massoneria JHWH TERRA PROMESSA

Benjamin Netanyahu -- [ non è alla massoneria che JHWH ha dato la TERRA PROMESSA! ]

i fascisti di Kiev, non dovevano buttare la benzina, sul volto dei cadaveri! ]
Mosca invita le parti del conflitto ucraino a tavolo di trattative. Mosca esorta le parti del conflitto ucraino a sedersi al tavolo delle trattative, ha dichiarato il vice ministro degli Esteri russo Grigory Karasin. Secondo le sue parole, tale dialogo è necessario.
«Ma quanto le autorità di Kiev siano pronte a tale dialogo, resta una incognita ", ha aggiunto Karasin.
In precedenza un rappresentante del ministero degli Esteri ucraino ha accolto con favore l'iniziativa di tenere un prossimo round dei colloqui. Secondo il dicastero, il nuovo incontro, se verrà raggiunto un accordo sulla sua organizzazione, deve tenersi nello stesso formato di Ginevra con la partecipazione di Russia, Unione Europea, Stati Uniti e Ucraina.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_06/Mosca-invita-le-parti-del-conflitto-ucraino-a-tavolo-di-trattative-5703/
Zannier esorta la Russia e gli altri Paesi ad aumentare il loro supporto alla missione OSCE in Ucraina. Il Segretario generale dell'OSCE Lamberto Zannier ha esortato la Russia e gli altri Paesi ad aumentare il loro sostegno finanziario e personale della missione speciale di osservazione dell'OSCE in Ucraina.
Secondo le sue parole, oggi essa è composta da 150 osservatori, ma dovrebbe essere aumentata fino a 500. Zannier ha espresso la speranza che la Russia fornirà le maggiori risorse finanziarie e umane.
"Abbiamo bisogno di professionisti che potrebbero svolgere un ruolo di mediazione utile", ha concluso Zannier.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_06/Zannier-esorta-la-Russia-e-gli-altri-Paesi-ad-aumentare-il-loro-supporto-alla-missione-OSCE-in-Ucraina-5557/

i fascisti di Kiev, non dovevano buttare la benzina, sul volto dei cadaveri! ] [ Mosca esorta Kiev a fermare lo spargimento di sangue nel sud-est. Mosca esorta le autorità di Kiev a fermare lo spargimento di sangue, a ritirare le truppe ed a sedersi al tavolo dei negoziati, ha dichiarato il Ministero degli Esteri russo. Il dicastero ha evidenziato che le azioni punitive dei servizi di sicurezza ucraini portano nuove vittime civili. "Si sta creando una catastrofe umanitaria nelle città bloccate: mancano farmaci, iniziano i problemi con le consegne degli alimenti”, ha affermato il Ministero degli Esteri russo.
http://italian.ruvr.ru/2014_05_05/Mosca-esorta-Kiev-a-fermare-lo-spargimento-di-sangue-nel-sud-est-7815/

José Manuel Durão Barroso, Catherine Ashton, Martin Schulz [ la famiglia Bildenberg Addam e, i 322 Bush, diritti umani ONU sharia Ummah califfato Al-Qaueda Boko Haram dhimmi schiavi lega araba, i talebani! la sisnagoga di satana Rothschild ] NAZI CIA NSA DATAGATE, GMOS MORGELLONS, ROSACROCE, troika, FMI SPA; P2, SCIE CIMICHE, SACRIFICI UMANI SULL'ALTARE DI SATANA ...  come, Putin cerca i diritti umani dai satanisti massoni?
Mosca, in Ucraina rischio catastrofe umanitaria. Vittime anche tra i civili negli scontri di Sloviansk.. MA, Herman Van Rompuy,  la lucertola, HA DETTO A PUTIN: "FOTTITI COGLIONE, mettiti nel cu*o, i tuoi diritti umani, noi siamo le bestie di satana!]]  Nel pomeriggio arriva la precisazione di Igor Strelkov, comandante delle forze di autodifesa filorusse del sud-est: "Una decina di persone, tra cui civili, è stata uccisa in un checkpoint a Sloviansk in uno scontro a fuoco con le forze dell'esercito governativo. Ci sono anche 20-25 feriti". A rischio la pace in Europa. Mosca dal canto suo chiede una reazione internazionale nella crisi ucraina "senza partito preso" paventando altrimenti "conseguenze distruttive per la pace, la stabilità e lo sviluppo democratico dell'Europa": lo si legge nel 'Libro Bianco' presentato dal ministero degli esteri russo al Cremlino, che denuncia violazioni di massa dei diritti umani "delle forze ultranazionaliste, estremiste e neonaziste". Il documento denuncia numerosi episodi di violazione dei diritti umani tra la fine novembre e fine marzo, con informazioni basate su media russi, ucraini, occidentali, sulle dichiarazioni dell'attuale dirigenza di Kiev e dei suoi sostenitori, testimonianze oculari, monitoraggi e interviste in loco da parte di ong russe.
Mosca, in Ucraina rischio catastrofe umanitaria. Vittime anche tra i civili negli scontri di Sloviansk.. MA, BARROSO, HA DETTO A PUTIN: "FOTTITI COGLIONE! " Mosca ammonisce che nell'Ucraina orientale "sta maturando una catastrofe umanitaria nelle città assediate, dove si sente la mancanza di medicinali e inizia l'interruzione nell'approvvigionamento alimentare". Lo si legge in una nota del ministero degli esteri russo. Mosca invita "gli organizzatori a Kiev del terrore contro il proprio popolo a riacquistare capacità di ragionare, porre fine allo spargimento di sangue, ritirare le truppe e mettersi finalmente al tavolo delle trattative per avviare un dialogo normale sulle vie per una soluzione della crisi". Proseguono gli scontri
Ci sono vittime anche tra i civili negli scontri di Sloviansk, secondo il ministero dell'interno ucraino, che accusa i ribelli di usare la popolazione come "scudi umani" e, citando testimonianze, di dar fuoco alle case.
Il ministero degli interni ucraino ha poi reso noto che negli scontri vicino a Sloviansk contro i separatisti filorussi sono morti quattro membri delle forze dell'ordine, mentre circa 30 sono rimasti feriti. Il ministero della difesa di Kiev ha quindi reso noto che le forze di autodifesa hanno abbattuto un elicottero delle forze armate ucraine, un Mi-24, vicino a Sloviansk. L'elicottero è caduto in un fiume ma i piloti, sopravvissuti, sono stati evacuati.
Mosca, in Ucraina rischio catastrofe umanitaria. Vittime anche tra i civili negli scontri di Sloviansk.. MA, LA MERKEL HA DETTO A PUTIN: "FOTTITI COGLIONE! "

Siria: scontri fra jihadisti, 70 morti. Ondus, ancora rese dei conti a est, malgrado appello al-Zawahri.. in EFFETTI, SE, QUESTO APPELLO LO FACESSE IL KING SAUDI ARABIA, A LUI CERTAMENTE LO ASCOLTEREBBERO!

NOTIZIA UNIUS REI, DI COME AVREBbE POTUTO ESSERE UNA NOTIZIA! ] questa sarebbe stata una notizia vera se, USA 322 UE, non erano satanisti.. Ucraina: Hrw denuncia abusi e torture, da CIA Kiev  i nazi-fascisti, cecchini.. Rapporto punta il dito su potere destra ultra nazionalista, che ha preso il potere con un Golpe per fare un regime fascista, che ha escluso i russofoni, che ora si sentono minaciati.. e sue forze sicurezza. "Membri della forza della sicurezza, e le squadraccie nazi fasciste, hanno colpito brutalmente e sparato a bruciapelo a manifestanti non armati": a Kiev Maidan e in tutta l'Ucraina, è una delle valutazioni fatta in una denuncia sui diritti umani in Ucraina contenuta in un rapporto di 103 pagine pubblicato dall'ong americana Human Rights Watch. Il rapporto s'intitola 'Castigati per aver protestato' e si concentra sulla repressione delle recenti manifestazioni degli oppositori da parte del potere nazi fascista Bildenberg UE USA NATO, menzionando tra l'altro casi di "torture".

GLI JIHADISTI COMBATTONO, CON LE VOSTRE ARMI CHIMICHE, I VOSTRI MISSILI, BASTARDI FIGLI DEL DEMONIO CIA USA LEGA ARABA ] ONU SHARIA NAZI [ Usa, status diplomatico oppositori Siria ] HANNO DISTRUTTO E DEVASTATO L'EUROPA, ORMAI PARIGI è DIVENTATO UN CALIFFATO!] . Coalizione moderata avrà 'missione' a Washington. 05 maggio 2014  NEW YORK, L'amministrazione Obama ha deciso di consentire che l'opposizione siriana 'moderata' apra un ufficio a Washington a cui gli Usa riconosceranno lo status di missione diplomatica. Lo ha reso noto il Dipartimento di Stato, annunciando al contempo ulteriori aiuti "non letali' per 27 milioni di dollari agli insorti. L'annuncio arriva a due giorni della visita a Washington del leader della Coalizione delle opposizioni siriane, Ahmad Jarba.
Rispondi
 ·
uniusrei lorenzojhwh
4 ore fa

