istanza al tribunale delle Nazioni Unite di 4mila pagine e oltre 40 carte nautiche. Per la Cina è un gesto contrario "al diritto alla verità storica e alla morale". Nella controversia interviene anche Washington che denuncia azioni "provocatorie e destabilizzanti" della Marina cinese verso le navi filippine. La politica estera di Pechino sempre più "aggressiva".    01/04/2014 INDIA USA
Gesuita indiano: Gli Stati Uniti non concedano l'immunità diplomatica a Narendra Modi. Un rapporto pubblicato dal Servizio di ricerca del Congresso Usa (Crs) scrive che il leader nazionalista indù "potrebbe tornare negli Usa" qualora vincesse le elezioni. Ad AsiaNews p. Cedric Prakash sj spiega che "molti in India sperano che Narendra Modi non diventi mai primo ministro". Da nove anni Washington nega il visto a Modi per "violazioni della libertà religiosa" dopo i massacri del Gujarat nel 2002.
01/04/2014 TAIWAN
I "girasoli" e le "banane": Taiwan ancora divisa dalla protesta degli studenti
di Xin Yage
Gruppi di "sindacalisti" pro-Cina cercano di espellere i giovani dal parlamento occupato. Il Dpp partito di opposizione sostiene e foraggia il movimento dei girasoli. Ma Ying-jeou apre al dialogo. Ma l'accordo commerciale con Pechino va fatto per non far perdere competitività a Taiwan.    01/04/2014 NEPAL
Nepal minoranze religiose contro il governo: "Dite di essere laici ma sostenete solo gli indù"
di Christopher Sharma
In occasione del grande festival indù Maha Kumbh Mela Kathmandu stanzia milioni di rupie e prepara le infrastrutture necessarie per accogliere 10 milioni di fedeli in maniera gratuita. Cristiani musulmani e buddisti uniti nel chiedere un trattamento uguale per tutti. Leader protestante: "A noi non date neanche la terra per seppellire i morti. Non è giusto".
01/04/2014 GIAPPONE ONU
Caccia alle balene Tokyo "rispetterà la sentenza Onu" che la proibisce
Il governo nipponico ha dichiarato che intende sottostare alla decisione presa dai giudici della Corte internazionale di Giustizia dell'Aja ma ricorda che nel Paese la carne dei "giganti del mare" è un'importante fonte alimentare.    01/04/2014 MALAYSIA CINA
Aereo scomparso: lotta contro il tempo per trovare la scatola nera. I parenti sperano ancora nel miracolo
Entro pochi giorni potrebbe scomparire il segnale che ne permette l'identificazione. Ministro australiano della Difesa: "Poche speranze che venga ritrovata". Intanto emerge una nuova versione delle ultime parole pronunciate dai piloti del volo MH370. I media cinesi invitano a essere "razionali" e a "pensare ai funerali". Ma i familiari sperano ancora di ritrovarli in vita.
01/04/2014 COREA DEL SUD. Corea vescovo di Cheju: L'inverno demografico è un disastro nazionale il governo deve intervenire, Il presidente della Conferenza episcopale coreana mons. Pietro Kang U-il commenta ad AsiaNews gli ultimi disastrosi dati sul calo delle nascite: "Sono il frutto di politiche governative sbagliate e portate avanti per decenni. Abbiamo urgente bisogno di una campagna nazionale a favore delle nascite e di uno sforzo continuo altrimenti il Paese non sarà più in grado di svilupparsi".    01/04/2014 IRAN ONU
E' morto Youssef Hamadani Cohen Gran rabbino dell'Iran
E' stato capo della comunità ebraica iraniana dal 1994 al 2006. Era malato di Alzheimer. Discreta libertà della comunità ebraica che ha scuole biblioteca ospedale ma non può ambire ad alte cariche pubbliche. Le nuove speranze con Hassan Rouhani.
