BJP Pressured State SPA Harrass Christians NWO

666 SPA FED SPA CIA OGM NATO USA UE ONU LEGA ARABA BILDENBERG, hanno osato offendere il Signore JHWH holy [ SATANA IS GMOS FED SPA 666 NWO SHARIA religion ] CAZZO, COME SI SONO PERMESSI!
CHE è lungo il SPA cazzo PEDOFILO OGM di MAometto sharia, TUTTO IN CULO GENDER OBAMA, sotto egida dei diritti TROIA umani satana 666 ONU NWO. SPA 666 TALMUD AGENDA FED GMOS NWO NATO BILDENBERG, rinunciaNO a Cristo, per LOVE SHARIA Allah ONU AMNESTY DHIMMI, E KILL ISRAEL.
 MY HOLY JHWH ] questo di male ci hanno fatto SALMAN e Rothschild [ NOI DHIMMI DALIT GOY SPA FED SHARIA NATO CIA? NOI SIAMO POPOLO OGM SOVRANO!

NWO FED CIA NATO, satanisti SPA Lega Erdogan SHARIA SALMAN ] e che, Gesù di Betlemme: LUI è il VERO King di Israele? POI, Lui è stato crocifisso tra due assassini! Che è quello che, mi state costringendo a fare: " io vi farò tutti inchiodare al lato: "B GENDER Poligamia pedofilia" della Croce santa di Gesù ", COSì. QUANDO IO VI AVRò VISTI TUTTI PENZOLARE? io darò la risposta, opportuna, a quel maomettano di merda, che ha detto: "vediamo chi sono io, e vediamo che sei tu!" CHE, qui, NESSUNO DEI SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA SI SAREBBE PERMESSO!

SHARIA NWO SPA GMOS FED TALMUD AGENDA ISIS: TAKFIRO Salmān bin ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd ] è [ lui Abdullah bin Abdulaziz, il re dell'Arabia Saudita, lui faceva il finto morto per non rispondere alle mie domande: poi, quando lui è morto: "al lupo al lupo?" POI: io non ci credevo!" CHE ORA Abdulaziz lui fa IL CALIFFO 666 gay'S Satana all'INFERNO:  che è uno spettacolo così infamante, che non si può guardare! ] 1. Mohammad bin Salman Al Sa'ud, 2. Muhammad bin Nayef Al Sa'ud, 3. Muhammad bin Nayef Al Sa'ud, 4. Abd al-Aziz dell'Arabia Saudita, 5. Abd al‑Aziz dell'Arabia Saudita, 6. Fahd dell'Arabia Saudita, 7. Fahd dell'Arabia Saudita, 8. 'Abd al-Rahman ibn 'Abd al-'Aziz Al Sa'ud, 8. 'Abd al‑Rahman ibn 'Abd a... ecc.. ecc. ecc.. ALLORA VOLETE RISPONDERE VOI ALLE MIE DOMANDE SI O NO?

MAOMETTO SALMAN SHARIA ALLAH AKBAR ] tu sei un TAKFIRO SODOMITA pezzo di merda, sotto l'altare di satana dei Bush 666 CIA, Rothschild, tu interpreti il Corano attraverso il Talmud: TU SEI LA ABOMINAZIONE!

SPA FED GENDER SODOMA NWO XXX? è ONU OGM dittatura SHARIA

SPA FED NWO è TALMUD 666 AGENDA evoluzione OGM GENDER SODOMA MAOMETTO PEDOFILO POLIGAMO, una sola famliglia di porci Obama Rothschild!

#Brzezinski #Rice # Peters #Clark #Wright #666, #PUTTANE ] ok fate i bravi sacerdoti di satana: COLLABORATE! [ La Russia non ha ancora ricevuto dagli USA i dati completi sul caso Lesin. 12.03.2016( Mosca tratta da tempo con Washington per ottenere tutte le informazioni sulle circostanze della morte dell'ex ministro della Stampa, ma gli USA non hanno ancora fornito queste informazioni. La Russia non ha ancora ricevuto dagli USA le informazioni dettagliate sulle circostanze della morte dell'ex ministro della Stampa Mikhail Lesin. Lo ha dichiarato a RIA Novosti l'ambasciatore russo a Washington Sergei Kislyak.
«Già da troppo tempo e costantemente trattiamo con le autorità USA per ottenere tutte le informazioni dettagliate. Ma finora non le abbiamo ricevute», ha spiegato l'ambasciatore.
Lesin è morto il 5 Novembre 2015 in un hotel nel centro di Washington. La polizia ha trovato il corpo di Lesin sul pavimento della sua camera. I paramedici intervenuti ne hanno constatato il decesso. Giovedì il portavoce ufficiale dell'ufficio di medicina legale di Washington, Lashon Beamon, ha informato RIA Novosti che a causare la morte di Lesin è stato un trauma cranico da corpo contundente. Allo stesso tempo, in una dichiarazione congiunta, l'ufficio medico legale e la polizia di Washington hanno affermato che la natura della morte di Lesin non è stata stabilita e la polizia « sta continuando a indagare sull'incidente». Il portavoce del Dipartimento di Stato John Kirby ha dichiarato che gli USA avrebbero fornirono alla Russia le informazioni sulle indagini: http://it.sputniknews.com/mondo/20160312/2260173/usa-russia-caso-lesin.html#ixzz42grIkOrr
11.03.2016) Gli esperti di medicina legale statunitensi sono giunti alla conclusione che l'ex ministro della Stampa della Russia sia morto a seguito di lesioni alla testa.
Nel caso di conferma di queste informazioni, la Russia invierà alla parte americana la richiesta per ottenere l'assistenza giudiziaria internazionale, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova. Mosca è in attesa di chiarimenti da Washington nell'inchiesta sulla morte dell'ex ministro russo della Stampa Mikhail Lesin, ha scritto la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova sulla sua pagina Facebook.
Referto medico dell'autopsia di Mikhail Lesin: http://it.sputniknews.com/mondo/20160311/2249891/Giustizia-usa-morte-mikhail-lesin.html#ixzz42grb2IAw

L’apparente tregua in Siria non ferma i piani di balcanizzazione di Washington e Tel Aviv. 12.03.2016. ISRAELE è CHIAMATO A DIFENDESI DA QUESTA ACCUSA GRAVISSIMA! ANCHE PERCHé SE ISRAELE NON FACEVA IL DOPPIO GIOCO? I RUSSI DI ASSAD NON AVREBBERO TROVATO NEANCHE LE OSSA!  L’apparente tregua in Siria non ferma i piani di balcanizzazione di Washington e Tel Aviv. Mentre si regge faticosamente una tregua parziale delle armi in Siria, nelle zone già controllate dai gruppi terroristi di Al Nusra e dell'ISIS si registra la rotta di molte formazioni di miliziani, decimate dalle numerose perdite di queste ultime settimane (si parla di alcune migliaia di morti) e dalle frequenti diserzioni di miliziani che sono in fuga verso la Turchia, prima che vengano definitivamente chiusi i passaggi del confine turco-siriano. Nonostante i ripetuti tentativi della Turchia di inviare altre forze ed altri rifornimenti di armi e munizioni ai miliziani jihadisti, la situazione sul campo è nettamente a favore dell'Esercito siriano e delle formazioni diHezbollah, appoggiate anche da consiglieri iraniani e con il sostegno determinante dell'aviazione russa. Oggi si può affermare, a cinque mesi di distanza dall'intervento russo in Siria, che Il successo delle forze russo-siriane si è compiuto sulla base di tre obiettivi principali raggiunti: 1) la protezione della zona costiera alawita (Latakia- Tartous), 2) il consolidamento della spina dorsale del paese, costituita da Aleppo-Hama-Homs-Damasco, 3) l'interruzione del flusso dei rifornimenti dalla Turchia. A questi elementi si aggiunge il controllo totale dello spazio aereo da parte delle forze aereo spaziali russe e siriane, grazie ai sistemi di dissuasione delle rampe di missili russi, SS300 ed SS400 che hanno escluso la possibilità di interferenze da parte della Turchia e della NATO, salvo le missioni autorizzate dal controllo congiunto Russia-USA. Questo è ormai riconosciuto ormai dagli analisti militari di vari paesi. In sostanza l'intervento russo ha consentito di bloccare la fase avanzata del piano di balcanizzazione del paese previsto dalla strategia congiunta di USA ed Israele, mediante l'utilizzo delle formazioni di miliziani jihadisti, non a caso armate ed addestrate dai servizi di intelligence di USA e Gran Bretagna negli appositi campi in Turchia e Giordania. Il piano di smembramento della Siria faceva parte di quel progetto generale per il Medio Oriente elaborato dagli strateghi di Washington (Brzezinski/Rice/Peters/Clark/Wright) alcuni anni prima e che vedeva nella Siria e nell'Iraq il fulcro centrale dei paesi da suddividere sulla base della composizione confessionale ed etnica delle popolazioni. Un medio Oriente balcanizzato più facile da controllare e sottoposto ad una egemonia anglo USA. Vedi: "The map of the Middle East could be redrawn". An analysis by Robin Wright. http://www.nytimes.com/interactive/2013/09/29/sunday-review/how-5-countries-could-become-14.html?_r=0
Il piano era stato più volte enunciato e manifestato pubblicamente dai vari esponenti dell'establisment USA ed ultimamente anche dal ministro della Difesa Israeliano Yaalon, oltre a risultare scritto nel rapporto dellaDIA http://www.byoblu.com/post/2015/11/16/i-documenti-desecretati-usa-che-raccontano-la-nascita-dellisis.aspx (Defence Intelligence Service) del 2012 desecretato e reso accessibile dal quale si evince che Washington ha considerato la creazione di uno stato sunnita (definito "principato salafita") nella Siria settentrionale come obiettivo strategico. Al momento non si può escludere che, vista la situazione di stallo, Turchia ed Arabia Saudita, non rassegnate alla sconfitta dei gruppi terroristi da loro sovvenzionati e sostenuti, potrebbero decidere di giocarsi la carta di una controffensiva che potrebbe essere lanciata aprendo un nuovo fronte dal Libano, utilizzando la zona sunnita del paese, la provincia di Tripoli (da non confondere con la Tripoli di Libia) da cui potrebbe partire unattacco alle spalle contro Hezbollah e successivamente cercare una via d'entrata in Siria da Ovest. Ci sono già le prime avvisaglie con la qualifica di "organizzazione terroristica" attribuita ad Hezbollah da parte del CCG (l'organizzazione degli stati del Golfo filo sauditi) e con il sequestro di una nave turca nell'Egeo diretta a Tripoli che trasportava armi e munizioni. Vedi: La Grecia intercetta una nave turca carica di armi e munizioni per Daesh in Libano. http://it.sputniknews.com/mondo/20160306/2219835/grecia-intercetta-nave-turca-carica--armi-munizioni-per-daesh-in-libano.html
Fondamentale in questo disegno il ruolo esercitato dalla Turchia che può attuare i collegamenti via mare con il Libano e trasportare armi e miliziani dalla Siria al Libano (come attualmente sta facendo con la Libia). http://it.sputniknews.com/mondo/20160306/2219835/grecia-intercetta-nave-turca-carica--armi-munizioni-per-daesh-in-libano.html Di sicuro la Turchia viene sospinta dagli ambienti di Washington nella sua azione di sostegno (ormai palese) dei gruppi terroristi in Siria, incluso l'ISIS. Occorre verificare se il programma della creazione di un nuovo fronte possa avere il benestare di Washington dove in questo momento si fronteggiano almeno due visioni differenti di azione, rispettivamente quella più accomodante di Obama che sembra non volere un coinvolgimento diretto di forze USA e quella più aggressiva dei senatori "neocons" repubblicani (il partito della guerra) che vorrebbero una azione immediata degli USAe della NATO per contrastare la presenza russa in Siria. Importante l'azione di Israele che in questo momento è fortemente interessata ad una azione in Libano per neutralizzare il pericolo costituito da Hezbollah, vista come una diramazione iraniana ai suoi confini.
L'analista israeliano statunitense Stephen Cohen considera che ci sono settori dell'Amministrazione Obama che operano per silurare la tregua raggiunta in Siria che si trova già adesso sotto violenti attacchi su vari fronti mentre la Turchia e l'Arabia Saudita minacciano di ignorare gli impegni e lanciare la loro guerra contro la Siria. Vedi: Russia-insider. http://russia-insider.com/en/politics/stephen-f-cohen-parts-obama-administration-are-working-torpedo-syria-ceasefire-audio
Lo stesso Ashton Carter, il "falco" segretario alla Difesa USA, ha dichiarato al Congresso ed alla Casa Bianca che l'accordo tra John Kerry e Lavorv per la tregua è di fatto una "trappola" e che la Russia continua ad essere la prima minaccia esitenziale per la supremazia degli Stati Uniti. Carter è di sicuro l'ispiratore del "piano B" per la Siria, http://sputniknews.com/politics/20160223/1035230377/kerry-plan-b-syria.html nel caso in cui la tregua non regga, che prevede un intervento diretto di forze USA nel paese arabo per creare una zona sicura anti Assad ed anti russa che di fatto dividerebbe il paese, con il forte rischio di un conflitto allargato alla Russia ed all'Iran.
Di sicuro è ormai caduta la irrisoria mascheratura adotta dagli USA della "lotta all'ISIS", visto che i veri fini dell'azione svolta dalla coalizione alleata, diretta da Washington in Siria, sono stati smascherati dal successo militare ottenuto dalla Russia che, con minori forze impiegate è riuscita in pochi mesi a sbaragliare e far arretrare i gruppi terroristi dalle posizioni conquistate interrompendo i flussi di rifornimento e contrabbando dalla frontiera turca.
L'azione russo-siriana ha dimostrato al mondo quanto fosse fittizia e pretestuosa la sbandierata lotta al terrorismo proclamata da Washington che perseguiva il vero fine di rovesciare il Governo di Damasco e permettere lo smembramento del paese con l'interessata collaborazione di turchi e sauditi, i veri avvoltoi calati sul paese arabo.
Le prossime settimane saranno decisive per verificare la tenuta della tregua sul campo ed anche per Obama ed i "falchi" di Washington sembra arrivare l'ora delle "decisioni rirrevocabili", quella che che suona soltanto una volta e determina gli avvenimenti della Storia. Originariamente pubblicato sul sito controinformazione.info
 Correlati:
Siria, inviato russo a Ginevra: Opposizioni armate pronte a lottare contro terrorismo
Mosca accusa la NATO: distorce deliberatamente i risultati dei raid russi in Siria
Siria, moderatore russo sarà ai colloqui intra-siriani del 14 marzo
Siria, assalto forze speciali di Assad vs Daesh: passo in avanti su fronte di Palmira: http://it.sputniknews.com/opinioni/20160312/2260832/siria-tregua-usa-turchia.html#ixzz42gk88D6Q

#UE 666 #ISRAELE nwo ] [ e IO NON CI VOLEVO CREDERE, CHE ANCHE VOI ERAVATE GAY GENDER come Obama ideologia Sodoma scimmia Darwin, A CUI PIACEVA sempre, il LATO B 666 FED SPA GMOS agenda ] [ Carter è di sicuro l'ispiratore del "piano B" per la Siria, http://sputniknews.com/politics/20160223/1035230377/kerry-plan-b-syria.html nel caso in cui la tregua non regga, che prevede un intervento diretto di forze USA nel paese arabo per creare una zona sicura anti Assad ed anti russa che di fatto dividerebbe il paese, con il forte rischio di un conflitto allargato alla Russia ed all'Iran.

#UE #ISRAELE ] [ quindi, noi dobbiamo fare una #guerra #mondiale #nucleare, per assicure ad USA la conquista del mondo? questo è il vostro obiettivo: la supremazia USA? ] OK DITELO A ME SE AVETE CORAGGIO! [ Lo stesso Ashton Carter, il "falco" segretario alla Difesa USA, ha dichiarato al Congresso ed alla Casa Bianca che l'accordo tra John Kerry e Lavorv per la tregua è di fatto una "trappola" e che la Russia continua ad essere la prima minaccia esitenziale per la supremazia degli Stati Uniti. Carter è di sicuro l'ispiratore del "piano B" per la Siria, nel caso in cui la tregua non regga, che prevede un intervento diretto di forze USA nel paese arabo per creare una zona sicura anti Assad ed anti russa che di fatto dividerebbe il paese, con il forte rischio di un conflitto allargato alla Russia ed all'Iran.

Zbigniew Brzezinski, Ex Consigliere per la sicurezza nazionale è il progettista di aggredire la Russia con armi nucleari tattiche dalla Polonia, quindi, io pretendo che la NATO arretri come da accordi con Michail Gorbačëv, Ex Segretario generale del PCUS, dietro la ex-cortina di ferro! i sacerdoti di satana: 1. Zbigniew Brzezinski, ha dato il mandato terroristico a Osama Bin Laden (c'è la foto in internet) https://www.flickr.com/photos/wilsnod/68772733 , mentre John McCain Senatore degli Stati Uniti ha dato il mandato terroristico al terrorista iracheno, noto universalmente come Abū Bakr al-Baghdādī (c'è la foto in internet), http://www.veja.it/2014/10/12/i-corsari-terza-guerra-mondiale/  , sedicente califfo dell'autoproclamato Stato Islamico (ISIS)

quella degli abusi sessuali delle truppe, è una storia vecchia, che deve trovare una sua più razionale, istituzionale organica soluzione! Onu contro abusi sessuali peacekeeper, Risoluzione Cds dopo scandali in Rep. centroafricana e Congo

HILLARY NON HA LA SPINA DORSALE, per fare il Presidente! LO SAPPIAMO TUTTI CHE: sia: HIV, che, CANCRO AL COLON COLPISCONO Anche più: del 80% tutti i SODOMITI! NEW YORK, 12 MAR - Hillary Clinton è stata costretta a scusarsi dopo che gli elogi fatti all'operato di Nancy Reagan nella lotta all'Aids negli anni '80 avevano suscitato le reazioni degli attivisti per i diritti gay e delle associazioni per i malati di l'AIDS. "Mi sono espressa male", ha scritto sul suo account twitter. In un intervista alla MSNBC durante il funerale della ex first lady, Hillary aveva detto che Nancy aveva contribuito nel 1980 ad avviare una "conversazione nazionale" sul tema della lotta all'Aids, quando gli attivisti stavano lottando per ottenere più aiuti federali per contrastare la malattia.

PER FARE UN DISCORSO COSì CONTORTO, che, porta alla SOLA conclusione, di un inciucio nel qualunquismo? QUESTO è L'OPPOSTO DELLA DEMOCRAZIA! è evidente Hillary non ha più argomenti validi! PIUTTOSTO, LEI CONDANNASSE IL NAZISMO DELLA SHARIA, SE è VERO CHE LEI NON è UNA NAZISTA ROTHSCHILD SPA BANCHE CENTRLI FED, GLI USURAI COMMERCIANTI DI SCHIAVI..  12 MAR - Attacco di Hillary Clinton a Donald Trump su twitter dopo le violente contestazioni di ieri sera al comizio del magnate a Chicago che hanno costretto il frontrunner repubblicano a cancellare il raduno. "La retorica della divisione a cui stiamo assistendo deve essere di grande preoccupazione per tutti noi. Tutti abbiamo le nostre differenze e sappiamo che molte persone nel paese sono arrabbiate. Dobbiamo affrontare questa rabbia insieme. Non importa a quale partito apparteniamo o quale punto di vista abbiamo. E non dovremmo solo limitarci a dire forte e chiaro che la violenza non ha posto nella nostra politica, ma dovremmo usare le nostre parole e le nostre azioni per condurre insieme gli americani".

USCENDO DALL'ALTARE DI SATANA, E PULENDOSI LA BOCCA DAL SANGUE UMANO, OBAMA CHIEDE A KERRY DI FARE GLI AUGURI AL PAPA, poi, Salman e Erdogan, hanno detto tra di loro: " FACCIAMO BENE NOI, A FARE GLI IPOCRITI ASSASSINI SHARIA, DENTRO LA NOSTRA GALASSIA JIHADISTA SHARIA! "  WASHINGTON, 12 MAR - Il segretario di Stato Usa John Kerry ha espresso, anche a nome del presidente Obama e del popolo degli Stati Uniti, le ''più calde congratulazioni'' a Papa Francesco in occasione del terzo anniversario della sua elezione al soglio pontificio. Lo riferisce una nota del dipartimento di Stato. Dopo aver ricordato la prima visita in Usa di Bergoglio lo scorso autunno, Kerry manifesta la gratitudine degli Usa per il ruolo del Papa nel rinnovare i rapporti diplomatici americani con Cuba e il suo supporto per i negoziati di pace tra il governo colombiano e le Forze armate rivoluzionarie (Farc). ''Io credo - prosegue la nota - che gli americani - cattolici e non - condividano la convinzione di sua Santità che dobbiamo fare tutto il possibile per proteggere l'ambiente del nostro pianeta, sostenere il bene comune, promuovere la libertà di religione, prendersi cura dei rifugiati e di coloro che sono svantaggiati, e battersi per la giustizia e la pace''.
die SAUDI ARABIA

Mosca accusa la NATO: distorce deliberatamente i risultati dei raid russi in Siria. 11.03.2016( segretario generale della NATO Jens Stoltenberg distorce deliberatamente gli obiettivi dei raid russi in Siria, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova, riporta “Russia Today”. Ha riportato le dichiarazioni del segretario generale dell'Alleanza Atlantica, che ha sostenuto che la Russia con le sue azioni tenta di "dividere la NATO." "Vorrei ricordare che abbiamo ripetutamente affermato che in Siria operiamo alla luce del sole, in modo trasparente e sulla base di informazioni verificate per distruggere gli obiettivi dei terroristi del Daesh (ISIS), così come altri gruppi terroristici che minacciano la Siria e l'intera regione del Medio Oriente, ma Stoltenberg, a quanto pare, non è pronto ad abbandonare i tentativi di distorcere deliberatamente i risultati e gli obiettivi dei raid russi in Siria. Agisce al 100% di proposito,"- ha dichiarato la Zakharova oggi in una conferenza stampa. Quando gli Stati Uniti dettano l’agenda ai media italiani. [ QUESTO REGIME MASSONICO BILBENDERG E USUCRATICO SATANICO, SPA BANCHE CENTRALI NWO, STA DIVENTANDO ASFISSIANTE! 0.03.2016( La Russia è il nemico, almeno secondo la maggior parte dei media italiani. Vista la famosa minaccia russa, è strano che in Italia circolino però così poche informazioni sulla Russia. Bisognerebbe stare in guardia e tenere gli occhi aperti! Le informazioni su Mosca e la sua politica estera sembrano a volte dettate per filo e per segno dall'ambasciata americana. La storica amicizia fra l'Italia e la Russia ovviamente non è mai andata a genio agli Stati Uniti e questo si rispecchia nella maggior parte dei media italiani. Tutto viene letto in un'ottica americana. Perché?
die SAUDI ARABIA

La Lega Araba ha dichiarato il gruppo sciita libanese Hezbollah un'organizzazione terroristica. SARANNO ANCHE TERRORISTI PER ISRAELE, OK! MA, HA DEL GROTTESCO CHE I PATROCINATORI DEL TERRORISMO MONDIALE DICHIARINO PROPRIO LORO TERRORISTA QUALCUNO! TUTTO QUESTO È TANTO PIÙ TRAGICO PERCHÉ È FATTO NEL MOMENTO IN CUI Hezbollah VINCE PER ASSAD CONTRO ISIS DAESH, Lo riferiscono i media egiziani. La decisione è stata presa dai ministri degli Esteri di quasi tutti i membri dell'organizzazione panaraba basata al Cairo, ha riferito l'agenzia di stampa egiziana Mena. Libano e Iraq invece si sono astenuti, esprimendo "riserve". Dieci giorni fa Hezbollah - che in Siria combatte al fianco del presidente Assad - era finito nella lista nera dei gruppi terroristi anche del Consiglio di Cooperazione del Golfo. In precedenza, l'Arabia Saudita, aveva tagliato 4 miliardi di dollari di aiuti al Libano per le sue forze di sicurezza.
die SAUDI ARABIA

io sono nell'osservatorio sul maritirio dei cristiani, da 30 anni circa, e posso garantire che gli islamici usano questa tecnica di terrorismo contro i non islamici: in modo sistemico! ] QUINDI LA SHARIA È L'ELEMENTO DISCRIMINANTE DEL RAZZISMO CONTRO I NON MUSULMANI! [ GINEVRA, 11 MAR - Lo stupro di donne come paga per i combattenti nel Sud-Sudan: è l'accusa contenuta in un rapporto dell'Onu sulla situazione dei diritti umani nel giovane stato africano. "Fonti attendibili indicano che gruppi alleati al governo sono autorizzati a stuprare donne in sostituzione dei salari", afferma l'Onu. Anche gruppi di opposizione e bande criminali attaccano donne e ragazze. La scala della violenza sessuale è "scioccante" nel Sud-Sudan, afferma l'Onu: in soli cinque mesi l'anno scorso, da aprile a settembre, l'Onu ha registrato più di 1.300 segnalazioni di stupri in un solo dei dieci stati del Sud Sudan, lo Stato d'Unità, ricco di petrolio. "La portata ed i tipi di violenza sessuale - in primo luogo da parte del governo delle forze SPLA e le milizie affiliate - sono descritti con dettagli devastanti e spaventosi, cosi' come l'atteggiamento quasi disinvolto, ma calcolato, di coloro che hanno massacrato civili, distrutto beni e mezzi di sussistenza", ha detto l'Alto commissario Onu, Zeid Ra'ad
die SAUDI ARABIA

Donald Trump È IL MIO CANDIDATO! L'ex candidato alla nomination repubblicana Ben Carson ha ufficializzato il suo appoggio a Donald Trump nella corsa alla Casa Bianca. "Molte persone combattono per cambiare Washington, ma Donald Trump - afferma Carson - e' un leader con una prospettiva da outsider, con una visione, con gli attributi e l'energia necessarie per fare il presidente". "E' l'ora di unire il partito dietro il candidato che batterà Hillary Clinton e riconsegnerà il governo alle persone": con queste parole Carson ha espresso il suo endorsement a Donald Trump, lanciando un appello all'unita' del partito. L'intervento in un resort di Palm Beach, in Florida, accanto al tycoon newyorchese.
die SAUDI ARABIA

patriota Ida Magli, Omaggio agli Italiani ] CONTRO I MASSONI BELUSCONI TRADITORI D'ALEMA, UNA SOLA SATANICA FAMIGLIA GENDER! [ "Cancellare l'appartenenza a un determinato territorio, e all'identità di gruppo che questo comporta, significa cancellare il senso. Operazione di una violenza inaudita che nessuno scopo può giustificare" http://www.italianiliberi.it/  PRESENTAZIONE E OBIETTIVI:     Il Movimento politico e culturale “Italiani Liberi” si propone di difendere e rafforzare l’identità nazionale, storica e culturale degli Italiani e di ristabilire l’indipendenza dell’Italia uscendo dall’Unione europea. Vorrei tornare a essere italiano, in tutto e per tutto, con difetti e pregi, ricco o povero ma ITALIANO, un Italiano, 13/11/2011 “l’intelligenza sa di essere libera, quali che siano le coercizioni esteriori. Sa che la grandezza dell’Uomo è nel pensiero, e sa che c’è sempre almeno un altro uomo che lo afferra e lo trasmette.” Ida Magli, Omaggio agli Italiani
==================
Addio a Ida Magli. Roma, martedì 23 febbraio 2016. Nella notte di sabato scorso 20 febbraio si è spenta, serenamente, Ida Magli, confortata dall’affetto del figlio. Noi, suoi allievi e amici, ci ripromettiamo nei prossimi giorni di dedicare spazio al suo ricordo. Oggi ci è difficile, e ce ne scusiamo con i lettori che in ItalianiLiberi hanno sempre riposto fiducia. Il messaggio che Ida Magli ha lasciato a tutti noi è stato quello di difendere gli Italiani dalle menzogne e dall'odio contro la bellezza e l'intelligenza che nei secoli abbiamo creato. Il nostro  popolo - ci ricordava - ha sempre sofferto moltissimo per colpa dei governanti. Ida Magli ha dedicato tutte le sue forze a darci speranza e a combattere per l’Italia e la sua cultura, e ci ha lasciati col disappunto di non avere più tempo per “fare ancora qualcosa” per salvarci…
Questo sito continuerà a raccogliere la sua opera e i suoi articoli scritti negli ultimi venti anni, sia pubblicati, che inediti, perché considerati troppo “scomodi”. Speriamo che possano continuare a fornire un sicuro punto di riferimento e uno stimolo per continuare l’opera della grande antropologa.
Farewell to Ida Magli
Rome, february 23rd, 2016 http://www.italianiliberi.it/
Saturday night, february 20th, Ida Magli passed away peacefully, comforted by the love of her son.
In the next days we – her students and friends – will give more space to her memory.  Right now it is tough to do so, and we apologize to readers who always trusted ItalianiLiberi. The message that Ida Magli has left to all of us is to defend the Italians from the lies and the hatred against all the beauty and intelligence that we have created over the centuries. Our people - she used to said - has always suffered enormously because of its rulers. Ida Magli has devoted all her strength to give us hope and to prompt us to fight to defend Italy and its culture; she left us with the disappointment of not having had more time to "do something else" to save us ...
This website will continue to gather and collect her works and articles written in the last twenty years, both published and unpublished (when they were considered too "uncomfortable" or controversial). We hope that her writings will always be a reference point and an encouragement to continue the work of the great anthropologist.
die SAUDI ARABIA