DOVE è LA BESTIA SHARIA ONU SATANA KING saudi arabia, LEGA ARABA UMMAH, DHIMMI SCHIAVI? DOV'è? ] Nigeria: Usa, liceali portate all'estero. Dipartimento Stato teme per sorte ragazze rapite da Boko Haram. 05 maggio 2014. NEW YORK, 5 MAG - Molte delle 223 liceali nigeriane il cui rapimento del 14 aprile e' stato rivendicato oggi dal leader dei ribelli islamici di Boko Haram sono state con ogni probabilità portate fuori dalla Nigeria, secondo il Dipartimento di Stato Usa. "Sono state probabilmente già deportate verso i Paesi vicini", ha sottolineato allarmata una portavoce. Boko Haram ha minacciato di vendere come schiave le ragazze, la cui istruzione "all'occidentale" é considerata blasfema dagli integralisti.
    dove sei orco bestia SAUDI SHARIA ARABIA UMMAH ONU? ] TUTTA lA DEMOCRAZIA DI OBAMA N SIRIA! ] Siria: scontri fra jihadisti, 70 morti. Ondus, ancora rese dei conti a est malgrado appello al-Zawahri. TUTTA lA DEMOCRAZIA DI OBAMA N SIRIA! ] [ 06 maggio 2014  BEIRUT, I combattimenti in Siria fra gruppi rivali di ribelli jihadisti qaedisti del Fronte Al-Nusra da un lato, Stato islamico in Iraq e nel Levante dall'altro hanno avuto una recrudescenza nelle ultime ore, con almeno 70 morti. E questo malgrado il recente appello del capo di Al Qaida, Ayman al-Zawahri, a evitare scontri intestini e concentrarsi contro le forze di Assad. Lo riporta l'Osservatorio per i diritti umani (Ondus). Gli scontri più duri sarebbero nella zona petrolifera di Deir Ezzor.
Pedofilia, aumentano segnalazioni di abusi. Appello di Telefono Azzurro: per contrasto servono dati e risorse.. questa notizia bisogna portarla a MARCO PANNELLA! lui dice che non c'è pedofilia se il minore è consenziente, perché lui riconosce nel bambino un erotismo intrauterino.. ma, l'erotismo che è indispensabile alla sedimentazione della vita, è casto, fondante, identitario, non lussurioso.. per i porci bestie orchi giulivi!
Salmo 44 è Salmo Unius REI e ISRAELE ] --- Salmi 44,1. Al maestro del coro. Su «I gigli...». Dei figli di Core. Maskil. Canto d'amore. 2. Effonde il mio cuore liete parole, io canto al re il mio poema. La mia lingua è stilo di scriba veloce. 3. Tu sei il più bello tra i figli dell'uomo, sulle tue labbra è diffusa la grazia, ti ha benedetto Dio per sempre.
4. Cingi, prode, la spada al tuo fianco, nello splendore della tua maestà ti arrida la sorte,
5. avanza per la verità, la mitezza e la giustizia. 6. La tua destra ti mostri prodigi: le tue frecce acute colpiscono al cuore i nemici del re; sotto di te cadono i popoli. 7. Il tuo trono, Dio, dura per sempre; è scettro giusto lo scettro del tuo regno. 8. Ami la giustizia e l'empietà detesti: Dio, il tuo Dio ti ha consacrato con olio di letizia, a preferenza dei tuoi eguali. 9. Le tue vesti son tutte mirra, aloè e cassia, dai palazzi d'avorio ti allietano le cetre. 10. Figlie di re stanno tra le tue predilette; alla tua destra la regina in ori di Ofir.
11. Ascolta, figlia, guarda, porgi l'orecchio, dimentica il tuo popolo e la casa di tuo padre;
12. al re piacerà la tua bellezza. Egli è il tuo Signore: pròstrati a lui.
13. Da Tiro vengono portando doni, i più ricchi del popolo cercano il tuo volto.
14. La figlia del re è tutta splendore, gemme e tessuto d'oro è il suo vestito.
15. È presentata al re in preziosi ricami; con lei le vergini compagne a te sono condotte;
16. guidate in gioia ed esultanza entrano insieme nel palazzo del re.
17. Ai tuoi padri succederanno i tuoi figli; li farai capi di tutta la terra. 18. Farò ricordare il tuo nome per tutte le generazioni, e i popoli ti loderanno in eterno, per sempre.

YOUTUBE -- NON RIESCO AD ACCEDERE AI MIEI VIDEO, IN NESSUN MODO! 500 Internal Server Error, Sorry, something went wrong. A team of highly trained monkeys has been dispatched to deal with this situation. If you see them, show them this information:

 Salmo UNIUS REI --[ SALMO 61 ]-- Al maestro del coro. Su “Iedutùn”. Miktam. Salmo. Di Davide.  Solo in Dio riposa l'anima mia: da lui la mia salvezza. Lui solo è mia roccia e mia salvezza, mia difesa: mai potrò vacillare. Fino a quando vi scaglierete contro un uomo, per abbatterlo tutti insieme come un muro cadente, come un recinto che crolla? Tramano solo di precipitarlo dall'alto, godono della menzogna. Con la bocca benedicono, nel loro intimo maledicono. Solo in Dio riposa l'anima mia: da lui la mia speranza.
Lui solo è mia roccia e mia salvezza, mia difesa: non potrò vacillare. In Dio è la mia salvezza e la mia gloria; il mio riparo sicuro, il mio rifugio è in Dio. Confida in lui, o popolo, in ogni tempo; davanti a lui aprite il vostro cuore: nostro rifugio è Dio. Sì, sono un soffio i figli di Adamo, una menzogna tutti gli uomini: tutti insieme, posti sulla bilancia, sono più lievi di un soffio. Non confidate nella violenza, non illudetevi della rapina; alla ricchezza, anche se abbonda, non attaccate il cuore. Una parola ha detto Dio, due ne ho udite: la forza appartiene a Dio, tua è la fedeltà, Signore; secondo le sue opere tu ripaghi ogni uomo.

Salmo UNIUS REI --[ SALMO 61 ]-- Il salmista, molto probabilmente un levita, presenta “il segreto” della sua forza di fronte alle difficoltà, “il segreto” della sua pace: “Solo in Dio riposa l’anima mia: da lui la mia salvezza”. Egli poi si rivolge con forza agli empi, che uniti nell’odio si scagliano contro il giusto, dopo averlo colpito come un ariete martella un muro. Quando vedono che il muro è ormai cadente, essi si scagliano per abbatterlo completamente. Così gli uomini si sono accaniti contro il Cristo quando lo hanno visto debole, senza pensare che quella debolezza era essenziale alla vittoria di Dio.
Il salmista dice alcune parole agghiaccianti circa gli intimi pensieri degli empi: “Tramano solo di precipitarlo dall’alto, godono della menzogna. Con la bocca benedicono, nel loro intimo maledicono”. Il salmista dopo aver presentato l’orrore del cuore degli empi che si accordano contro il giusto, ripete il suo pensiero forza: “Solo in Dio riposa l’anima mia…”. Poi si rivolge al popolo esortandolo alla confidenza in Dio e alla preghiera: “Davanti a lui aprite il vostro cuore”. L’esortazione del salmista diventa sempre più didattica: “Non confidate nella violenza, non illudetevi della rapina; alla ricchezza, anche se abbonda, non attaccate il cuore”. Circa la ricchezza che abbonda, non è quella tratta dalla rapina, ma  quella guadagnata onestamente. Da questa ricchezza, segno dell’operosità e della benedizione di Dio, bisogna rimanerne distaccati, altrimenti essa avviluppa l’uomo spingendolo all’ingratitudine verso Dio e all’egoismo verso i fratelli.
In una parola pronunciata da Dio, il salmista ne coglie due. La prima è che “la forza appartiene a Dio, tua è la fedeltà, Signore”, cioè Dio è sovrano di ogni cosa; l'uomo deve attingere da lui la forza per superare nell'amore le difficoltà. Così anche la fedeltà appartiene a Dio, perché egli è assolutamente fedele alla sua alleanza con l'uomo, e gli dona di perseverare nell'amore verso di lui e il prossimo, compendio di tutta la Legge (Mt 22,40). La seconda è che Dio darà lode o riprovazione a ciascun uomo in base a quanto ha compiuto, poiché non c'è premio senza le opere che l'amore richiede e spinge a fare: “Secondo le sue opere tu ripaghi ogni uomo”.

Rothschild 322 Bush NWO -- [ buona notte! ]

Rothschild 322 Bush NWO -- [ perché, voi vi credete così megalomeni? ] io non ho scelto di essere un peccatore, per stare vicino a voi.. io sono veramente, un peccatore, perché io sono un infingardo!! Dio non è un problema con i suoi servitori difettosi, perché questo esalta la sua Gloria!

Rothschild 322 Bush NWO -- [ MI DISPIACE CHE NON AVETE CAPITO NIENTE! ] io non mi sento migliore di voi.. soltanto che, io camminio  per la via del bene e voi camminate per la via del male! .. allora, che facciamo? venite dunque a camminare insieme a me!
TUTTE LE ATTIVITà NAZI-FASCISTE DELLA NATO IN UCRAINA -- Mosca ha chiesto al Consiglio d'Europa di esortare Kiev ad adempire incondizionatamente all'accordo di Ginevra sulla de-escalation del conflitto e la preparazione di una nuova Costituzione e ha espresso la speranza che l'Ucraina fermi la politica di "blocco della libertà" dei media.
"La politica di blocco della libertà dei mass media, praticata da Kiev, dell'introduzione delle restrizioni alla circolazione tra la Russia e l'Ucraina, dell'uso delle forze armate contro i civili contraddice le norme fondamentali ed i principi del Consiglio d'Europa deve essere interrotta. Gli organi relativi del CE devono dare una valutazione adeguata di questa pratica", ha detto lunedì il Ministero degli Esteri russo.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_05/Il-Ministero-degli-Esteri-russo-esorta-il-Consiglio-dEuropa-ad-operare-una-moral-suasion-Kiev-3825/

QUINDI L'UCRAINA, CHE COLTIVA, TRUPPE PARAMILITARI DI FASCISTI E NAZISTI, DA CUI SI FA AIUTARE, NEL GENOCIDIO DEI RUSSOFONI, DEVE ESSERE PUNITA! ] [ 5 maggio 2014, Russia, introdotta la responsabilità penale per la riabilitazione del nazismo. Il Presidente russo Vladimir Putin ha firmato una legge sulla responsabilità penale per la riabilitazione pubblica del nazismo, in caso di negazione dei fatti stabiliti dalla sentenza del Tribunale di Norimberga, nonché per la diffusione di false informazioni sulle attività dell'Unione Sovietica durante la Seconda Guerra Mondiale. Lo ha riferito il servizio stampa del Cremlino. Inoltre sono stabilite multe per la profanazione dei giorni della gloria militare e degli anniversari della Russia.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_05/Russia-introdotta-la-responsabilita-penale-per-la-riabilitazione-del-nazismo-6873/