31/03/2014 VATICANO
Roma si prepara alla festa della canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II. Numerose le iniziative illustrate oggi in Vaticano che non fa previsioni sui numeri. Una "notte bianca di preghiera" per la quale saranno aperte 11 chiese del centro di Roma. Possibile la presenza di Benedetto XVI. Prevista una larghissima eco mediatica sia televisiva che sui social media. Significativi programmi caritativi e sociali.    31/03/2014 VATICANO-SIRIA
Mons. Zenari: Il Papa porta nel suo cuore le sofferenze dei siriani
Il nunzio di Damasco ammette che il conflitto siriano viene "dimenticato". Il pontefice apprezzato da cristiani e musulmani dal popolo e dalle autorità siriane. L'appello del papa perché vi sia "un più di umanità".
31/03/2014 VATICANO
Papa: fidarsi delle promesse di Dio per non fare solo "turismo esistenziale"
Ci sono tre categorie di cristiani: coloro che si fidano delle promesse di Dio che mai deludono e le seguono lungo l'arco della vita quelli la cui vita di fede ristagna e infine a quanti sono convinti di progredire e che invece "mai fanno un passo avanti. E chiedo al Signore la grazia di riprendere la strada di metterci in cammino ma verso le promesse".    31/03/2014 INDIA
Card. Gracias: Prima delle elezioni digiuno e preghiera per salvare la democrazia di Card. Oswald Gracias. L'arcivescovo di Mumbai invita gli oltre 814 milioni di elettori registrati a "esercitare il proprio diritto di voto e a farlo con prudenza attenzione e giudizio" perché tutti "devono essere partecipi del miglioramento della storia della cultura e del destino della nostra nazione". La Chiesa non si schiera con nessun partito ma invita tra l'altro i nuovi leader a "promuovere l'armonia tra le comunità e a prendersi cura delle minoranze e delle fasce più deboli della società".
31/03/2014 INDONESIA. Yudhoyono "cancella" le lotte anti-cinesi e ripristina i termini aboliti da Suharto. Il presidente indonesiano con il decreto 12/2014 reintroduce le storiche denominazioni di "Tionghoa" per gli abitanti di etnia cinese e "Tiongkok" per "Cina". Secondo alcuni è solo una mossa elettorale per guadagnare consensi. Per altri è il coronamento "di una lunga battaglia".    31/03/2014 CINA-VATICANO
Esce l'edizione cinese di "Quale futuro per la Chiesa in Cina?"
Il volume è disponibile per tutti sul sito dell'Holy Spirit Study Centre di Hong Kong. La tenacia della Chiesa cinese davanti ai tentativi del governo di procurare uno scisma.

Inflazione in calo al "minimo" dal 2009. MA IL POPOLO è DISPERATO PERCHé NON HA I SOLDI E NON HA IL LAVORO. ​In cinque mesi dimezzata la crescita dei prezzi. L'Istat: andamento legato ai carburanti. Per la prima volta dopo 12 anni in calo il costo delle sigarette. Stesso scenario a livello europeo.