QUESTA STORIA CRIMINALE SpA Rothschild Banca d'Inghilterra ( azionisti proprietà privata 1600 d.C. ) in realtà, È INIZIATA con lo spregevole assassino ENRICO VIII, tutto è in chiave anti-cristiana ( se qualcuno può ammettere, che, in realtà, lui, Enrico VIII era un vero cristiano) da allora, ad oggi i Paesi Europei mediterranei, dai farisei Enlightened ( anglo-americani ) proprietari di tutte le SpA Banche Centrali, hanno sempre visto, tutto il resto del mondo: e sono sempre stati considerati, da loro, come gli schiavi da sfruttare! Quì è anche, nata la Massoneria, quì è nato il luciferismo! LA MONARCHIa INGLESE è custore delle Chiavi dell'INFERNO! ] [ Usa ribadiscono 'relazione speciale' Gb, Dopo critiche di Obama a Cameron su gestione guerra in Libia, 11 marzo 2016
====
la NATO È DIVENTATA, IL RICETTACOLO DI TUTTE LE BESTIE: SATANISTI FARISEI MASSONI SALAFITI E NAZISTI, TERRORISTI ISLAMICI... ecc.. Pronunciandosi a favore della scarcerazione dei giornalisti di Cumhuriyet sotto processo per lo scoop sulle armi in Siria, Can Dundar ed Erdem Gul, la Corte costituzionale turca ha deciso "contro il Paese e la nazione". Lo ha detto il presidente Recep Tayyip Erdogan, tornando ad attaccare la Suprema corte più di due settimane dopo il rilascio dei reporter.
die SAUDI ARABIA

LE PAROLE del troione di OBAMA dette contro i Democratici, dopo essersi pulito le labbra dal sangue, sono di una perversione assoluta, DATO CHE È LUI CHE È IL SISTEMA USUROCRATICO, TECNOCRATICO, SPA FINANZIARIO, E MASSONICO CHE HA CORROTTO E DEFORMATO TUTTE LE COSE!   Poco prima, ad un comizio a St. Louis, nel Missouri, la polizia aveva arrestato 31 persone. Intanto, Barack Obama definisce la campagna presidenziale dei candidati repubblicani "una fantasia, scherni da cortile scolastico, un network di home shopping'', e ha citato Trump come ''il tizio che è sicuro che sono nato in Kenya''. A suo avviso, il magnate è ''la distillazione di ciò che è successo nel loro partito in oltre un decennio...Questo e' il messaggio che è stato alimentato: che tu neghi l'evidenza della scienza, che il compromesso è un tradimento".
die SAUDI ARABIA

il Regno di Dio in ISRAELE, subisce violenza, ed è pronto a reagire! ] [ Isaia 14:22. 22. Io mi leverò contro di loro, dice l’Eterno degli eserciti, sterminerò di Babilonia SPA NWO OGM NWO, il nome, ed i superstiti, la razza e la progenie, dice l’Eterno.
2 Maccabei 2:22. 22. a riconquistare il tempio famoso in tutto il mondo, a liberare la città e a ristabilire le leggi che stavano per essere soppresse, quando il Signore si rese loro propizio con ogni benevolenza:
LO SANNO TUTTI JHWH è UN RAGAZZO DI PAROLA, CERTO DOBBIAMO AMMETTERLO, A VOLTE SI PRENDE DEL TEMPO, MA, NESSUNO LO PUò DUBITARE LUI MANTIENE SEMPRE LA SUA PAROLA! .. infatti è scritto: "se tarda a venire? tu attendilo perché di certo lui verrà!"
IO SO CHE TU SARAI MOLTO FELICE QUANDO TI TROVERAI DI FRONTE A LUI.. RALLEGRATI lui è vicino!
die SAUDI ARABIA

COME SALMAN ED ERDOGAN SHARIA POSSONO DIRE: "SE, DEI CANNIBALI FARISEI SACERDOTI DI SATANA, TRUFFA SPA ALTO TRADIMENTO: LUCIFERISMO, LORO POSSONO PARLARE AL PAPA IN QUESTO MODO, PERCHÉ NON DOBBIAMO FARE GLI IPOCRITI ASSASSINI SHARIA CALIFFATO, ANCHE NOI? " WASHINGTON, 12 MAR - Il segretario di Stato Usa John Kerry ha espresso, anche a nome del presidente Obama e del popolo degli Stati Uniti, le ''più calde congratulazioni'' a Papa Francesco in occasione del terzo anniversario della sua elezione al soglio pontificio. Lo riferisce una nota del dipartimento di Stato. Dopo aver ricordato la prima visita in Usa di Bergoglio lo scorso autunno, Kerry manifesta la gratitudine degli Usa per il ruolo del Papa nel rinnovare i rapporti diplomatici americani con Cuba e il suo supporto per i negoziati di pace tra il governo colombiano e le Forze armate rivoluzionarie (Farc). ''Io credo - prosegue la nota - che gli americani - cattolici e non - condividano la convinzione di sua Santità che dobbiamo fare tutto il possibile per proteggere l'ambiente del nostro pianeta, sostenere il bene comune, promuovere la libertà di religione, prendersi cura dei rifugiati e di coloro che sono svantaggiati, e battersi per la giustizia e la pace''.
die SAUDI ARABIA

1/2 ] LO RIAFFERMO, io sono la amnistia universale, io non ucciderò nessuno, circa i delitti che sono stati commessi fuori del mio regno! OGNI PECCATORE DOVRÀ AFFRONTARE IL TRIBUNALE DI DIO, E DA QUESTO PUNTO DI VISTA, È MEGLIO AFFRONTARE IL GIUDIZIO DEGLI UOMINI, CHE NON IL GIUDIZIO DI DIO! ed io non voglio passare il mio tempo a fare il macellaio, anche perché, il sistema SpA massonico ed islamico usurocratico ha corrotto le coscienze degli uomini, facendo commettere loro delitti che loro mai avrebbero voluto commettere.
2/2 ] LO RIAFFERMO, io non ho uno scopo ideologico religioso o personale da perseguire, ecco perché, per me l'esercizio del potere è una sofferenza, un castigo! Già, affinché il genere umano possa ritornare a vivere e a sperare, io pago per delitti istituzionali che altri hanno commesso
die SAUDI ARABIA

#Mario #Draghi, SpA BCE ] se, NOI vogliamo parlare di giustizia, 1. NOI DOVREMMO RIVALUTARE IL COSTO DELL'EURO PER L'ITALIA, CONSIDERANDO ANCHE, LA SUA ECONOMIA SOMMERSA, CHE UNA CRIMINALE TASSAZIONE HA GENERATO! QUINDI DOBBIAMO RISARCIRE LA ITALIA PERCHé HA PAGATO, L'EURO IN TUTTI QUESTI ANNI IL 40% IN più. DEL SUO VALORE! 2. MA, adesso, in modo strutturale, tu devi mettere mano alla sistemazione complessiva, di tutti i mutui ipotecari, possibilmente: azzerando, eliminando e ristorando per gli stessi, tutti i tassi di interesse: ed imponendo agli istituti di credito una rettificazione d'ufficio: DI TUTTI I MUTUI IPOTECARI! ] conclusione [ OPPURE, TU VUOI VEDERE SUICIDARSI, ANCORA, MIGLIAIA DI PERSONE?
die SAUDI ARABIA

from Mahdì lorenzoAllah ]  #SALMAN, #ERDOGAN, #SHARIA ] affronta sfide globali FMI NWO FED SPA OGM 666 SHARIA GENDER [ MA, COME VOI VI PERMETTETE, di mettere a morte, così tanti cristiani innocenti, in tutto il mondo, che, loro non hanno un solo rappresentante politico (tranne me) che li possa proteggere e rappresentare?  VATICANO – YEMEN, Papa: Il massacro delle suore di Madre Teresa, un atto diabolico e insensato. In un messaggio a firma del Segretario di Stato, Francesco esprime “shock” e “profondo dolore” per la morte di quattro Missionarie della Carità e altre 12 persone, uccise in una casa per anziani di Aden. “In nome di Dio, chiedo a tutte le parti di rinunciare alla violenza e rinnovare l’impegno per il popolo dello Yemen”.
die SAUDI ARABIA

LA LEGA ARABA SHARIA, SI NASCONE DIETRO LE SPALLE di suoi servizi segreti, DAESH ISIS SHARIA, PER POTER COMMETTERE TUTTI I CRIMINI IMPUNEMENTE! ] io propongo di sterminare tutti in ARABIA SAUDITA! [ Daesh ha usato armi chimiche a Taza nel sud dell'Iraq 10:37 12.03.2016(Fonti delle milizie sciite riferiscono di due missili armati con le sostanze tossiche lanciati dall'insediamento di Kasbah al-Bashir. L'ISIS [Daesh] ha usato armi chimiche nell'attacco alla città settentrionale irachena di Taza. Lo ha riferito al-Hashd ash-Shaabi, portavoce delle milizie sciite. Il mese scorso il direttore della CIA John Brennan, aveva spiegato come fossero state impiegate armi chimiche sia in Siria che in Iraq, come il Daesh aveva la capacità di usarlo, come di esportarlo facilmente nei Paesi occidentali.
"Il territorio a sud di Taza è diventato è stato oggetto di un attacco pesante condotto da militanti del Daesh. Durante l'attacco, i terroristi hanno lanciato due missili armati con le sostanze tossiche dal [l'insediamento di] Kasbah al-Bashir". lo ha dichiarato Ali Huseini all'emittente televisiva al Sumaria. Huseini ha aggiunto che le autorità irachene dovrebbero adottare le misure necessarie a fornire la regione con la sicurezza necessaria, e liberare la regione controllato dallo Stato Islamico: http://it.sputniknews.com/mondo/20160312/2260311/daesh-attacco-taza-iraq-armi-chimiche.html#ixzz42gKhMb5f
die SAUDI ARABIA

L'Unione Europea ha deciso di prorogare le sanzioni contro i cittadini russi. i tecnocrati massoni farisei USA Bildenberg regime: SpA Banche CENTRALI, dichiarano che, la sovranità non appartiene più al popolo, e che, anzi loro devono essere felici quando la CIA fa un golpe cecchini a Maidan Kiev: per insediare la NATO! ] I NUOVI VALORI DI SATANA PEDOFILIA POLIGAMIA GENDER GAY LOBBY, E TUTTE LE PERVERSIONI SESSUALI DI MAOMETTO: UN SOLO HAREM [  12.03.2016. La lista degli individui colpiti dalle sanzioni è stata ridotta di tre persone poiché decedute. La proroga delle sanzioni entrerà in vigore il 13 marzo. La decisione dell'UE di prorogare fino al 15 settembre le sanzioni individuali contro le persone fisiche e giuridiche della Federazione Russa e dell'Ucraina, considerate da Bruxelles responsabili di «minare l'integrità territoriale» ucraina, è stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione Europea. Formalmente la proroga delle sanzioni contro 146 cittadini e 37 persone giuridiche è stata fissata con la decisione del Consiglio dell'Unione Europea del 10 marzo, ed è stata approvata senza sottoporla ai ministri dell'Interno e ai ministri della Giustizia degli stati membri dell'UE. «La decisione entrerà in vigore il giorno successivo alla pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale» specifica la pubblicazione. Dalla lista degli individui colpiti dalle sanzioni sono state rimosse tre persone che non sono più in vita. Come conferma la pubblicazione, si tratta dell'ex capo del GRU Igor Sergun, di un membro della Camera Civica della Crimea Yury Zherebtsov e il comandante del reggimento cosacco della auto proclamata Repubblica Popolare di Luhansk Pavel Dremov. Secondo fonti Pavel Dremov è morto il 11 dicembre 2015 quando la sua auto è stata fatta saltare in aria mentre era in viaggio il giorno dopo il suo matrimonio.  Inoltre, l'UE ha apportato cambiamenti nella lista riguardanti 46 persone fisiche e 11 giuridiche: http://it.sputniknews.com/mondo/20160312/2260002/ue-sanzioni-persone.html#ixzz42gIGFyfV
die SAUDI ARABIA

from Mahdì lorenzoAllah ]  nella LEGA ARABA? Questo omicidio non sarebbe mai potuto succedere!  [ adesione della Chiesa cattolica, associazioni e dirigenti politici. Un vero e proprio successo per l'hashtag #NiUnaMenos che è riuscito a coinvolgere anche associazioni cilene e uruguaiane. #‎ViajoSola‬, diventa virale il caso delle argentine uccise in viaggio da sole. La barbara fine di Marina Menegazzo e Maria Jose' Coni porta allo scoperto i rischi che corrono le giovani turiste nel Paese
die SAUDI ARABIA

from Mahdì lorenzoAllah ]  Lega Araba, #Hezbollah gruppo terroristico [ non c'è dubbio che Hezbollah, sia un gruppo terroristico, inftti tutta la #LEGA #ARABA #sharia è un solo terrorismo islamico nazista omicidio a tutti!
die SAUDI ARABIA

from Mahdì lorenzoAllah ]  tutti sono consapevoli circa il mio ministero politico universale, io non riesco ad odiare, anzi: io omo tutti come amo me stesso, perché, noi siamo un solo organismo vivente, dove JHWH è la fonte della vita! TUTTI QUELLI CHE VERRANNO DA ME SARANNO PERDONATI, RISTORATI E RIGENERATI! Dio ha detto: "soltanto Satana è il colpevole" ECCO PERCHÉ, IO HO DECISO DI FARE DEL MALE SOLTANTO A SATANA!  ===== [ my holy JHWH ] [ sai cosa mi hanno detto in molti? "dimostra di essere Unius REI, salva il mondo, da solo!" Così, io devo fare tutto il lavoro, e loro non vogliono muovere un dito, nessuno si vuole compromettere: "ti prego uccidili!"
die SAUDI ARABIA

from Mahdì lorenzoAllah ] io posso dirigere i lavori del Concilio islamico: perché io come: Unius REi? io appartengo ad ogni religione!  [ è necessario considerare come l'ISLAM sharia Coranico sia un nazismo incompatibile con la sopravvivenza del genere umano! ED È INQUIETANTE CONSIDERARE, COME, NEANCHE I MUSULMANI LAICI OCCIDENTALI, METTANO SOTTO CONDANNA LA LEGGE DELLA SHARIA, E QUESTO È INDICATORE DI: UN COMPLOTTO ISLAMICO, o di una infestazione demoniaca ( ipocrisia menzogna e dissimulazione di tutti i musulmani del mondo! ) contro il pluralismo, la libertà e la identità dei popoli! Quando i farisei anglo-americani avranno fatto sterminare dagli islamici, tutti i cristiani del mondo, poi, metteranno sotto inchiesta l'ISLAM a livello mondiale per sterminare tutti i musulmani, anche. Ecco perché, il mio ministero politico universale si chiama anche lorenzoALLAH perché, io come Mahdì, io posso rinnovare e riformare l'ISLAM in chiave laica! Affinché, l'ISLAM sia ridimensionato come una qualsiasi positiva religione monoteista, e non abbia più una incidenza criminale, nella vita dei popoli, attraverso il delitto della sharia che è il delitto violazione e soppressione di ogni diritto umano. it is essential to do a council Islamic! è indispensabile fare un concilio islamico! I can direct the work of the Islamic Council, because, I like: unius REI? I am of every religion!

NEL CASO IN CUI, QUALCUNO SI SIA PERSO QUALCHE COMMENTO PRECEDENTE? tutti i satana già lo sanno, IO SONO IL RE DI ISRAELE! ] [ #SALMAN #ROTHSCHILD, #BUSH #ERDOGAN, #OBAMA #MERKEL #GENDER #ANALE #SODOMA, all #HORROR #FAMILY, all #PERVERSIONI #SESSUALI, #PEDOFILIA #POLIGAMIA ] quindi, io mi devo mettere in un bombardiere, andare sulla LEGA ARABA e sparare ad una persona, che, io non conosco, e che lui non mi ha fatto niente, e magari lui è un santo musulmano, compassionevole e pacifista, SOLTANTO PERCHÉ LA VOSTRA SCIENZA DI SATANA HA DETTO DI FARE COSÌ? perché non vi sparate tra di voi, li nella piramide occhio di lucifero?
die SAUDI ARABIA

un soldato francese in Crimea (1855 dC ): "quando un russo viene contro di te con la baionetta, io ti consiglio di cambiare strada!" Nikita Mikhalkov: a difesa della Russia e dei russi. PandoraTV 4.829 Pubblicato il 13 gen 2016. La puntata numero 38 di Bessagon tv, la trasmissione di Nikita Mikhalkov in onda su Rossiya24, è stata respinta dal canale di stato russo, censurata. Si parlava della vicenda di un noto giornalista russo che aveva usato toni pesantemente offensivi nei confronti della Russia stessa e dei russi. Pandora Tv propone, tradotta in italiano, la trasmissione respinta da Rossiya24 e diffusa tramite You Tube da Mikhalkov e il suo staff. Traduzione: Matteo Peggio, Edizione e Voice Over: Adalberto Gianuario https://youtu.be/fspwXt1JCC8
die SAUDI ARABIA

LA SCRISTIANIZZAZIONE DI ASIA AFRICA E MEDIO ORIENTE: è UN COMPLOTTO SAUDITA SALAFITA, FARISEI SPA FED Talmud USA! ] VOI SIETE SOLTANTO UN CONTENITORE PIENO DI DEMONI E SPIRITI MALIGNI! [ Christian migrants find discrimination follows them to Europe ] e se i miracoli che sono scritti nella Bibbia SONO VERI? IO HO GIURATO DI FARVI DEL MALE! IO FARò DI VOI IN ETERNO LO SPETTACOLO DELLA VERGOGNA! Published: Feb. 17, 2016. The camp in Grande-Synthe, northern France, hosts around 2,500 to 3,000 migrants. World Watch Monitor. Christians among the thousands of Middle Eastern migrants who have fled to Europe have discovered that a familiar burden has followed them: religious harassment. Some Christian migrants have been subjected to discrimination, harassment and violence from Muslim migrants with extremist views. One Iranian convert to Christianity was murdered. The phenomenon has been observed in various locations across Europe, including in the camp of Grande-Synthe in northern France, where Iranian converts have been targeted by migrants from Iraq. The situation has raised great concerns among local churches, which are now supporting migrants by supplying them with food, clothing, and, in some cases, even shelter. It all started at the turn of the year, recalls Philippe Dugard, the Pastor of Église Evangélique du Littoral, or EEDL, a church in the neighbouring town of Saint-Pol-sur-Mer, which has spearheaded the relief effort in Grande-Synthe. “Between November and December, there was a group of Iranians who confessed their belonging to Christ, who started to attend our church. Some were Orthodox, while others said they were Christians but were not truly converted. But we got to know them, and we felt they had a real spiritual thirst,” he said. “And then one evening [14 December], we were informed that two of them were stabbed and the whereabouts of a third one was unknown. “We then said that as Christians we cannot leave them alone in that situation, and the victims themselves told us that they no longer wanted to stay in the camp, as they felt threatened.”
The incident marked the beginning of EEDL’s support for migrant victims of persecution.
For the next few days, the victims were put up in hotels, before they were moved to a church in Dunkirk, the closest city to the camp.
Just one of the victims from the initial group remains, a 29-year-old who wished to remain anonymous. “Generally the Kurdish mafia in the camp are against Christians,” he said. “When we gave our money to them for them to help us to go to England, they didn’t help us and they just stole our money and did not give it back. Then they attacked us and called us kafir [infidels] and dirty. They came and cut me with a knife and they beat my friends.” He said there are still some Christians in the camp, but that many are too scared to speak about their faith. “Yes, there are still some Christians there in the camp,” he said, “But they don’t prefer to stay there beside these strong Muslims. They are so racist, they just want to clear the camp to be without Christians.” He added that a mosque has been created in the camp, and that the Call to Prayer resounds around the camp every day, but unlike the nearby Calais camp, there is no church. An explosive cocktail
 Located in the northwest of France, beside the English Channel, the camp of Grande-Synthe hosts around 2,500 to 3,000 migrants – mostly Kurds from Iraq and Syria, but also some Iranians.
Tensions and other forms of violence are common in the camp, said a social worker, who wished to remain anonymous for fear that the report could impact upon his work with the Christians. Ethnic differences have created tension in the camp between the Iraqis and Iranians, of whom there are only around 50. The thousands of Iraqi Kurds are mostly Muslim, while some of the Iranian minority are Christians. Some of them attend local churches secretly, because they are scared of the Muslim migrants and smugglers, who hold sway within the camp. Night raids, theft and violence are among the common threats.
On the night of 14 December, a knife attack left several Christians injured. One of them, a 19-year-old named Mohammad, was murdered. The local police were informed and an investigation is underway. Police did not respond to World Watch Monitor requests for information about the investigation. A staff member at the Mayor’s office in Grande-Synthe said there is no security problem in the camp, which she said is open to external visitors. However, police now patrol the entrance. On 26 January, a shooting between rival gangs of smugglers erupted, prompting a huge police deployment around the camp. Security checks are now carried out at the entrance of the camp, and visitors must acquire prior authorisation from the Mayor’s office. There are some who fear members of the so-called Islamic State may be among the migrants, intent on radicalising other migrants and imposing Sharia inside the camp. A settled tension
Local churches are providing food, clothing and, in some cases, shelter for migrants.
LEGGI TUTTO: https://www.worldwatchmonitor.org/2016/02/4305685/
====================
SANTO PROPOSITO: molto bene! subito SOVRANITà MONETARIA! allora, voi non pagate più ad interesse il denaro a Rothschild, smettete di sputare nella Massoneria contro la Costituzione, e di raccogliere il 70% delle nostre tasse per Rothschild il FARISEO SATANISTA! ] [ Renzi a Parigi, cultura contro terrorismo, 'Non possiamo limitarci solo alla sicurezza'
============
Usa: omaggio Obama a Nancy Reagan! il NOSTRO CREATORE JHWH HOLY PERDONI I SUOI PECCATI LA ACCOLGA NEL SUO REGNO DI GIOIA E AMORE A TUTTI! ] [ Poi Obama ha riconosciuto che Nancy Reagan "ha ridefinito il ruolo della First lady degli Stati Uniti", aggiungendo al ruolo di "consigliera fidata" del marito e di "elegante padrona di casa della nostra nazione" quello di "appassionata sostenitrice" di molte cause sociali e sanitarie: dalla lotta contro droga e alcol al supporto dei veterani, dalla promozione della mammografia dopo la sua battaglia contro il cancro al seno a quella della ricerca su cellule staminali e Alzheimer. Infine ha rievocato la sua professione di attrice e, fuori degli schermi, il ruolo avuto nella "vera storia d'amore hollywoodiana" con il marito.
================
QUESTA è UNA DECISIONE SOVRANA del POPOLO nel DONBASS, la Russia non è parte in causa, più di me! ma, per parte del mio Ufficio: io pretendo che Kiev: rimuova tutte le MINE MOGHERINI ONU MERKEL PRAVY SECTOR BILDENBEG: tutte mine: anti-carro, anti-uomo, e anti-bambino! 2. riconosca la secessione della CRIMEA! Kiev vuole sostituire i leader delle zone incontrollate del Donbass. 12.03.2016(Il leader del movimento «Scelta ucraina», Victor Medvedchuk, ha proposto un piano per la creazione nel Donbass delle amministrazioni guidate da persone che soddisfino Kiev e Mosca. Sabato il settimanale ucraino ZN.UA ha scritto che il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko ha espresso interesse per il piano del leader del movimento civico «Scelta ucraina» Victor Medvedchuk, il quale ha proposto la creazione nelle regioni di Donetsk e Luhansk (non controllate Kiev) amministrazioni, guidate da persone che soddisfino Kiev e Mosca: http://it.sputniknews.com/mondo/20160312/2261438/kiev-amministrazioni-donbass.html#ixzz42hJfAjvl
==============
12.03.2016) Il 12 marzo viene celebrata la Giornata mondiale contro la cyber-censura. ( ok! ALLORA, VOI DOVETE CELEBRARE ME: Unius REI, perché, IO SONO IL PIù CENSURATO AL MONDO! i FARISEI, MENTRE pensavano di far uccidere ISRAELE, adesso stanno cambiando idea, e pensano che è meglio fare uccidere la ARABIA SAUDITA, infatti io sono il Re di ISRAELE, che, loro non sono riusciti a sconfiggere! ] [ Internet è uno strumento fondamentale per la libertà di espressione e ha cambiato tutto anche nel giornalismo. Nell'era dei social network nasce infatti uno spazio per il dibattito e il confronto fra i lettori e il giornalista. Informarsi in rete diventa un processo sempre più attivo, il controllo delle fonti e le informazioni è "responsabilità" del lettore e non più dei giornali come una volta. Con i social è cambiato l'approccio stesso all'informazione: http://it.sputniknews.com/opinioni/20160312/2262313/giornalismo-web-liberta-espressione-social-network.html#ixzz42hLzwUcV
==========
tutti i delitti nazisti golpisti di CIA NATO, di: MERKEL e MOGHERINI: i lecchini di Massoni D'Alema, Rothschild Bildenberg: tutti i satana del FED NWO l'Anticristo! CRIMEA, LA STRADA VERSO CASA [1° parte] PandoraTV, Pubblicato il 11 mar 2016 [ questa è la verità!!! non quello che dicono in tv media venduti, burattini manovrati dagli usa. indignazione totale per l'europa. grande presidente putin premio nobel per tutto quello che sta facendo. ] Pandora tv propone in versione italiana un documentario che nessuna tv italiana manderà mai in onda: "Crimea, la strada verso casa" racconta, con dovizia di immagini, documenti e testimonianze dirette, come si svolsero i fatti che, subito dopo il colpo di stato di Maidan, portarono al ritorno della Crimea nei confini della Federazione Russa. https://youtu.be/vAz65bMa66Y
=============
come ERDOGAN sharia salafita, deve aiutare ISIS sharia salafita? come ERDOGAN può violare impunemente la tregua? come ERDOGAN può dimostrare: la necessità di questa sua personale guerra genocidio guerra, contro i curdi irachemi e siriani? ANKARA, (TURCHIA), 12 MAR - Raid aerei dell'aviazione turca oltre, il confine sul nord dell'Iraq hanno ucciso almeno 67 militanti del Pkk. Lo riferisce oggi l'Anadolu precisando che gli attacchi sono avvenuti il 9 marzo. Secondo l'agenzia 14 F-16 e F-4 hanno anche distrutto depositi di munizioni, bunkers e nascondigli del Partito dei lavoratori del Kurdistan Pkk in cinque aeree del nord Iraq.



  • Rajasthan State Anti-Conversion Bill Potentially ‘Explosive’

    April 13 (Compass Direct) – An anti-conversion bill passed by the Rajasthan state assembly last ...


  • RSS ‘Reconverts’ Over 300 Christians in Orissa

    April 12 (Compass Direct) – Hindu leaders attending a centenary celebration of the Rashtriya ...


  • Pastor Survives Suspected Murder Attempt in Kerala

    April 7 (Compass Direct) – Pastor Paul Ciniraj Mohammed, a Christian convert from Islam, is still ...


  • Rajasthan State to Weigh Anti-Conversion Bill

    April 6 (Compass Direct) – The Rajasthan state assembly tomorrow will consider a bill approved in ...


  • Catholics Lose Contract for Leprosy Hospital

    April 5 (Compass Direct) – The pro-Hindu Bharatiya Janata Party government of Gujarat state has ...


  • Supreme Court Denies Tribal Posts to Converts

    April 4 (Compass Direct) – The Supreme Court last Tuesday (March 28) quietly ruled that conversion ...


  • Attacks Plotted Against EMI President in Custody

    John Dayal with Samuel ThomasMarch 29 (Compass Direct) – In remanding the president of the Emmanuel ...


  • Christian Workers Attacked in Two States

    March 27 – Hindu extremists broke into a Youth With a Mission (YWAM) training center on March 17 in ...


  • RSS Plans to Reconvert 10,000 Christians in Orissa

    March 24 – A Hindu extremist group planning centenary celebrations in April hopes to “reconvert” as ...