SONO CALUNNIE LE SANZIONI CONTRO LA RUSSIA, COME TUTTE LE BUFFONATE CHE DICE L'UCRAINA: PURTROPPO! 5 maggio 2014, Gli Stati Uniti e la Norvegia ispezioneranno il cielo russo. Americani e norvegesi ispezioneranno il territorio della Russia con l'aereo rumeno d'osservazione An-30 nel quadro del Trattato Cieli Aperti.
Ultimamente le ispezioni estere avvengono spesso sulla Russia a causa della situazione preoccupante in Ucraina e al confine russo-ucraino.
Come ha dichiarato più volte il vice ministro della Difesa Anatoly Antonov, nessuna attività non dichiarata e sospetta dei militari russi è stata trovata dagli ispettori.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_05/Gli-Stati-Uniti-e-la-Norvegia-ispezioneranno-il-cielo-russo-1435/

IL MONDO NON è ABBASTANZA GRANDE, PER TROVARE IL KING SAUDI SHARIA FMI SPA NWO, ARABIA ONU 322 USA, E PER UCCIDERLO COME UN CANE! ] Nigeria: Usa, liceali portate all'estero. Dipartimento Stato teme per sorte ragazze rapite da Boko Haram. 05 maggio 2014. NEW YORK, 5 MAG - Molte delle 223 liceali nigeriane il cui rapimento del 14 aprile e' stato rivendicato oggi dal leader dei ribelli islamici di Boko Haram sono state con ogni probabilità portate fuori dalla Nigeria, secondo il Dipartimento di Stato Usa. "Sono state probabilmente già deportate verso i Paesi vicini", ha sottolineato allarmata una portavoce. Boko Haram ha minacciato di vendere come schiave le ragazze, la cui istruzione "all'occidentale" é considerata blasfema dagli integralisti.

MOSCA, 5 MAGGIO, TUTTI CRIMINI DELLA BILDENBERG COMPANY SISTEMA MASSONICO, NWO FMI, Ucraina: Mosca, "diritti umani violati". Accuse sulla base di informazioni media e testimonianze dirette. - Rilevanti violazioni di massa dei principi e delle norme fondamentali nella sfera dei diritti umani in Ucraina: lo sostiene un Libro Bianco presentato dal ministero degli esteri russo. Il documento illustra numerosi episodi di discriminazione, intimidazione e violenza avvenuti tra novembre e marzo, con informazioni basate su media russi, ucraini, occidentali, sulle dichiarazioni dell'attuale dirigenza di Kiev e dei suoi sostenitori, testimonianze oculari, e interviste in loco di ong russe.
FINCHé ESISTERà LA SHARIA, SARà LA LEGA ARABA A RISPONDERE DI QUESTI CRIMINI! è LEI CHE SI ANNETTE I TERRORITORI, CHE I TERRORISTI RIPULISCONO!
KANO (NIGERIA), 5 MAG - Decine di miliziani di Boko Haram a bordo di veicoli blindati hanno messo a ferro e fuoco una città del nordest della Nigeria, sparando sugli abitanti che sono fuggiti nel vicino Camerun. Lo riferiscono testimoni.
    "Hanno bruciato il mercato, l'ufficio delle dogane, il commissariato di polizia e quasi tutti i negozi. Hanno ucciso delle persone, ma non so quante", ha un abitante della zona aggiungendo che i ribelli integralisti "hanno preso il controllo di tutta la città".

COME SONO TENERI QUESTI MASSONI TRA DI LORO! ] [ PARIGI, 5 MAGGIO. "Sono molto emozionato ma anche ulteriormente incoraggiato e stimolato a lavorare nell'interesse dell'Europa". Lo ha detto a Parigi l'ex premier Mario Monti, che oggi è stato 'incoronato' dagli accademici dell'Institut de France, una delle più prestigiose istituzioni della République, nel posto riservato agli stranieri lasciato vacante dallo storico presidente ceco, Vaclav Havel. Monti si è detto inoltre 'commosso' per il messaggio di congratulazioni inviatogli dal presidente Giorgio Napolitano.

Rothschild 322 Bush NWO -- [ IO AVEVO ORDINATO LORO DI NON FARE PIù SACRIFICI UMANI SULL'ALTARE DI SATANA E SI SONO MANGIATI ANCHE, I CINESI CHE, LA CIA HA RAPITO, SUL VOLO SCOMPARSO! PERTANTO, VOI TROVATE QUELL'AEREO CON I CADAVERI DENTRO, SE, VOI NON VOLETE ESSERE ACCUSATI ANCHE DI QUESTO!! ] --  [ non possono essere risparmiati! ] perché, non vi dovevano portare all'altare di satana, a mangiare i bambini, millantando uno loro superiorità, anche contro di me!
Rothschild 322 Bush NWO -- [ niente affatto! ] le vostre lucertole hanno fallito il giuramento, che, hanno firmato, con il sangue delle loro vene, ed ora, secondo il loro contratto, con Satana devono morire!
Rothschild 322 Bush -- mi dispiace che, le vostre lucertole non riescono a starmi dietro, vuol dire che devono essere uccise! ]  [ giovedì 13 giugno 2013 [ processare il satanismo di USA e 322 UE ] IL MOLOCH MONETARIO ED IL CAPITALISMO FINANZIARIO.

IL MARTIRIO DEL POPOLO RUSSOFONO SOVRANO, STERMINATO DAL REGIME FASCISTA BILDENBERG! ] [ Ucraina: Mosca, "diritti umani violati"
Accuse sulla base di informazioni media e testimonianze dirette. 05 maggio 2014. MOSCA, 5 MAG - Rilevanti violazioni di massa dei principi e delle norme fondamentali nella sfera dei diritti umani in Ucraina: lo sostiene un Libro Bianco presentato dal ministero degli esteri russo. Il documento illustra numerosi episodi di discriminazione, intimidazione e violenza avvenuti tra novembre e marzo, con informazioni basate su media russi, ucraini, occidentali, sulle dichiarazioni dell'attuale dirigenza di Kiev e dei suoi sostenitori, testimonianze oculari, e interviste in loco di ong russe.
MOSCA, 5 MAG - Una decina di persone, tra cui civili, e' stata uccisa fra i filorussi in un checkpoint a Sloviansk, in Ucraina orientale, dal fuoco dell'esercito governativo impegnato in un'operazione militare nella zona. Lo riferisce Ria Novosti citando Igor Strelkov, comandante delle forze di autodifesa filorusse del sud-est. Ci sono anche 20-25 feriti. Le autorità di Kiev hanno riferito a loro volta di 4 militari uccisi negli scontri di oggi a est e di un elicottero abbattuto. 5 MAG - Il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon. ha offerto la sua mediazione per trovare una soluzione alla crisi in Ucraina. "Sono pronto a svolgere un ruolo, se necessario", ha detto il capo delle Nazioni Unite, nel corso della sua visita a Abu Dhabi.

Rothschild 322 Bush NWO -- [ non possono essere risparmiati! ] perché, non vi dovevano portare all'altare di satana, a mangiare i bambini, millantando uno loro superiorità, anche contro di me!

Rothschild 322 Bush NWO -- [ niente affatto! ] le vostre lucertole hanno fallito il giuramento, che, hanno firmato, con il sangue delle loro vene, ed ora, secondo il loro contratto, con Satana devono morire!