[ la sharia che conquisterà il mondo per Rothschild 666 FMI-NWO ] Pakistan uccisa un'operatrice sanitaria. Era impegnata nelle vaccinazioni anti-polio. Attaccata da sconosciuti a bordo di una motocicletta nel distretto di Bannu. 31 marzo 2014. NAZI Turchia Erdogan SALAFITA per il Califfato mondiale vince le elezioni. Erano state definite le elezioni della sopravvivenza per Recep Tayyip Erdogan quasi travolto nelle ultime settimane da accuse di corruzione nepotismo autoritarismo: ma il "sultano" di Ankara sembra essere sopravvissuto vincendo con un apparente netto vantaggio contestato dall'opposizione le amministrative di ieri. La sua prima reazione davanti a migliaia di sostenitori accalcati davanti alla sede del suo partito nella notte è stata decisa: chi ha tradito pagherà. "C'è chi cercherà di scappare domani ma pagheranno per quello che hanno fatto". Il premier è apparso al balcone della sede del Akp accompagnato dalla famiglia con accanto il figlio Bilal con lui protagonista di una ormai celebre conversazione telefonica intercettato nella quale parlano di come "fare sparire milioni di euro tenuti in casa". Il suo partito islamico Akp con l'84% delle schede scrutinate è il primo con il 456% in calo solo di meno di tre punti rispetto allo storico 496% conquistato alle politiche del 2011. Il primo partito dell'opposizione il Chp del socialdemocratico Kemal Kilicdaroglu che lo ha ribattezzato il 'dittatorè e il 'Primo Ladrò si ferma al 284% i nazionalisti del Mhp al 15.5% i curdi del Bdp al 41%. A Istanbul e Ankara le due più grandi città del Paese che l'opposizione sperava di strappare a Erdogan la situazione dovrebbe essere del tutto chiara solo oggi. Nella megalopoli del Bosforo da dove è partita la parabola politica di Erdogan che l'ha guidata dal 1994 al 1998 l'uscente Akp Kadir Topbas ha un buon vantaggio nei risultati parziali sul candidato dell'opposizione Mustafa Saigul. Ad Ankara l'islamico Melih Gokcek il sindaco uscente e Mansu Yavas il candidato del Chp sono testa a testa. Si sorpassano a vicenda con il progredire dello spoglio. Ognuno dei due ha già annunciato di avere vinto. L'europea Smirne la terza città del Paese tradizionalmente socialdemocratica rimane nelle mani dell'opposizione con la maggior parte della costa dell'Egeo fino ad Antalya e con la Turchia europea; i curdi del Bdp conservano le grandi città del Kurdistan i nazionalisti del Mhp vincono sul Mar Nero. In mezzo in Anatolia nelle cartine della Turchia al voto predomina un oceano giallo il colore dell'Akp. Il premier sembra essere riuscito se i risultati definitivi confermeranno la tendenza a compattare il suo elettorato storico musulmano anatolico rurale con una campagna muscolare nella quale ha denunciato un'infinità di "complotti" contro il Paese e contro il suo governo orchestrati dai "traditori" della confraternita dell'ex alleato Fetullah Gulen con l'appoggio di lobby finanziarie laiche e di potenze straniere. L'obiettivo del premier era di "lavare" con un successo elettorale le accuse di corruzione. Mantenendosi al potere. Una sconfitta aveva scritto l'analista Barcin Yinancavrebbe avrebbe potuto avviare "un processo che poteva perfino farlo finire in carcere". L'opposizione divisa sembra non essere riuscita a dare al "sultano" la spallata finale nonostante il mare di fango che gli si è rovesciato addosso dopo l'esplosione della tangentopoli turca il 17 dicembre gli arresti dei figli di ministri i milioni di dollari nascosti nelle scatole delle scarpe degli indagati le intercettazioni telefoniche finite su internet nelle quali Erdogan ordina al figlio di far sparire milioni di euro nascosti in casa. La giornata alle urne è stata macchiata anche dal sangue per scontri tra clan schierati con diversi candidati in aree rurali nelle province di Hatay e Sanliurfa vicino al confine con la Siria: il bilancio è di otto morti e almeno venti feriti.

«Tremendo pensare ai giovani senza lavoro». Cari fratelli. siate i benvenuti! Ringrazio Don Angelo per le sue parole. A lui e al nuovo Consiglio Generale auguro di saper servire guidando accompagnando e sostenendo la Congregazione salesiana nel suo cammino. Lo Spirito Santo vi aiuti a cogliere le attese e le sfide del nostro tempo specialmente dei giovani e a interpretarle alla luce del Vangelo e del vostro carisma. Immagino che durante il Capitolo che aveva come tema "Testimoni della radicalità evangelica" abbiate avuto sempre davanti a voi Don Bosco e i giovani; e Don Bosco con il suo motto: "Da mihi animas cetera tolle". Lui rafforzava questo programma con altri due elementi: lavoro e temperanza. Io ricordo che nel collegio era vietato fare la siesta!... Temperanza! Ai salesiani e a noi! «Il lavoro e la temperanza diceva faranno fiorire la Congregazione». Quando si pensa a lavorare per il bene delle anime si supera la tentazione della mondanità spirituale non si cercano altre cose ma solo Dio e il suo Regno. Temperanza poi è senso della misura accontentarsi essere semplici. La povertà di Don Bosco e di mamma Margherita ispiri ad ogni salesiano e ad ogni vostra comunità una vita essenziale e austera vicinanza ai poveri trasparenza e responsabilità nella gestione dei beni.