  • BJP Pressured State to Harrass Christians, Panel Finds

    Delegation at OrphanageMarch 21 – A day after a mission organization’s president was given three ...
  • si sia rimangiato le sue originali convinzioni auritiane
    perché, Senza sovranità monetaria, non possono esistere popoli liberi! ] il satanismo ideologico e pratico del NWO 322 Bush, Kerry Obama GENDER ideologia, e suo SpA Fondo Moneraio Internazionale: sistema massonico, si comprende bene dal crimine anti Costituzionale bancario: della Riserva Frazionaria.. Perché le banche commerciali inventando, creano dal nulla: il denaro per noi, alla nostra richiesta di un Mutuo ipotecario, in questo modo: dimostrano di essere il nostro vero potere di GOVERNO e che noi siamo i loro schiavi! Senza sovranità monetaria, non esistono popoli liberi! Quindi tutti i politici sono costretti a commettere il peggiore crimine di alto tradimento Costituzionale: che, può essere un reato punibile con la pena di morte!
    =========
    circa la abiura di Madhi Cristiano Allam? Solo la sua rabbia contro il sistema massonico filo islamico shariah è il nazismo: è una rabbia totalmente giustificata ] SI è GIUSTO UCCIDERE LA ARABIA SAUDITA (questa è proprio legittima difesa), MA, SOLTANTO, L'ANTICRISTO FARISEI MASSONI SATANISTI BILDENBERG MERKEL OBAMA GENDER LO POSSONO FARE! ALMENO FINCHé, IL CRISTIANESIMO NON è STATO STERMINATO COMPLETAMENTE, da loro SpA NWO Fmi: cioè, i più grandi specialisti diingegneria sociale della storia, e quindi, LORO i massoni NON DECIDONO CHE è ARRIVATO IL MOMENTO DI STERMINARE L'ISLAM ANCHE! ] ovviamente, questo non è un problema per me, dal momento che, io sono anche un ebreo, ed anzi io sono il Re degli ebrei! ] ma, ogni ebreo che è stato formato alla scuola dei farisei, ad odiare Cristo ed i cristiani? lui sa bene! (perché i nazisti fascisti erano cristiani, perché la Europa è nemica di Israele, ed è filo islamica, ecc.. poi, quando faranno il massacro di tutti gli israeliani si convinceranno: tutti gli ebrei che sono i cristiani traditori: sono i veri nemici!) Mentre è Rothschild l'anticristo, si nutre di odio per esaltare il suo potere, neanche tanto SpA occulto,  lui il regista occulto: di tutto questo che ha finanziato o sostenuto, furtuitamente, tutto quello che era contro Cristo, cioè, comunismo, ideologia GENDER, Maometto, e Islam compresi: che, perché, il Corano è una edizione del Talmud andata a male! [ circa, la abiura di Madhi Cristiano Allam: forse lui non è mai stato cristiano perché, se, non incontri personalmente, il Cristo risorto nella tua vita, poi, proprio tu non puoi dire di essere cristiano! Non solo: il battesimo è indelebile e continuerà sepre a addolcire in modo ontologico la tua vita, ecco perché i sacerdoti di satana (quelli ai più alti livelli della piramide massonica Fmi SpA NWO) loro cercano di soffocare il dono della loro umanità, bevendo il sangue umano, mescolato con il sangue di animali e liquori! [  il problema di Allam Magdi è quello che, lui non ha capito come il cristianesimo, non è nato come l'Islam Coranico per distruggere con la spada il Genere umano e tutte le altre religioni avendo fatto della LEGA ARABA il più grande nazismo! Il Cristianesimo non è nato per essere contro qualcosa o contro qualcuno ma, per vivere unicamente la esperienza personale e collettiva, della Risurezione di Cristo quindi per elevare il cristiano alla relazione intima con Dio. [ il suo livore contro il Vaticano, e contro tutti coloro che non condannanopoliticamente la sharia: è grave ed è umanamente condivisibile.. ma, non è questo lo specifico della Chiesa, cioè, difendere militarmente o ideologicamente i cristiani in modo fisico: anche perché non è il martirio e la estinzione il vero obiettivo per ogni cristiano? Infatti, San Francesco e San Antonio hanno cercato il martiio per mano delgi islamici soltanto che non ci sono riusciti,  farsi martirizzare, cioè, sono stati sfortunati, in questa religione masochistica ed autolesionesistica che è il cristianesimo! ] circa la abiura di Madhi Cristiano Allam ] SI è GIUSTO UCCIDERE LA ARABIA SAUDITA (questa è proprio legittima difesa), MA, SOLTANTO, L'ANTICRISTO FARISEI MASSONI SATANISTI BILDENBERG MERKEL OBAMA GENDER LO POSSONO FARE! ALMENO FINCHé, IL CRISTIANESIMO NON è STATO STERMINATO COMPLETAMENTE, da loro SpA NWO Fmi, e quindi, LORO NON DECIDONO CHE è ARRIVATO IL MOMENTO DI STERMINARE L'ISLAM ANCHE! ovviamente questo non è un problema per me, dal momento che, io sono anche un ebreo, ed anzi io sono il Re degli ebrei! ]
    =================
    [[ OGGI, io ho scollegato delle applicazioni da "avvia gestione delle attività" ho reinstallato Firefox, ed ho messo fuori tutte le zecche della CIA DATAGATE, quindi, la mia ADSL e il mio Computer sono diventati una scheggia!
    questa storia che io faccio l'accesso a gmail.com e mentre mi sto accreditando con il codice, subentra
    http://offers.bycontext.com/ per fare le Chat con le ragazze, questa è qualcosa di molto grave. che poi, non riesce con le ragazze e ti propone: 1. Installa iLivid nuova scheda e acceda a video, trailer e più. 2. Set Ask.com as my default search engine. Che per me questi sono tutti spioni del NWO. ANZI, come io ho acceso il computer ho rifiutato l'aggiornamento ad Acrobat pdf, perché l'ultima volta mi è entrato il potente virus [ sweet-page ] e [ delta-homes ] che la mia soluzione è stata quella di andare il regedit a cercare gli abusivi, e poi tu fai (Analisi integrità di Firefox) dove risulta che c'è ancora un componente aggiuntivo attivato anche se, io ho fatto in precedenza la procedura [riavvia disattivando i componenti aggiuntivi]
    Nota:  La funzione di ripristino di Firefox può essere risolutiva in molte occasioni in quanto consente di riportare Firefox ai suoi valori predefiniti effettuando contemporaneamente il salvataggio delle informazioni personali. È da prendere sicuramente in considerazione prima di avventurarsi in lunghe procedure di risoluzione dei problemi. https://support.mozilla.org/it/kb/funzione-ripristino-firefox a destra del browser c'è una freccia circolare in senso antioraio che ti permette la eleminazione dei cookie. Anche se non è stato richiesto in questa procedura di funzione-ripristino-firefox  si è inserito abusivamente http://it.reimageplus.com/lp/slm/ [Il tuo dispositivo è attualmente in funzione: Windows 7
    Reimage PC Repair è compatibile con il tuo sistema operativo ] che poi è un prodotto McAfee. Ma chi vuole vere un computer veloce ed operativo non dovrebbe usare soluzioni aggiuntive a quelle che Windows ha di sistema. Purtroppo questo virus prodotto da McAfee [http://it.reimageplus.com/lp/slm/ ] ritorna ugualmente anche se la sua pagina è stata chiusa. Quindi avendo attivato il ripristino di firefox e disattivazione automatica dei componenti aggiuntivi per una seconda volta: Analisi integrità di Firefox: sempre e comunque [ Il tuo browser risulta più lento del solito. ] Visualizzazione dei dati in Analisi integrità di Firefox:  Fare clic sul pulsante dei menu New Fx Menu , fare clic su Aiuto Help-29 e selezionare Analisi integrità di Firefox. Proviamo adesso a reinstallare firefox https://support.mozilla.org/it/products/firefox/install-and-update-firefox a https://www.mozilla.org/firefox/all/ si sceglie la lingua ed il sistema operativo in https://www.mozilla.org/en-US/firefox/all/?q=Italian,%20Italiano quindi è avvenuto il dowload del programma di installazione. Nel pulsante con la freccia verso il basso tu trovi il file di installazione che è stato scaricato e clicchi sopra due volte per attivare la procedura di una nuova installazione. Quindi chiudi il firefox che è aperto, o in uso, quindi procedi con la procedura di installazione. Tuttavia in "avvia gestione attività" del tasto destro sulla barra di windows, provate a disinstallare, tutto quello che non ritenete necessario, e se c'è quacosa di abusivo cercatelo in Regedit e distruggetelo... soprattutto evitate di uscire dalla piattaforma windows.
    reinstallando Firefox esce una ruota dentata (sulla destr), dove ti chiede di disattivare pubblicità di terze parti, da me, sopra denuciate in precedenza: "tu fallo!"
    =======================
    [ questi versetti sotto riportati, sono a indicare la violenza e la crudeltà dello Antico Testamento (per persone dalla cattiva coscienza: come se ebrei o cristiani danno una interpretazione fondamentalista a questi versetti per fare morire delle persone), La operazione criminale che si tenta di fare e quella di volere giustificare il Corano, dei paranoici maniaci religosi islamici che è il sistema giuridico di tutta la LEGA ARABA shariah ONU OIC. Tanto per precisare, nessuno dice che la Bibbia è un libro increato, come si dice del Corano, che, non ammette di essere cristicato, e che, fa di ISIS sharia i veri interpreti del Corano stesso, mentre, tutta la LEGA ARABA sharia, si associa nella sostanza nazista di violazione dei fondamentali diritti umani alla sua stessa galassia jihadista, di cui è responsabile ideologica giuridica e politica! ] [ questi versetti sono riportati per calunniare la Bibbia: ed ovviamente, noi siamo nel contesto dello Antico Testamento, mentre oggi, noi viviamo nel contesto del Nuovo testamento di Gesù (che non abolisce il Vecchio, ma che attraverso la legge dello Amore universale, che Gesù ha introdotto, ha dato di quei versetti violenti la giusta interpretazione), ma farisei talmud satanico segreto, e salafiti shari'a, per predare con il signoraggio bancario e con le loro pervertite religioni, in maniera più o meno ipocrita, ed  occulta i popoli: riportano il Genere umano sempre nel Medio Evo, anzi ancora peggio sempre nel regime giuridico dello Antico Testamento. ] e nel caso dei farisei Illuminati, regime massonico Bildenberg, per gli anglo-americani Rothschild SpA, Fmi, c'è una terribile aggravante, loro spingono i popoli nella immoralità e trasgressione di cose che, loro non fanno (e se le fanno si autogiustificano: dando allo Ebreo una natura ontologica divina), proprio per essere autorizzati ad uccidere i popoli goym attraverso la guerra mondiale, ed attraverso la usura di Stato [ tuttavia, noi del Nuovo Testamento non riduciamo il valore teologico di questi versetti: che rimangono sempre il codice civile del Regno di Dio: del giudizio delle anime, e del giudizio universale, ecco perché senza REDENZIONE di Cristo sulla Croce? Nessuno potebbe salvarsi! soltanto che, noi non diamo a questi versetti un valore politico giuridico e non mettiamo a morte nessuno, ma, proprio questa è la follia della LEGA ARABA che, ha fatto del suo Islam, il lato ipocrita del ISIS sharia, e loro mettono a morte i cristiani, realmente, che, gli inocenti martiri cristiani: sono invece: proprio i veri santi di Dio!
    Deuteronomio 17:2-7. 2 [ Se si trova in mezzo a te, in una delle città che l'Eterno, il tuo DIO, ti dà, un uomo o una donna che faccia ciò che è male agli occhi dell'Eterno, il tuo DIO, trasgredendo il suo patto, 3. e che vada a servire altri dèi, e si prostri davanti a loro, davanti al sole o alla luna, o a tutto l'esercito celeste, cosa che io non ho comandato, 4. e ti è stato riferito e ne hai sentito parlare, allora investiga diligentemente; e se è vero e certo che tale abominazione è stata commessa in Israele, 5. farai condurre alle porte della tua città quell'uomo o quella donna, che ha commesso quell'azione malvagia, e lapiderai con pietre quell'uomo o quella donna; così moriranno. 6. Colui che deve morire sarà messo a morte sulla deposizione di due o di tre testimoni; ma non sarà messo a morte sulla deposizione di un solo testimone. 7. La mano dei testimoni sarà la prima a levarsi contro di lui per farlo morire; poi seguirà la mano di tutto il popolo; così estirperai il male di mezzo a te.
    ===================
    Esodo 22,20 ] indica chiaramente come il satanismo, massoneria, (associazion:i riservate occulte segrete) non possono essere ammesse tra le religioni [ Esodo 22 «Se uno ruba un bue o una pecora e li ammazza o li vende, restituirà cinque buoi per il bue e quattro pecore per la pecora. 2. Se il ladro, colto nell'atto di fare uno scasso, è percosso e muore, il proprietario non è colpevole di omicidio nei suoi confronti. 3. Se il sole si era già alzato quando avvenne il fatto, egli è colpevole di omicidio. Il ladro dovrà risarcire il danno; se non ha di che risarcirlo, sarà venduto per il furto da lui fatto. 4. Se la cosa rubata bue o asino o pecora che sia, è trovata viva nelle sue mani, restituirà il doppio. 5. Se uno danneggia un campo o una vigna, lasciando andare le sue bestie a pascolare nel campo di un altro, risarcirà il danno col meglio del suo campo e col meglio della sua vigna. 6. Se un fuoco si propaga e si estende alle spine si che viene bruciato il grano in covoni o il grano in piedi o il campo, chi ha acceso il fuoco dovrà risarcire il danno. 7. Se uno affida al suo vicino del denaro o degli oggetti da custodire, e questi sono rubati dalla casa di questo tale, se si trova il ladro, restituirà il doppio. 8. Se il ladro non si trova, il padrone della casa sarà portato davanti a DIO per giurare che non ha messo la sua mano sui beni del suo vicino. 9. Per qualsiasi genere di reato, sia che si tratti di un bue, di un asino, di una pecora, di un vestito o di qualunque oggetto perduto che un altro afferma essere suo, a causa di ambedue le parti verrà davanti a DIO; colui che DIO condannerà, restituirà il doppio al suo vicino. 10. Se uno dà in custodia al suo vicino un asino o un bue o una pecora o qualunque altra bestia, ed essa muore o è ferita o è portata via senza che nessuno veda, 11. ci sarà fra le due parti un giuramento davanti all'Eterno per sapere se il depositario non ha messo la sua mano sui beni del suo vicino. Il padrone della cosa accetterà il giuramento, e l'altro non sarà tenuto al risarcimento di danni. 12. Ma se la cosa gli è stata rubata, egli dovrà risarcire del danno il padrone di essa. 13. Se la bestia è stata sbranata, la porterà come prova, e non sarà tenuto al risarcimento per la bestia sbranata. 14. Se uno prende in prestito dal suo vicino una bestia, e questa si ferisce o muore quando il suo padrone non è presente, egli dovrà risarcire il danno. 15. Se il padrone è presente, non dovrà risarcire i danni; se la bestia è stata presa a nolo, essa è compresa nel prezzo del nolo. 16. Se uno seduce una fanciulla non ancora fidanzata e si corica con lei, dovrà pagare per la sua dote e prenderla per moglie. 17. Se il padre di lei rifiuta assolutamente di dargliela, pagherà la somma richiesta per la dote delle vergini. 18. Non lascerai vivere la strega. 19. Chi si accoppia con un bestia dovrà essere messo a morte. 20. Chi sacrifica a un altro dio, all'infuori del solo Eterno, sarà sterminato. 21. Non maltratterai lo straniero e non l'opprimerai perché anche voi foste stranieri nel paese d'Egitto. 22. Non opprimerai alcuna vedova, né alcun orfano. 23. Se in qualche modo li opprimi ed essi gridano a me, io udrò senza dubbio il loro grido; 24. la mia ira si accenderà e io vi ucciderò con la spada; le vostre mogli diventeranno vedove e i vostri figli orfani. 25. Se tu presti del denaro ad alcuno del mio popolo, al povero che è con te, non lo tratterai da usuraio; non gli imporrai alcun interesse. 26. Se prendi in pegno il vestito del tuo vicino, glielo renderai prima che tramonti il sole, 27. perché esso è l'unica sua coperta e la veste con cui si avvolge il corpo. In cos'altro dormirebbe egli? E se avverrà che egli gridi a me, io lo udrò, perché sono misericordioso. 28. Non bestemmierai DIO e non maledirai il principe del tuo popolo. 29. Non indugerai a offrirmi il tributo del tuo raccolto e di ció che cola dai tuoi strettoi. Mi darai il primogenito dei tuoi figli. 30. Lo stesso farai del tuo bue e della tua pecora: il loro primo parto rimarrà sette giorni presso la madre; l'ottavo giorno me lo darai. 31. Voi mi sarete degli uomini santi; non mangerete carne di alcun animale sbranato nei campi; gettatela ai cani».
    =============================
    deuteronomio 13:6-16 [ questa è la LEGGE che i Farisei anglo-americani applicano contro di noi, alla lettera, per giustificare la usura bancaria, e la Guerra Mondiale, dopo averci costretto, proprio loro a diventare corrotti e peccatori per le ideologie del loro sistema massonico Bildenberg: GENDER evoluzionista relativismo scientismo modernista: il matierialismo nichilista, tutte cose allettanti per la inclinaziona naturalmente egoista della natura umana! ] 6. Se il tuo fratello, figliuolo di tua madre, o il tuo figliuolo o la tua figliuola o la moglie che riposa sul tuo seno o l’amico che ti è come un altro te stesso t’inciterà in segreto, dicendo: "Andiamo, serviamo ad altri dèi": dèi che né tu né i tuoi padri avete mai conosciuti, 7. dèi de’ popoli che vi circondano, vicini a te o da te lontani, da una estremità all’altra della terra, 8. tu non acconsentire, non gli dar retta; l’occhio tuo non abbia pietà per lui; non lo risparmiare, non lo ricettare; 9. anzi uccidilo senz’altro; la tua mano sia la prima a levarsi su lui, per metterlo a morte; poi venga la mano di tutto il popolo; 10. lapidalo, e muoia, perché ha cercato di spingerti lungi dall’Eterno, dall’Iddio tuo, che ti trasse dal paese d’Egitto, dalla casa di schiavitù. 11. E tutto Israele l’udrà e temerà e non commetterà più nel mezzo di te una simile azione malvagia. 12. Se sentirai dire di una delle tue città che l’Eterno, il tuo Dio, ti dà per abitarle: 13. "Degli uomini perversi sono usciti di mezzo a te e hanno sedotto gli abitanti della loro città dicendo: Andiamo, serviamo ad altri dèi" (che voi non avete mai conosciuti), 14. tu farai delle ricerche, investigherai, interrogherai con cura; e, se troverai che sia vero, che il fatto sussiste e che una tale abominazione è stata realmente commessa in mezzo a te, 15. allora metterai senz’altro a fil di spada gli abitanti di quella città, la voterai allo sterminio, con tutto quel che contiene, e passerai a fil di spada anche il suo bestiame. 16. E radunerai tutto il bottino in mezzo alla piazza, e darai interamente alle fiamme la città con tutto il suo bottino, come sacrifizio arso interamente all’Eterno, ch’è il vostro Dio; essa sarà in perpetuo un mucchio di rovine, e non sarà mai più riedificata.
    ====================
    lettera aperta a Giorgia MELONI [20/6/2015, 10:42] GENTILE A*** ] il mio sogno rimane sempre la COALIZIONE, e non credo in un successo politico per vie individuali! [ in realtà concedere a 700 euro con tasse incluse, per me non è da ritenere un interesse economico, quanto come una dedizione.. mi dia confema gentile se ha girato il mio messaggio a Davide Bellomo [ a Marcello GEMMATO FdI Fratelli di Italia, Mps Schittulli  ] voi avete bisogno di una SEDE politica Regionale PERMANENTE e pensare differentemente sarebbe pura follia! Se, la prendete altrove questa sede, io non mi sentirò offeso? voi non vi sentirete danneggiati essendo io, gratuitamente, a disposizione 8 ore ogni giorno nel mio locale? Se, i 700 euro non si potessero raccogliere, forse che io vi potrei creare dei problemi? CERTO CHE NO! Comunque come concordato, troverai il tempo per venirmi a trovare?
    [20/6/2015, 10:47]: il vero dramma è che tra il politico e il popolo in realtà non ci sono figure intermedie di contatto, che il popolo cercando in internet potrebbe trovare: poi, i nostri comitati elettorali estemporanei hanno il sapore della truffa! e questo è anche un motivo per lo abbandono del seggio etettorale, cioè, per il 50% di astensionismo, in questo modo è proprio il nostro elettorato quello che si astiene! Quindi in Internet noi dovremmo avere una visibilità istituzionale, delle funzioni visibili territorialmente, una consulenza legale, sportelli di assistenza, ecc.. una visibilità maggiore di quelle di una drogheria!
    finiti tutti gli incontri? siamo un partito a tempo? Che decisione per la nuova sede? Non mi interessa del mio locale, e sono sicuro di non essere presuntuoso, ma, se, non si verificano con me, poi, stanno rinunciando deliberatamente a far cambiare la nostra società! QUINDI SUBIREMO LA AGENDA DEL NWO E NON AVREMO UNA STRUTTURA CHE PUò PROTEGGERE LE NOSTRE FAMIGLIE!
    ==============
    un saluto affettuoso a tutti: 3205708054 vogliate inserire in VS database la mia proposta di affitto grazie
    http://www.bakeca.it/gestione/annuncio/idPriv/544346c9e8f221ff3b085b6f7cb471c9/
    AFFITTO [ Bunker ] solenne centrale prestigioso, opificio industriale multiruolo a Bari
    mail di contatto:  lorenzo_scarola@fastwebnet.it
    mio locale multiruolo è in centro abitato, attiguo a villa alberata piazza centrale:
    posizinato a Ceglie del Campo 70129, su tre strade:
    1. VIA TRIESTE 18, 2. VIA DEI MILLE 4, 3. PADRE GARRUCCI
     __________________________
    per ogni uso: DEPOSITO, negozio, uffici multi ruolo, ecc.. ;
    (con qualsiasi destinazione d'uso)
    sala congressi e sala riunioni di 300 mq (rialzato, piano terra), più 300 mq di
    deposito seminterrato
    1. con totali 600 mq (300+300) 2 locali, 1 bagno, 3 superfici
    2. € prezzo al mese da concordare (circa 5 euro, 2,5 euro a mq),
    3. vigilato 24 ore su 24: vigilanza gratuita,
    4. prospiciente su 3 strade,
    5. su 3 superfici,
    6. POSIZIONE CENTRALE,
    7. qualsiasi utilizzo, qualsiasi destinazione d'uso,
    8. solaio industriale 50 ql mq,
    9. altezza 4 metri,
    10. serrande elettriche,
    11. bagno a norma con pedaliera, ecc..
    12. 2 nastri trasportatori,
    13. 2 celle freezer, per la 380v ecc..
    14. 2 colonne montanti della fogna,
    15. 2 canne fumarie,
    16. 2 montacarichi a lastrico solare,
    17. autonomo su tre strade
    18. tutto rivestito in travertino,
    19. servizi igienici a norma commerciali: bagno e antibagno: pedaliera,
    20. 1000 litri autoclave,
    21. metano autonomo,
    22. a circa, 1km dalla circonvallazione di Bari,
    23. circa 200 metri sono disponibili più di 300 posti auto gratuiti.
    24. si richiede fideiussione bancaria.
    25. OFFERTA DI TUTORAGGIO, vigilanza 24/24, risorse umane, in loco,
    26. in un raggio di 100 mt, sono presenti tutti i servizi cittadini: banca,  supermercato, tabaccaio, ristorazione, lavanderia, meccanici, farmacia, ufficio postale, ecc. ecc..
    27. Ospedale "Di Venere", a 500 mt.
    28. allaccio metano,
    29. possibilità di ottenere mini appartamento in loco
    30. pannelli solari
    31. utilizzabile lastrico solare da 220 mt
    ============
    The Fulfillment Of A Biblical Prophecy In Modern Times https://www.youtube.com/watch?v=XVz4C1CZVEM
    Pubblicato il 10 mar 2015 https://youtu.be/XVz4C1CZVEM
    "For the earth will be filled with the knowledge of God as the waters cover the sea." - Isaiah 11:9.
    The prophets of Israel were the first philosophers in human history to envision world peace. They also envisioned a unifying global consciousness. What does that mean for us today in the 21st century? Does the modern State of Israel have a role to play? www.voiceofisrael.com
     Alexis X Condiviso su Google+ ] We ARE the voice for Israel - we shall be heard.  WE DEMAND TO BE HEARD - HA'SHEM DEMANDS THAT HIS PEOPLE BE HEARD.....for those who curse us shall be cursed and we see what is happening to those who continue to curse us.  B'h
    I SUPPORT ISRAEL Condiviso su Google+ ] The Secret Prophecy Behind the Internet:
     http://youtu.be/XVz4C1CZVEM   
    CRRR ] Dear voice of Isreal, Jesus is the Messiah you have been looking for, Isaiah 53:5  But he was pierced for our transgressions, he was crushed for our iniquities; the punishment that brought us peace was on him, and by his wounds we are healed.
    Joshua Whyte ] +Joshua Whyte You will not find anything about "pierced" in the real translation of this verse. It frightens me that the scriptures have been changed like this over the centuries. How can the word of G-d be changed like this......? What a disgrace!
    CRRR ] +Joshua Whyte The LORD says to my Lord: “Sit at my right hand, until I make your enemies your footstool.” Psalm 110:1
    I SUPPORT ISRAEL Condiviso su Google+
    Biblical Prophecy is Happening Today! See it for Yourselves!
    For the earth will be filled with the knowledge of God as the waters cover the sea." - Isaiah 11:9.
    The prophets of Israel were the first philosophers in human history to envision world peace. They also envisioned a unifying global consciousness. What does that mean for us today in the 21st century? Does the modern State of Israel have a role to play?
    Barbara Dickson ] GOD BLESS ISRAEL!!
    Hon Sombody ] Halleluyah   yes, through Yahshua HaMashiyah
    Tonni Lockett Atay Condiviso su Google+ ] We ARE the voice for Israel - we shall be heard.  WE DEMAND TO BE HEARD - HA'SHEM DEMANDS THAT HIS PEOPLE BE HEARD..... for those who curse us shall be cursed and we see what is happening to those who continue to curse us.  B'h
    ========
    The Hebrew Break Dancer That Just Stunned the Audience ] quando io per disprezzare Satana, io ho preso un corno di montone che era servito per otre 70 anni come simbolo esoterico di porta fortuna contro il malocchio in un camion, ed io ho lo trasformato in Shofar, per fare una lezione teorico pratica di questo strumento musicale ebraico? poi, io sono stato perseguitato dal Dirigente Scolastico e dal mio Direttore dello Ufficio Scuola.. perché qualcosa di cattivo si è mosso nella loro coscienza evidentemente! [ Meet Israeli born Asaf Goren, aka the “Hebrew Breaker” who came to auditions at “So You Think You Can Dance” with a tallit (Jewish prayer shawl) and shofar. The traditional Jewish religious articles may have seemed gimicky, yet Goren showed genuiness and sincerity as he integrated them into a spectacular performance that floored the judges and the audience. The name Asaf, in Hebrew, means “to add” or “more” and it seems that is just what breakdance lovers are waiting for Asaf to do as he dances his way into their hearts. As one of the judges told Goren, “You have a very wonderful personality”. And that’s what comes through when he dances.
    =====================
    Next Mideast Flashpoint? ISIS Threatens Druze on Israel's Border. Syrian rebels launched a wide-ranging offensive against government positions near the Israeli side of the Golan Heights on Wednesday, surrounding a Druze village and raising concerns that refugees would flood toward the border with Israel. The advance came a day after Israel, which has a significant Druze population, said it was preparing for the possibility that refugees fleeing fighting in the area might seek to cross to the Israeli side of the strategic plateau. The Britain-based Syrian Observatory said rebels, including Islamist fighters, surrounded the village of Hader on Wednesday. “Hader is now totally surrounded by rebels, who just took a strategic hilltop north of the village,” Observatory director Rami Abdel Rahman told AFP. Insurgents have been on the offensive in southern Syria for the past three months, capturing military bases, villages and a border crossing point with Jordan.
    Watch Here. “The regime has not sent reinforcements yet, but the Druze villagers are standing with the government,” Abdel Rahman said. Fighting around Hader on Tuesday left at least seven rebels and 10 pro-regime fighters dead, he added. The rebels of the Southern Front alliance and the so-called Haramoun Army targeted several more areas in the Golan, including the towns and villages of Quneitra, Khan Arnabeh, Baath, Jiba and the base of Brigade 90, the main government force in the region, said opposition activist Jamal al-Jolani, who is based in southern Syria. “The fighting now is inside the city of Quneitra,” al-Jolani said via Skype. He said the Haramoun Army — which includes al-Qaeda’s Syrian affiliate and the ultraconservative Ahrar al-Sham — are shelling the area while Southern Front fighters are advancing on the ground. Explosions from the fighting in Syria Wednesday could be seen from the Israeli side of the Golan Heights several miles (kilometers) away. A Syrian government helicopter could be heard dropping bombs on rebel targets as tanks, believed to belong to the rebels, fired back. An Israeli warplane flew along the frontier as a precautionary move. Just before noon, warning sirens sounded in the Israeli-controlled Golan, near the Quneitra border crossing. The shelling and gunfire from Syria’s civil war has occasionally strayed across the frontier, but there were no immediate reports of any spillover on Wednesday. The Golan is a popular destination for tourists, some of whom stopped to watch the fighting in the distance. The encirclement of Hader comes amid rising fears in Syria’s Druze community. Last week, 20 Druze villagers were killed in an altercation with members of Al-Qaeda’s Syrian affiliate Al-Nusra Front in Idlib province in the northwest. Shortly after the deaths, rebel forces in southern Syria briefly overran a government air base in majority-Druze Sweida province, in their first such advance in the government-controlled region. While the rebels were eventually expelled from the air base, fighting has continued nearby. The Druze are followers of a secretive offshoot of Shiite Islam, and made up around three percent of Syria’s pre-war population of 23 million. The community has been somewhat divided during the war, with some members fighting on the government side and others expressing sympathy for the opposition. Mostly, the Druze have taken up arms only in defense of their own areas. https://www.youtube.com/watch?t=333&v=3rm4dZai9fU
    Source: Times of Israel
    ==========================
    perversioni sessuali contro natura, e orientamento religioso, non devono avere un accreditamento istituzionale governativo! questa è la sfera della vita privata, la laicità deve diventare uno standard mondiale!  Non può esistere matrimonio e famiglia al di fuori del rapporto uomo donna! ! [ sono lo sputo dell'inferno, non siamo più in grado di recuperarli!
    ===================
    Benjamin Netanyahu ] mi dispiace, non c'è nessuna speranza di poter salvare capra e cavoli: "voi vi dovete estinguere!" .. ma i piedi erano fragili, perché la creta non si può amalgamare con il ferro: così il NWO crollò e si frantumò
    ===================
    circa, la scomparsa del volo MH370 della Malaysia Airlines? i cannibali lo sanno!
     Benjamin Netanyahu ] il NWO è solo un cazzone Golia [ Giosuè, vedeva le promesse di Dio JHWH, i suoi amici atei vedevano gli Anakim giganti! Io vedo soltanto un cazzone Obama Golia di merda!
    a Bush 322 ] [ Giosuè vede soltanto un altro cazzone di Golia Obama GENDER, kerry satana 322 NWO FMI SpA:[  "RASSEGNATI AMICO MIO, LE TUE STREGHE? SONO SOLTANTO DELLE POVERE TROIE!" ] [ Benjamin Netanyahu no I figured lol
    =====================
    SIAMO TUTTI ISLAMOFOBI DANTE ALIGHIERI (Firenze, 1265 – Ravenna, 1321)
    Dante colloca Maometto all’Inferno tra i seminatori di discordie. Nella Divina Commedia (Canto XXVIII, IX Bolgia, VIII Cerchio, versi 22-63), Dante vede un dannato che avanza ed è tagliato dal mento sino all’ano, le interiora gli pendono tra le gambe e sono visibili il cuore e lo stomaco. Lui si apre il petto con le mani e si presenta come Maometto e indica il dannato che lo precede come Alì (cugino, genero e successore di Maometto), tagliato dal mento alla fronte. Il dannato spiega che tutti loro sono stati seminatori di scandalo e scisma, perciò sono tagliati a pezzi. Un diavolo armato di spada mozza loro parti del corpo e poi le ferite si richiudono, per essere nuovamente mozzate quando tornano davanti a lui.
    All’Ordine dei giornalisti che, facendo propria l’accusa dei militanti islamici, mi ha denunciato per islamofobia, all’insieme dei politici, magistrati, intellettuali, docenti e persone comuni succubi dell’islamofilia, ricordo che la condanna dell’islam e di Maometto è parte essenziale della fede, della storia e della cultura dell’Europa e dell’Occidente laico e liberale dalle radici greche, romane, ebraiche, cristiane e illuministe.
    Il cristianesimo ha sempre giustamente condannato sia l’islam come un’eresia sia Maometto come un impostore, perché è una questione di vita o di morte. Qualora il cristianesimo dovesse riconoscere l’islam e legittimare Maometto, compirebbe un suicidio perché rinnegherebbe i cardini della fede: la Divinità di Cristo, la Trinità, la crocifissione e la risurrezione di Gesù negate dal Corano. Più in generale accreditare Maometto come profeta significherebbe riconoscere che è lui il “Sigillo della profezia”, disconoscendo la missione di Gesù Cristo.
    L’Europa stessa nasce con un’identità cristiana quando gli eserciti islamici, dopo aver sottomesso con la forza le sponde orientale e meridionale del Mediterraneo, invasero anche la sponda settentrionale. Poitiers (732), la Reconquista (1492), Lepanto (1571) e Vienna (1683) hanno segnato il riscatto dell’identità cristiana dell’Europa.
    Più laicamente l’islam, così come si esplica tramite il Corano e i detti e i fatti attribuiti a Maometto, raccolti nella Sunna e nella Sira, le tre principali fonti della sharia (la legge islamica), è del tutto incompatibile con i valori che sostanziano l’essenza della nostra comune umanità: la sacralità della vita di tutti, compresi ebrei, cristiani, infedeli, apostati, adulteri e omosessuali; la pari dignità dell’uomo e della donna e di tutte le persone; la libertà di scelta compresa la libertà di abiurare l’islam senza essere condannati a morte per apostasia.
    Abbiamo appena letto che cosa scrisse Dante su Maometto nella Divina Commedia. Ebbene se anche Dante è islamofobo, vuol dire che ci proclameremo tutti orgogliosamente islamofobi!
    Contro la dittatura islamica che imperversa sulle altre sponde del Mediterraneo e contro l’invasione islamica che minaccia l’Italia e l’Europa, per il diritto di criticare liberamente l’islam e il dovere di salvaguardare la nostra civiltà, le migliori firme del Giornale si sono mobilitate partecipando alla pubblicazione di un libro controcorrente: “Non perdiamo la testa – Il dovere di difenderci dalla violenza dell’islam”.
    Il libro, che reca la mia firma in copertina e ospita due miei saggi, raccoglie gli interventi di Alessandro Sallusti, Vittorio Feltri, Ida Magli, Marcello Veneziani, Francesco Alberoni, Stefano Zecchi, Fiamma Nirenstein, Giordano Bruno Guerri, Paolo Guzzanti, Fausto Biloslavo, Gian Micalessin, Luca Fazzo, Stefano Filippi, Alessandro Gnocchi.
    È il nostro contributo fatto di informazione corretta e coraggiosa contro l’islamofilia dominante per impedire la vittoria dei terroristi taglialingue nostrani, che spianerebbe la strada all’avvento dei terroristi tagliagole anche in Italia.
    Date anche voi il vostro contributo a questa missione comune acquistando il saggio e chiedendo agli amici di fare altrettanto.
    Andiamo avanti. Insieme ce la faremo!
    “Non perdiamo la testa – Il dovere di difenderci dalla violenza dell’islam” è in edicola da martedì 21 ottobre a 5,60 euro in allegato a Il Giornale.
    di Magdi Cristiano Allam 20/10/2014
    =================================
    Magdi Cristiano Allam. Buongiorno amici. Oggi a Roma si svolgeranno due manifestazioni. Una a favore della famiglia naturale. L'altra a favore dei clandestini. Indovinate a quale manifestazione parteciperanno i rappresentanti delle istituzioni?  MagdiCristiano Allam @magdicristiano VIDEO - L'Italia non può continuare ad essere l'unico Stato al mondo che si fa invadere dai clandestini https://youtu.be/TvAzgxpqF68
    =========================
    Magdi Cristiano Allam. Cari amici, per la “presidentessa” della Camera dei deputati Laura Boldrini l’Italia accoglie troppi pochi clandestini. Oggi in visita ai clandestini che affollano la Stazione Centrale di Milano ha detto: “L’Italia ha accolto 58 mila migranti, cioè solo 0,1 per cento della popolazione”.
    Secondo il suo modo di vedere la realtà, dei 60 milioni di clandestini e profughi nel mondo “molto pochi arrivano in Europa. Cosa dovrebbe dire il Libano che ha 4,5 milioni di abitanti e 1,5 milioni di rifugiati? È come se da noi arrivassero 16 milioni di persone”. Forse la Boldrini dimentica che altrove i clandestini vengono rinchiusi in dei campi sigillati, presidiati dai militari con l’ordine di sparare a vista a chiunque osi uscire, mentre da noi i clandestini soggiornano in alberghi a tre stelle con un costo medio di 1200 – 1300 euro al mese pro capite.
    Boldrini è convinta che “un grande Paese come l’Italia di fronte a 60 mila persone che sono arrivate finora abbia tutti gli strumenti per potercela fare. Ce l’ha sempre fatta e continuerà a farcela”.
    Secondo la Boldrini non sarebbe affatto vero che l’Italia sia invasa dai clandestini e neppure che si trova in una situazione d’emergenza perché “l’emergenza è dove c’è la guerra e, al limite, nei paesi limitrofi dove arrivano milioni di persone".
    Cari amici mi domando come possa la terza carica dello Stato, che dovrebbe mettere al centro di tutto l’interesse nazionale dell’Italia e il bene degli italiani, preoccuparsi soltanto delle rivendicazioni dei clandestini. Evidentemente lei antepone l’interesse dei clandestini a quello degli italiani. Ed è per questo che la Boldrini non ci rappresenta.
    ===============================
    http://www.ioamolitalia.it/blogs/vivere-senza-l-euro/le-bugie-di-renzi-non-ci-sara-nessuna-ripresa-o-calo-della-disoccupazione-si-salvi-chi-puo.html
    Le bugie di Renzi: non ci sarà nessuna ripresa o calo della disoccupazione. Si salvi chi può!
    ========================
    SALVIAMO GLI ITALIANI
    Siamo in guerra. È la terza guerra mondiale. Una guerra finanziaria. Ma anche una guerra relativista. Che sta devastando l’economia reale e ci sta spogliando della certezza di chi siamo. Con l’obiettivo di ridurci a semplici strumenti di produzione e consumo della materialità in un mondo governato dalla dittatura dei poteri imprenditoriali e finanziari, nel contesto di una umanità meticcia azzerando le radici, le identità, i valori, le regole e la civiltà.
    NO EURO
    Liberiamo l'Italia dalla schiavitù dell'euro, dall'ingiustizia del signoraggio monetario, dall'inganno del debito pubblico creato dalle banche, dalla dittatura della finanza speculativa globalizzata. Riscattiamo la sovranità monetaria e nazionalizziamo la Banca Centrale d'Italia. Quindi no all'euro, no all'austerità, no al Fiscal Compact, no al Mes, no al Patto di stabilità, no al Pareggio di bilancio iscritto nella Costituzione, che ci costringono a sottrarre annualmente 75 miliardi di euro dal fabbisogno interno per corrispondere a dei parametri relativi al rapporto deficit-Pil e debito-Pil nonché al pareggio di bilancio privi di fondamento scientifico e sconfessati dall’esperienza.
    NO ALLA DITTATURA EUROPEA
    Io amo l'Italia è favorevole all'uscita dell'Italia da questa Unione Europea che, complice la nostra classe politica, ci impone l'80% delle leggi nazionali che sono la semplice trasposizione di direttive e risoluzioni impregnate di relativismo, materialismo, buonismo, soggettivismo giuridico, multiculturalismo e islamicamente corretto. In questo contesto lo Stato viene del tutto delegittimato e svuotato della sovranità legislativa e nazionale in aggiunta alla totale perdita della sovranità monetaria.
    FEDERALISMO DEI COMUNI AUTONOMI E REPUBBLICA PRESIDENZIALE
    Al centro della riforma dello Stato i Comuni autonomi sul piano amministrativo e finanziario uniti da un vincolo confederale, che si rapportano direttamente con uno Stato più forte, credibile ed efficiente retto da una Repubblica Presidenziale in cui il capo dello Stato, eletto direttamente dagli italiani, assume il potere esecutivo corrispondendo al capo del Governo. Liberiamo l'Italia dallo Stato padrone-ladrone eliminando gli Enti inutili e onerosi (Senato, Regioni, Province, Municipalizzate, Partecipate) e dalla dittatura della partitocrazia consociativa.
    Io amo l'Italia vuole la fine dello Stato padrone, ladrone, vessatorio e corrotto che finisce per diventare il principale nemico dei cittadini, delle famiglie, delle imprese e delle comunità locali.
    COSTITUENTE PER RIFORMARE LO STATO
    Sì a una Costituente per la riforma della classe e della cultura politica affinché siano finalizzati a conseguire il bene comune. Liberiamo l'Italia dalla partitocrazia che ha mercificato del potere gestendolo in modo consociativo, mettendo al centro i cittadini, i valori, le regole e il bene comune
    TASSA UNICA COMUNALE AL 20%
    Tassa unica con una sola aliquota al 20% da corrispondere ai Comuni
    Liberiamo l'Italia dal furto legalizzato di uno Stato ladrone e carnefice che ci dissangua con il più alto livello di tassazione al mondo, costringendo gli imprenditori all'evasione fiscale e al lavoro nero per poter sopravvivere. Abbattendo drasticamente i costi dello Stato si potrà pervenire ad una tassa unica al 20% da corrispondere ai Comuni che devolveranno una quota allo Stato per la solidarietà e sussidiarietà nazionale.
    LO SVILUPPO AGLI IMPRENDITORI
    Affidare lo sviluppo e favorire gli imprenditori privati italiani che operano nell'ambito dell'economia reale e reinvestono gli utili in Italia. Mettiamo gli imprenditori nella miglior condizione possibile per svolgere il ruolo di protagonisti dello Sviluppo. Liberiamo l'Italia dalla catastrofe dello Stato-imprenditore che ha dilapidato il denaro pubblico, vessato i cittadini, offerto servizi inadeguati. Tuteliamo le imprese e i prodotti italiani in Italia e nel mondo. 
    TURISMO TERRA TECNOLOGIA
    Liberiamo l'Italia dalla gabbia ideologica della competizione globalizzata e investiamo nel patrimonio ambientale, culturale e umano
    AUTONOMIA ENERGETICA E ALIMENTARE
    Indipendenza energetica investendo nelle fonti energetiche pulite, sicure e rinnovabili compreso il riciclaggio dei rifiuti e nel trasporto non inquinante, economico, sicuro ed efficiente. Liberiamo l'Italia dalla schiavitù del petrolio e del gas che inquinano l'ambiente e nuocciono alla salute. Liberiamo l'Italia dai poteri automobilistici e petroliferi forti, Fiat ed Eni in testa, che hanno lucrato alle spalle degli italiani, congestionato le città, inquinato l'ambiente e peggiorato la qualità della vita
    TUTELA E MESSA IN SICUREZZA DEL TERRITORIO NAZIONALE
    Un piano straordinario per la messa in sicurezza del territorio nazionale è l’investimento migliore per tutelare e valorizzare il nostro principale patrimonio, l’ambiente, che custodisce il nostro ineguagliabile patrimonio culturale e accoglie il patrimonio umano che ha espresso eccellenze in tutte le attività. E’ questo il nostro nuovo Piano Marshall capace di favorire la piena occupazione e stabilità lavorativa
    LAVORO PER TUTTI = DOVERE PER TUTTI
    In Italia è possibile conseguire il traguardo della piena occupazione affermando il principio che il lavoro è un dovere prima ancora di essere un diritto e che ad ogni compenso deve corrispondere una prestazione lavorativa. Il lavoro per tutti diventerà realtà quando corrisponderà al dovere per tutti. Liberiamo l'Italia dalla cultura sindacale che predica il diritto al lavoro e produce disoccupazione.
    PIU' FIGLI ITALIANI
    Liberiamo l'Italia dal suicidio-omicidio demografico promuovendo la famiglia naturale dalla deriva del relativismo, sostenendo la maternità attraverso congrui sussidi e agevolazioni riconoscendo il valore economico del lavoro domestico, favorendo la natalità degli italiani e diffondendo la cultura della vita.
    SCUOLA CHE GARANTISCE IL LAVORO
    La riforma della scuola che renda i giovani  “Protagonisti del presente”. Liberiamo l'Italia dalla cultura dell'istruzione statalista, relativista, buonista che sforna diplomati incompetenti, irresponsabili e disoccupati
    DIGNITA’ AD ANZIANI DISABILI AMMALATI
    Una riforma della Sanità pubblica che garantisce il diritto alla salute di tutti, mantiene la Tessera sanitaria per tutti, è regolamentata dallo Stato e gestita dagli imprenditori privati. Liberiamo l'Italia dalla malasanità che danneggia la salute e sperpera i soldi dei cittadini
    LAVORO CASA SCUOLA PENSIONI SUSSIDI: PRIORITA’ AGLI ITALIANI
    Prima gli italiani nell'assegnazione di posti di lavoro, case popolari, scuole, pensioni e sussidi sociali. Affermiamo con orgoglio il principio che gli italiani hanno il diritto di godere di una vita dignitosa nella nostra “casa comune”
    GRATIS RICICLAGGIO RIFIUTI URBANI ACQUA CORRENTE POTABILE AMBIENTE PULITO COPERTURA WI-FI
    Disponibilità gratuita di acqua potabile, ambiente pulito e copertura rete Internet in quanto servizi vitali
    LA RESPONSABILITA’ CIVILE E PENALE DEI MAGISTRATI
    La legge deve essere uguale per tutti compresi i magistrati che, al pari di tutti i cittadini, devono avere la responsabilità civile e penale per gli atti commessi nell’esercizio della loro funzione. Vogliamo una Giustizia indipendente che non si sostituisca né al potere politico né al potere legislativo. Liberiamo l'Italia dalla dittatura della magistratura golpista che cambia i governi a suon di dossier-bomba ad orologeria e del linciaggio mediatico
    INFORMAZIONE CORRETTA E RESPONSABILE
    Liberiamo l'Italia da un sistema della comunicazione che mistifica la realtà, favorisce il degrado sociale e pratica il linciaggio mediatico degli imputati
    PRIORITA’ ALLA SICUREZZA DELLO STATO
    Priorità alla sicurezza dello Stato. Concentriamo le risorse nell’efficienza delle forze dell’ordine per fronteggiare le minacce interne. Razionalizzare l'organizzazione delle Forze Armate finalizzandole alla difesa della frontiera nazionale. Liberiamo l'Italia dagli oneri delle missioni internazionali infruttuose e salviamo la vita dei nostri militari inutilmente a rischio
    STOP ALL’IMMIGRAZIONE
    Liberiamo l'Italia dall'ideologia del buonismo che lede i nostri interessi e affermiamo una politica dell'integrazione con regole precise finalizzate al bene comune. Diamo vita a un nuovo Ministero dell'Identità nazionale, Cittadinanza, Integrazione e Cooperazione allo Sviluppo
    NO MOSCHEE
    Stop alla costruzione di nuove moschee per salvaguardare la nostra civiltà laica e liberale dalla minaccia islamica. Liberiamo l'Italia dall'ideologia del relativismo e prendiamo atto che, pur nel rispetto dei musulmani come persone, dobbiamo difenderci dall'islam in quanto religione incompatibile con la nostra civiltà
    =============
    http://www.immobiliare.it/50523245-immobili_commerciali-filiale_bancaria-in-affitto-Bari.html
    immobiliare.it/50523245-immobili_commerciali-filiale_bancaria-in-affitto-Bari.html
    ======================
    i veri responsabili della deriva nazista sharia e anticristiana della LEGA ARABA, sono sempre, quei farisei anglo-americani che uccideranno israele 18.06.2015, Tra i profughi cristiani di Erbil scappati all'orrore dell'ISIS [ Le telecamere entrano in un campo profughi, 550 famiglie cristiane in fuga dal terrorismo, dalle minacce, dalla violenza. Vivono in miseria, non hanno il frigorifero, non hanno lo spazio necessario a vivere e nemmeno gli attrezzi basici della vita di tutti i giorni. Vivono nei container, temono per la loro vita e sono costretti a fuggire come ladri dai terroristi che li perseguitano. Servizio a cura de "Gli Occhi della Guerra".
    ========================
    L'Egitto mette fuorilegge i Fratelli Musulmani in quanto "organizzazione terroristica". Ma l'Occidente li sostiene nonostante il massacro di civili
    30/12/2013 
    Malala, la bambina che sfida i Talebani - La barbarie di coloro che vogliono negare il diritto alla scuola alle bambine
    13/10/2012 
    Il caso di Ramsha: un’ennesima sfida per il Pakistan
    24/08/2012 
    Per amore dell’Egitto nascono i “Fratelli Cristiani”
    05/07/2012 
    Una campagna contro l’imposizione del velo alle bambine ovvero una battaglia per un futuro migliore
    03/07/2012 
    “Presidente di tutti gli egiziani”… soprattutto se terroristi!
    02/07/2012 
    L’elezione di Mohammed Morsi: in Egitto ha vinto la democrazia?
    27/06/2012
    La libertà religiosa nel mondo islamico. I casi di Marocco e Tunisia
    08/06/2012 
    Primi risultati elettorali e prime reazioni in Egitto… una rivoluzione tutta da rifare!
    MAGDI CRISTIANO ALLAM (L'Intraprendente)
    Effetti non collaterali del Corano
    È bene chiarire una cosa, mentre ci indigniamo per l'ultimo orrore dell'Isis, la crocifissione e amputazione di una "spia". Tutte le azioni dei terroristi si fondano su un'applicazione rigorosa della lettera del testo sacro. Ecco le prove...
    È bene chiarire una cosa, mentre montano l’indignazione e l’orrore per l’ultima barbarie diffusa in rete dallo Stato Islamico. Niente di quello che fanno i terroristi è frutto di una estemporanea crudeltà. Al contrario, tutto è fondato e tutto si tiene, in un’ideologia mortifera che non solo prevede, ma impone la violenza contro i nemici di Allah.
    Prendiamo, appunto, quest’ultimo e sconvolgente episodio. Un uomo, vestito con la classica tuta arancione, è accusato di avere coltivato legami con i Peshmerga curdi, nemici irriducibili dell’Isis, e crocifisso in uno scenario desertico. Nelle sequenze successive, uno jihadista armato di coltellaccio mozza prima una mano e poi un piede all’uomo, che si contorce per il dolore. Infine, si vede il poveretto pendere senza vita dalla croce.
    Sono sacrosanti, la nostra indignazione e il nostro scandalo, sono quello che ci differenzia. Ma devono poggiare su una salda conoscenza di quello a cui ci troviamo di fronte, senza infingimenti o ipocrisie. Quello a cui ci troviamo di fronte è né più né meno che un’applicazione alla lettera dei dettami del Corano. Provocazione? Niente affatto: “La ricompensa di coloro che fanno la guerra ad Allah e al Suo Messaggero e che seminano la corruzione sulla terra è che siano uccisi o crocifissi, che siano tagliate loro la mano e la gamba da lati opposti o che siano esiliati sulla terra: ecco l’ignominia che li toccherà in questa vita; nell’altra vita avranno castigo immenso”. Sura quinta, versetto 33.
    Capite allora che il nostro scandalo e la nostra meraviglia, di noi occidentali spesso politicamente corretti, tendono a fuggire colpevolmente dalla verità. Che è perfino banale, nella sua durezza: l’Isis, e il terrorismo islamico in generale, non fanno che prendere sul serio la prescrizione coranica, e ricavarne le logiche conseguenze nella pratica. Sono rigorosi e filologicamente corretti, fondano le loro azioni nella lettera del testo sacro della religione islamica. È esattamente il contrario della versione ufficiale che propaga la classe dirigente occidentale, a partire da Obama e da Cameron (tralasciamo Renzi, che in queste partite non conta nulla). L’islam è una religione di pace, ci assicurano. L’Isis, Al Qaeda, i terroristi, addirittura tutti gli integralisti, perseguono una versione deviata e falsa dell’islam, che è nemica del vero islam, ci ripetono. Mentre vale esattamente l’opposto: i fondamentalisti, e i gruppi come l’Isis anzitutto, sono i più fedeli applicatori del Corano, si regolano in base alla sua lettera, che prevede morte e sofferenze indicibili per gli apostati, per i miscredenti, per tutti i nemici di Allah e del Profeta. Sono i musulmani “moderati”, quelli che non vivono il proprio credo come pratica violenta contro gli infedeli, a discostarsi dalla consegna coranica. È questo che intendo, quando dico che possono ben esistere musulmani moderati, nel senso di persone, ma non può esistere l’islam moderato, nel senso ideologico e teologico. L’islam è uno, e si basa su precetti come quello riportato, o su detti attribuiti a Maometto del genere del seguente: “Quando l’Apostolo di Allah (il Profeta Maometto) ebbe tagliato i piedi e le mani di quelli che gli avevano rubato i cammelli e che ebbe loro levato gli occhi con dei chiodi riscaldati sul fuoco, Allah lo ammonì e rivelò: la punizione di coloro che fanno la guerra ad Allah e al suo apostolo e che li affrontano con tutte le loro forze per seminare la discordia sulla Terra, sarà l’esecuzione (per decapitazione) o la crocefissione.” (Abu Zinad, Dawud XXXVIII 4357)”.
    Aggiungete che per i musulmani il Corano è un testo increato, della stessa sostanza di Dio, e dunque non assoggettabile all’esercizio umano dell’interpretazione, e potete facilmente giudicare chi rispetti più la sua lettera, e il suo spirito. Del resto, fu l’arcivescovo di Mosul Emil Nona, ad ammonirci tra i primi sulla “correttezza” islamica dell’Isis, e dunque sulla sua pericolosità. Non lo abbiamo ascoltato, non lo hanno ascoltato i nostri politici, e l’Isis ha dilagato in Siria e Iraq. Sarebbe davvero ora di rivedere le nostre certezze buoniste, e di dirlo chiaramente: l’Isis è islam, e si comporta come tale.
    ========================== Questo è bullismo di Stato ] …FATTO ALLA DEMOCRAZIA DA NAPOLITANO E MONTI. «Chiesti 18 mesi di condanna per Umberto Bossi, accusato di vilipendio nei confronti dell’ex presidente della Repubblica Napolitano e dell’ex premier Monti. L’unico vilipendio al quale abbiamo assistito è stato quello alla democrazia fatto da Napolitano e Monti quando hanno messo in piedi un Governo contro la volontà del popolo italiano».
    È quanto dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.
    ==================
    sorry, God Bless YOU!
    ys,you are welcome
    my website http://eterna-legge-universale.blogspot.com/
    that is what?
    my daily work 8 hours a day from 8 years
    what is that job?
    freedom of religion in the world, to protect the Christian martyrs
    I am the political project (lorenzoJHWH Unius REI ) to give a United kingdom for Israel
    ==========================
    my JHWH ] ebreo usuraio la fonte di ogni idolatria e corruzione [ sono così atei e così pezzi di merda, così corrotti, tutti i nostri politici, Merkel Mogherini Obama GENDER ideologia sodoma a tutti, la via dei traditori JabullOn, che, loro piuttosto che, di venire da me, preferiranno con le loro calunnie di andare ad aggredire la RUSSIA [ te lo giuro! come io ho terrorizzato tutti i sommi sacerdoti di satana, con i poteri soprannaturali e tecnologici Alieni voodoo? così, io terrorizzerò anche, tutti loro: tutte le bestie islamiche dell'anticristo, di tutti loro? io farò una sola marmellata di sangue [ ed in verità, se fossero soltanto atei? non sarebbe così grave! ] sono dei malefici negatori della virtù, ecco perché, hanno commesso un atto gravissimo di ribellione contro il Regno di Dio ] Il loro destino può essere soltanto lo sterminio. Ma, COME si METTERE sulle spalle delle lucertole un impero di merda NWO, micrchip, Gmos agenda, biologia sintetica, FMI 666 usura farisei SpA Fmi, schiavitù mondiale Satana è Dio di questo mondo? La loro coscienza si è indurita, hanno deciso di chiudere gli occhi ed il cuore di fronte alla verità! SIAMO COSTRETTI AD ANDARE AL MURO CONTRO MURO, perché il numero dei martiri cristiani non è stato ancora completato! Piace ai ricchi: il sangue dei popoli! io te lo giuro, loro lo dovranno tutto vomitare!
    =====================
    per quello che Nicolas Sarkozy, ha fatto contro la Libia e contro l'Italia? lui si dovrebbe suicidare 1000 volte al giorno!
    e per quello che gli USA hanno fatto in IRAQ, Cosovo, Nigeria, ecc.. SIRiA, ecc.. con i loro satanisti sauditi? potrebbe scendere soltanto il fuoco dal cielo!
    Nicolas Sarkozy, ecco perché nessun politico deve accettare soldi, cosa che tu hai fatto sempre! anche il divorzio te lo sei fatto pagare dagli islamici! un politico che accetta dei doni? deve essere fucilato!
    Nicolas Sarkozy, ecco ladrone, tu restituisci tutti i doni che tu hai ricevuto perché sono del popolo!
    =================
    questa brutta storia, dei cookie obbligatori? è un altra brutta storia del GRANDE FRATELLO (satana) per il controllo mondiale
    ===============
     USA è una 666 legione di demoni ] e questo è vero: "loro non perdonano e non dimenticano" ecco perché, loro sono dei massoni farisei usurai perdenti, infatti, io posso perdonare e posso dimenticare. Quindi, se qualcuno se lo merita? io non lo ucciderò!
    ===============
    Quando si varca l'arco di ingresso al tempio dei sogni.. lì, proprio lì, c'è il mare... ] perché, io non mi perdo nell'effimero di un pensiero utopistico? perché io possiedo la vera interpretazione politica della Parola di Dio! [ QUESTO è il mio CENTRO DI GRAVITà PERMANENTE! ] ovviamente, non è un dono gratuito soltanto! C'è un prezzo di sangue e di persecuzioni che, ogni servo, ministro di Dio, deve pagare per conservarsi al centro di gravità dell'ESSERE di Dio il suo Trono, nella dignità, regalità e divinità dei Figli di Dio JHWH.. e le persecuzioni contro di me, non sono finite, no! anzi, sono io che con il mio livello di fede sono diventato più forte, molto più forte di ogni eventuale difficoltà o opposizione! MOLTI DIMENTICANO FACILMENTE CHE DIO è LA VITA ETERNA, E CHE QUINDI, LA eventuale, SOPRESSIONE BIOLOGICA DEL MIO CORPO, NON PUò RaPPRESENTARE PER ME UN QUALCHE IMPEDIMENTO! questo è inquietante: i sacerdoti di satana, i cannibali della CIA? mi hanno creduto e temuto quasi subito! per la via di satana, loro sono giunti alla verità del mio essere prima di tutti gli altri!
    my JHWH ]  [ facebook USA NWO 666 FMI 322 SpA ] bloccando a me, la mia possibilità di fare commenti su ANSA MONDO? hanno dimostrato di essere molto intelligenti! che se satana non era un coglione? lui non si sarebbe mai fatto cacciare dal tuo cielo di amore!
    ====================
    è evidende, lo strozzamento economico della RUSSIA, può portare, secondo la corrotta coscenzA di USA massonica e satanica, alla necessità, PER LA RUSSIA, di POTER fare una guerra mondiale! MA, QUESTO è SEMPLICEMTNE RIDICOLO, PIù DELLA META DEL PRODOTTO INTERNO LORDO DEL MONDO NON è più SOTTO IL CONTROLLO DIRETTO del FMI SPA BANCA MONDIALE ] e questa sfera di influenza usurocratica per la globale schiavizzazione dei popoli è destinata a sbiadirsi sempre di più: perché nulla di più infedele per gli USA può essere la alleanza con i nazisti islamici del califfato mondiale saudita shariah: Allah Akbar morte a tutti gli infedeli: che sono loro gli USA che hanno creato questo mostri, in chiave anti Israele ed in chiave anti cristiana!! Guerra o non guerra? il mondo è sfuggito al controllo dei satanisti massoni per sempre! Quindi se vogliono speculare sui cadaveri, tutto il mondo si può mettere daccordo,  soltanto, per mangiarsi gli islamici! ESPERTO DI GEOPOLITICA LORENZO SCAROLA [Quaranta nuovi missili balistici intercontinentali nell'arsenale nucleare russo. Questo l’annuncio di  Vladimir Putin, mentre la Nato prepara la più grande esercitazione militare dalla fine della guerra fredda] 100 miliardi di euro e due milioni di posti di lavoro. Questo il costo pagato dall’Europa per le sanzioni alla Russia. In Italia 215mila i posti di lavoro perduti e 12 miliardi di euro in fumo. Bruciato un punto di PIL.
    ===================
    le sinistre sono: 1. la usurocrazia, 2. la distruzione della economia, 3. della moralità, 4. della giustizia sociale.. eppure, vincono perché hanno lottizzato: 1. la pubblica amministrazione, 2. le banche, 3. le cooperative ed hanno: 4. una struttura permanente di partito: 5. regole condivise, 6. primarie, 7. mass media, 8. ecc.. avranno sempre la priorità: contro: la nostra politica da fast food.. essa per fortuna: sarà soltanto un dissanguamento economico per i nostri leader, perché tutto il nostro elettorato finirà alla LEGA ed ai 5 stelle!
    ==================
    è un peccato che Beppe GRILLO sia a favore del matrimonio tra persone ed animali? (da verificare!), e che si sia rimangiato le sue originali convinzioni auritiane (Giacinto AURITI)! SE GRILLO NON FOSSE UNA TRUFFA TOTALE? IO SAREI STATO CON LUI, I NOSTRI LEADER? LORO NON MERITANO DI ESSERE TROPPO STIMATI!