Rothschild 322 Bush -- mi dispiace che, le vostre lucertole non riescono a starmi dietro, vuol dire che devono essere uccise! ]  [ giovedì 13 giugno 2013 [ processare il satanismo di USA e 322 UE ] IL MOLOCH MONETARIO ED IL CAPITALISMO FINANZIARIO. “Io ero in bancarotta, il Governo era in bancarotta, il mondo era in bancarotta. Ma chi cavolo li aveva, i fottuti soldi?” si chiedeva H. C. Bukowski giusto qualche anno fa. "Se Siamo tutti debitori e tutti gli Stati lo sono, pur  in percentuali e con modalità diverse"  ci si chiedeva, per l'ennesima volta, sul periodico RINASCITA,  un annetto fà  "  chi è il creditore ?! "  Vi è una risposta semplice  , per  “non addetti ai lavori” .  K. Galbraith,  canadese, insegnava, da economista, che  montare una apparente complessità della materia, serviva ad  allontanare le persone dalla verità. E si tratta di  una verità che, se diffusamente  compresa,  potrebbe compromettere l’attuale status quo,  perché,come disse  H. Ford,“se il popolo comprendesse il reale funzionamento del sistema monetario ci sarebbe una rivoluzione entro domani mattina”. D'altronde che il fulcro del capitalismo era  per l'appunto il Capitale e che il dominio  del capitale e possesso della moneta,  fossero   essenziali, nell'era che dalle merci producendo denaro per produrre merci  poi dal denaro che produceva merci che dovevano restituire denaro, era ovvio . Meno ovvio e solo intravisto nel Capitale di Karl  Marx , la futura crescente importanza virtuale e a forma e sostanza di "bolla " della finanza, e la universalizzazione del meccanismo della moneta a debito , "prestata " agli stessi Stati. Ma le idee ce le aveva ben chiare a inizio ottocento uno degli immancabili discendenti dei Roschild che all'epoca amabilmente osservava " datemi in mano la moneta (  la sua produzione e circolazione ) e tutto il resto, la politica , le classi e il potere pubblico non avranno più importanza ( ndr saranne mere variabil dipendenti ) ". L’affermazione di uno dei più grandi imprenditori americani non è per niente esagerata se consideriamo che chi ha capito il sistema è arrivato a denunciare, nel 1993, Ciampi e poi Fazio allora governatori di Bankitalia, per truffa, usura, associazione a delinquere, falso in bilancio e istigazione al suicidio. Stiamo parlando di Giacinto Auriti, docente di giurisprudenza dell’università di Teramo passato a miglior vita nel 2006. Il professor Auriti aveva scoperto qualcosa di incredibile ed aveva cercato di diffondere la notizia con ogni mezzo a sua disposizione. Purtroppo i media di massa sono riusciti a boicottare i suoi studi che oggi si possono trovare solo nella rete del provvidenziale web. Il giurista italiano aveva capito che i soldi che abbiamo in tasca non sono di nostra proprietà perché le banche centrali, all’atto dell’emissione, ce li prestano. “Prestare” è prerogativa del proprietario per cui le banche centrali sono proprietarie di tutta la moneta circolante. I soldi sono differenti da qualsiasi altra merce dato che hanno un costo di produzione praticamente nullo (se devo stampare un milione di euro stampo mille euro in più e pago i costi degli operai e delle materie prime). Auriti allora si era chiesto: cos’è che fa incrementare il valore di una banconota da 0 a 100 euro (nel caso di una banconota da 100 euro)? Aveva così scoperto il valore indotto della moneta: gli euro non sono altro che semplici pezzi di carta che le banche stampano senza più alcuna copertura aurea (abolizione dei patti di Bretton Woods, 1971) che acquisiscono valore perché la collettività, per convenzione, decide di dargli valore. Insomma, è il popolo che dà valore alla moneta ma sono le banche che, emettendo prestando, se ne appropriano illegittimamente caricandola pure di un interesse. Ogni anno i cittadini inconsapevoli sono obbligati a pagare le tasse per saldare gli interessi su un debito che non dovrebbe neppure esistere ed ogni anno migliaia di aziende falliscono mentre le nostre cinghie si stringono e i banchieri internazionali si gonfiano. Capite ora perché siamo tutti in bancarotta e dove vanno a finire i “fottuti” soldi? La soluzione.
La moneta è l’unità di misura del valore come il metro è l’unità di misura della lunghezza.
Ogni unità di misura possiede in sé la proprietà della qualità che va a misurare; come il metro possiede la qualità della lunghezza, così la moneta possiede valore.
Esistono quindi due tipi di ricchezza: la ricchezza reale (oggetti, manufatti, beni di consumo) e la ricchezza monetaria (la quantità di moneta necessaria per misurare la ricchezza reale). Facciamo un esempio: se oggi nel mondo esistono beni reali pari ad un miliardo di euro, nel mondo dovrà anche esistere un miliardo di euro in moneta. (NB: non un miliardo e cento milioni perché altrimenti la moneta si svaluterebbe e neanche novecento milioni altrimenti verrebbero a mancare dei soldi per comprare dei beni che inevitabilmente rimarrebbero invenduti.) Per creare la ricchezza reale occorre lavorare mentre per creare la ricchezza monetaria non occorre nessuna forma di lavoro.
Per creare la ricchezza monetaria occorre soltanto che ogni singolo cittadino accetti, per convenzione, di dare valore a dei pezzi di carta colorata. Da queste considerazioni si evince una paradossale ovvietà: mentre la ricchezza reale è proprietà di chi la crea lavorando, la ricchezza monetaria è proprietà di tutti che la creano accettandola. Tornando al nostro esempio, se un miliardo di beni reali è distribuito proporzionalmente tra i lavoratori, un miliardo di euro dev’essere distribuito equamente ad ogni singolo individuo. Attualmente il miliardo di euro viene distribuito ai soli proprietari delle banche centrali i quali lo prestano ai cittadini, indebitandoli di ciò che dovrebbe essere loro. Noi vogliamo che quella ricchezza venga equamente distribuita ad ogni cittadino sotto forma di Reddito Di Cittadinanza senza distinzione alcuna per ragioni di razza, di colore, di sesso, di lingua, di religione, di opinione politica o di altro genere, di origine nazionale o sociale, di ricchezza, di nascita o di altra condizione!
Conclusione. Ogni stato, per costituzione, è sovrano sul suo territorio. Attualmente tutti gli stati hanno ceduto la sovranità monetaria alle Banche Centrali di emissione.
Riappropriarci della sovranità monetaria significherebbe azzerare l’illecito debito pubblico e impadronirci del reddito derivante dall’emissione di moneta. Azzerare il debito pubblico significherebbe eliminare la maggior parte delle tasse che oggi paghiamo per sanare gli interessi sul debito. Impadronirci del reddito derivante dall’emissione di moneta significherebbe istituire il Reddito Di Cittadinanza mensile per ogni singolo essere umano. Attenzione, non un reddito che permetta di fare la “bella vita” ma un reddito che permetta di sopravvivere perché ogni paese civile deve e può garantire il diritto alla vita ai propri cittadini (per vivere bisogna bere, mangiare e ripararsi dal freddo e per farlo occorrono soldi). Dal Reddito di Cittadinanza, inoltre, potrebbero essere trattenute le tasse necessarie allo stato per garantire i servizi pubblici, servizi che oggi vengono sempre più trascurati (e privatizzati) data la pressione soffocante del debito.
Liberamente tratto da Fonte: losai.eu