1. L'evangelizzazione dei giovani è la missione che lo Spirito Santo vi ha affidato nella Chiesa. Essa è strettamente congiunta con la loro educazione: il cammino di fede si innesta in quello di crescita e il Vangelo arricchisce anche la maturazione umana. Occorre preparare i giovani a lavorare nella società secondo lo spirito del Vangelo come operatori di giustizia e di pace e a vivere da protagonisti nella Chiesa. Per questo voi vi avvalete dei necessari approfondimenti e aggiornamenti pedagogici e culturali per rispondere all'attuale emergenza educativa. L'esperienza di Don Bosco e il suo "sistema preventivo" vi sostengano sempre nell'impegno a vivere con i giovani. La presenza in mezzo a loro si distingua per quella tenerezza che Don Bosco ha chiamato amorevolezza sperimentando anche nuovi linguaggi ma ben sapendo che quello del cuore è il linguaggio fondamentale per avvicinarsi e diventare loro amici. Fondamentale qui è la dimensione vocazionale. A volte la vocazione alla vita consacrata viene confusa con una scelta di volontariato e questa visione distorta non fa bene agli Istituti. Il prossimo anno 2015 dedicato alla vita consacrata sarà un'occasione favorevole per presentare ai giovani la sua bellezza. Bisogna evitare in ogni caso visioni parziali per non suscitare risposte vocazionali fragili e sorrette da motivazioni deboli. Le vocazioni apostoliche sono ordinariamente frutto di una buona pastorale giovanile. La cura delle vocazioni richiede attenzioni specifiche: anzitutto la preghiera poi attività proprie percorsi personalizzati il coraggio della proposta l'accompagnamento il coinvolgimento delle famiglie. La geografia vocazionale è cambiata e sta cambiando e questo significa nuove esigenze per la formazione l'accompagnamento e il discernimento. 2. Lavorando con i giovani voi incontrate il mondo della esclusione giovanile. E questo è tremendo! Oggi è tremendo pensare che ci sono più di 75 milioni di giovani senza lavoro qui in Occidente. Pensiamo alla vasta realtà della disoccupazione con tante conseguenze negative. Pensiamo alle dipendenze che purtroppo sono molteplici ma derivano dalla comune radice di una mancanza di amore vero. Andare incontro ai giovani emarginati richiede coraggio maturità e molta preghiera. E a questo lavoro si devono inviare i migliori! I migliori! Ci può essere il rischio di lasciarsi prendere dall'entusiasmo inviando su tali frontiere persone di buona volontà ma non adatte. Perciò è necessario un attento discernimento e un costante accompagnamento. Il criterio è questo: i migliori vanno lì. "Ho bisogno di questo per farlo superiore di qua o per studiare teologia...". Ma se tu hai quella missione mandalo lì! I migliori! 3. Grazie a Dio voi non vivete e non lavorate come individui isolati ma come comunità: e ringraziate Dio di questo! La comunità sostiene tutto l'apostolato. A volte le comunità religiose sono attraversate da tensioni con il rischio dell'individualismo e della dispersione mentre c'è bisogno di comunicazione profonda e di relazioni autentiche. La forza umanizzante del Vangelo è testimoniata dalla fraternità vissuta in comunità fatta di accoglienza rispetto aiuto reciproco comprensione cortesia perdono e gioia. Lo spirito di famiglia che Don Bosco vi ha lasciato aiuta molto in questo senso favorisce la perseveranza e crea attrattiva per la vita consacrata.
Cari fratelli il bicentenario della nascita di Don Bosco è ormai alle porte. Sarà un momento propizio per riproporre il carisma del vostro Fondatore. Maria Ausiliatrice non ha mai fatto mancare il suo aiuto nella vita della Congregazione e certamente non lo farà mancare neppure in futuro. La sua materna intercessione vi ottenga da Dio i frutti sperati e attesi. Vi benedico e prego per voi e per favore pregate anche per me! Grazie!