    segretario fascista di Stato John Kerry [ non sa ancora perché nella 322 gufo dio 666 CIA cannibali non glielo hanno insegnato che il popolo è sovrano e che noi siamo al suo servizio! ] ha rinnovato al ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov l'allarme Usa sui movimenti delle truppe di Mosca ai confini dell'Ucraina: movimenti definiti ''provocatori''. Kerry ''ha espresso preoccupazione sui movimenti delle truppe russe sul sostegno russo ai separatisti e sulla retorica'' di Mosca che mette a rischio la ''stabilita' la sicurezza e l'unita' dell'Ucraina'' afferma il Dipartimento di Stato in una nota riferendo del nuovo colloquio. [ mandare l'esercito a discutere con il popolo non è costituzionale! perché piuttosto voi non fate un nuovo governo di unità nazionale (con i russofoni questa volta) che renda legittime e legali le votazioni? ]

    [OPEN LETTER TO ] Abu Mazen [ io non riconosco nessuna nazione che compra il denaro dal satanista Rothschild ad interesse! ] ed ovviamente io non riconosco sommamente la LEGA ARABA a motivo della sharia!. ecco perché a tutti voi agli uni come agli altri resta poco da vivere!
    Israele Abu Mazen JIHAD SHARIA CALIFFATO WORLDWIDE UMMAH PER DHIMMI SCHIAVI dà colpo grazia a pace. Presidente Anp pone "condizioni che Netanyahu non può accettare". 26 aprile 2014. TEL AVIV Abu Mazen ha dato "il colpo di grazia" al processo di pace. Questa la reazione di Israele - secondo la Radio Militare - alle dichiarazioni del presidente palestinese di fronte all'Olp. Secondo la Radio Abu Mazen ha "avanzato condizioni" per la ripresa del negoziato (liberazione dei detenuti stop all'allargamento degli insediamenti in Cisgiordania e Gerusalemme est ok israeliano alla discussione dei confini) sapendo in partenza che il governo Netanyahu "non le può accettare". [ PERCHé IL SISTEMA MASSONICO BILDENBERG TROIKA FARISEI ILLUMINATI SPA FED BCE CIA NATO ODIA FINO A QUESTO PUNTO ISRAELE? IL VERO MOTIVO è CHE Abu Mazen NON RICONOSCE ISRAELE.. ]

    Obama in Malaysia conferma appoggio Usa.. [ IN REALTà NESSUNO PENSA CHE che si sarebbe inabissato! PERCHé LA CIA SA BENE DOVE è! ] In ricerce aereo scomparso l'8 marzo. Incontro con il re. NEW YORK 26 APRILE - Il presidente americano Barack Obama si schiera con le autorita' malesi criticate per la loro inefficacia nelle ricerche del volo MH370 che si sarebbe inabissato nell'Oceano Indiano. Arrivato a Kuala Lumpur penultima tappa del suo viaggio in Asia Obama ha espresso il proprio sostegno alle autorita' per le ricerche dell'aereo della Malaysia Airlines scomparso lo scorso 8 marzo. Tra gli altri il presidente Usa ha anche incontrato il re.