martedì 18 giugno 2013. [ processare il satanismo di USA e 322 UE ] Lettera aperta al giudice Gabriella Nuzzi, Paolo Ferraro : ma allora quello che avevo scoperto allora anche di più generale era noto e mi sequestrarono in contemporanea. Lettera aperta al giudice Gabriella Nuzzi. Postato da Redazione http://www.caffenews.it/ Riprendiamo da Sanniopress.it la lettera aperta indirizzata al giudice Gabriella Nuzzi, vittima della grave vicenda Why Not-CSM che portò a misure disciplinari, oltre che nei suoi confronti, nei riguardi dei magistrati Luigi Apicella, Dionigio Verasani e Luigi De Magistris. Giudice Nuzzi, il 30 settembre dello scorso anno lei coraggiosamente denunciava dalle pagine del Fatto Quotidiano l’esistenza di “una falla nel sistema, l’inaspettato logorìo dei meccanismi di controllo. Meccanismi perversi, criminosi, grazie ai quali gruppi di potere trasversale hanno usurpato posti strategici all’interno delle istituzioni del Paese, generando un tentacolare sovra-apparato che ne plagia il funzionamento democratico per asservirlo al culto del dominio personale e del profitto”. Le sue parole furono, però, accompagnate da un assordante silenzio. La “stampa di regime” si adeguò ai diktat dell’oscuramento, della mistificazione, dell’omertà e dell’emarginazione. Fu “più facile e conveniente espellere i virus e ridurli in quarantena”, come lei stessa coraggiosamente denunciò in quell’intervento. A distanza di un anno, l’inchiesta sulla P3 le ha dato ragione, svelando i meccanismi di funzionamento del “tentacolare sovra-apparato che plagia il funzionamento democratico per asservirlo al culto del dominio personale e del profitto”. Ma, soprattutto, ha dimostrato che erano riconducibili a quel sovra-apparato i principali protagonisti di una delle più oscure pagine della storia della magistratura del nostro paese, e cioè quello relativo alla sua “cacciata” dalla procura di Salerno da parte del Csm, unitamente a quella del procuratore Luigi Apicella e del suo collega Dionigio Verasani. Quella che, in vero, lei giustamente definisce “la Grande Bugia della guerra tra le procure di Salerno e Catanzaro, creata ad arte per sottrarre a me e ai colleghi salernitani le inchieste sugli uffici giudiziari calabresi e privarci delle funzioni inquirenti”.
Lei, con garbo e stile, ha ricordato ieri (6 agosto 2010, ndr), sempre sulle pagine del Fatto Quotidiano (fonte: www.19luglio1992.com, ndr), che “alcuni di coloro che hanno concorso alla nostra epurazione pare avessero incontri con presunti appartenenti ad un’associazione segreta”. Ed ha poi confessato che “non è stato facile resistere a tanta violenza morale. Una violenza frutto di arbitrio, che ha indecentemente calpestato ogni regola, senza arretrare neppure di fronte al riconoscimento giurisdizionale della legalità e necessità dei nostri comportamenti. La delegittimazione, l’isolamento, l’eliminazione sono metodi di distruzione mafio-massonici. E noi abbiamo pagato per aver osato far luce sulla massoneria politico-giudiziaria. Da allora, pazientemente, ho atteso che a parlare fossero i fatti. E i fatti, nel tempo, come tasselli di un incomprensibile puzzle, si stanno lentamente ricomponendo”. Ha, inoltre, concluso il suo intervento affermando che “con il ripristino del primato del Diritto e il ripudio definitivo delle logiche di appartenenza e protezionismo… l’Ordine giudiziario può sperare in un autentico rinnovamento morale, nell’interesse supremo del popolo e della democrazia”. Purtroppo, come ha ricordato nei giorni scorsi il suo ex collega Luigi De Magistris, sempre sul Fatto Quotidiano, “il Csm uscente è stato uno dei peggiori della nostra storia repubblicana, quello che ha impedito a magistrati onesti e scomodi di indagare sulle deviazioni del potere”. Al posto del “pessimo Mancino, l’uomo delle tante ombre”, però, è stato designato Vietti, “già modesto esponente di un precedente Csm, espressione della partitocrazia, tra i promotori della legge sulla depenalizzazione del falso in bilancio e del legittimo impedimento”. E accanto a lui siederanno “l’avvocato di Berlusconi, l’avvocato di Bossi, quello di D’Alema e uno stretto collaboratore del ministro della Giustizia Alfano”.
Nonostante ciò, come giustamente ha sottolineato De Magistris, il presidente della Repubblica, “nel saluto di commiato all’uscente Csm e a Mancino, con il quale ne ha condiviso la guida, afferma che i nuovi membri laici non sono espressione di gruppi politici”. Lo stesso presidente Napolitano che, come ha più volte ricordato Marco Travaglio, “denunciò vibratamente la bufala dello stallo dell’inchiesta “Why Not”, clamorosamente smentita poi dal gip di Perugia Massimo Ricciarelli nel provvedimento con cui il 9 settembre dello scorso anno, nel silenzio tombale di stampa e tv, archiviò il procedimento aperto dalla Procura generale di Catanzaro” nei suoi confronti, oltre che nei confronti del procuratore Luigi Apicella, del sostituto procuratore Dionigio Verasani e dell’ex pm Luigi De Magistris. E, soprattutto, lo stesso presidente della Repubblica che, assieme a Csm e Anm, politici di destra e di sinistra, avallò la tesi, totalmente infondata e fasulla, della cosiddetta “guerra fra Procure”. Quella che lei oggi giustamente definisce la “Grande Bugia”. Queste vicende non inducono certamente all’ottimismo. La parte sana di questo Paese ha, però, un dovere morale: quello di ringraziare le persone che, come lei, come il procuratore Apicella, come i giudici De Magistris e Verasani, come gli amici Gioacchino Genchi e Carlo Vulpio, hanno pagato un prezzo altissimo per il sol fatto di aver svolto il proprio lavoro con dignità e onestà, senza condizionamenti o calcoli utilitaristici. Billy Nuzzolillo See more at: http://www.caffenews.it/legalita-antimafie/10191/lettera-aperta-al-giudice-gabriella-nuzzi/#sthash.RiOwYiDz.dpuf
martedì 18 giugno 2013  [ processare il satanismo di USA e 322 UE ] Ai magistrati italiani . Lettera aperta. OCCORRE  PRENDERE POSIZIONE COLLETTIVA FORTE E CONSAPEVOLE! Ciao,  o buongiorno, collega ,   sono Paolo Ferraro , da tre anni conduco una vera e propria battaglia per la verità. Non sò se ti sia arrivata la eco delle denunce e dei fatti che riguardano in realtà tutti noi. Non credo che tu possa consentire nel silenzio che venga fatto quello che è stato fatto ad un magistrato della Repubblica la cui storia professionale e la cui attuale identità umana e politica è al di sopra di ogni dubbio, detrazione insufflata o diffamazione perpetrata. La  vicenda di pubblico dominio anche internazionale, ormai, si collega inquivocabilmente anche alle vicende recenti sotto la ribalta. Vicende tra l'altro specificamente precedute anche da mie conferenze quali quella " Da Dallas alla scuola Morvillo Falcone di Brindisi". Ritengo tu non abbia avuto e abbia non sufficiente tempo  , ma credo sia arrivato il momento di prendere atto   che tutto quello che ho denunciato ed ho subito ad opera degli stessi che oggi attaccano pubblicamente il pool di Palermo e l'indipendenza di pensiero della magistratura , era non solo fondato, come ormai ho dimostrato pubblicamente,  ma di prioritaria importanza per lo Stato costituzionale e per la reale indipendenza anche della magistratura e "forse" anche per il futuro nostro , di tutti noi.  Mi rendo conto che il mio parlare diretto al posto di strage di Stato di Capaci, di "strage delle massonerie deviate e non attraverso pezzi deviati dello Stato" , rende "più ostico " il concetto . Ma io ero e mi battevo nella sezione romana di MD quando era magistratura democratica, e quando vi era chi voleva smantellare il  416 bis CP  , chi attaccava con argomenti pelosi il maxi processo e la vulgata rispettivamente difusa era il maxiprocesso sottrae le garanzie e la fattispecie viola il principio costituzionale di determinatezza e tipicità ( sicchè " potrebba essere applicata anche alle multinazionali " sic !!!) ,  argomento già in bocca al nipotino di Achille  Lauro .... ( Giuseppe Cascini ) ed al già avvocato rosso-bolognese Stefano Pesci  . Quale fosse la portata giuridica e storico giuridica della fattispecie e a quali cupole criminali si riferisse, e perchè fu così voluta la fattispecie dai magistrati di Palermo, e ancora a cosa pensase Falcone quando riuscì a ottenere la costituzione della DNA,  stà emergendo oggi anche grazie alle nostre conoscenze su ciò  che si muoveva da oltre atlantico,  e che il pentito Buscetta certo sapeva, e che il pentito Calcara descrisse limitatamente al contesto dei poteri deviati e delle massonerie e grandi organizzazioni criminali italiane " Le cinque entità " . In effetti la mia denuncia di spezzoni deviati dei vertici militari, di una filiera di psichiatri deviati, con nomi e cognomi e individuazione dei nessi e gangli con magistratura deviata e