© Copyright 2013 Libreria Editrice Vaticana


Il sangue per la nostra salvezza [ martiri cristiani: il mondo non era degno di loro! complici di assassini con il loro silenzio, non potranno salvarsi ] Nella Giornata dei missionari martiri un testo dell'arcivescovo Romero tratto da un nuovo libro che raccoglie alcuni suoi discorsi. di Oscar Arnulfo Romero. Oggi è l'anniversario dell'uccisione dell'arcivescovo Oscar Arnulfo Romero e ormai da qualche anno per la Chiesa è diventato il giorno in cui mettere al centro la testimonianza dei martiri missionari. Inserendoci in questa prospettiva proponiamo oggi il testo di un'omelia pronunciata dall'arcivescovo Romero tratta dal nuovo libro «La Messa incompiuta. Le ultime omelie di un vescovo assassinato» pubblicato dall'editrice EdB. A motivo delle molteplici relazioni con l'editrice del giornale El lndependientemi sono potuto unire profondamente ai vostri sentimenti filiali per la morte di vostra madre e, specialmente, a quello spirito nobile che fu Doña Sarita, che pose tutta la sua formazione culturale, la sua sensibilità, al servizio di una causa tanto importante in questo momento: la vera liberazione del nostro popolo. Io credo che i suoi fratelli, questa sera, debbano non solamente pregare per il riposo eterno della nostra cara defunta, ma soprattutto raccogliere questo messaggio che oggi ogni cristiano deve vivere con onestà. Molti, e questo ci sorprende, pensano che il cristianesimo non debba porsi su questo terreno, mentre è tutto il contrario. Avete appena finito di ascoltare nel vangelo di Cristo che è necessario amare non soltanto noi stessi, che uno non deve cercare di non esporsi a quei pericoli della vita che la storia esige da noi, che chi vuole tenersi lontano dal pericolo, perderà la sua vita. Viceversa, chi si impegna per amore di Cristo al servizio del prossimo, vivrà come il chicco di grano che muore, ma solo apparentemente muore. Se non morisse, rimarrebbe solo. Se c'è un raccolto è solo perché muore, lasciandosi immolare in questa terra, disfacendosi e solo disfacendosi produce raccolto. Nella sua eternità Doña Sarita ha ricevuto meravigliosamente la conferma di questa pagina che ho raccolto per lei dal concilio Vaticano II, e dice: «Ignoriamo il tempo in cui avranno fine la terra e l'umanità e non sappiamo il modo con cui sarà trasformato l'universo. Passa certamente l'aspetto di questo mondo, deformato dal peccato. Sappiamo, però, dalla rivelazione, che Dio prepara una nuova abitazione e una terra nuova, in cui abita la giustizia, e la cui felicità sazierà sovrabbondantemente tutti i desideri di pace che salgono nel cuore degli uomini. Allora, vinta la morte, i figli di Dio saranno risuscitati in Cristo, e ciò che fu seminato nella debolezza e corruzione rivestirà l'incorruzione; e restando la carità con i suoi frutti, sarà liberata dalla schiavitù della vanità tutta quella realtà che Dio ha creato appunto per l'uomo. Certo, siamo avvertiti che niente giova all'uomo se guadagna il mondo intero, ma perde se stesso. Tuttavia l'attesa di una terra nuova non deve indebolire, bensì piuttosto stimolare la sollecitudine nel lavoro relativo alla terra presente, dove cresce quel corpo dell'umanità nuova che già riesce a offrire una certa prefigurazione che adombra il mondo nuovo. Pertanto, benché si debba accuratamente distinguere il progresso terreno dallo sviluppo del regno di Dio, tuttavia, nella misura in cui può contribuire a meglio ordinare l'umana società, tale progresso è di grande importanza per il regno di Dio. E infatti, i beni, quali la dignità dell'uomo, la fraternità e la libertà, e cioè tutti i buoni frutti della natura e della nostra operosità, dopo che li avremo diffusi sulla terra