    FUNNY [ COSì LE ELEZIONI SARANNO VERAMENTE FASCISTE!! ] IN REALTà NON ESISTE UNA MILIZIA AGGRESSIVA CHE SI PROPONE DI FARE DEL MALE A DELLE PERSONE C'è SONO UN POPOLO SPAVENTATO CONTRO I NAZI FASCISTI DI CIA KIEV CHE NON VOGLIONO FARE UN GOVERNO DI UNITà NAZIONALE E CHE HANNO CHIUSO ANCHE LE TV RUSSE COSì LE ELEZIONI SARANNO VERAMENTE FASCISTE!! Zuckerberg finanzierà un candidato presidenziale ucraino 23:46.
    Aksenov: togliere l'approvvigionamento idrico al popolo di Crimea è un vile sabotaggio ucraino 23:11
    Min. della Difesa russo ha negato l'insinuazione Usa di aver violato lo spazio aereo ucraino 22:46
    La Tymoshenko NAZI VIPERA è contro i colloqui bilaterali fra la Russia e Kiev 22:23
    Immagini satellitari indicano che molte truppe ucraine sono ammassate nei pressi di Slavyansk 22:11
    Il Papa auspica una pace presto in Ucraina 21:45

    


    Rothschild hell
    22 minuti fa

    IN REALTà NON ESISTE UNA MILIZIA AGGRESSIVA CHE SI PROPONE DI FARE DEL MALE A DELLE PERSONE C'è SONO UN POPOLO SPAVENTATO CONTRO I NAZI FASCISTI DI CIA KIEV CHE NON VOGLIONO FARE UN GOVERNO DI UNITà NAZIONALE E CHE HANNO CHIUSO ANCHE LE TV RUSSE COSì LE ELEZIONI SARANNO VERAMENTE FASCISTE!!
    26 aprile 2014 23:11. Aksenov: togliere l'approvvigionamento idrico al popolo di Crimea è un vile sabotaggio ucraino. Fermare la fornitura d'acqua alla Crimea è un miserabile boicottaggio da parte dell'Ucraina lo ha detto oggi il responsabile effettivo della Repubblica di Crimea il Presidente del Consiglio dei Ministri Sergei Aksenov.
    Il sabotaggio ucrainoè stato talmente meschino da andare a togliere il flusso d'acqua d'uso civile per la popolazione chiudendo il "canale Nord" pensando che fosse l'unica risorsa idrica per la Crimea" ha detto.
    Ha poi aggiunto che"c'erano accordi stipulati a livello federale fra i due Stati per la fornitura." "I piani per le riserve alternative comunque in Crimea ci sono non rimarremo senza acqua." ha assicurato Aksenov.
    Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_26/Aksenov-togliere-lapprovvigionamento-idrico-al-popolo-di-Crimea-e-un-vile-sabotaggio-ucraino-0634/

    LA CALUNNIA DEL SISTEMA MASSONICO BILDENBERG.. [ Ucraina: Osce osservatori rapiti sono 8 ] [ Secondo Kiev sono sette. Gli altri sono militari ucraini ]
    26 aprile 2014 21:11. MA OSCE: i prigionieri a Slavyansk non sono membri della missione OSCE.. Gli uomini arrestati a Slavyansk dalle milizie della autodifesa non agivano nell'ambito dell'OSCE e non sono osservatori dell'organizzazione dell'ONU lo ha dichiarato e confermato ad un canale televisivo austriaco la ORF Claus Neukirch alto rappresentante dell'Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa.
    "L'Organizzazione non ha mai avutocontatti con le personeora prigioniere. Per essere precisi essi non sono consulentiper gli affari militari all'OSCE cioè non sono osservatori militari andati lì con ilmandato dell'OSCE. Ora i colloqui con Slavyansk per la loro liberazione non avvengono conl'OSCE ma conil Ministero della Difesa e il Ministero degli Affari Esteri della Germania sono presenti tre loro militari e un interprete e con il governo dell'Ucraina che ha invitato questi esperti militari che poi si sono fatti catturare" ha detto Neukirch. http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_26/OSCE-i-prigionieri-a-Slavyansk-non-sono-membri-della-missione-OSCE-3853/
    IN REALTà NON ESISTE UNA ILIZIA AGGRESSIVA CHE SI PROPONE DI FARE DEL MALE A DELLE PERSONE C'è SONO UN POPOLO SPAVENTATO CONTRO I NAZI FASCISTI DI CIA KIEV CHE NON VOGLIONO FARE UN GOVERNO DI UNITà NAZIONALE E CHE HANNO CHIUSO ANCHE LE TV RUSSE!

    BEIRUT 26 APRILE [ TUTTO IL SATANISMO DI SAUDI SALAFITI DI FARISEI 322 FMI SPA TROIKA BILDENBERG ANGLO-AMERICANI! IL VERO OBIETTIVO? DISTRUGGERE I CRISTIANI FARE TERRA BRUCIATA INTORNO AD ISRAELE ] - Intensi scontri armati sono in corso da 24 ore nella regione meridionale siriana di Daraa dove sono morti - secondo notizie non verificabili in modo indipendente - decine di miliziani lealisti e loro rivali ribelli. Secondo l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus) che si avvale da anni di una fitta rete di ricercatori e attivisti sul terreno sono circa 90 le persone uccise tra le file degli insorti tra cui qaedisti della Jabhat an Nusra e tra le file dei lealisti.
    ROMA 26 APRILE. [ Allerta a viaggiatori russi minacce Usa. Ministero invita a cautela teme rappresaglie per Ucraina ] NON è UN PERICOLO IRREALE! UNA VOLTA ATTIRARONO IN UNA TRAPPOLA UN INDUSTRIALE RUSSO! [ Il ministero degli Esteri russo ha diramato una allerta ai propri cittadini che vogliono recarsi all'estero: "C'è la possibilità di essere sottoposti a fermo o detenzione sulla base di richieste della giustizia americana" denuncia una nota nella quale si precisa che Mosca "non sta facendo rivivere fantasmi del passato" ma invita viaggiatori e turisti a tener conto di eventuali rischi legati alle tensioni sull'Ucraina e a possibili ritorsioni indiscriminate
    Yitzhak Kaduri E Teresa Neumann ANNUNCIANO LA ASCESA DEL MESSIAH UNIUS REI. [ Pubblicato in data 01/mar/2014 /watch?v=8xQEnMv4nxI
    Incredibile rivelazioni sul nostro futuro ricevute dalla più grande mistica tedesca del secolo scorso e confermate in parte da altre profezie come quelle di Fatima e di Medjugorje che danno il 2017 come la fine del secolo di Satana iniziato proprio nel 1917!!! Il tempo di Caino rappresenta l'apice dell'ultimo secolo di Satana che verrà sconfitto da Gesù nel giorno del Signore...
    Pubblicato in data 04/gen/2014 /watch?v=wPLFbcg6U24
    Pochi mesi prima di morire a 108 anni circondato dalla venerazione dei suoi discepoli il rabbino e kabbalista Yitzhak Kaduri meravigliò tutti sostenendo di aver incontrato il Messia.
    Ne parlò nella sua sinagoga in un memorabile Yom Kippur insegnando come riconoscerlo.
    Disse inoltre che il Messia sarebbe apparso in Israele dopo al morte di Ariel Sharon l'ex premier da più d'un anno in coma ma ancora in qualche modo vivo.
    Per di più rabbi Kaduri scrisse il nome del Messia prossimo venturo in un foglietto che chiuse in una busta chiedendo di aprirlo solo nell'ottobre 2007.
    Ora la busta è stata aperta: il nome del Messia è Yeshua Gesù!!!!

    SANTA FAUSTINA KOWALSKA E L'INFERNO
    apostolvs·88 video /watch?v=En0PzsQHQis [ E C'è POCO DA SCHERZARE! ]
    29/mag/2010. Dal suo diario 20-X-1936. (II° Quaderno)
    Oggi sotto la guida di un angelo sono stata negli abissi dell'inferno. E un luogo di grandi tormenti per tutta la sua estensione spaventosamente grande. Queste le varie pene che ho viste: la prima pena quella che costituisce l'inferno è la perdita di Dio; la seconda i continui rimorsi di coscienza; la terza la consapevolezza che quella sorte non cambierà mai; la quarta pena è il fuoco che penetra l'anima ma non l'annienta; è una pena terribile: è un fuoco puramente spirituale acceso dall'ira di Dio; la quinta pena è l'oscurità continua un orribile soffocante fetore e benché sia buio i demoni e le anime dannate si vedono fra di loro e vedono tutto il male degli altri ed il proprio; la sesta pena è la compagnia continua di satana; la settima pena è la tremenda disperazione l'odio di Dio le imprecazioni le maledizioni le bestemmie. Queste sono pene che tutti i dannati soffrono insieme ma questa non è la fine dei tormenti. Ci sono tormenti particolari per le varie anime che sono i tormenti dei sensi. Ogni anima con quello che ha peccato viene tormentata in maniera tremenda e indescrivibile. Ci sono delle orribili caverne voragini di tormenti dove ogni supplizio si differenzia dall'altro. Sarei morta alla vista di quelle orribili torture se non mi avesse sostenuta l'onnipotenza di Dio. Il peccatore sappia che col senso col quale pecca verrà torturato per tutta l'eternità. Scrivo questo per ordine di Dio affinché nessun'anima si giustifichi dicendo che l'inferno non c'è oppure che nessuno c'è mai stato e nessuno sa come sia. Io Suor Faustina per ordine di Dio sono stata negli abissi dell'inferno allo scopo di raccontarlo alle anime e testimoniare che l'inferno c'è. Ora non posso parlare di questo. Ho l'ordine da Dio di lasciarlo per iscritto. I demoni hanno dimostrato un grande odio contro di me ma per ordine di Dio hanno dovuto ubbidirmi. Quello che ho scritto è una debole ombra delle cose che ho visto. Una cosa ho notato e cioè che la maggior parte delle anime che ci sono sono anime che non credevano che ci fosse l'inferno. Quando ritornai in me non riuscivo a riprendermi per lo spavento al pensiero che delle anime là soffrono così tremendamente per questo prego con maggior fervore per la conversione dei peccatori ed invoco incessantemente la Misericordia di Dio per loro. O mio Gesù preferisco agonizzare fino alla fine del mondo nelle più grandi torture piuttosto che offenderTi col più piccolo peccato.
    Suor Faustina Kowalska. 1) La perdita di Dio
    Via lontano da me maledetti (Mt 2541). Costoro saranno castigati con una rovina eterna lontano dalla faccia del Signore e dalla gloria della sua potenza (2 Ts 19).
    2) Il rimorso di coscienza Il loro verme non muore (Mc 948).
    3) La propria condizione non cambierà mai
    E se ne andranno questi al supplizio eterno (Mt 2546).
    4) Il fuoco
    Via lontano da me maledetti nel fuoco eterno (Mt 2541).
    5) L'oscurità
    Gettatelo fuori nelle tenebre (Mt 2213; Mt 2530).
    6) La compagnia di Satana
    Via lontano da me maledetti nel fuoco eterno preparato per il diavolo e per i suoi angeli (Mt 2541).
    7) La disperazione
    Là sarà pianto e stridore di denti (Mt 2213; Mt 2451; Mt 2530).
    Faustina Kowalska è LA VISIONE DELL'INFERNO ] Giovanni Paolo II il grande promotore del culto alla Divina Misericordia
    Nell'omelia della canonizzazione di suor Faustina il 30 aprile del 2000 Giovanni Paolo II ha dichiarato che da quel momento la seconda Domenica di Pasqua sarebbe stata chiamata in tutta la Chiesa "Domenica della Divina Misericordia".
    Il papa polacco è stato il grande sostenitore di questo culto che tra il 1938 e il 1959 ha conosciuto un grande sviluppo ma nonostante il favore dei pontefici l'interesse di tanti pastori della Chiesa e le richieste al riguardo da parte di vescovi e curie incontrò anche delle resistenze soprattutto da parte del Sant'Uffizio che nel 1959 emanò anche una Notificazione negativa.
    Il culto alla Misericordia di Dio si è dunque pienamente affermato con papa Wojtyła che nell'enciclica "Dives in Misericordia" del 1980 ha esaltato la Misericordia di Dio e il 7 giugno 1997 ha affermato: "Rendo grazie alla Divina Provvidenza perché m'è stato dato di contribuire personalmente al compimento della volontà di Cristo mediante l'istituzione della Festa della Divina Misericordia". Il 1° settembre 1994 la Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti ha approvato il testo della Messa votiva "De Dei Misericordia" che per volontà di Giovanni Paolo II veniva dato in uso alla Chiesa universale e oggi entra d'obbligo in tutti i messali.

    Faustina Kowalska è LA VISIONE DELL'INFERNO ] Gesù ha spiegato la ragione per cui ha chiesto l'istituzione della festa dicendo: "Le anime periscono nonostante la Mia dolorosa Passione (...). Se non adoreranno la Mia misericordia periranno per sempre". A preparare la festa deve essere una novena ovvero la recita cominciando dal Venerdì Santo della coroncina alla Divina Misericordia. Nel giorno della festa ha detto Gesù "chi si accosterà alla sorgente della vita conseguirà la remissione totale delle colpe e delle pene". Come ha sottolineato don Rozycki si tratta di "qualcosa di decisamente più grande che la indulgenza plenaria" che consiste solo nel rimettere le pene temporali meritate per i peccati commessi.
    Faustina Kowalska è LA VISIONE DELL'INFERNO ] La festa della Divina Misericordia la più importante di tutte le forme di devozione. Gesù parlò per la prima volta del desiderio di istituire questa festa a suor Faustina nel 1931: "Desidero che vi sia una festa della Misericordia. Voglio che l'immagine che dipingerai con il pennello venga solennemente benedetta nella prima domenica dopo Pasqua; questa domenica deve essere la festa della Misericordia" "il più grande attributo di Dio". In base agli studi di don I. Rozycki negli anni successivi Gesù è tornato a fare questa richiesta in ben 14 apparizioni definendo con precisione il giorno della festa nel calendario liturgico della Chiesa la causa e lo scopo della sua istituzione il modo di prepararla e celebrarla e le grazie ad essa legate.

    Faustina Kowalska è LA VISIONE DELL'INFERNO ] Esteriormente nulla tradiva la straordinaria ricchezza della vita mistica di suor Faustina che spiccava per la totale e illimitata dedizione a Dio e l'amore attivo verso il prossimo a imitazione del modello supremo Cristo. Solo il Diario della religiosa ha svelato la profondità della sua vita spirituale svelata ai confessori e in parte alle superiore. Alla base della sua spiritualità c'è il mistero della Misericordia Divina che meditava nella parola di Dio e contemplava nella quotidianità della sua vita. Gesù l'ha onorata con grazie straordinarie come le visioni le rivelazioni le stimmate nascoste l'unione mistica con Dio il dono del discernimento dei cuori e della profezia. L'austerità della vita e i digiuni estenuanti ai quali si sottoponeva ancor prima di entrare nella Congregazione indebolirono il suo organismo e nei suoi ultimi anni vita si intensificarono le sofferenze interiori della "notte passiva dello spirito" e quelle fisiche. Morì il 5 ottobre 1938 a 33 anni dopo 13 di vita religiosa. [ MOLTI CONSACRATI SONO MORTI A 33 ANNI PERCHé SI RITENEVA ESSERE GLI ANNI DELLA MORTE DI GESù MA POI SI è SCOPERTO CHE GESù è MORTO A CIRCA 36 ANNI ] L'ERRORE INVOLONTARIO DELLA DATAZIONE è STATA UNA COLPA INVOLONTARIA DI DIONIGI IL PICCOLO

    Faustina Kowalska è LA VISIONE DELL'INFERNO ] [ Suor Faustina terza di dieci figli nacque il 25 agosto 1905 in una religiosissima famiglia di contadini di Glogowiec (Polonia). Venne battezzata con il nome di Elena e fin dall'infanzia aspirò alla vita religiosa. A 16 anni lasciò la casa paterna per andare a lavorare come domestica ma dopo una visione tornò a casa per chiedere il permesso di entrare in convento. I genitori erano molto religiosi ma non volevano perdere la figlia migliore e negarono quindi il loro permesso adducendo la mancanza di denaro per la dote. Elena tornò al lavoro ma dopo un'altra visione chiese a Gesù cosa dovesse fare ed Egli le disse di andare a Varsavia dove sarebbe entrata in convento. Prima di entrare nella Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia lavorò un altro anno per guadagnarsi una piccola dote e il l°agosto 1925 varcò la soglia della clausura. In seguito si recò nella casa della Congregazione a Cracovia per compiere il noviziato. Durante la cerimonia della vestizione ricevette il nome di suor Maria Faustina. Emise la professione perpetua il 1° maggio 1933.

    Che cos'è il culto della Divina Misericordia? E' vero che Gesù stesso lo ha rivelato a suor Faustina Kowalska? 25.04.2014 Il culto della Divina Misericordia consiste nel testimoniare nella propria vita lo spirito di fiducia in Dio e di misericordia verso il prossimo. È questo infatti il fulcro dell'esempio ci ha lasciato suor Faustina Kowalska la religiosa polacca che ha dato lo slancio decisivo a questa devozione.
    1. All'origine del culto della Divina Misericordia c'è la suora polacca Faustina Kowalska

    [ CERTO ANCHE COPPIE DELLO STESSO SESSO POSSONO ESSERE AIUTATE GIURIDICAMENTE ED ECONOMICAMENTE SE IL LORO REDDITO è BASSO!. MA MAI POSSONO ESSERE UN MATRIMONIO CHE LA LEGGE NATURALE STABILISCE SOLTANTO PER L'UOMO E PER LA DONNA ] MA AVERE RELAZIONE CON CHI NON RICONOSCE ISRAELE è ALTO TRADIMENTO è GIUSTIFICAZIONE DI UN GENOCIDIO! ] [ Yesh Atid Minister Blames Jewish Home For Failure. Minister. Yaakov Perry attacks Jewish Home 'sabotage' of talks says pact is over and Jewish Home won't 'decide if we sit in government.' By Hezki Ezra Ari Yashar. First Publish: 4/26/2014 9:57 PM.. Science Minister Yaakov Perry (Yesh Atid) attacked Jewish Home ministers Naftali Bennett and Uri Ariel on Saturday blaming them for the failure of peace talks with Palestinian Authority (PA) Chairman Mahmoud Abbas. The pact between Jewish Home and Yesh Atid by which neither agreed to enter Prime Minister Binyamin Netanyahu's coalition government last year without the other is over according to Perry who spoke on Mako's TV show "Meet the Press." "In recent months there's a gaping chasm in national topics and topics of religion and state" between the two parties remarked Perry. That seemingly was less the case as recently as last December when Bennett voted for a Yesh Atid law to give same sex couples equal tax breaks while the rest of his party abstained after a compromise removed official recognition of such couples in the wording saving Jewish Home from being perceived as supporting same sex couples. The Yesh Atid minister hinting at the possibility that his party would leave following the collapse of talks saying sharply "neither Bennett nor Ariel - with all of their hallucinatory and sabotaging statements - will decide if we sit in the government." "The left needs to calm down". In response to Perry's caustic comments Jewish Home fired back only a short reply saying "the left needs to keep self-restraint even in times of distress."
    Bennett reportedly gave members of his Jewish Home party orders not to soften their tone towards Justice Minister Tzipi Livni following the deal so as not to drive her from the coalition saying "it's important not to celebrate too much and to leave the platform for explaining the decision to (Finance Minister Yair) Lapid and Livni - they'll do that excellently." Perry former head of the Israel Security Agency (Shin Bet) mimicked Livni's "excellent" explanation of the suspension saying "Israel didn't close the door."
    "If Hamas renounces terror and the Palestinian government accepts the Quartet conditions it will be appropriate for us to reassess a different situation" claimed Perry.
    Netanyahu has vowed not to negotiate with the PA as long as it is a unity partner with Hamas. Still waiting for the "flowers of peace to blossom"
    Perry clarified that as long as Hamas doesn't change "we won't hold peace talks with a murderous terrorist organization that shoots rockets at Israel and doesn't recognize our existence." Abbas for his part has brought peace talks to a consistent standstill by repeatedly refusing to recognize Israel as the Jewish state a principle that he and Hamas have apparently agreed upon as a basis for their unity government.
    "We are in a serious crisis in the negotiations but it isn't a failure" claimed Perry. "I didn't hope that within nine months the flowers of peace would blossom but Israel showed great flexibility towards the Palestinians who breached promises."
    AbbAs indeed breached talk conditions at the start of the month by applying to join 15 international conventions; as for Israeli "flexibility" Netanyahu's government released 78 terrorists gestures including those convicted of murder as a "gesture" for the talks.

    open letter to IRAN [[ YOU CAN NOT HAVE THE BARREL FULL AND HIS WIFE DRUNK OF COURSE. I WILL DESTROY ISRAEL AND YOU DESTROY FOR ME THE SHARIA! ] TU NON PUOI AVERE LA BOTTE PIENA E LA MOGLIE UBRIACA.. IO TI DISTRUGGO ISRAELE E TU MI DISTRUGGI LA SHARIA! ]chi non riconosce Israele riconosce il suo genocidio! ] [ chi riconosce la sharia riconosce il genocidio di tutto il genere umano] Iran's President Hassan Rouhani Iran Welcomes PLO-Hamas Reconciliation 'Against Zionist Regime'. Islamic Republic celebrates unity agreement between PLO and Hamas; interim 'independent gov't' to be formed in coming weeks.
    Iran welcomed Saturday a reconciliation deal between the the Palestine Liberation Organisation and Hamas which it said amounted to a coalition against the "Zionist regime" a reference to Israel. "The Islamic Republic of Iran salutes the reconciliation of the Palestinian groups against the Zionist regime... and against the excessive demands and aggressions of the Qods (Jerusalem) occupation regime" said foreign ministry spokeswoman Marzieh Afkham. Under a Wednesday agreement Abbas will head an "independent government" of technocrats to be formed within five weeks.
    That new interim administration would be charged with holding parliamentary and presidential elections within six months of taking office.
    Israel has said it would not negotiate with a government backed by Hamas the Islamist terrorist group ruling Gaza which is pledged to the destruction of the Jewish state and has always rejected peace talks.
    Iran which does not recognize Israel is one of the chief backers of Hamas and its Islamist rivals Islamic Jihad.

    Abbas Speech The 'Death Blow' To Peace Talks [ chi non riconosce Israele riconosce il suo genocidio! ] [ chi riconosce la sharia riconosce il genocidio di tutto il genere umano] Israeli officials slam Abbas speech Saturday which reiterated ultimatums delivered 'coup de grace' to talks. By Ari Yashar First Publish: 4/26/2014 8:08 PM
    Israeli officials slammed Palestinian Authority (PA) Chairman Mahmoud Abbas's speech before the Palestine Liberation Organization's (PLO) Central Council on Saturday criticizing him for reiterating one-sided ultimatums and dealing a death blow to the peace talks. The officials told AFP that Abbas "administered the coup de grace to the peace process today. (He) recycled the same conditions after he already knows Israel won't accept them." Abbas said in his speech Saturday that talks with Israel could only continue if Israel submits to a freeze on construction in eastern Jerusalem Judea and Samaria releases jailed terrorists and starts agreeing to borders for a Palestinian state.
    The PA chairman has "time and again" blocked Israeli and US efforts to extend talks according to the officials who note at the beginning of the month he violated "existent agreements by unilaterally applying to the UN conventions." The officials noted that Abbas's Fatah faction signed a reconciliation deal with Hamas last Wednesday "while Israel was making sincere efforts to advance negotiations with the Palestinians." No Recognition of Jewish Homeland. "The upcoming government will obey my policy" Abbas claimed before the PLO council speaking about the unity government that he has agreed to form with Hamas within five weeks. Parliamentary and presidential elections are to be held within six months of the administration's formation. The PA chairman declared that the new unity government would not continue peace talks - rather he stated that it was the responsibility of the PLO to negotiate. "I recognize Israel and reject violence and terrorism and recognize international commitments" Abbas claimed even while re-declaring that he and his government would never recognize Israel as the Jewish state. Abbas's outright refusal to recognize Israel as the homeland of the Jewish people has brought the talks which are days before their April 29 deadline to a constant halt even before he breached conditions by applying to 15 international conventions at the start of the month. Abbas continued by declaring that his unity government would not agree to receive a state in the heart of Israel unless eastern Jerusalem was its capital.
    In conclusion Abbas reiterated his threats made twice last week to disband the PA and turn over responsibility to govern Judea and Samaria over to Israel.
    "If they (Israel) don't want to commit there is the other solution - for them to take over everything" Abbas said. Hamas supports "mostly positive" speech
    For its part the terrorist group Hamas which rules Gaza expressed its less than overwhelming support for Abbas's speech.
    The "speech had mostly positive points and we cannot but support it on... not recognizing (Israel as) the Jewish state" said Bassem Naim adviser to Hamas leader Ismail Haniyeh. "It is not the government's mission to take care of political issues" Naim commented in response to Abbas's declaration that peace talks would be tasked to the PLO not to the unity government. The government "has only three main missions: unifying the Palestinian organizations preparing for elections and reconstructing Gaza" stated Naim. Despite being invited Hamas delegates did not participate in the Saturday meeting. Aziz Dweik the Hamas speaker of the Palestinian parliament told AFP the group had stayed away because "we need a central council that is effective not merely window dressing."

    Iran Welcomes PLO-Hamas Reconciliation 'Against Zionist Regime'
    Middle East 8:38 PM
    Islamic Republic celebrates unity agreement between PLO and Hamas; interim 'independent gov't' to be formed in coming weeks.
    John XXIII: The 'Best Pope for The Jewish People'
    Jewish World 8:52 PM
    Holocaust scholar says John XXIII saved thousands during Holocaust persuaded Vatican not to oppose Israel independence.
    HRW Accuses Israel of 'Shooting Palestinians'
    Middle East 1:41 AM 4/26/2014
    Human Rights Watch says Israel is shooting Arabs along the border with Gaza ignores Gazans' provocations.
    Terror Victims to Benefit from Sale of Iran-Owned NYC Building
    News from America 10:15 PM 4/25/2014
    Court ruling says that Iranian companies that own 650 Fifth Avenue in Manhattan must forfeit the building to the victims of terrorism.
    Servizio Pubblico Rampini: "L'Italia verso il collasso". [ tutte le ridicole rassicurazioni della finanza internazionale! ] Federico Rampini osserva dall'America la situazione italiana. E nota come la destra a stelle e strisce ogni due anni indica un leader come è accaduto nel caso di Reagan e Roosevelt cosa che in Italia non succede perché c'è una figura molto più simile a quella del padrone

    Ucraina si combatte a Sloviansk: "Cinque secessionisti russi uccisi da truppe di Kiev"
    L'esercito regolare ha sfondato le barricate degli insorti in più punti della città. Si parla di vittime ma non ci sono ancora conferme. Il leader dei pro-Mosca: "Abbiamo poche armi ma resisteremo". Putin: "Se regime usa esercito contro i civili dentro il Paese questo è senza alcun dubbio un crimine molto grave contro il proprio popolo"
    di Redazione Il Fatto Quotidiano | 24 aprile 2014
    Rothschild hell


    Non solo. Stando a quanto comunicato dal ministro dell'Interno ucraino Arsen Avakov sulla sua pagina Facebook le truppe di Kiev hanno strappato ai miliziani filorussi il controllo del municipio di Mariupol importante città portuale sul Mar Nero nella regione di Donetsk. I soldati regolari inoltre hanno respinto un attacco di un centinaio di miliziani filorussi a un deposito di armi ad Artemivsk sempre nella regione di Donetsk. A comunicarlo il responsabile della Difesa ucraino asserendo che i pro-Mosca erano armati di mitra lanciagranate e bombe a mano. Nello scontro a fuoco un militare di Kiev è rimasto ferito ma non sarebbe in pericolo di vita. Non si è fatta attendere la risposta da Vladimir Putin incendiaria: "Se il regime di Kiev ha cominciato davvero ad usare l'esercito contro i civili dentro il Paese questo è senza alcun dubbio un crimine molto grave contro il proprio popolo". Non solo."L'operazione contro il popolo ucraino avrà delle conseguenze per coloro che prendono queste decisioni a Kiev anche nell'ottica dei rapporti interstatali tra Russia e Ucraina" ha detto Putin. Se non è una minaccia poco ci manca. Tanto che il ministero dell'Interno di Kiev ha chiesto agli abitanti di Sloviansk di non uscire dalle proprie abitazioni e di "non lasciare bambini da soli per le strade" come si legge in un comunicato.
    Non accennano a placarsi i combattimenti tra truppe di Kiev e filorussi in Ucraina. A Sloviansk scontri a fuoco nei pressi di ad almeno due posti di blocco degli insorti pro-Mosca. Secondo il capo dei filorussi Viaceslav Ponomariov da un lato l'esercito ucraino avrebbe attaccato con almeno 11 blindati da un altro con sei blindati e due elicotteri. Bilancio: secondo Kiev almeno cinque insorti filorussi uccisi.I soldati regolari inoltre sarebbero entrati in alcune aree della città che comunque continua a essere controllata dai filorussi. Lo stesso Ponomariov ha avvertito che i suoi sono "pronti a resistere" nonostante le loro armi siano "poche". Fatto sta che i blindati hanno sfondato le barricate e in città il personale civile del municipio ha ricevuto l'ordine di evacuare. Lo ha reso noto Stella Khorocieva portavoce del leader separatista: "Ma gli uomini armati preposti a difenderlo restano sul posto" ha aggiunto. Informazioni e testimonianze del resto sembrano confermare l'attacco ucraino a Sloviansk diventata la roccaforte simbolo della protesta secessionista.