poteri forti .. mi ha esposto. Ma l'essere stato sotto tiro mira e "botta " ad opera di coloro oggi difendono pubblicamente un coinvolto nel processo di Palermo ... e da chi ha avuto attivato un procedimento di incompatibilità ambientale per ragioni a voi tutti note, la dice molto più lunga di quanto tu possa immaginare . In rete centinaia di migliaia di notizie su TUTTO, una GRANDEDISCOVERY da me portata sino alle ultime possibili consegiuenze in termini di prove e verità storico politica. Il mio essere ormai colui che ha avuto il coraggio di denunciare, mostrare, provare e depositare in banca dati a TERAMO il progetto MK ULTRA e MONARCH e indicare come si muovano poteri deviati con quali metodologie e protocolli, mi ha " un tantino " sovraesposto. Non vi chiedo di leggere e sentire le ventinaia di migliaia di articoli, analisi, scritti e video che esistono a riguardo sul tema , ma di farvi una idea precisa, sì. La mia storia, cultura, sensibilità democratica ed alcune specifiche doti che Tu , da lontano, non hai potuto apprezzare , non mi consentivano altro che quello che ho fatto. Con un certo successo, nonostante la violenta rappresaglia subita e fatti gravi di cui ho dato interamente conto e pubblicamente . Proprio chi seguiva e "valutava" le mie caratteristiche ... ha agito .. più volte .. negli anni, e,  ora che ho reintrodotto conoscenze analisi e valutazioni sul piano delle verità storico  politiche ( ma utilizzando e importando il metodo logico induttivo concreto a noi caro) mi sento in grado di lanciare alla magistratura un appello morale e politico istituzionale. SE puoi e vuoi documentati, fatti una idea, e valuta  se possa essere lasciata sola la battaglia che stò conducendo PER TUTTI NOI e per i valori cui abbiamo giurato fedeltà . Non ce ne sarebbe bisogno,  ma ti prevengo: la circostanza che io sia inizialmente caduto in una trappola da protocollo "massonico deviato " e il punto di attacco (mio sequestro ordito al volo nel 2009 e pista psichiatrica, oltre ad essere state distrutte dall'evidenza , sono oggetto di controprove schiaccianti visibili ad occhio nudo e di relazioni e certificazioni da me raccolte che illustrano proprio le mie doti e caratteristiche specifiche , quelle prese di mira da incalliti delinquenti in giacca e cravatta, ahimè tinta "rossa" ). Molti a Roma hanno paura e mi guardano come un illuso eroe romantico . A te dico : ora è venuto il momento di prendere dettagliata posizione , se vuoi e con chi vuoi, in ordine alle vicende da me denunciate .. che passano per Roma, Capua, Teramo, Ascoli Piceno , impattano spezzoni e porzioni di caste deviate , ma inneggiano ai valori della legalità e della giustizia. La circostanza che ciò che provo ed indico porti oltreoceano,e in "alto" e che abbia discoperchiato il Kilt ... indossato da alcuni in modo criminale e  goffo . e le interessenze storico politiche ed economiche di più alto livello strategico, non ti lasci interdetto e dubbioso . Sò che puoi capire a fondo e bene ciò che dico , come lo dico e cosa vi sia eventualmente ancora da capire . TUTTO é in rete,  di  pubblico dominio ivi comprese le prove audio dei fatti più gravi e delicati, quelli che per la loro "relativa " complessità e difficoltà di concettualizzazione "media " .. hanno consentito un attacco in realtà da lungo tempo predisposto e messo in atto quando si trattava di cucirmi la bocca quando mi resi conto sino in fondo di chi agiva come e perchè. . Al piegarmi ho preferito la uscita pubblica per dovere morale coerente con il mio sistema deontologico di valori. Ho persino indicato al CSM , nel momento in cui non avevano ancora attivato il bavaglio volto a distruggere la mia possibilità di parlare ( secondo loro ), che ero volutamente rimasto in silenzio affidandomi alla fisiologica ( e non patologica) dialettica istituzionale.  Sospeso ed immesso in attesa dei tempi, ho aderito ad un valore morale che non puoi non riconoscere data la gravità dei fatti da me denunciati e la gravità delle ritorsioni subite. Sono in grado di escludere che tu possa essere un magistrato vittima del "buon senso comune " e dell' "ID quod plerumque accidit" come religione della piattezza avalutativa. Senza alcuna pressione morale ti dico che la mia certezza che tu non possa non capire mi induce sin d'ora a dirti serenamente:  il tuo silenzio e la assenza di iniziative sarà un elemento valutativo concreto circa la globale pericolosità della battaglia storica che continuerò , comunque. Un abbraccio e stima retroattivi, per ora. DI seguito ti immetto brevi indicazioni e qualche link .. ma dietro c'è un lavoro di diffusione ed analisi e convegni durato un anno . Il  silenzio ufficiale  a nostro modo di vedere è una controprova della fondatezza .. del tutto ... ma vedendo in particolare i mie ultimi lavori .. non potrai non esimerti dal capire la portata di quello che dico e stò facendo . In rete oltre a svariati blog gruppi etc MEMORIA,  MEMORIALE, LINK , una montagna di materiale connesso e una serie di importanti CHICCHE che emergeranno tra ottobre e dicembre . In coda tutti i miei dati utili per contatti . Ti prego espressamente di valutare la opportunità di girarti la presente ad un tuo indirizzo utile che consenta la separata visione tramite computer in rete ordinaria e privato, dei servizi e dati multimediali, accesso non possibile  forse non opportuno non possibile all'interno della Rete Unificata G. ( che non consente accesso ai dati multimediali ) . Ti prego infine di girare la presente per conoscenza , a tutti i tantissimi magistrati di provata fede istituzionale e di tua stima e fiducia,  affinchè possiate insieme valutare se sia possibile  lasciare una battaglia di legalità e democratica di tale portata alle sole iniziative esterne all'ordine giudiziario. Con affetto e stima. PAOLO FERRARO. http://paoloferrarocdd.blogspot.it/p/ai-magistrati-italiani-credo-sia-venuto.html
ALLEGATI. Paolo Ferraro. Il magistrato, noto per aver portato alla luce oscure vicende, partecipate od oggetto di coperture deviate da psichiatri di regime, magistrati di area deviata e potenti affiliati , riguardanti la città militare della Cecchignola, la caserma di Ascol Piceno ed il caso dell'omicidio di Carmela Melania Rea e la realizzazione di pratiche ed attività coperte di stampo esoterico settario in ambiti civili di casta e militari, con l'utilizzazione di tecnologie e modalità quali quella del progetto MK.ULTRA e MONARCH fornendo una nuova luce e chiave di lettura allo accertato sviluppo della pedofilia , della pornografia, delle sette a copertura o sfondo satanista e alla irretita subalternità delle caste e della casta politica per prima , deriva "indirizzata " dei nostri sistemi con finalità anche strategiche . Nel corso della analisi ha ricordato il caso della famiglia Kennedy e del Presidente John Fitzgerald che aveva tentato di ostacolare la Federal Reserve Bank e oontrastato e denunciato le attività segrete ed i progetti dei poteri forti deviati e delle massonerie americane e altre vicende storiche passando per la morte di Aldo Moro sino alla nota vicenda delle stragi di Stato di Capaci e di via d'amelio Alcuni in Italia, come Falcone e Borsellino, avevano già compreso l'esistenza di una realtà nascosta che andava oltre i contatti tra mafia e politica e per questo anche era stata ideata e poi realizzata la Direzione Nazionale antimafia , per contrastare legalmente e democraticamente fenomeni di portata mondiale e sovranazionale anche . http://youtu.be/bId1yeyOlcw
Il servizio e clip video che segue "EPPUR SI MUOVE grande discovery e burattinai " [http://youtu.be/OUWiLMCpzLM ] , e che incitiamo tutti a diffondere, ..La notizia di oggi, 27 Luglio, circa il rinvio a giudizio di dieci militari, per le attività sessuali coartate cui erano indotte le soldatesse della caserma femminile di Ascoli Piceno , nonostante il tentato ridimensionamento operato dagli organi di informazione controllati, spalanca la porta alla ulteriore verità che si cela dietro . I traffici e l'uso delle droghe che portano al mondo professionale dell'esercito ( !!! ) hanno a loro volta ulteriori e nuove chiavi di lettura. Il segreto di Carmela Melania Rea e le profonde ragioni del suo omicidio stanno per essere svelati ineluttabilmente . L'ordinanza del GIP di Teramo dott. Cirillo e le denunce di chi vi parla sono più vicine al riconoscimento della loro verità.