nello Spirito del Signore e secondo il suo precetto, li ritroveremo poi di nuovo, ma purificati da ogni macchia, illuminati e trasfigurati, allorquando il Cristo rimetterà al Padre "il regno eterno e universale: che è regno di verità e di vita, regno di santità e di grazia, regno di giustizia, di amore e di pace". Qui sulla terra il regno è già presente, in mistero; ma con la venuta del Signore, giungerà a perfezione» (GS n. 39: EV 1/1439-1441). Questa è la speranza che rafforza noi cristiani. Sappiamo che ogni sforzo per migliorare una società, soprattutto quando c'è tanta abbondanza di ingiustizia e peccato, è uno sforzo benedetto da Dio, che Dio vuole, che Dio da noi pretende. E quando si trova una persona tanto generosa quanto Doña Sarita, e si trova il suo pensiero incarnato in Jorgito e in tutti coloro che lottano per questi ideali, dobbiamo purificarli nel cristianesimo, questo sì, rivestirli di questa speranza dell'aldilà, affinché siano più forti, perché abbiamo la certezza che tutto ciò che avremo seminato sulla terra, non ci deluderà, ma lo ritroveremo purificato in quel regno in cui il merito sta appunto in ciò che abbiamo prodotto su questa terra. Io credo che non sia inutile aspirare a ore di speranza e lotta in questo anniversario. Ricordiamo allora, rendendo grazie, questa donna generosa che ha saputo comprendere le inquietudini e gli sforzi di suo figlio e di quanti lavorano per un mondo migliore e ha saputo mettere lei pure il suo piccolo chicco di grano nella sofferenza. Io non ho dubbi che il suo paradiso sia anche in proporzione di questa sofferenza e di questa comprensione che manca a molti oggi in El Salvador.
Io vi supplico tutti, amati fratelli, guardiamo agli avvenimenti di questo frangente storico con questa speranza, con questo spirito d'impegno e facciamo tutto quello che possiamo. Tutti possono fare qualcosa: anche solo offrire la nostra comprensione. Questa santa donna, che oggi stiamo ricordando, forse non ha potuto fare direttamente delle cose, ha dato però coraggio a coloro che possono lavorare, comprendendo la loro lotta e, soprattutto, pregando e dicendo, anche dopo la morte col suo messaggio di eternità, che vale la pena di lavorare perché tutte queste ansie di giustizia, di pace e di bene che sentiamo su questa terra, le raggiungiamo, se le illuminiamo di una speranza cristiana. Sappiamo infatti che nessuno è potente per sempre e che, per chi ha posto nel suo lavoro un sentimento di fede molto grande, amore per Dio e speranza negli uomini, per costoro tutto ciò si sta trasformando ora negli splendori di una corona che deve essere la ricompensa per il lavoro di chi ha seminato verità e giustizia, amore e bontà sulla terra. E non si ferma qui, ma sappiamo che, purificato dallo Spirito di Dio, viene raccolto per noi e ci viene dato in ricompensa.
Questa santa messa infatti, questa eucaristia è esattamente un atto di fede. Alla luce della fede cristiana, ci sembra che, in questo momento, la voce di divisione si trasformi nel corpo del Signore che si offrì per la redenzione del mondo e in questo calice il vino si trasformi nel sangue che fu il prezzo della salvezza. Che questo corpo immolato, che questo sangue sacrificato per gli uomini siano alimento per noi, affinché anche noi offriamo il nostro corpo alla sofferenza e al dolore, come Cristo, non per noi stessi, ma per dare segni di giustizia e pace al nostro popolo. Uniamoci allora intimamente nella fede e nella speranza in questo momento di preghiera per Doña Sarita e per noi.

Post popolari in questo blog

Egyptian priest claims church attack was Muslim Brotherhood ‘revenge’

Chinese Authorities Expel Shouwang Church Member from Beijing

prima preghiera poi orgia