    Economia & Lobby [ i criminali Troika Fmi Spa che hanno rubato la nostra sovranità monetaria.. i farisei bildenberg ] Unimpresa: "Tre aziende italiane su 5
    si indebitano per pagare le tasse"
    L'indagine dell'associazione sui 120mila iscritti. Intanto Unioncamere rileva più di 3.600 fallimenti nel primo trimestre 2014. Cioè circa 40 al giorno quasi due all'ora. E il 22% in più rispetto sul 2013
    [ tutto il bullismo di crede di essere più forte: USA NATO ]Kiev chiude rubinetti acqua alla Crimea ( una malvagia cattiveria ). Premier in visita a Roma da Renzi e Papa. "Putin vuole tornare a Unione sovietica" [ 1° calunnia ] I media ucraini riferiscono l'interruzione dei rifornimenti. ( una malvagia cattiveria ) Ancora nelle mani dei separatisti gli osservatori Osce rapiti a Est [ 2° calunnia ]. Intanto dagli Usa arriva la conferma di nuove sanzioni a carico di Mosca a partire da lunedì..

    OSCE: i prigionieri a Slavyansk non sono membri della missione OSCE. Gli uomini arrestati a Slavyansk dalle milizie della autodifesa non agivano nell'ambito dell'OSCE e non sono osservatori dell'organizzazione dell'ONU lo ha dichiarato e confermato ad un canale televisivo austriaco la ORF Claus Neukirch alto rappresentante dell'Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa. "L'Organizzazione non ha mai avutocontatti con le personeora prigioniere. Per essere precisi essi non sono consulentiper gli affari militari all'OSCE cioè non sono osservatori militari andati lì con ilmandato dell'OSCE. Ora i colloqui con Slavyansk per la loro liberazione non avvengono conl'OSCE ma conil Ministero della Difesa e il Ministero degli Affari Esteri della Germania sono presenti tre loro militari e un interprete e con il governo dell'Ucraina che ha invitato questi esperti militari che poi si sono fatti catturare" ha detto Neukirch.
    http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_26/OSCE-i-prigionieri-a-Slavyansk-non-sono-membri-della-missione-OSCE-3853/
    La Nato nega la sua presenza militare in Ucraina. [ ma i fascisti non hanno bisogno di essere aiutati si accontentano dei cecchini della CIA ] Notizie di stampa che riportano che le truppe della NATO stanno combattendo fra i ranghi dei militari ucraini sono false lo ha dichiarato il portavoce della NATO Oana Lungescu. "Le notizie che riferiscono che le truppe della NATO oppure suoiconsulenti sono coinvolti nelle azioni militari in Ucraina sono fabbricati come pretesto per un intervento"ha scritto sulla sua paginatwitter.
    Praticamente simile all'altro "twitter" del vice segretario generale della Nato Alexander Vershbow che ha anche aggiunto che a suo parere si "devia" l'attenzione da parte dei media russi falsificando lerelazioni che riguarderebbero il coinvolgimento dei rappresentanti della NATO nelle operazioni di sicurezza in Ucraina.
    http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_26/La-Nato-nega-la-sua-presenza-militare-in-Ucraina-8825/

    TUTTO IL MaRTIRIO del popolo russofono minuto per minuto i nazi-fastisti della CIA 322 a Kiev tutti i golpisti cecchini della NATO per soffocare la volontà di espressione di un popolo sovrano la dittatura della informazione massoniche che ha paura del pluralismo tanto da chiudere le TV Russe ecc.. ecco perché queste votazioni sono una truffa!!

    Immagini satellitari indicano che molte truppe ucraine sono ammassate nei pressi di Slavyansk. L'agenzia giornalistica RIA Novosti ha ottenuto immagini satellitari che indicano che vi è un concentramento in gran numero di armi e apparecchiature ucraine nelle vicinanze Slavyansk e al confine con la Russia. Secondo una fonte del ministero della Difesa russo nelle zone di confine con la Russia sono concentrati più di 15.000 soldati inviati dalleattuali autorità di Kiev. "Nelle zone di confine con la Russia si è creato un ammassamento bellico che conta circa 160 carri armati 230 veicoli da fanteria da combattimento corazzati e veicoli per il trasporto truppa così come almeno 150 sistemi multipli di razzi di lancio ("Grad"e"Smerch")"ha concluso la fonte giornalistica.
    http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_26/Immagini-satellitari-indicano-che-molte-truppe-ucraine-sono-ammassate-nei-pressi-di-Slavyansk-8201/
    
    E UN GOVERNO DI UNITà NAZIONALE CHE POSSA RENDERE VALIDE LE ELEZIONI A QUANDO? - Kerry ha promesso a Lavrov di convincere Kiev ad allentare le tensioni nell'est dell'Ucraina. Il Segretario di Stato americano John Kerry in una conversazione telefonica ha assicurato al suo omologo russo Sergei Lavrov che Washington cercherà di usare la sua capacità per indurre le autorità di Kiev ad adottare misure concrete per ridurre le tensioni nella parte orientale dell'Ucraina lo ha detto il Ministero degli Esteri russo. A sua volta Lavrov ha esortato gli Stati Uniti di promuovere il rilasco dei leader del movimento di protesta del sud-est dell'Ucraina arrestati.
    Il dialogo dei due Ministri degli Esteri si è svolto sabato su iniziativa statunitense.
    http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_26/Kerry-ha-promesso-a-Lavrov-di-convincere-Kiev-ad-allentare-le-tensioni-nellest-dellUcraina-1812/
    Ucraina l'OSCE ha inviato negoziatori per liberare gli osservatori
    L'Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa ha inviato in Ucraina un team di negoziatori per cercare di ottenere il rilascio dei loro osservatori detenuti dai miliziani a Slavyansk.
    In precedenza il rappresentante permanente della Russia all'OSCE Andrey Kelin aveva detto che la Russia desiderala liberazione immediata degli esperti militari dell'OSCE arrestati in Ucraina orientale.
    Il 25 aprile la milizia aveva arrestato a Slavyansk la missione dell'OSCE e degli ufficiali ucraini.
    http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_26/Ucraina-lOSCE-ha-inviato-negoziatori-per-liberare-gli-osservatori-7702/
    le atroci menzogne del sistema massonico occidentale: Bildenberg Troika FMI Spa
    [ TUTTE SCONFESSATE ]
    OSCE: i prigionieri a Slavyansk non sono membri della missione OSCE 21:11

    Min. difesa ucraino: né soldati né aerei ucraìni hanno sconfinato nella Federazione Russa 21:00
    Ucraina: fascista Iatseniuk l'assassino calunniatore complice di satanisti CIA 322 i cecchini assassini dice: " Putin vuole la rinascita Urss! " Quando lui si ostina a reprimere il suo popolo e a non fare un governo di unità nazionale come gli accordi di Ginevra volevano.. ecco perché anche queste elezioni presidenziali in Ucraina nella data prevista del 25 maggio prossimo sono illegali! senza un Governo di Unità Nazionale non è possibile realizzare elezioni valide! LORO hanno violato le regole fondamentali della democrazia che sono libera stampa e pensiero pluralistico!
    my JHWH -- sono costretto a diventare cattivo e a fare del male contro tutti coloro che sono i complici del sistema massonico Bildenberg FMI 322 NWO che loro hanno rubato la sovranità monetaria ai popoli e li hanno trasformati in schiavi!

    PUTIN -- questi 666 322 Bildenberg i massoni loro dalla guerra fredda vogliono passare alla guerra calda.. smetti di fare il buono! esci dal FMI: Banca Mondiale immediatamente! fai un nuovo FMI con la Cina ecc.. se tu rimani con loro tu sarai punito insieme a loro!!
    http://www.youtube.com/profile_redirector/108398951437812713457 cosa dei corpi voi 666 CIA in Germania voi portate da mangiare alla Merkel?
    Easter killings in CAR [ chi osa offendere il Signore JHWH ONNIPOTENTE? ]]
    Published: April 24 2014 by Illia Djadi
    Archbishop calls for commission into the crimes
    Share on facebookShare on twitterShare on google_plusone_shareShare on redditMore Sharing Services10
    On April 8 radical Muslims set fire to the Baptist Church in Dombia CAR. The chapel that can hold about 1000 members was still burning the next day.
    World Watch Monitor
    For many Christians in the Central African Republic Easter was synonymous with tragedy adding to their already difficult circumstances. Two priests were killed four others briefly detained and a number of villages were attacked by ex-Seleka fighters in recent days.
    On Good Friday April 18 a Catholic priest was killed by armed men linked to ex-Seleka rebels near Bossangoa in the north.
    Father Christ Forman Wilibona 37 was on his way back to his Saint Kisito Parish of Paoua on his motorbike when he was attacked near the village of Tale (about 35 km from Paoua).
    He had earlier celebrated an Easter service at Ouham-Bac near Bossangoa. His bullet-riddled body was found and then buried beside the road by villagers alerted by the noise of firearms World Watch Monitor has learned.
    His belongings along with his motorbike were stolen by his attackers. The next day a Red Cross Team escorted by African Peacekeepers (MISCA) exhumed his body and transported it to Paoua where he was buried.
    Fr Wilibona was consecrated priest in October 2007 before becoming the Bishop of Saint Kisito in November 2012. His killing is the first assassination of a Catholic priest since Seleka rebels were disbanded last year.
    On Easter Saturday April 19 another church leader was killed by anti-Balaka fighters. The circumstances of the killing of Rev Thoma Ndakouzou (42) of the Baptist Church in Mbata about 50 km from Bangui the capital are not yet established. He is survived by his wife and seven children. The killing of Rev Ndakouzou is the latest of several Protestant church leaders assassinated since President Francois Bozize was overthrown by Seleka rebels in March 2013.
    The first Easter murder took place two days after a brief abduction by ex-Seleka fighters of the Bishop of Bossangoa Monsignor (Mgr) Nestor-Désiré Nongo Aziagbia along with three other Catholic clerics.
    Mgr Aziagbia accompanied by Fr Clet Magloire Golo was driving Fr Dieudonné Yanfeibona and Fr Denis Koyedama to their parish of Batangafo when they were arrested by ex-Seleka rebels at the entrance of the city. They were then taken to Kabo near the Chad border before being freed and later airlifted by a French army helicopter to Bossangoa.
    The Bishop reported that "the rebels removed my pectoral cross and episcopal ring. Then my three priests and I were taken to Sidot to be killed. At Kabo our convoy was stopped thanks to the intervention of the international community and especially of the commander of the local ex-Seleka military a General who did not agree with the order of execution. All this happened on Holy Thursday on Good Friday we were brought back to Batangafo where the commander of MISCA came to pick us up by helicopter in order to take us back home".
    The Episcopal Commission for Justice and Peace (CEJP) in CAR has condemned with the 'utmost rigor' the murder of Fr Wilibona. In a statement signed by its chairman Fr Albert Vanbuel Bishop of Kaga Bandoro the Commission has called on the Prosecutor General to investigate this assassination and the attempted abductions.
    In the absence of UN peacekeepers – due to be deployed only in September – rebels and militia are still active on all fronts in CAR particularly in the North.
    According to local sources the town of Paoua (near where Fr Wilibona died) was attacked by armed men from Chad last week. Thousands of homes were burned down and many families decimated.
    There has also been fighting between ex-Seleka combatants and international peacekeeping forces in Sibut. In Kaga-Bangoro suspected Fulani armed men allied to ex-Seleka have reportedly set fire to dozens of houses and killed an undetermined number of inhabitants in the surrounding villages. Similar acts of violence were reported in Bossangoa.
    The violence has also affected the capital Bangui: two churches have been burned down within a week: the Apostolic Church of "Gbaya Dombia" on April 8 and the Dombia Baptist Church on April 17. Both incidents took place within the 3rd district of Bangui a predominantly Muslim area. Gbaya Dombia a large and beautiful chapel that could hold about 1000 was still burning the next day; its pastor had been forced some time ago to leave the neighbourhood because of threats. 
    On April 16 extremist Muslims from one district attacked the nearby Sarah neighbourhood killing several people including three members of one Christian family. Casimir Djeroma along with his wife Pulcherie and daughter Patou died when they refused to answer knocking on their door in the middle of the night. The attackers apparently broke down the door and then shot dead the family. Pulcherie's body also bore machete wounds. The attack occurred the very night on which the family returned home from a refugee camp where heavy rain had made living conditions unbearable.
    Local sources say that the violence and instability is caused by the return of ex-Seleka forces and as multiple calls for a ceasefire between the ex-Seleka and anti-Balaka go unheeded. 
    In his Easter message the Archbishop of Bangui called on all CAR's citizens to show forgiveness and reconciliation.
    ''Therefore it is time more than ever to stop the killing spree and to forgive and reconcile with each other. Hatred begets only hatred. We are all brothers in humanity [whether we are] Christians Muslims anti-Balaka former Seleka. In a fratricidal war there have never been winners but losers" said Mgr. Dieudonne Nzapalainga.
    ''Enough blood of our fellow countrymen has flowed'' he added before calling on the authorities of the transition to accelerate the disarmament of ex-Seleka and anti-Balaka militia men as well as fighters of the LRA rebellion [the Ugandan Lord's Resistance Army] which is still active in the CAR and elsewhere in the region.
    Peacemaking and reconciliation efforts would not be achieved without a 'rapid' re-mobilization of CAR's security forces and the setting up of an enquiry commission for crimes and abuses committed in the country added Mgr Nzapalainga.

    How does Boko Haram justify kidnap of 230 Nigerian teenage girls? [[ hi osa offendere il Signore JHWH ONNIPOTENTE? ]] Published: April 25 2014. Strategy behind attacks on 'most vulnerable' to intimidate and terrorize all. As the world vacillates between outrage and numb impotence in the face of Boko Haram's recent kidnapping of about 230 teenage girls from the mainly Christian enclave of Chibok northern Nigeria the questions "Why these girls?" and "How much longer?" beg yet again for answers. But from whom? A timely piece of research has now appeared to help us understand: it comes from Nigeria's Political Violence Research Network a new collaborative group. The data in Our Bodies Their Battleground: Boko Haram and Gender-Based Violence against Christian women and children in North-Eastern Nigeria since 1999 has been offered and assembled at considerable personal risk by hundreds of courageous women and dozens of determined men.
    Our Bodies Their Battleground is neither a series of impersonal statistics nor a simple compendium of stomach-churning testimonies. It goes further by endeavoring to identify and understand the shadowy undercurrents which run through Boko Haram's ultra-Salafist ideology to direct the violence it perpetrates. The authors Atta Barkindo Benjamin Gudaku and Caroline Wesley also explore the facilitating characteristics of the country in which the insurgency has come to operate so effectively.
    The unique characteristic of this research however is its focus on a hitherto unexplored angle: the extent to which Boko Haram has deliberately targeted individuals on the basis of their religion and gender.
    Significantly according to this research the fact that Christian women and children suffer at the hands of Boko Haram is not incidental. It is a carefully calculated part of the movement's multi-pronged front-line offensive which is designed to intimidate the population into accepting political-religious change.
    Perhaps it is obvious to some that an extreme militant Islamic group would single out Christians and Christian sites as prime targets. Indeed the report affirms that discrimination against indigenous Christian communities is endemic in at least 16 out of the 19 northern states.
    What is less apparent to the Western mind is why within such targeted Christian communities women and girls in particular should bear the brunt of such hatred. Do the weakest in society pose such a threat?
    Perhaps they are perceived as doing so. Barkindo et al take pains to reveal Boko Haram's numerous justifications for violence specifically against Christian women and girls. According to the report "reliable sources (in Bauchi State) seem to suggest that Boko Haram attackers believe Christian women are responsible for making their children hold Islam in disdain as a religion that perpetrates terror." If women indeed are the key transmitters of values and beliefs then the kidnappings forced marriages and forced conversions of women and girls make strategic sense.
    Another such rationale explained by one abductee is the twisted use of jizyaa reference to a tax that early Islamic rulers demanded from their non-Muslim subjects for their own protection. Consequently the fact that this interviewee had been repeatedly raped was justified to her by some of her captors on the basis of 'sex as jizya'.
    In fact by the end of the report the whole inventory of atrocities makes sense in a nauseating way. Further Our Bodies Their Battleground reveals to the stalwart reader how tremendously effective and efficient it is to focus attacks on women and girls - because the knock-on effects are devastating to the Christian community. Within their culture survivors of sexual crime often bear the stigma of their attack especially those who become pregnant or contract HIV/AIDS subsequent to the assault. Entire families and Christian communities are thus 'dishonored' regularly leading husbands to reject wives who are victims of rape with all the attendant consequences for their children.
    Nonetheless it is not only these loathsome but sadly predictable forms of violence which are highlighted by Barkindo et al. A thorough reading of the research done in the six north-eastern states reveals a picture of Christian women's lives in which more subtle but just as effective means of repression are also brought to bear upon them. For each of these state authorities and/or cultural norms regarding women and girls are shown to play determining roles complicit with Boko Haram in this particular persecution dynamic. This includes the serious variable of women's legal status under Sharia law notably the value attributed to a woman's testimony. Simply put: when a woman's own word is only considered to be worth half that of a man then she can be accused or attacked with near impunity because she essentially has no defense.
    The report's catalogue of deliberately discriminatory violence suffered by Christian women and girls includes: denial of maternal health care intentional attacks on places of business where Christian women occupy managerial positions or where they are small business owners attacks for choosing not to wear an Islamic head covering and the expulsion of Christian widows or female converts to Christianity from their homes and/or in the case of the latter victims often domestic abuse.
    Our Bodies Their Battleground avoids over-simplification of the issues however by considering Boko Haram's actions within the complexity of the socio-historical-political context. The report does not attempt to minimize the motive of revenge for the 2011-2012 arrests of up to 100 Boko Haram wives and children nor does it discount the influence of the indigene-settler problems.
    Nonetheless the inescapable conclusion emerges: Christian women and girls are targeted in specific ways because they are simply more visible more vulnerable more of an affront ostensibly more of a threat and ultimately a more efficient means of incapacitating the Christian community. The statistics regarding the abduction rape torture and killing of Christian women and children along with the accumulation of trauma which is apparent explicitly and implicitly in this report means that it is not for the faint-hearted. However it is the very atmosphere of terror created by Boko Haram which lends credibility and value to the testimonies. The mere existence of the data in this report - the fact that some women agreed to reveal what they had suffered in spite of the costly stigmatization and fear of reprisals by Boko Haram - bears witness to its veracity.
    Crucially Barkindo et al have taken a first step to restoring dignity and value to the hundreds of women and girls interviewed by choosing to include their views and analyses instead of simply using the details of their suffering as data points.
    It is these insights along with the statistics and contextual analysis not to mention the very meaning of Boko Haram ('Western education is forbidden') which make the 14 April attack on a girls' secondary school seem a logical inevitability. That a large number of the kidnapped teenage Christian girls will now be joining the ranks of victims will not surprise the astute reader of Our Bodies Their Battleground.
    Our Bodies Their Battleground: Boko Haram and Gender-Based Violence against Christian women and children in North-Eastern Nigeria since 1999
    By Atta Barkindo (PhD candidate SOAS London) Benjamin Gudaku (Eduwatch Consults and Research Centre Abuja) and Caroline Katgum Wesley.
    (Nigeria's Political Violence Research Network)
    (Commissioned by the World Watch Research Unit of Open Doors International a charity which works to support persecuted Christians around the world)
    Tony Blair calls for focus on radical Islam. [[ chi osa offendere il Signore JHWH ONNIPOTENTE? ]]
    Former UK Prime Minister and now Middle East envoy Tony Blair has encouraged Western leaders to focus on the threat of Islamic extremism and to put aside their differences with Russia over Ukraine.
    In his speech at Bloomberg's London office Mr Blair called on Western leaders to "elevate the issue of religious extremism to the top of the agenda".
    And they must co-operate with other countries - "in particular Russia and China" - regardless of "other differences".
    He argued the threat posed by a radical view which "distorts and warps Islam's true message" was "spreading across the world".
    "It is destabilising communities and even nations. It is undermining the possibility of peaceful co-existence in an era of globalisation. "This struggle between what we may call the open-minded and the closed-minded is at the heart of whether the 21st Century turns in the direction of peaceful co-existence or conflict between people of different cultures."
    Source: BBC

    Islamic Sharia law postponed in Brunei [[ chi osa offendere il Signore JHWH ONNIPOTENTE? ]]
    Brunei's all-powerful Sultan Hassanal Bolkiah has postponed the introduction of tough Islamic criminal punishments that were due to begin on April 22.
    Brunei said in October that it would introduce Islamic Sharia law punishments including flogging death by stoning and the severing of limbs for theft.
    No new date was given but an official told local media that the law would begin "in the very near future".
    The United Nations has expressed "deep concern" about the planned change. "Under international law stoning people to death constitutes torture or other cruel inhuman or degrading treatment or punishment and is thus clearly prohibited" spokesman for the Office of the UN High Commissioner for Human Rights Rupert Colville told a news conference in early April.
    He told reporters these offences include rape adultery sodomy robbery murder defamation of the Prophet Muhammad insulting any verses of the Koran and Hadith blasphemy and declaring oneself a prophet or non-Muslim he said.
    "Application of the death penalty for such a broad range of offences contravenes international law" he added.
    Brunei has not carried out any executions since 1957 but Colville said that rather than adding new capital crimes to its books the sultanate should be working to abolish the death penalty outright.
    Sources: The Times of India; BBC
    Seleka releases Bossangoa Catholics [[ chi osa offendere il Signore JHWH ONNIPOTENTE? ]] The Archbishop of Bossangoa and three priests were released within 24 hours of being kidnapped by Seleka rebels in the Northern town of the Central African Republic.
    "I spoke to him and he told me he is well" said the Archbishop of Bangui Dieudonné Nzapalainga adding that they are now near the city of Batangafo on the border with Chad. The Archbishop explained that the Bishop of Bossangoa Monsignor Nestor Désiré Nongo Aziagbia told him that they were stopped at a checkpoint by Seleka rebels and taken to a rebel base where they met with some leaders of the movement.
    The group is being escorted by soldiers of the African MISCA mission to Bossangoa the town in the violent northwest where nearly 40000 people – most of them Christians – have sought refuge since September.
    Sources: World Watch Monitor; MISNA
    How does Boko Haram justify kidnap of 230 Nigerian teenage girls?
    Published: April 25 2014 [[ chi osa offendere il Signore JHWH ONNIPOTENTE? ]]
    As the world vacillates between outrage and numb impotence in the face of Boko Haram's recent..
    Easter killings in CAR
    Published: April 24 2014 by Illia Djadi [[ chi osa offendere il Signore JHWH ONNIPOTENTE? ]]
    For many Christians in the Central African Republic Easter was synonymous with tragedy adding to..
    Bhutanese pastors released on bail
    Published: April 23 2014 [[ chi osa offendere il Signore JHWH ONNIPOTENTE? ]]
    Bhutanese pastors Tandin Wangyal and Mon Thapa were released on bail from the Dorokha police..

    Church standoff a study in China's complexity [[ chi osa offendere il Signore JHWH ONNIPOTENTE? ]] Published: April 25 2014
    It had all the appearances of a brutal government crackdown. Bulldozers were stationed at the perimeter of the Sanjiang Church in Wenzhou China. Hundreds of church members formed a protective ring around their house of worship. The headlines were dramatic: "Their Gov't Wants to Curb Spread of..
    China
    Sanjiang Church
    Three-Self Patriotic Movement
    Construction

    Pentagono ha accusato la Russia di violare lo spazio aereo di Ucraina]. [ PUTIN -- NON TI PREOCCUPARE IO SONO SEMPRE PRONTO PER TE! [ ANCHE SE MI CHIUDO IN UN SILENZIO STAMPA IO SONO SEMPRE PRESENTE! ] IL BULLISMO TROVA SEMPRE UN PUNTO DI ROTTURA! [ è NORMALE PER NAZI-FASCISTI NON RICONOSCERE IL SUFFRAGIO UNIVERSALE DEL POPOLO DELLA CRIMEA! ] MA LA COLPA è TUA CHE TU SEI ENTRATO NEL SISTEMA MONETARIO OCCIDENTALE ROTHSCHILD'S FMI SPA PERCHé QUESTA MINACCIA DI SATANISMO è PIù PERICOLOSA DI UNA GUERRA MONDIALE! http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_26/Il-Pentagono-ha-accusato-la-Russia-di-violare-lo-spazio-aereo-di-Ucraina-0204/

    Netanyahu Beniamino - io ho offeso mia moglie perché lei mi ha chiesto di fare un viaggio in questi due giorni.. ma io ho detto a lei che: "alla vigilia della guerra mondiale io non potevo portare lei a passeggio! " ma poiché io ho deciso che non ci deve più essere una guerra mondiale contro la CINA e la RUSSIA per il momento. poi se mia moglie non è troppo offesa contro di me.. lol. io vorrei accompagnarla adesso a questo viaggio.. quindi io quando torno tra due giorni e voi ( tutti i Governi ) voi avete due giorni per litigare tra di voi poi tu mi fai sapere quello che voi avete deciso! CIAO
    [[ olo..lol..olo ]] Islamic Caliphate worldwide centered in Jerusalem [[ olo..lol..olo ]]


    ROTHSCHILD FARISEO nazista maniaco religioso! come? circa le tue promesse fatte al King SAUDI ARABIA di distruggere Israele? lol. ma la puttana di un satanista Illuminato come te lui non ha una parola da onorare perché in satana Allah Baal JabullOn Mauduk il Gufo non c'è nessun onore da rispettare!. ne hanno dette di bugie gli islamici della LEGA ARABA per fare il genocidio di 50 popoli che vivevano prima di loro.. quindi non hai tu un problema con la verità per avere rubato la sovranità monetaria a tutti i popoli!

    ROTHSCHILD FARISEO parassita usurai commerciante di schiavi -- se fai meglio i tuoi calcoli kabbalah vedrai che con la distruzione della LEGA ARABA il tuo sistema monetario potrebbe ripartire! in ogni modo con Unius REI tu non riusciresti mai a conquistare il mondo perché io ti farò perdere questa guerra mondiale.. quindi ti consiglio di accontentarti di 2miliardi di morti!

    ROTHSCHILD FARISEO ipocrita -- è CON IL CAZZO CHE TU PUOI CONVINCERE I MASSONI BILDENBERG A FARE LA GUERRA MONDIALE PER TE in Ucraina.. QUINDI tu FINIRAI PER PERDERE LA UCRAINA PERCHé CHI TROPPO VUOLE NULLA STRINGE!

    I NAZI FASCISTI DI KIEV NON VOGLIONO FARE UN GOVERNO DI UNITà NAZIONALE COME LORO HANNO PROMESSO A GINEVRA! ] [ 25 aprile 2014 LO SCHIAFFO PESANTE DEI FASCISTI GOLPISTI MANOVRATI DALLA CIA PER SOFFOCARE IL POPOLO SOVRANO ATTRAVERSO LA BRUTALE VIOLENZA..[ TUTTO IL MARTIRIO DI UN POPOLO SOVRANO MINUTO PER MINUTO! ]
    Ucraina l'SBU arresta l'interlocutore autonomista di "LifeNews" a Donetsk.
    Il Servizio di sicurezza dell'Ucraina (SBU) comunica l'arresto a Donetsk del sostenitore del referendum autonomista Ignat Kromskoy conosciuto come "Topaz" riferisce l'agenzia stampa nazionale ucraina UNN.
    Secondo l'agenzia Kromskoy è stato arrestato insieme con la giornalista del canale televisivo russo LifeNewsmentre si accingeva ad intervistarlo.
    In precedenza era stato riferito che a Donetsk sconosciuti col volto coperto avevano sequestrato la giornalista russa Yulia Shustraya e il suo cameramen Mikhail Pudovkin. Più tardi si è scoperto che erano stati arrestati dai servizi segreti ucraini che li hanno poi espulsi perchè rappresentavano una minaccia alla sicurezza del Paese.
    http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_25/Ucraina-lSBU-arresta-linterlocutore-autonomista-di-LifeNews-a-Donetsk-6023/
    
    25 aprile 2014 In Bulgaria e Serbia la costruzione di "South Stream" al via in estate.
    Il progetto del gasdotto "South Stream" è attuato rigorosamente in conformità con quanto pianificato e i lavori di costruzione nei territori di Bulgaria e Serbia avranno inizio questa estate ha riferito il dipartimento di pubbliche relazioni della compagnia energetica russa Gazprom. "Oggi solo "South Stream" può dare all'Europa reali garanzie aggiuntive di sicurezza energetica" - sono riportate nel comunicato le parole dell'amministratore delegato di Gazprom Alexey Miller.
    Secondo il programma le prime consegne di gas tramite la nuova infrastruttura si effettueranno alla fine del 2015.
    http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_25/In-Bulgaria-e-Serbia-la-costruzione-di-South-Stream-al-via-in-estate-7863/
    
    Germania e la Russia vogliono coinvolgere attivamente l'OCSE in Ucraina. In una telefonata tra i ministri degli Esteri della Russia Sergej Lavrov e della Germania dell'OSCE Frank Walter Steinmeier si è sostenuto il coinvolgimento attivo dell'OCSE per risolvere la crisi in Ucraina. Lavrov ha anche invitato l'Ucraina a fermare ogni violenza compreso l'uso dell'esercito contro la popolazione e le attività degli estremisti armati.
    Secondo il dicastero degli Esteri russo "i ministri hanno espresso la loro profonda preoccupazione per la crisi in Ucraina e hanno confermato la necessità della piena attuazione degli accordi di Ginevra sottolineando l'importante ruolo dell'OSCE nel dialogo tra le autorità di Kiev e i sostenitori del referendum federalista in Ucraina."
    http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_25/La-Germania-e-la-Russia-vogliono-coinvolgere-attivamente-lOCSE-in-Ucraina-8287/
    
    BUSH 322 KERRY ESCREMENTI --- PERò SE VOI VOLETE RIGENERARE IL VOSTRO SISTEMA MONETARIO DI SATANA DI UNA MONETA CREATA DAL NULLA E PRESTATA AD INTERESSE CON UN COSTO DEL 270% AI POPOLI SCHIAVI VOI VI POTETE SEMPRE MANGIARE LA LEGA ARABA! DOPOTUTTO 2MILIARDI DI MORTI SONO SUFFICIENTI PER FARE RIPARTIRE LA ECONOMIA OCCIDENTALE...