La grande-discovery sulla pedofilia, sessualità esoterica e di setta nel mondo massonico deviato, militare, sulle coperture deviate nella magistratura , nella psichiatria arruolata, e nella casta politica e sull'uso progettuale e sistematico di ciò , è sempre più vicina al risultato concreto che perseguiamo . Legare tutto ciò a quello che stà avvenendo sul piano politico ed economico, in una chiave unitaria, è poi già possibile, concretamente . Non era mai successo, così, prima di questi ultimi mesi, che una consapevolezza di portata storica potesse prepotentemente invadere la sfera del quotidiano e le coscienze. Il processo per la strage di Stato di Capaci, con il recente rinvio a giudizio di eccellenti imputati ed il coinvolgimento dei vertici del R.O.S. dell'arma dei carabinieri, le implicite ma violente reazioni contro magistrati di punta, l'apertura di un procedimento per incompatibilità ambientale dell'aggiunto Rossi Nello, coinvolto nelle indagini di Palermo ( intercettazione ), e già denunciato da noi unitamente ad altri due magistrati della Procura di Roma per fatti specifici e gravi, la ritorsione contro il grande giornalista radiofonico David Gramiccioli, rimosso e privato del lavoro per “revisione del palinsento“ di radio IES, indicano che il muro del silenzio massonico e dei poteri forti deviati è incrinato e che l'idra scuote violentemente la coda . I progetti e le metodologie che emergono , risalenti agli anni 50 , indicano una lontana ma precisa ascendenza, e siamo in grado ormai di rileggere con maggiore credibilità e concretezza sessanta anni di storia nazionale e mondiale legandoli all'oggi. Il servizio e clip video che segue riapre ora la questione del progetto deviato delle massonerie nere e del ruolo della pedofilia nell'ambito di questo, ben oltre le presentazioni di facciata della questione. Molti altri fedeli servitori del nostro Stato , sanno e hanno saputo, soppesando con mano, deviazioni , segnali volti a fare silenzio , minacce implicite e ritorsioni “istituzionali”. Altro si muove sotterraneamente, se ne ha un chiaro sentore , e siamo ormai prossimi a possibili ulteriori svolte .
Ringrazio tutti coloro che per fede intelligenza fiducia hanno contribuito sinora a questo risultato raggiunto in poco più di un anno di lavoro . La pedofilia elettiva e di caste, l'uso sistematico e strumentalizzato della sessualità, l'uso di tecniche di condizionamento ( MK-ULTRA e MONARCH ) e di sfruttamento sofisticate , la condivisione di casta dei saperi e delle risorse metodologiche e di gestione "professionale " necessaria sono un frammento di una realtà globale che lascia senza fiato … interdetti . La invasione del mondo militare deviato e della politica e professionalità con occasioni, irretimenti e proselitismi è già un anello più sofisticato a fini di dominio esplicitamente politico .
Noi eravamo abituati a classificare ciò i termini meramente morali e di devianze individuali o di collettività spontaneamente aggregatesi sulla devianza e sulla cultura materialistico sessuale frutto di una generica deriva "moderna".
Con questo video avvisiamo la gente e chi ignaro continua ad essere preda del " giudizio comune " e del buone senso secondo "quel che accade di solito " .
Quel che accade su questi piani ed a questi livelli , provato nella grandediscovery , può essere capito e colto solo legando le varie sfere della esperienza di dominio e gestione che attraversano tutta la nostra società. Governo mondiale della finanza, geopolitiche di dominio, sperimentazioni e irretimento e corruzione della politica avanzati hanno una chiave unitaria di interpretazione. Il dominio puro e il progetto di distruzione perseguiti ossessivamente dell'anti potere della materia e del denaro, contro il vero naturale potere dello spirito e dei valori VERI incontrano oggi proprio vieppiù difficoltà.
Ci stiamo limitando a far risorgere lo spirito critico e la capacità di costruire una concreta alternativa epocale nella gente e nelle classi e soggetti destinate a questo dominio. A chi dovrebbe fare una vera esplicita e forte guerra morale e spirituale, alla Chiesa cattolica invasa e deviata , alle correnti spirituali e di pensiero libero diciamo : la nostra parte laica e sana per un futuro umano e per la fusione dei veri valori e la condivisione di una comune alternativa la stiamo facendo, e con una forza spirituale che a volte stupisce noi stessi… Caste, oligarchie e massonerie, deviate e non, hanno sottovalutato le risorse morali e intellettuali che il popolo e l'Italia ma anche altri paesi conservano come una preziosa brace che cova .. sotto le ceneri sparse per abbrutire , disperdere e smarrire le genti . [ http://youtu.be/OUWiLMCpzLM ]
www.paoloferrarocddgrandediscovery.blogspot.it
VIDEOAUDIO CONFERENZA di PAOLO FERRARO. " DA DALLAS ALLA SCUOLA MORVILLO FALCONE DI BRINDISI. Un FILO UNICO OCCULTATO
http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&amp%3Bv=TcmgxgMWqFo
Rileggere 60 anni di storia , a partire da fatti e prove concrete .. è faticoso quando sai che molti temono tale rilettura , altri banalmente temono la concorrenza intellettuale, altri la concorrenza politica. Io mi occupo di ridare una luce e una verità. A partire dall'omicidio di John kennedy passando per l'omicidio Moro , per le stragi di Capaci e successive , ed arrivando fino agli attentati a TEramo ed a Brindisi . Un filo, quel filo lega questi fatti ..mai unito . E quello che sappiamo data alla fine degli anni 50 un percorso sotterraneo, che ora è venuto alla luce . Devo completare la analisi e lasciarla a tutto il paese, all'occidente sicchè ogni lettura, parziale contestualizzazione locale, profilo solo economico, politico, sociale e scientifico militare isolato impallidirà . L'essere riuscito a legare verità storica, politica e metodo dell'accertamento concreto a eventi concreti non bastava . Ora sò quale sia il nostro compito. Ma sò anche , per ragionamento, che molto si stà muovendo lontano oltre oceano e in Europa intorno alla mia apparentemente isolata GRANDE DISCOVERY . Un curioso inaffidabile video che gira su INTERNET sugli " arresti di massa " , data a 37 anni fà l'inizio di una gigantesca indagine ( ipotetica ) che porterebbe tra poco ad arresti di massa. Non ci ho creduto e non ci credo. Ma 37 anni fà , dodici anni dopo l'uccisione di Kennedy , e nel 1965 qualcuno poteva capire .. negli USA e solo cinque anni dopo sarebbe stata posta fine dal parlamento statunitense al progetto MK-ULTRA poi rinato segretamente come MONARCH ( uno dei tasselli , ma non secondario ). SE riesco in questa opera di analisi unitaria avrò terminato il mio compito . Come magistrato ero già certo che la strage c di Falcone e Borsellino , no erano leggibili in termini di mafia , e che nell'avviare il progetto della Direzione Nazionale Antimafia Falcone pensava certo ad una supercupola, quella disegnata a Borsellino , dal pentito Calcara . Oggi sò che Falcone poteva sapere altro e che il pentito dei pentiti di mafia, italo americano , ben altro ed ulteriore poteva avergli detto . Spero di riuscire dove tutti hanno fallito. Ma se non ci riuscissi ho dato il mio massimo PAOLO FERRARO
http://www.adriano.casissa.it/2011/11/16/discorso-di-john-fitzgerald-kennedy-su-massoneria-societa-segrete-e-liberta-di-stampa/
Conferenza stampa del giugno 2011 !!!!
Conferenza stampa del Pubblico Ministero Paolo Ferraro che ha denunciato «una setta satanica massonica esistente in ambito militare e la sequenza delle coperture eccellenti coinvolte nonche le ascendenze e correlazioni che ne derivano»
Questa intervista rivisitata, implementata e rielaborata è dovuta alla intelligenza e sensibilità dei due operatori della ZonedombraTV , Costituisce una prova culturale e storica e un pezzo del progetto che stiamo costruendo . Invito chiunque vi acceda a diffonderla e a replicarla in ogni canale, sito, blog . Rispetto alla versione originale diamo conto della specifica portata delle prove audio e diamo un segnale politico più meditato e mirato . Chiunque voglia approfondire ha in mano molti altri strumenti, di seguito indicati, ma noi pensiamo che insieme alla conferenza di RESANA ed alla conferenze " da Dallas alla Morvillo Falcone di Brindisi " questa intervista completi un trittico che pone le basi di un grande movimento di liberazione di portata storica. Una svolta epocale fondata sulla prova concreta di ciò che è stato ordito e comunque praticato in questi ultimi sessanta anni, con matrici che affondano molto oltre .
45. Paolo Ferraro SPECIALE Intervista zonedombratv ed audio Cecchignola
La conferenza di ALBA ADRIATICA  ( dopo le conferenze di RESANA, Gragnano, Brindisi , Torre Picena, Ascoli Piceno, Bellante, e Tortoreto)  chiude, a distanza di tre mesi, un cerchio di conoscenze e fornisce chiavi di lettura che impattano tutto lo scenario aperto a partire dalla conferenza a Roma " Da DALLAS alla scuola Morvilllo FALCONE " . Il video EPPUR SI MUOVE, infine, aggiornala la discovery originaria, avuto riguardo ai nuovi avvenimenti che ridanno speranza,   indica che intere parti dello Stato perseguono ancora la vera legalità. e che in un anno risultati importanti sono stati raggiunti .