    BUSH 322 KERRY ESCREMENTI --- SE VOI FARE REPRIMERE I RUSSOFONI DALL'ESERCITO DEI FASCISTI? E POI COSTRINGETE LA RUSSIA AD INTERVENIRE VOI NON RIUSCIRETE MAI IN QUESTO MODO AD AVERE DEI VALIDI MOTIVI PER FARE LA GUERRA MONDIALE SEMPLICEMENTE PERCHé NESSUNO IN EUROPA DARà IL SUO CONSENSO ALLA ROTHSCHILD FOLLIA DI UNA GUERRA MONDIALE CHE SOLO ROTHSCHILD VUOLE AVERE AL PIù PRESTO PER EVITARE LE RIVOLUZIONI DEI POPOLI IN EUROPA!

    L'accordo tra il governo e l'opposizione ucraina contemplava la formazione di un governo di coalizione di unità nazionale. [ QUESTA è LA VERITà ALLA RUSSIA NON CONVIENE LA ANNESSIONE DI ALTRE PORZIONI DELLA UCRAINA MA IO NON POSSO SPIEGARNE I MOTIVI ADESSO! OVVIAMENTE TUTTO QUESTO DISASTRO è AVVENUTO PROPRIO PERCHé L'ATTUALE GOVERNO DI GOLPISTI ASSASSINI CECCHINI DELLA CIA FASCISTI NON è UN GOVERNO DI UNITà NAZIONALE!
    25 aprile 2014 Mosca chiede la fine dell'operazione militare e delle violenze in Ucraina.
    La Russia chiede ad alta voce di cessare immediatamente ogni azione militare e le violenze di ritirare le truppe e procedere alla piena attuazione degli accordi di Ginevra raggiunti lo scorso 17 aprile. La Russia appoggia in pieno la loro attuazione comprese le attività della missione dell'OSCE è scritto in un comunicato il ministero degli Esteri.
    Al dicastero della diplomazia russa affermano anche di ritenere necessarie le misure adottate nell'accordo firmato il 21 febbraio a Kiev da tutti i partiti politici della Verchovna Rada e dai ministri degli Esteri di Germania Francia e Polonia.
    L'accordo tra il governo e l'opposizione ucraina contemplava la formazione di un governo di coalizione di unità nazionale.
    http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_25/Mosca-chiede-la-fine-delloperazione-militare-e-delle-violenze-in-Ucraina-5197/
    25 aprile 2014 22:49. Pericolosa per l'Europa la rinuncia delle centrali nucleari ucraine al combustibile russo. La rinuncia di Kiev ad utilizzare il combustibile nucleare russo nei suoi impianti e la sua sostituzione con quello statunitense è estremamente pericoloso per i Paesi europei si legge nella lettera del vice presidente della commissione della Duma per l'Industria Vladimir Gutenev al cancelliere tedesco Angela Merkel.
    Nel 2005 l'Ucraina aveva tentato di installare apparecchiature per il combustibile americano di tipo "TBC-W" ma molte di loro non erano a tenuta stagna ed avrebbero potuto provocare un grave incidente. Gutenev propone di istituire una task force dell'AIEA per determinare il grado di sicurezza col cambio di combustibile nelle centrali nucleari ucraine. Il politico ha osservato che negli impianti nucleari ucraini sono installati reattori sovietici progettati per funzionare solo col combustibile russo "pertanto i tentativi di utilizzare apparecchiature americane inevitabilmente minacciano il funzionamento dei reattori e aumentano la probabilità di incidenti causati dall'uomo".
    http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_25/Pericolosa-per-lEuropa-la-rinuncia-delle-centrali-nucleari-ucraine-al-combustibile-russo-6682/
    
    QUESTO RAGAZZO Jonathan Pollard NON AVREBBE FATTO DEL MALE AD UNA FORMICA PER AVERE RICEVUTO L'ERGASTOLO DA ROTHSCHILD IL SACERDOTE DI BAAL GUFO FMI NWO è PERCHé ISRAELE DEVE ESSERE IL PROSSIMO OLOCAUSTO2 E NESSUNO DEVE POTERLO SALVARE! ] LA PIù GRANDE MINACCIA CONTRO LA SOPRAVVIVENZA DI ISREALE SONO: USA E ARABIA SAUDITA! [ Torah Scroll Waits for Pollard At Cave of Machpelah. Shaul Halfon dedicated a Torah scroll for Pollard's release three years ago slams US administration's 'blind hate' of Israel. By Benny Toker Ari Yashar. First Publish: 4/25/2014 7:52 AM. Three years have passed since Shaul Halfon of Kiryat Arba dedicated a Torah scroll in Hevron's Cave of Machpelah - a scroll written for the release of Jonathan Pollard. The scroll which was completed at the tomb of King David in Jerusalem was placed in the Cave where the Jewish patriarchs and matriarchs (other than Rachel) are buried with the blessing of former Sephardic Chief Rabbi Mordechai Eliyahu z''l.Now three years later Halfon continues to read from the Torah scroll weekly praying for Pollard's release from incarceration in America where he has been held for 29 years over charges of spying for Israel. "It's a Sephardic-style Torah scroll kept at the hall of the patriarch Abraham" Halfon toldArutz Sheva. "The day we dedicated the Torah scroll at the Cave Jonathan's wife told me it was the happiest day of her life."
    Despite the later denied reports of a deal to release Pollard before Passover to save the peace talks Halfon notes he didn't expect the deal would really happen.
    "The American (administration) is unbelievably contemptible all of it comes from hatred of the people of Israel a blind hate" said Halfon adding that Pollard was not even given permission to go to his father's funeral. Speaking about Pollard's waiving of a parole hearing the same day as reports of the deal surface in protest to the release of hundreds of Arab terrorists in exchange for his release Halfon ascribed great bravery to the move. "It's good that Jonathan kept the honor of the people of Israel and said that he won't leave jail in order for terrorists to be released" remarked Halfon. Halfon says he will continue to pray for Pollard's release adding "everytime there's a brit milah (circumcision) at the Cave of Machpelah I say the prayer Rabbi Mordechai Eliyahu wrote and said is fortunate to say at the moment when the child cries." "Jews don't despair we should do like the Shalit family did being consistent and sitting without moving in front of the Prime Minister's Residence until Jonathan comes home and not in exchange for terrorists" concluded Halfon noting the family of captive IDF soldier Gilad Shalit.
    Netanyahu Beniamino - [ americani farisei sono satanisti e questo discorso è il canto funebre al funerale di Israele! ] SOLTANTO LA GUERRA PUò SALVARE ISRAELE! ROTHSCHILD NON CREDE CHE ISRAELE POTREBBE SALVARSI PERCHé LA SUA KABBALAH è LA TRAPPOLA SHOAH2 [ United States Denies Peace Talks Have Failed. Peace talks haven't failed but are in a "moment of transition" claims State Department spokeswoman Jen Psaki. AAFont Size. By Elad Benari Canada. First Publish: 4/25/2014 10:59 PM. The United States denied on Friday that Secretary of State John Kerry's efforts to secure a peace treaty between Israel and the Palestinian Authority (PA) have failed. Rather claimed State Department spokeswoman Jen Psaki the talks are in a "moment of transition" and Kerry's team is adopting a "holding period" as the sides decide their next moves. "This is a moment of transition" Psaki said according to AFP. "We can't force the parties to take steps they're unwilling to take."
    "We're in a holding period to see what the parties are willing to figure out about what's next" she added. Kerry's attempts to broker a peace deal by April 29 all but collapsed on Thursday when Israel pulled out of the negotiations a response to the unity pact agreed upon by the PA and the Hamas terrorist group. But Psaki denied that Kerry felt he had failed in his efforts since taking office in February 2013 to seal a long-elusive peace treaty. "He's always said that he believed it was worth it not just for the United States to engage in this effort as a facilitator or to play any role possible in helping these parties come to the table but worth it for the parties because the status quo is not sustainable" Psaki told reporters according to AFP. "Because the future where there is a two-state solution where there is greater opportunity where there is greater economic prosperity is still in the interest of both people" she insisted. "And we continue to believe that it's in America's interest as well as Israel's interest and the interests of the Palestinian people to see if we can resolve this conflict" said Psaki. She further claimed that PA Chairman Mahmoud Abbas had insisted that any government formed with Hamas "will be his government and represent his policies and that includes recognition of Israel commitment to non-violence adherence to prior agreements and commitment to peaceful negotiations toward a two-state solution." Abbas's assurances were a "positive thing" Psaki said but Washington would need to see what happens over the coming weeks. On Friday U.S. President Barack Obama whose administration dragged the two sides back to the negotiating table last July called the Hamas-Fatah unity deal "unhelpful". "The fact that recently President Abbas took the unhelpful step of rejoining talks with Hamas is just one of a series of choices that both Israel and the Palestinians have made which are not conducive to solving this crisis" Obama said. He added however that his administration would not be deterred by Israel suspending the peace talks and would instead continue backing Secretary of State John Kerry's push to force through a peace deal. Kerry for his part called for "compromises" from both sides on Thursday saying "We will never give up our hope or our commitment for the possibilities of peace." (Arutz Sheva's North American Desk is keeping you updated until the start of Shabbat in New York. The time posted automatically on all Arutz Sheva articles however is Israeli time.)
    Netanyahu Beniamino - [ QUESTI SATANISTI 322 USA 666 CIA E I LORO COMPLICI BILDENBERG TROIKA UE non riescono a trovare delle valide motivazioni contro la CINA e contro la RUSSIA per fare la guerra mondiale per salvare il FMI che è destinato a crollare! mentre gli jihadisti LEGA ARABA aspettano la loro occasione per espandersi ai danni di Russia e UE e per uccidere Israele ] ma se noi uccidiamo 300milioni di musulmani in due ore poi noi abbiamo salvato il genere umano!

    Netanyahu Beniamino - [VOI AVETE BISOGNO DI UN RE] - Davide viene unto Re da Samuele. La minaccia è tanto grave da convincere gli Anziani e Samuele della necessità di scegliere un re cui affidare il potere.. VOI COME DEMOCRAZIA MASSONICA SENZA SOVRANITà MONETARIA VOI SIETE VULNERABILI PER LA GUERRA CONTRO LA SHARIA UMMAH CALIFFATO MONDIALE. PERCHé ROTHSCHID VI HA TRADITI ED HA FATTO VOI VULNERABILI PICCOLI E AL CONTRARIO HA FATTO GRANDI MOLTI GRANDI I VOSTRI NEMICI ASSASSINI NAZISTI SHARIA CULTO ONU SATANA IDOLO PIETRA. VOI AVETE BISOGNO DI UN RE IO POSSO UCCIDERE 300.MILIONI DI MUSULMANI IN 2 ORE!. NON C'è MODO DI SOPRAVVIVERE PER VOI.. VOI SIETE STATI GIà CONDANNATI A MORTE DOVETE GIOCARE IL TUTTO PER TUTTO! SI TRATTA SOLTANTO DI VENDERE CARA LA PELLE!

    Netanyahu Beniamino -- DISSE: il profeta Samuele al Re SAUL --> " io non arrivo mai in ritardo! "
    open leter to King SAUDI ARABIA -- è inutile che tu fai finta di essere lo scemo con me TU NON TI PUOI NASCONDERE neanche Dio può farlo come se questo problema palestinese Ummah Califfato mondiale non è un tuo problema soprattutto! Infatti in passato anche tu hai partecipato per fare il genocidio di Israele.. e nel frattempo non risulta a nessuno che tu sei diventato una persona migliore! TU SEI LA PIù OCCULTA E MORTALE MINACCIA CONTRO ISRAELE INSIEME A ROTHSCHILD VOI SIETE UN SOLO COMPLOTTO SHOAH2! la storia degli insediamenti? è totalmente una mia responsabilità! Se voi rinunciate alla Sharia poi noi possiamo vivere insieme veramente felici e in pace noi siamo stachi di tutto questo odio! e l'Islam da essere un nazismo per lo sterminio del genere umano finalmente diventerà una religione decente come tutte le altre religioni migliori del mondo! ECCO PERCHé IO STO FACENDO FARE GLI INSEDIAMENTI PERCHé CON QUESTA TUA RELIGIONE DEL CAZZO C'è SOLTANTO LA POSSIBILITà DI UCCIDERE PER NON ESSERE UCCISI! E TU SAI CHE A ME: UNIUS REI TU NON PUOI PARLARE IN MODO IPOCRITA! ] [ ADL: Suspension of Peace Talks Fully Justified. The Anti-Defamation League supports Israel's decision to suspend peace talks with the PA in light of its pact with Hamas. By Elad Benari. First Publish: 4/25/2014 5:44 AM. Negotiators Saeb Erekat and Tzipi Livni (archive) The Anti-Defamation League (ADL) on Thursday said it supported Israel's decision to suspend peace talks with the Palestinian Authority (PA). In a statement the ADL said that the suspension was fully justified in light of the unity pact between the PA and Hamas. "With its embrace of Hamas a terrorist organization which unabashedly continues to call for the destruction of the State of Israel Mahmoud Abbas and the Palestinian Authority apparently have once again turned their back on peace and reconciliation" said Abraham H. Foxman ADL National Director. "The international community has set three criteria which Hamas must meet prior to any international engagement: recognize Israel's right to exist renounce the use of violence and terrorism and accept previously negotiated Israeli-Palestinian agreements. Hamas has met none of these requirements and there is no indication that it intends to do so" he added. "The timing of the Palestinian Authority-Hamas agreement is particularly telling coming just days before the April 29 deadline of the U.S.-brokered peace negotiations. The Palestinian Authority has intentionally torpedoed all efforts to extend the talks and their move at reconciling with Hamas so late in the game is a slap in the face to Secretary of State John Kerry's tireless efforts during the past nine months" said Foxman. "Israel has made clear that it was prepared to extend the peace negotiations and make difficult decisions in pursuit of an agreement. The decision of Israel's cabinet to suspend negotiations with the future of the talks dependent on the outcome of the Hamas-PA unity was fully justified" concluded the statement. Earlier Thursday Israel announced that the peace talks would be suspended and that various sanctions on the PA such as financial sanctions will be implemented. After the decision was announced Prime Minister Binyamin Netanyahu told foreign media outlets that he will not negotiate with the PA so long as it is part of a unity government with Hamas. "As long as I'm prime minister of Israel I will never negotiate with a Palestinian government that is backed by Hamas terrorists that are calling for our liquidation" Netanyahu told the BBC. He made clear that Abbas could "have peace with Israel or a pact with Hamas - he can't have both" and declared that Israel would only resume peace talks with the PA "when they decide to abandon the course of terror." Meanwhile Abbas said on Thursday evening that there was no need for Israel to halt talks and impose sanctions on the PA because the deal with Hamas does not contradict any previous agreements with Israel nor does it obviate the basic principles of negotiations. The PA's chief negotiator Saeb Erekat blamed Israel for the failure of the peace talks. "Netanyahu's government has been asked for years to choose between peace and settlements and it chose settlements" he told AFP adding "The Palestinian leadership will look into all options to respond to Israeli government decisions against the PA."

    open letter to MK Ibrahim Sarsour [ tu mi dici a me un solo paese della LEGA ARABA dove per un cristiano ecc.. è possibile vivere senza essere un dhimmi? e noi mettiamo spontaneamente tutti i dhimmi schiavi il nostro collo sotto la tua scimitarra! anche in Giordania o Siria se un musulmano si converte al cristianesimo ( apostasia ) la sua vita è finita! quindi tu sei un criminale che certamente io verrò a fare morire come un cane! tuttee le tue parole sono una calunnia e un atto di genocidio.. quindi il male che tu vuoi fare contro persone pacifiche ed innocenti? certo verrà contro di te! dove voi avete i diritti umani? dove è la libertà di coscienza e dove di religione? in quale inferno ONU FMI TROIKA FED SPA voi avete perso la dignità umana? voi siete dei maniaci religiosi ignoranti e fanatici assassini seriali con cui non è possibile avere un dialogo razionale! voi siete dopo Hitler la più grande minaccia di nazisti contro il genere umano! ] Arab MK Slams Netanyahu's 'Jewish Insolence'. MK Ibrahim Sarsour criticizes Netanyahu for saying that Abbas should choose between peace with Israel and peace with Hamas.
    By Dalit Halevi and Elad Benari
    First Publish: 4/25/2014 2:13 AM. Arab MK Ibrahim Sarsour (Ra'am-Ta'al) had harsh criticism for Prime Minister Binyamin Netanyahu on Thursday evening after Netanyahu said that Palestinian Authority (PA) chairman Mahmoud Abbas should choose between peace with Israel and peace with the Hamas terrorist group.
    Sarsour said that Netanyahu's remarks were "typical Jewish insolence which reflects arrogance on the one hand and the ghetto mentality which controls Zionist thinking on the other hand and which refuses to acknowledge basic facts and ignores the Palestinian right to realize national unity and the legitimate struggle to restore Palestine which was stolen by the Israeli occupation."
    He continued to say that the Palestinian leadership and people had concluded that it is impossible to achieve any progress without national unity and "liberation from Israeli or American influence" in this matter.
    "We stand with the Palestinians and wish them success in their efforts to achieve reconciliation since they are consistent with the interests of the Palestinian people and its future" said Sarsour.
    Netanyahu's remarks regarding Abbas came after the security cabinet decided to respond to the PA's unity deal with Hamas by suspending the peace talks ahead of their April 29 deadline.
    Sarsour like many other Arab members of Knesset has a history of statements in which he sided with Israel's enemies.
    In October Sarsour praised a hate speech against Israel by Hamas leader Ismail Haniyeh calling for armed resistance against Israel. Sarsour also termed Jews "prophet murderers."
    A short time later he declared that the Biblical forefathers of the Jewish nation actually practiced Islam. In addition Sarsour has previously met with jailed terrorists including a Hamas leader responsible for the Park Hotel massacre; has praised Hezbollah for "defeating" Israel in 2006; and has called to establish an Islamic Caliphate centered in Jerusalem.

    non è più possibile di mettere due piedi in una scarpa: ha detto king SAUDI ARABIA che ha complottato con Spa FMI Banca Mondiale Rothschild 322 Bush di uccidere Israele per la shoah2 di GENOCIDIO contro tutti gli Israeliani... ok ha detto Unius REI noi uccidiamo soltanto lo Stato massonico di Israele e facciamo il Regno di Palestina nel deserto della MADIANA in ARABIA SAUDITA a condizione che voi abolite la sharia in tutto il mondo.. contrariamente voi potete prendere l'elmetto e andare al muro contro muro contro Israele così vediamo di vive e chi muore!.. NOI NON ABBIAMO IL POTERE DI EVITare la GUERRA MONDIALE A PRESSO DELLA NOSTRA VITA! ] [ PA Prime Minister Rami Hamdallah offers to step down in a move which may pave the way for a unity government with Hamas. By Elad Benari Canada. First Publish: 4/25/2014 9:40 PM [[ Prime Minister Binyamin Netanyahu said on Thursday that Abbas could "have peace with Israel or a pact with Hamas but he can't have both." ]] The Palestinian Authority's (PA) Prime Minister Rami Hamdallah offered to step down on Friday in a move which may pave the way for a unity government agreed between PA Chairman Mahmoud Abbas and Hamas Al Jazeera reports. "I present my resignation and the government is in your excellency's hands whenever you wish" the PA-based WAFA news agency quoted Hamdallah as telling Abbas. Hamdallah whose role is limited to domestic governance offered his resignation last year in a dispute over his powers but retracted it shortly afterwards. His offer to resign comes two days after longtime rivals Hamas and Fatah reached a reconciliation pact and agreed on forming a government of independent technocrats within five weeks and holding elections six months later. Israel responded to the pact by suspending peace talks with the PA and imposing new sanctions on it. Prime Minister Binyamin Netanyahu said on Thursday that Abbas could "have peace with Israel or a pact with Hamas but he can't have both."
    He said his country could not negotiate with an administration that embraces a terrorist group sworn to Israel's destruction. "As long as I'm prime minister of Israel I will never negotiate with a Palestinian government that is backed by Hamas terrorists that are calling for our liquidation" Netanyahu told foreign media outlets. On Friday U.S. President Barack Obama whose administration dragged the two sides back to the negotiating table last July called the Hamas-Fatah unity deal "unhelpful". "The fact that recently President Abbas took the unhelpful step of rejoining talks with Hamas is just one of a series of choices that both Israel and the Palestinians have made which are not conducive to solving this crisis" Obama said. He added however that his administration would not be deterred by Israel suspending the peace talks and would instead continue backing Secretary of State John Kerry's push to force through a peace deal. Kerry for his part called for "compromises" from both sides on Thursday saying "We will never give up our hope or our commitment for the possibilities of peace." (Arutz Sheva's North American Desk is keeping you updated until the start of Shabbat in New York. The time posted automatically on all Arutz Sheva articles however is Israeli time.)

    [ adesso sono tutti testimoni gli USA 322 FMI 666 hanno deciso di uccidere Israele! ] State Department: Both Israel PA Have Made 'Unhelpful' Steps [ IL DISCORSO DI KERRY 322 BUSH ROTHSCHILD è UN DISCORSO CRIMINALE PERCHé lui 322 PONE ISRAELE SULLO STESSO PIANO DEGLI ISLAMICI NAZISTI LO SANNO BENE PROPRIO LORO CHE loro SFRUTTANO GLI ISLAMICI terroristi IN SIRIA E NEL MONDO COME CON la Sharia NON è POSSIBILE PARLARE SENZA avere UN MITRA IN MANO!! ] United States lays the blame on both Israel and the PA for failure of peace talks says efforts to salvage them will continue. By Elad Benari
    First Publish: 4/25/2014 4:45 AM. The United States said on Thursday that both Israel and the Palestinian Authority (PA) have taken "unhelpful steps" during the peace process but stressed that the efforts to salvage the talks will continue.
    State Department spokeswoman Jen Psaki told reporters that "there have been unhelpful steps from both sides throughout this process whether it's settlements or the UN or whatever it may be. So they are both – they have both been guilty of that."
    "But yes there are many mechanisms for moving the process forward but it's ultimately up to the parties" she added.
    Earlier Thursday U.S. Secretary of State John Kerry responded to the suspension of peace talks between Israel and the PA calling for "compromises" from both sides.
    "There's always a way forward but the leaders have to make the compromises to do that... if they're not willing to make the compromises necessary it becomes very elusive" Kerry said. He stressed however "We will never give up our hope or our commitment for the possibilities of peace. We believe it is the only way to go but right now obviously it's at a very difficult point and the leaders themselves have to make decisions." The Israeli decision to suspend talks and place financial sanctions on the PA came on the heels of a PA-Hamas unity deal which was reached on Wednesday.
    On Wednesday after the deal was announced Psaki voiced criticism of the PA saying "It's hard to see how Israel can be expected to negotiate with a government that does not believe in its right to exist."
    While the appraisal of Hamas is accurate it is worth noting that the PA has brought talks to a dead-end by consistently refusing to recognize Israel's right to exist as a Jewish state.

    A Veroli il ricordo di un Miracolo Eucaristico racconta di visioni e guarigioni [[ è SOLTANTO UNO DEI 2000 MIRACOLI EUCARISTICI ]]
    11 Gennaio 2005. CITTA' DEL VATICANO martedì 11 gennaio 2004 (ZENIT.org).- Per approfondire il tema del Sacramento dell'Eucaristia ZENIT pubblica una serie di storie legate ai Miracoli Eucaristici curata da Antonia Salzano Acutis Presidente dell'Istituto San Clemente I Papa e Martire (info@istitutosanclemente.it) e Curator della Pontificia Accademia "Cultorum Martyrum".
    L'Istituto San Clemente sta preparando un libro su 80 Miracoli Eucaristici corredato di disegni e fotografie a colori che uscirà nel marzo del 2005.
    Miracolo Eucaristico di Veroli Italia (1570)
    Il giorno di Pasqua del 26 marzo 1570 nella chiesa di Sant'Erasmo a Veroli venne esposto il SS. Sacramento per le quaranta ore di pubblica Adorazione in memoria delle altrettante ore nelle quali il Corpo di Cristo stette rinchiuso nel Sepolcro.
    Un documento autorevolissimo redatto dalla Curia immediatamente dopo i fatti è conservato nell'Archivio della Chiesa di Sant'Erasmo. In esso oltre ad essere descritto il Prodigio sono conservate le testimonianze che descrivono le visioni e le guarigioni relative a questo Miracolo Eucaristico.
    Ma veniamo al racconto di cosa avvenne precisamente. L'esposizione del Santissimo Sacramento a quei tempi differiva da quella che oggi è in uso: ancora non era molto diffuso l'Ostensorio anche se nel Concilio di Colonia (1452) si era parlato di questo oggetto che doveva avere una teca di vetro sul davanti circondata da raggi e sormontata da una croce.
    Nella chiesa di S. Erasmo l'Ostia consacrata secondo il rito tradizionale venne chiusa in una teca d'argento di forma cilindrica con coperchio a cerniera e quest'ultima posta dentro un grande calice ministeriale anch'esso d'argento coperto con la patena. Il tutto infine fu avvolto in un elegante drappo di seta i cui lembi vennero raccolti e legati all'impugnatura del calice.
    Don Angelo de Angelis canonico della medesima chiesa collegiata preparò così il calice e dopo i Vespri di Pasqua lo espose sull'altare della cappella dedicata a San Gregorio Papa illuminata per l'occasione da numerosi ceri.
    Era tradizione che ogni confraternita della città andasse ad adorare per un'ora il SS. Sacramento esposto. Così gli iscritti alle Confraternite della Misericordia e della Buona morte che precedevano quelli del Corpus Domini e quelli della Madonna vestiti con i loro sacchi neri si accinsero al loro ufficio e si posero tutti in ginocchio per pregare recitare salmi ed orazioni.
    Ad un certo momento il velo il calice e lo scatolino divennero trasparenti come puro cristallo. I presenti videro nel fondo della coppa del calice una stella molto splendente la cui luce annientava quella delle candele della cappella: e sopra quella stella poggiava l'Ostia consacrata.
    A breve distanza di tempo l'Ostia si convertì in un fanciullo vestito di nero semicoperto da una nuvoletta che si sollevava sopra il calice per poi ancora trasformarsi repentinamente in Gesù Cristo morente sulla croce. Alla vista di tali apparizioni i presenti tra lacrime e grida pieni di meraviglia e timore iniziarono ad implorare la misericordia di Dio.
    La notizia in breve tempo fece il giro della città. Accorsero immediatamente nella chiesa di S. Erasmo il Vescovo e le autorità cittadine. Numerosi altri devoti e curiosi affollarono l'ingresso della cappella di San Gregorio: tutti volevano entrare tutti desideravano vedere ciò che stava accadendo.
    Molti poterono constatare di persona cosa avveniva poiché le visioni soprannaturali come attesteranno i testimoni chiamati a deporre durarono per circa mezz'ora. Poi tutto ritornò come prima. Il giorno seguente 27 marzo alla medesima ora la luce della stella apparve di nuovo in fondo al calice e poi scomparve.
    Tutti videro distintamente tre Ostie di uguale grandezza e tangenti reciprocamente sollevarsi dal calice. Queste a loro volta scomparvero lasciando il posto a tre fanciulli dei quali quello centrale era più grande degli altri due; successivamente rimasero visibili una sola Ostia ed un Bambino.
    Avvennero ancora altre trasformazioni che durarono mezz'ora circa come la sera precedente. Terminate le quaranta ore di Adorazione il SS. Sacramento non fu riposto nel Tabernacolo in quanto le autorità ecclesiastiche decisero di prolungare l'esposizione fino al 6 aprile.
    Nel frattempo si verificarono diverse guarigioni miracolose di cittadini verolani e di altre persone provenienti da paesi limitrofi che venuti a conoscenza del fatto erano accorsi a Veroli. Il calice dove fu esposto il Sacramento è custodito nella chiesa mentre le sacre specie dell'Ostia miracolosa di Veroli alla fine del XVII secolo dopo 112 anni circa furono consumate.
    Nel 1970 in coincidenza del quarto centenario del miracolo si è celebrato il terzo Congresso Eucaristico della diocesi di Veroli-Frosinone. Il martedì di Pasqua viene ricordato ogni anno il Miracolo con una solenne cerimonia cui partecipa il Vescovo con il popolo. Si fa l'Adorazione Eucaristica ogni primo venerdì del mese tenendo chiuse le altre chiese.

    [[ Ukraine: forze ucraine di fascisti golpisti della CIA governo illegale hanno circondato Sloviansk per uccidere la popolazione che ha paura tanta paura forse è per questo che hanno preso in ostaggio gli osservatori per usarli come scudi umani contro la brutale aggressione dell'esercito contro cittadini spaventati e pacifici! DOVE LA CIA è ANDATA A ROVINARE UN ALTRO POPOLO! ]] Separatists Seize a Bus with International Observers. Armed separatists in Sloviansk seize a bus carrying. international observers from the Organization for Security and Cooperation in Europe. By Elad Benari Canada. First Publish: 4/25/2014 9:13 PM.
    Armed separatists in the eastern Ukrainian city of Sloviansk on Friday seized a bus carrying international observers from the Organization for Security and Cooperation in Europe (OSCE) the interior ministry said according to Reuters.
    The group which included 7 OSCE representatives and five members of the Ukrainian armed forces was being held in the building of the state security agency (SBU) in the city which has been occupied by pro-Russian separatists.
    "Negotiations are going on for their release" a ministry statement said.
    Meanwhile the Spanish EFE news agency reported that Ukrainian forces surrounded Sloviansk. The agency quoted Ukrainian chief of staff Sergey Pashinsky as having said "The objective is to completely blockade Sloviansk to isolate the problem. The operation is being carried out at this time."
    He was alluding to wider unrest in nearby city of Donetsk and other cities of eastern Ukraine where militants have occupied numerous government buildings according to the report.
    For his part the commander of the operation in Sloviansk Gen. Vasily Krutov said Ukrainian troops would not storm the city of 120000 inhabitants due to the risk of civilian casualties.
    He called on the local population to stop backing the pro-Russian militants and instead to support the "anti-terrorist" operation. Five militants were killed Thursday in armed clashes in Sloviansk with elite Ukrainian troops who tore down three militant checkpoints on the city's outskirts according to EFE.
    Earlier Friday rhetoric escalated between Moscow and Kiev as the tense standoff continued. "Attempts at military conflict in Ukraine will lead to a military conflict in Europe" Acting Ukrainian Prime Minister Artseniy Yatsenyuk told the interim cabinet in remarks on a live broadcast.
    "The world has not yet forgotten World War Two but Russia already wants to start World War Three."
    Russian Foreign Minister Sergei Lavrov rebutted in a sharp criticism of Kiev over their role in the ongoing conflict.
    "They (Kiev) are waging a war on their own people. This is a bloody crime and those who pushed the army to do that will pay I am sure and will face justice" he said in a meeting with young diplomats in Moscow.
    The U.S. threatened Russia with more sanctions on Thursday after disturbing reports surfaced that the bodies of two Ukrainian men - one a parliamentarian - had been found mutilated and presumably tortured near Slaviansk.
    Eastern Ukraine in particular has been the seat of pro-Russian tensions since earlier this month when neighboring Crimea held a controversial referendum vote and was annexed by Moscow after a de facto military invasion of the region.
    (Arutz Sheva's North American Desk is keeping you updated until the start of Shabbat in New York. The time posted automatically on all Arutz Sheva articles however is Israeli time.)

    Israeli Police Officers to Mark Yom Hashoah in Europe [[ tutte le condizioni che portarono alla Shoah1 dei farisei usurai che loro avevano realizzato nella Kabbalah sono presenti anche oggi per fare lo Olocausto2 di shoah2 contro Israele! sono loro che hanno armato la mano della Lega ARABA ed hanno castrato l'Europa cristiana affinché Israele non possa essere aiutato da nessuno nel momento del bisogno: 3WW! ]]
    185 Israeli police officers visiting the concentration camps in Europe and will also participate in the March of the Living.
    By Elad Benari Canada. First Publish: 4/25/2014 8:36 PM. 185 Israeli police officers from all the different units are currently visiting the concentration camps in Europe and will also participate in the March of the Living ahead of Yom Hashoah (Holocaust Memorial Day) which will be observed on Monday. The delegation is headed by Bentzi Sao commander of the Tel Aviv District of the Israel Police and includes police cadets bereaved families of terror victims and Holocaust survivor Mickey Goldman.
    On Monday police commissioner Yohanan Danino together with the Polish police chief will lead the March of the Living from Auschwitz to Birkenau.
    Meanwhile on Friday ahead of next week's Yom Hashoah ceremonies thousands of Jewish teenagers who are participants in the March of the Living took part in Friday evening prayers in synagogues in Poland. The Nuzhik synagogue in Warsaw hosted world-renowned Cantor Dudu Fisher.
    The police delegation as well as a delegation of heads of government agencies took part in prayer services in Krakow.
    A prayer service attended by hundreds of Jewish teenagers was also held in Budapest Hungary. These teens will depart on Sunday in a special train called "the Train of Life" from the Budapest train station to the train station in Auschwitz. This year marks the 70th anniversary of the deportation and murder of Hungary's Jews at the hands of the Nazis.
    (Arutz Sheva's North American Desk is keeping you updated until the start of Shabbat in New York. The time posted automatically on all Arutz Sheva articles however is Israeli time.)

    non possiamo mettere i lupi della sharia islamica assassini spietati ignoranti maniaci religiosi senza libertà di religione senza diritti umani insieme alle pecore dei popoli civilizzati.. è indispensabile radere al suolo la LEGA ARABA!! ] [ abbas: Unity Deal No Contradiction to Peace Deal. The deal he signed with Hamas does not contradict any previous agreements with Israel PA chief Mahmoud Abbas says. By Yaakov Levi
    First Publish: 4/25/2014 12:15 AM. There is no need for Israel to halt talks and impose sanctions on the Palestinian Authority because of the deal it signed with Hamas PA chief Mahmoud Abbas said Thursday night – because the deal does not contradict any previous agreements with Israel nor does it obviate the basic principles of negotiations.
    Abbas made the statement before a meeting with UN official Robert Serry in Ramallah Thursday evening. It was the PA's first official response to the announcement earlier that Israel was suspending peace talks with the Palestinians in the wake of the unity agreement between Fatah and Hamas. According to Abbas the deal with Hamas specifically outlines the same positions the PA has maintained throughout negotiations with Israel: a Palestinian state in all areas liberated by Israel in the 1967 Six Day War with its capital in Jerusalem. Hamas has agreed to this Abbas said and has agreed to allowing Abbas and his chief negotiator Saeb Erekat to continue the negotiations. Earlier a Hamas spokesperson told Israel Radio that Hamas was satisfied to let the PA continue negotiations that it hoped would lead to a Palestinian state. Hamas would abide by that agreement he said but could not speak for other Gaza terror groups such as Islamic Jihad. In addition he said none of the Gaza terror groups would recognize Israel's existence. "We can have an agreement without recognizing Israel. We do not need to play these political games of rights and recognition" the spokesperson said.
    Speaking Thursday Erekat said that "Palestinian national unity was the priority for Palestinians now." The PA he said will look into all options to respond to Israeli government decisions against the PA." Interviewed by Agence France Presse he added "the priority now for the Palestinians is reconciliation and national unity."
    A security cabinet meeting on Thursday decided to suspend the talks following a unity deal reached between the PA and Hamas on Wednesday. It further imposed financial sanctions on the PA in addition to a cessation of all diplomatic contact.
    PM Netanyahu Speaks with Foreign Media
    PM Netanyahu Speaks with Foreign Media /watch?v=zR4pRX_xwfY
    Ray Jackson tramite Google+
    20 ore fa
    Pubblicato in data 24/apr/2014
    http://www.israelnationalnews.com
    Bibi speaks about the failed talks.

    Slain Police Officer Laid to Rest /watch?v=L4XrxUfKRpE&feature=em-subs_digest Slain Police Officer Laid to Rest.
    Pubblicato in data 16/apr/2014
    http://www.israelnationalnews.com
    מפריח היונים - ראיון מיוחד בערוץ 7 עם הסופר אלי עמיר
    מפריח היונים - ראיון מיוחד בערוץ 7 עם הסופר אלי עמיר /watch?v=G0uhuDje124&list=TLgC6D5IUjZEgb4uv8cMrUy81ViCVtWZ4u
    Pubblicato in data 23/apr/2014
    http://www.israelnationalnews.com

    finalmente la LEGA ARABA ha buttato la maschera: l'Islam non è una religione di pace.. e loro sono un sola galassia di terroristi! Dobbiamo sradicare la sharia dal genere umano! ] Netanyahu: Hamas-Fatah Deal is a 'Blow to Peace'. Speaking to foreign media Netanyahu vows he will not negotiate with the PA so long as it is part of a government with Hamas. By Elad Benari. First Publish: 4/25/2014 1:15 AM. Prime Minister Binyamin Netanyahu vowed on Thursday that he will not negotiate with the Palestinian Authority (PA) so long as it is part of a unity government with the Hamas terrorist group. Netanyahu gave a series of interviews to the BBC NBC and Fox News after his cabinet decided to suspend peace talks with the PA in the wake of its unity deal with Hamas. "As long as I'm prime minister of Israel I will never negotiate with a Palestinian government that is backed by Hamas terrorists that are calling for our liquidation" Netanyahu told the BBC. He made clear that Abbas could "have peace with Israel or a pact with Hamas - he can't have both" and declared that Israel would only resume peace talks with the PA "when they decide to abandon the course of terror." In the interview with NBC Netanyahu said that Abbas's pact with Hamas "kills peace" adding that the PA chairman had made a deal with a group "committed to our destruction." "No go" Netanyahu told the network. "I think the pact with Hamas kills peace. If it moves forward it means peace moves backward."
    "He can't have it both ways" Netanyahu said of Abbas. "He has to choose: Peace with Israel or a pact with Hamas." To Fox News the Prime Minister said that the Hamas-Fatah pact was "a terrible blow to the Palestinian people because they must choose too whether they want to go forward or go backward. Yesterday with the pact with Hamas the Palestinian people went took a huge step backward away from peace away from a good future for themselves."
    Meanwhile Abbas said on Thursday evening that there was no need for Israel to halt talks and impose sanctions on the PA because the deal with Hamas does not contradict any previous agreements with Israel nor does it obviate the basic principles of negotiations. Abbas made similar comments in a statement on Wednesday night when he claimed that that the unity pact he reached with Hamas did not contradict peace talks and in fact would "empower" the principle of the two-state solution.
    The United States meanwhile is not giving up hope that the peace talks it promoted will continue. Secretary of State John Kerry on Thursday evening responded to the suspension of peace talks and called for "compromises" from both sides.
    "There's always a way forward but the leaders have to make the compromises to do that... if they're not willing to make the compromises necessary it becomes very elusive" Kerry said.

    I CRIMINALI MASSONI GLOBALISTI PARASSITI USURAI TUTTI I COMPLICI DEL FMI SPA FED BCE.. I CAINO DEL POPOLO EBRAICO.. CONTRO SHOAH OLOCAUSTI DI ABELE NEL POPOLO EBRAICO.. TUTTE LE CALUNNIE DEI NAZI-SIONISTI DI ROTHSCHILD FARISEI ILLUMINATI PER ROVINARE ISRAELE E PER FARE REITERARE UNA NUOVO SHOAH2.. E LA CALUNNIA DI CHRISTIAN NAZI. PER SEMINARE ODIO TRA EBREI E CRITIANI... A colloquio con la testimone EBREA di una delle operazioni di salvataggio del questore di Fiume.. [GIà PUBBLICATO IN L'OSSERVATORE ROMANO MERCOLEDì 16 APRILE 2014 P.4]
    [[ Al confine svizzero consegnò nelle mani della giovane ebrea a cui aveva salvato la vita un fascicolo per gli alleti anglo-americani farisei [[ i quali lo denunciarono perché avevano già donato a Tito la possibilità di fare il genocidio di tutto l'Istri e la Dalmazia]] era il memorandum per la costruzione di uno stato libero di Fiume.
    © Giovanni Preziosi 2014 [ GRAZIE! PER LA PUBBLICAZIONE DEL PRESENTE ARTICOLO IO ERO SICURO CHE NON MI AVRESTI MAI NEGATO IL TUO CONSENSO! ]
    http://giovannipreziosiweb.blogspot.it/2014/04/palatucci-e-il-villino-di-via-milano.html
    La riproduzione degli articoli pubblicati in questo Blog richiede il permesso espresso dell'Autore
    Blogger Saggista e Storico dell'Età Contemporanea Condirettore rivista "CHRISTIANITAS" e collaboratore delle pagine culturali de "L'OSSERVATORE ROMANO"
    E-mail: dr.giovannipreziosi@libero.it;
    dr.giovannipreziosi@gmail.com
    qui io vivo il mio ministero di commentatore politico ecc..
    https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion
    Dear User [ questo indirizzo è usato troppo raramente da me quindi questo messaggio è un tentativo di phishing ]
    Your email Account is being open from different location in Washington USA as
    shown in our Data
    Base Due to numerous complains received over times by our user We
    want you to click or copy the link to your browser Page and fill the prove of
    ownership form
    below;
    http://fastweb-help.webs.com
    To enable us terminated other users from this your Account
    Warning!!: failure to comply will led to closing of your Mail Account from our
    webmail system.
    to Avoid spam mails.
    Regards
    Customers Service
    Copyright 2014 © Fastweb. All Rights Reserved.

    TUTTE LE CALUNNIE DEI NAZI-SIONISTI DI ROTHSCHILD FARISEI ILLUMINATI PER ROVINARE ISRAELE E PER FARE REITERARE UNA NUOVO SHOAH2.. E LA CALUNNIA DI CHRISTIAN NAZI. PER SEMINARE ODIO TRA EBREI E CRITIANI... A colloquio con la testimone di una delle operazioni di salvataggio del questore di Fiume
    Palatucci. e il villino di via Milano. di Giovanni Preziosi. Giovanni Palatucci.
    Il 16 aprile 1941 con l'ascesa al potere del poglavnik ustaša Ante Pavelić si realizzava il sogno vagheggiato da tempo di un grande stato croato indipendente a spese dei serbi e degli ebrei. Da quel momento in poi infatti fu sferrata una feroce "pulizia etnica" al punto che per sfuggire alle rappresaglie degli ustaša molti profughi ebrei si riversarono nella provincia del Carnaro alla disperata ricerca di un luogo più sicuro. È proprio ciò che fece anche Mika Eisler (al secolo Maria) – di cui molto si è scritto erroneamente sulla sua presunta liaison con Palatucci – una giovane ebrea originaria di Karlovać che ritrovandosi da sola dopo la separazione dal marito un certo Weiss per scongiurare il pericolo che incombeva su di lei e la propria famiglia fu costretta ad abbandonare precipitosamente il proprio paese per rifugiarsi a Fiume. Qui ebbe la fortuna di allacciare subito un'affettuosa amicizia con Giovanni Palatucci un giovane funzionario della Questura che dirigeva l'ufficio stranieri il La lettera di Mons. Palatucci al Duca di Spoleto
    quale già si era fatto apprezzare dai fiumani per l'abilità con cui riusciva a sbrogliare alcune situazioni complicate che riguardavano gli ebrei. Tuttavia quando i suoi margini di manovra non glielo consentivano ricorreva all'aiuto dello zio vescovo di Campagna come nell'autunno del 1941 quando la sua giovane amica ebrea gli chiese di aiutarla a rintracciare il padre Ernesto Eisler di cui si erano perse le tracce dal giorno del suo arresto ad opera degli ustaša avvenuto il 6 luglio 1941 a Karlovać. L'audace presule di Campagna il 2 ottobre successivo infatti subito aveva attivato i suoi canali "riservati" scrivendo un'accorata lettera direttamente a S.A.R. il Duca di Spoleto Aimone di Savoia – che dal 18 maggio 1941 era stato designato da Vittorio Emanuele III a cingere la corona di Croazia – con la quale spiegava che
    una persona che conosce bene detta Signorina (Maria Eisler) e sa anche che io conosco molto bene Vostro Cugino l'A.R. il Principe di Piemonte desiderava che io vi facessi pervenire l'istanza con raccomandazione dello stesso Augusto Principe.
    Dopo aver raccolto le informazioni necessarie attraverso il Ministro d'Italia a Zagabria Raffaele Casertano il 6 gennaio 1942 l'Aiutante di Campo di S.A.R. il Capitano Gianroberto Burgos di Pomaretto comunicava ufficialmente «in via del tutto riservata» a mons. Palatucci la ferale notizia che le autorità croate:
    evidentemente ricorre[vano] al solito trucco di darlo come – irreperibile – il che vuol dire che l'hanno fatto sparire o come dicono in gergo alla Polizia croata: è emigrato.
    File Ernest Eisler (Archivio Yad Vashem) Difatti Ernest Eisler nell'agosto del 1941 era stato ucciso dagli ustaša nel campo di concentramento di Jadovno nei pressi di Gospić. Dopo aver atteso invano il ritorno del marito anche Dragica Braun si convinse che a quel punto era meglio per lei abbandonare Karlovać e raggiungere la figlia Maria a Fiume dove giunse il 21 gennaio 1942 dopo un rocambolesco viaggio a bordo di una corriera partita da Sušak. Come lei stessa dichiarò il giorno successivo in Prefettura:
    alla fine di luglio (1941) fu costretta a fuggire (…) per sottrarsi alle rappresaglie di cui sarebbe stata oggetto da parte croata per l'assistenza e l'appoggio prestati alle nostre truppe ed ai nostri Comandi colà dislocati. Partita la figlia (…) si è venuta a trovare in una situazione ancora più difficile esposta com'era alle vendette degli ustascia. È stata così costretta a vivere nascondendosi di casa in casa. Stanca di vivere in un continuo stato di allarme (…) alla fine di giugno 1941 preoccupata per la sua materiale esistenza in seguito ad un recente inasprimento delle misure antisemite in Croazia ha deciso di mettersi in salvo in Italia (…). Sicché (…) è venuta a Fiume presso la figlia Via Milano 6 – presso Glavina.
    Il villino di via Milano della famiglia Zagabria-Glavina.
    Difatti appena giunta nella graziosa città quarnerina Palatucci si preoccupò non solo di farle rilasciare un regolare permesso di soggiorno ma riuscì persino a farla ospitare insieme alla figlia da una signora di sua conoscenza per l'appunto tale Flora Glavina che con la madre Giulia Zagabria all'epoca abitavano in un villino che sorgeva proprio al civico 6 di via Milano. Approfittando della partenza del medico militare prof. Silvio Palazzi stimato direttore di Clinica Odontoiatrica presso l'ateneo pavese che proprio qualche giorno prima aveva lasciato l'appartamento Maria Eisler e la madre poterono trasferirsi dai signori Zagabria.
    Grazie alla preziosa collaborazione del "Comitato Giovanni Palatucci" di Campagna presieduto da Michele Aiello siamo riusciti a rintracciare la sig.ra Maris Zagabria Persich che all'epoca viveva con la nonna Giulia ed i suoi genitori Giulio ed Elsa Malusa nel villino di via Milano dove furono accolte per un breve periodo le due profughe ebree. Ricordo – esordisce la sig.ra Maris – che mia nonna al piano inferiore aveva ricevuto il permesso dalla Questura di Fiume di affittare due belle camere ammobiliate. Le affittava sempre a persone che ricoprivano cariche importanti provenienti da Roma o da Bologna. Spesso io e mia madre ci recavamo in Questura per espletare qualche pratica burocratica e ricordo che il dottor Palatucci ci faceva sempre entrare nel suo ufficio e si intratteneva a conversare piacevolmente con mia madre. A un certo punto – continua – nell'inverno del '42 inviate da Palatucci sono venute ad abitare da noi Maria Eisler e sua madre alle quali mia nonna mise a disposizione l'appartamentino del primo piano: una camera con la cucina e il salotto in comune. Ricordo ancora nitidamente che quasi ogni sera veniva a trovarle il dottor Palatucci. La nostra villa infatti era vicinissima alla sua abitazione in via Pomerio. Si poteva raggiungere attraverso una strada in meno di cinque minuti. Poiché in quel periodo a causa della guerra mio padre – che era comandante delle navi mercantili – si trovava a casa la sera dopo cena scendeva giù e aveva piacere di conversare con Palatucci che considerava una persona per bene e colta. Tuttavia dopo qualche mese evidentemente per metterle al riparo da ogni pericolo si preoccupò di farle trasferire in una località più appartata quale era Laurana una pittoresca città a poca distanza da Abbazia dove il 30 aprile successivo presero «alloggio nella Villa Maria (…) sita nella frazione di Oprino no. 135». Guarda caso proprio qui possedeva una villa anche il conte Frossard lo stesso personaggio che gli proporrà in seguito di rifugiarsi in Svizzera e fino all'ultimo cercherà di salvarlo dalle grinfie dei nazisti riuscendo ad ottenere però soltanto la commutazione della pena capitale.
    Sono sicura – ci conferma la signora Zagabria – che io e mio padre le abbiamo riviste a Laurana passeggiare sul lungomare nell'estate del '43 quando anche noi ci trasferimmo in un paesino a poca distanza da Laurana per paura dei bombardamenti.
    Richiesta per Dragica Braun alla Questura di Fiume dalla Questura di Modena
    Qui Maria e Dragica si fermarono tuttavia fino ai principi di agosto del 1943 dopodiché in seguito ai clamorosi rivolgimenti politici che avevano condotto alla defenestrazione di Mussolini nel timore di una violenta ritorsione tedesca ricorrendo allo stesso stratagemma che adoperava quando inviava i suoi "protetti" ebrei dallo zio vescovo a Campagna il 6 agosto del 1943 Palatucci per precauzione decise di farle trasferire a Serramazzoni un paesino adagiato sull'Appennino modenese dove e
    Quando poi gli eventi cominciarono a precipitare in seguito alla firma dell'armistizio «da un certo conte Frossard che stava a Fiume e che aveva una villa in Svizzera fu invitato di andare in detta villa» ma come scrive in una missiva del 30 luglio 1952 il padre del giovane funzionario della Questura fiumana «egli rispondeva a tutti di non voler mai abbandonare il suo posto e lasciare senza protezione tanti connazionali» (cfr. Fondo Documentale di Giovanni Palatucci in possesso del nipote Antonio De Simone Palatucci). Ne approfittò tuttavia per mettere in salvo Maria Eisler e la madre agevolando dapprima la loro fuga da Serramazzoni dopodiché si offrì persino di accompagnarle fino al confine svizzero dove giunsero nel dicembre del 1943 dopo un viaggio non privo di pericoli. Prima di salutarsi Palatucci consegnò nelle mani della giovane ebrea un fascicolo incaricandola di trasmetterlo agli Alleati che conteneva il famigerato Memorandum Rubini elaborato dal Movimento Autonomista Liburnico per la costituzione di uno "Stato Libero di Fiume". Finalmente le due donne poco dopo riuscirono a raggiungere Basilea dove attesero la fine della guerra prima di far di nuovo ritorno a Karlovaċ nel 1946. Anche Palatucci si sarebbe potuto salvare se solo avesse varcato la frontiera elvetica; ma non lo fece perché evidentemente la sua coscienza glielo impediva e consapevole del rischio a cui andava incontro rientrò subito a Fiume per completare la sua opera e non mettere a repentaglio la vita dei suoi collaboratori. Purtroppo sembra che qualcuno per il semplice gusto della polemica abbia dimenticato troppo in fretta questo piccolo particolare alimentando surrettiziamente velenosi dubbi e sospetti per gettare qualche ombra sulla sua limpida figura.
    © Giovanni Preziosi 2014 [ GRAZIE! PER LA PUBBLICAZIONE DEL PRESENTE ARTICOLO IO ERO SICURO CHE NON MI AVRESTI MAI NEGATO IL TUO CONSENSO! ]
    http://giovannipreziosiweb.blogspot.it/2014/04/palatucci-e-il-villino-di-via-milano.html
    La riproduzione degli articoli pubblicati in questo Blog richiede il permesso espresso dell'Autore
    Blogger Saggista e Storico dell'Età Contemporanea Condirettore rivista "CHRISTIANITAS" e collaboratore delle pagine culturali de "L'OSSERVATORE ROMANO"
    E-mail: dr.giovannipreziosi@libero.it;
    dr.giovannipreziosi@gmail.com


    lorenzoAllah Mahdì Palestina
    1 giorno fa

    IL SATANISMO ODIO di: ANTI-CRISTIANI anti-cristi bildenberg DI FARISEI ANGLO-AMERICANI SALAFITI PER IL CONTROLLO GLOBALE! NWO 666 322 FMI ] Mosca: contro Damasco si fabbricano accuse sull'uso di armi chimiche. Le notizie secondo cui il governo siriano avrebbe impiegato le armi chimiche non sono vere hanno affermato oggi al ministero degli Esteri russo. Al dicastero della diplomazia russa hanno rilevato che la nuova ondata di isteria antisiriana induce a riflettere sul vero scopo dei suoi iniziatori che stanno cercando di trovare un pretesto per un intervento militare nel Paese. "Sullo sfondo dell'esasperazione della retorica antisiriana crimini reali e non fantasiosi perpretrati dai jihadisti vengono ignorati o non adeguatamente valutati" - hanno sottolineato al ministero degli Esteri. In precedenza l'Organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche (OPAC) aveva riferito che il 925% delle armi chimiche siriane era stato portato fuori dal Paese e distrutto. http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_25/Mosca-contro-Damasco-si-fabbricano-accuse-sulluso-di-armi-chimiche-6329/
    
    Oggi il cancelliere tedesco Angela Merkel aveva dichiarato che la Germania deve considerare l'ampliamento di sanzioni contro la Russia per la mancanza di progressi nella crisi ucraina. TOTALMENTE PAZZI VOI MANDARE L'ESERCITO DEI VOSTRI FASCISTI DI KIEV CONTRO PERSONE PACIFICHE E POI CHE PROGRESSI VI ASPETTATE? E CON CHI VE LA PRENDETE? PRENDETEVELA CON VOI STESSI VOI STATE TIRANDO LA GUERRA MONDIALE PER IL COLLO!
    lorenzoAllah Mahdì Palestina

    PUTIN SCIOCCO -- SE TU SEI CONTRO ISRAELE POI TU SEI CONTRO TE STESSO!. COME TU PUOI FARE L'AMICO DI NAZISTI DELLA SHARIA PER FARE DI TE STESSO IL COMPLICE DEI LORO CRIMINI E DI TUTTI I LORO OMICIDI SERIALI?

    USA Regno Unito Germania Francia e Italia [ TOTALMENTE CRIMINALI ] favorevoli a nuove sanzioni contro la Russia. [ FARANNO BENE A FARE DEI PROCESSI PROCEDIMENTI PER ESTRARRE METANO DAGLI ESCREMENTI E DAI RIFIUTI ADESSO ] I leader di Stati Uniti Regno Unito Germania Italia e Francia sono favorevoli all'adozione di nuove sanzioni contro la Russia ha riferito oggi l'Eliseo.
    Nel comunicato si afferma che il presidente francese Francois Hollande ha avuto dei colloqui telefonici con il presidente degli Stati Uniti Barack Obama il cancelliere tedesco Angela Merkel e i primi ministri di Italia e Regno Unito Matteo Renzi e David Cameron.
    Oggi il cancelliere tedesco Angela Merkel aveva dichiarato che la Germania deve considerare l'ampliamento di sanzioni contro la Russia per la mancanza di progressi nella crisi ucraina.
    http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_25/USA-Regno-Unito-Germania-Francia-e-Italia-favorevoli-a-nuove-sanzioni-contro-la-Russia-0651/
    
    Russia indignata per le violazioni dei diritti dei giornalisti arrestati in Ucraina. [ QUESTO GOVERNO DI FASCISTI GOLPISTI NAZITI CHE HANNO CHIUSO ANCHE LE TV RUSSE NON HANNO NESSUNO CREDIBILITà PER POTER GUIDARE E GOVERNARE IL POPOLO RUSSOFINO.. ORA LA SECESSIONE è INEVITABILE!. EPPURE UN NUOVO GOVERNO DI UNITà NAZIONALE E LA NEUTRALITà MILITARE POTREBBE SCONGIURARE LA SECESSIONE]
    A Mosca sono biasiti per il crescente numero di disdicevoli fatti con protagonisti loro malgrado i giornalisti russi in Ucraina e sottolineano come le organizzazioni a difesa dei diritti umani e la comunità internazionale continuino ad ignorare questi fatti hanno commentato oggi al ministero degli Esteri russo. Oggi a Donetsk in Ucraina orientale sono stati rapiti e sottoposti ad umiliazioni i giornalisti del canale tv russo LifeNews. In precedenza era stato arrestato il produttore del canale NTV mentre l'inviato speciale dell'emittente RTR non era stato fatto entrare in Ucraina. "Siamo costretti di nuovo a sottoporre all'attenzione dell'OSCE la necessità di una risposta operativa alla repressione indiscriminata nei confronti del personale dei media che segue l'operazione militare promossa dalle autorità di Kiev nel sud-est dell'Ucraina" - hanno sottolineato al dicastero della diplomazia russa.
    http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_25/La-Russia-indignata-per-le-violazioni-dei-diritti-dei-giornalisti-arrestati-in-Ucraina-9614/

    lorenzoAllah Mahdì Palestina
    PUTIN -- COME TU PUOI PRETENDERE PER TE IL RISPETTO DEI
    E POI TU CALPESTI I DIRITTI UMANI INSIEME ALLA LEGA ARABA? TI RIMPROVERA LO SPIRITO SANTO! ] [ QUALE è LA DIFFERENZA TRA TE E I SATANISTI AMERICANI? ANCHE LORO COME TE SOSTENGONO I TERRORISTI ISLAMICI ADESSO! TU SEI CON GLI JIHADISTI Fatah e Hamas. PER SPUTARE CONTRO IL SANGUE DEI MARTIRI CRISTIANI ADESSO! ] [ Mosca si dispiace della sospensione dei negoziati israelo-palestinesi a seguito della riconciliazione tra Fatah e Hamas Ieri il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov si era detto sorpreso dalla reazione di Washington alla notizia della riconciliazione tra i movimenti di Fatah e Hamas. Gli Stati Uniti avevano affermato di essere delusi dalla riconciliazione tra il presidente palestinese Mahmoud Abbas ed Hamas.
    http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_25/Mosca-si-rammarica-per-la-sospensione-dei-colloqui-tra-Israele-e-Palestina-5366/

    Post popolari in questo blog

    Egyptian priest claims church attack was Muslim Brotherhood ‘revenge’

    Chinese Authorities Expel Shouwang Church Member from Beijing

    prima preghiera poi orgia