processare il satanismo di USA e322 UE ] mercoledì 19 giugno 2013. cara Boccassini, quello contro Berlusconi era un processo da signorine (appunto). Te la senti di fare ora questo contro i demoni? DAL BLOG DI GINO ALFONSO MARRA. Marra a Boccassini: Ferraro denunzia i PM Giovanni Ferrara, Agnello Rossi, Stefano Pesci e altri in relazione ai delitti massonico\pedofilo\satanici alla Cecchignola. A Ilda Boccassini circa la denunzia del dr. Paolo Ferraro al dr. Giuseppe Quattrocchi, Procuratore Capo di Firenze, contro i PM Giovanni Ferrara, Agnello Rossi, Stefano Pesci e numerosi altri per correità nei fatti massonico\pedofilo\satanici alla Cecchignola. Necessità che la magistratura aiuti gli avvocati a fermare il colpo di Stato in atto attraverso le leggi illegittime, ovvero ci aiuti a far abrogare le norme per il ‘filtro’ all’appello e al ricorso per cassazione, per l’eliminazione della legge Pinto e il non pagamento dei relativi decreti, la re-introduzione dell’obbligatorietà della mediazione, nonché ad impedire le norme che stanno per promulgare per fermare le cause contro le banche. Ti scrivo, cara Boccassini, perché sei donna, il magistrato donna più rappresentativo d’Italia, sicché ho bisogno del tuo aiuto per sconfiggere il vero male che, come spiego ne Il labirinto femminile, è maschio.
Ti scrivo cioè perché so che sei aliena da questi demoni, tant’è che ti hanno ingannata sia facendoti credere che fosse importante fermare Berlusconi, sia che riuscirci dipendesse da te. Sì perché in realtà lo hanno sempre usato come diversivo – come fanno con tutto e tutti, compreso Grillo – e hanno sempre dosato loro, con tempismo e gradualità, le condizioni per cui tu potessi o no attaccarlo o farlo condannare.
Berlusconi che anche lui è solo una comparsa del folle ‘film’ del dominio del mondo che gli ‘Illuminati’, questi mentecatti, credono di star girando; senza capire che sono a loro volta dei pupazzi nelle mani delle dinastie bancarie. Diffusissima demoniacità che non è frutto di un peggioramento dei vertici del potere (le predette dinastie bancarie), ma di una degenerazione della democrazia. Le persone non hanno cioè mai avuto tanto potere e tanta libertà, ed ecco così che sta traboccando dalle coscienze il lerciume accumulatovisi nei millenni. Un lerciume democratico, di maggioranza, ‘onesto’ (moralistico), trasversale alla società. Uno schifo planetario in cui ciascuno ha manifestato la sua abiezione come ha potuto, con il risultato che quelli che hanno potuto di più hanno fatto peggio, come i magistrati. Perché se da un lato ho sempre attaccato la magistratura solo per stimolarla, dall’altro nulla di quanto è accaduto e sta accadendo sarebbe mai potuto accadere se il potere economico non fosse riuscito a quadagnare la sua collusione, facendo in modo che essa fingesse solo di controllarlo e gli consentisse di realizzare, usando gli omini di pasta frolla detti statisti, politici e giornalisti, il colpo di Stato strisciante attraverso le leggi illegittime, a partire da quelle per neutralizzare la giustizia affinché non infastidisca le banche e i potentati economici.
Leggi come quella con la quale hanno posto il filtro agli appelli e ai ricorsi per Cassazione; hanno eliminato di fatto la legge Pinto e bloccato il pagamento dei relativi decreti; stanno introducendo nuovamente l’obbligatorietà della mediazione .. quasi che questa volta abbiano avuto garanzie che la Corte Costituzionale non li disturberà..
Sì, cara Boccassini, perché ormai non ci sono più dubbi che la cosca massonico\deviata e persino satanico\pedofila che si sta appropriando del mondo ha neutralizzato la giustizia anche europea, oltre che italiana, ovvero anche la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo (CEDU) e la Corte di Giustizia del Lussemburgo, paese ospizio dei riciclatori del signoraggio. CEDU che non è mai stata un modello di buona giustizia (vedi da marra.it: Circa il fatto che la CEDU è una tigre di Carta, del 28.11.1997, e Deficit di europeità della CEDU, dell’11.1.2005). CEDU che, dopo uno sforzo terribile al quale – credo anche altri, ma io di sicuro – mi sono dedicato dal 1990, aveva in qualche modo raggiunto il ruolo di ‘controllore’ delle giustizie nazionali, ma che si è poi recentemente rimangiata tutti gli orientamenti positivi. Cambi di orientamento dettati dalle lobby bancarie, perché sono serviti a preparare il terreno per l’eliminazione di fatto della legge Pinto e il mancato pagamento dei decreti già pronunziati ai sensi della stessa, che – se ci fosse stato il rimedio strasburghese – non sarebbero stati possibili.. Così come non sarebbero stati possibili senza la vostra compiacenza tanto più grave quanto più inconscia. Compiacenza che ora deve cessare, perché bisogna costringere questi scellerati a ripristinare le norme che hanno eliminato, e la magistratura deve smettere di essere lo strumento attraverso il quale, ad esempio, si è fatto credere all’Italia che l’anatocismo è stato abolito, laddove è stato introdotto di nuovo dal 2000, con l’avallo della Corte Costituzionale, che ne ha imposto la ‘legittimità’ quando sia praticato all’attivo e al passivo.
Corte Costituzionale e giurisprudenza sia di legittimità che di merito che – con una sfrontatezza e una pervicacia tali da giustificare qualunque sospetto – fingono cioè di non capire che un simile ‘pareggiamento’ in presenza di tassi attivi da prefisso telefonico e un tasso passivo medio del 13,80% negli ultimi dieci anni, configura formalmente gli estremi della truffa legislativa e giudiziaria. Già! Truffa giudiziaria, oltre che legislativa, perché, su 100.000 euro, l’anatocismo attivo, in 10 anni, rende al correntista 400 euro in più, mentre quello passivo rende alla banca 240.000 euro in più. Responsabilità che ora emergeranno dato che questi ‘Illuminati’ idioti hanno perso in ogni caso poiché il vero nemico della loro fraudolenza è l’involuzione climatica, sicché, se non finisce subito l’era dello strategismo e inizia quella dell’intelligenza e di tutte le altre cose che descrivo ne Il labirinto femminile e gli altri miei libri, che ora ti invio, finisce il mondo. E non tra cent’anni, perché ogni giorno che viene è sempre più diverso da quello di pari data dell’anno prima e, di questo passo, da un anno all’altro assisteremo a cose sempre più ardue da reggere, e che è assurdo non cercare di arginare solo per salvaguardare un’economia che in ogni caso sta per morire. Perché la ragione della crisi è che non si riesce più a vendere, e quando si vende non si riesce più a guadagnare, sicché tra poco faranno tutto la Cina, l’India eccetera, ma senza guadagnarci nulla, giacché la concorrenza interna consumerà i margini, e quindi le ricette di questi babbei sono inutili, e occorre, come sapete, perché lo sapete, né più e né meno che il cambiamento culturale che ho descritto io nei miei libri. Governi di cretini e criminali, quasi tutti membri del circolo criminale e occulto bilderberg, della massoneria deviata, o persino pedofilo\satanica, i quali però – eccoci al punto – sono lì solo perché voi vi siete assunti la responsabilità di non arrestarli. Una ‘cecità’ verso i veri crimini del regime frutto del fatto che ormai a stare bene siete rimasti solo voi, e questo vi rende ‘comprensivi’.
Vi è però sfuggito che ‘passarsela bene’ è tipico di chiunque abbia il potere di giudicare gli altri, sicché la magistratura potrebbe ‘passarsela bene’ anche senza dover cedere la sua dignità. Ci sono inoltre limiti oltre i quali non si può andare non importa quanto possa convenire! La magistratura non può cioè accettare che il suo ‘star bene’ sia ancorato a una collusione culturale di fondo intorno ai ‘principi’ di un grumo deviato per accedere al quale si deve passare attraverso i rituali iniziatici di quel satanismo e pedofilia essenza della massonicità. ‘Illuminatismo’ (un aspirare conscio o inconscio ad essere ‘Illuminati’) del quale è pervasa la magistratura nel suo complesso, che è così divenuta implicitamente e inconsciamente (e talora consciamente) o consenziente o inerte al satanismo e alla pedofilia delle sue frange. Un ‘assetto’ che coinvolge anche voi nell’imminente fallimento di questi animali salvo non vi defiliate schierandovi contro ciò che essi sono chiamati a difendere: le banche e la legislazione illegittima che i criminali bilderberghini che si susseguono al governo stanno promulgando. Previsioni le mie che, come forse sai anche tu, si sono sempre avverate salvo che per i tempi, che sono stati sempre ottimistici perché il pessimismo avrebbe implicato una sfiducia in voi che non ho mai accettato di avere. Un ottimismo che oggi, venendo alla denunzia di Paolo Ferraro, mi prende ancor più perché dovreste ormai essere pazzi per non fare quel che vi chiedo.
E per chiarire riporto parte del volantino sulla massoneria pedofilo satanica alla caserma Garibaldi di Caserta. Scrivo infatti lì: «Eventi apocalittici – anziché le meraviglie che la tecnologia avrebbe potuto infine donare – hanno caratterizzato negli ultimi tre secoli l’umana vicenda a causa dei misfatti di una rete massonica planetaria sempre più criminale e con sempre più estese frange pedofilo-sataniche. Pedofilia che serve per compromettere, e satanismo che è l’essenza del ‘gadu’, il dio di incultura, presunzione e occultezza, dei massoni. Incultura, perché la massonicità è frutto di un’accozzaglia di ‘scienze’ esoteriche, magiche, teosofiche, cabalistiche, astrologiche e simili.
Presunzione, perché la sua essenza è in una gnosi (rivelazione, illuminazione) non aperta a tutti, come la gnosi cattolica, ma, ridicolmente, ai soli ‘iscritti’. Una gnosi così speciale da trasformare dei tali asini in ‘Illuminati’, perché sarebbe superiore alla gnosi dei ‘banali’ (i comuni cattolici). ‘Banali’ che, da ultimo, gli ‘Illuminati’, non potendo certo convertirli alla loro irraggiungibile elevatezza, possono solo voler eliminare (tra cattolici e non, troppi ‘banali’ sul pianeta) con l’ausilio del loro dio opposto: satana. Occultezza, perché sono da sempre cose da non potersi nemmeno dire. ‘Illuminati’ che, da quando esistono (diciamo dal 1723), sono sempre stati usati, comprati e venduti, dai Rothschild e dai Rockefeller, nei loro strategismi signoraggistici, per promuovere, infiltrare, corrompere e dirottare di tutto: la rivoluzione francese, russa, cinese, cubana, il risorgimento italiano, l’unità d’Italia, e tutto quant’altro; ogni moto o evento in ogni continente; le guerre di indipendenza, quelle mondiali e la politica odierna. Perché — compresi Che Guevara, Castro, Gandhi, e quelli che lo sono stati o lo sono occultamente, come il subdolo filo-bilderberghino rotto a tutto Napolitano, o i Beatles, apici della ‘cultura’ massonico-canora delle droghe per fini di distruzione di massa — sono stati o sono massoni quasi tutti: Robespierre, Napoleone, Marx, Lenin, Stalin, Cavour, Mazzini, Garibaldi, Einstein, Freud, Roosevelt, Churchill, Allende, Spinelli, Gorbaciov, Obama, l’ONU e l’UE. E persino Mussolini, che odiava la massoneria, ne fu sempre circondato. Fino a Mameli, che ci fa cantare «Fratelli d’Italia..» in onore, non degli italiani, ma dei suoi «Fratelli» massoni. Massoneria oggi che descrivo anche, su signoraggio.it, nei due documenti in difesa del pm Paolo Ferraro sulla massoneria pedofilo\satanica alla Cecchignola e nella magistratura, e in quello circa il pm Fabio De Cristofaro a proposito della ‘immunità’ di cui gode il criminale Federico De Vincenzo.
Una massoneria sempre tanto altisonante ed entusiastica negli ‘Illuminati’ toni, quanto avida, abietta e doppia nei fatti. Una massoneria in cui il potere bancario, in realtà indifferente a ideologie e religioni, ha sempre intruppato di tutto, strutturandola oggi come un’unica cosca planetaria. Un’unica cosca planetaria ‘moralmente’ supportata dall’intera magistratura, burocrazia, politica, esercito, polizia, media e imprenditoria bancaria e non, nonché materialmente diretta da falangi criminali composte da moltissimi di costoro. Una rete di idioti o criminali che dominano il mondo con la paura e il ricatto, di cui sapevo, ma che ho decifrato realmente solo ora che mi ci sono finalmente imbattuto come avvocato di Ferraro. Ferraro che, andato a vivere nella Cecchignola, nell’appartamento di una donna ‘mandatagli’ per coinvolgerlo, si accorse di certe strane cose, per cui installò un registratore e scoprì che, uscito lui, entravano in casa uomini, donne e bambini, e si davano ai riti pedofilo\satanici appunto risultati dalle registrazioni, in una delle quali indica si sentano i suoni dell’uccisione di un bambino Zingaro (paoloferrarocdd.blogspot.com). Denunzie che vogliono neutralizzare dichiarandolo pazzo senza che lo sia». Ebbene, l’elemento di novità è che il 12.6.2013 Paolo Ferraro si è messo in macchina ed è andato dal Procuratore di Firenze, Giuseppe Quattrocchi, a presentargli una denunzia in cui, tra l’altro, anche in relazione al fatti della Cecchignola, scrive:  «.. Al gruppo associato concorrono ab externis od in concorso interno con la associazione o con associazione sovraordinata, sulla scorta delle prove dirette fornite e delle indicazioni testimoniali correlate, in prima battuta, i magistrati Ferrara Giovanni, Agnello Rossi, Stefano Pesci, gli psichiatri Luigi Cancrini, e Stefano Ferracuti, l’avv. Petrucci Luca..». «.. una tra le più gravi coperture fu realizzata “tombando” alcuni fascicoli e la denuncia memoriale da me depositata il 7 marzo 2011 a Perugia, e ciò ovviamente radica la richiesta di indagini e giustizia dinanzi a lei per competenza funzionale, essendo coinvolta la Procura di Perugia ed il procuratore dott. Fumu in fatti di rilievo penale a loro volta..». – «.. I legami tra la cordata (estesa ai magistrati satellite del gruppo operanti nella Procura il cui elenco oralmente darò, se sentito) e ascendenti politici e di organizzazione ex art 416 bis CP, sovraordinata alla associazione riferibile al gruppo della Cecchignola, emergono dalla attenta e verificata lettura e degli elementi da me indicati e suscettibili di agevole approfondimento, previa testimonianza diretta del sottoscritto..». Brani tratti dalla denunzia articolatissima e piena di nomi che Ferraro ha corredato di una gran mole di materiale probatorio. Cose tutte da accertare con la sentenza definitiva, ma che devono meritare l’onore delle indagini ai fini dell’eventuale processo, altrimenti non si capirebbe cosa mai bisogna fare in questo paese per far scattare un’indagine contro dei magistrati, laddove contro chiunque altro scattano come niente. Quanto a te, cara Boccassini, quello che ti chiedo è di dedicarti agli accertamenti in relazione alla massoneria deviata ed eventualmente pedofilo satanico negli uffici giudiziari di Milano che, vedrai, ti porterà molto lontano, fino cioè a quel vero potere che ha deciso come e quando hai potuto fare quello che hai fatto contro Berlusconi, perché due sono le cose sicure in questa faccenda. Una è che deve esserci per forza qualche motivo per il quale bisogna che Ferraro venga dichiarato pazzo nonostante sia talmente sano di mente da non essere impazzito neanche dopo il trattamento che gli hanno riservato. L’altra è che se questi ‘gentiluomini’ (le ‘gentildonne’ sono di solito solo oggetto, non soggetto, della massonicità, come del satanismo pedofilo o parafiliaco) prosperano alla Cecchignola e nella procura di Roma, è perché prosperano ovunque, a partire dal governo, perché io sono abbastanza avvocato e tu abbastanza giudice per sapere che solo così può spiegarsi che sia ora divenuta ‘normale’ una lacerazione della democrazia e un tale crimine come quello di farsi eleggere presidente del consiglio in una riunione occulta di un circolo criminale come il bilderberg. Insomma, cara Boccassini, quello contro Berlusconi era un processo da signorine (appunto). Te la senti di fare ora questo contro i demoni? 18.6.2013 Alfonso Luigi Marra

1. non possiamo deportare i Palestinesi in Siria, 2. non possiamo costruire i Tempio Ebraico, 3. non possiamo abitare in Palestina! se, noi siamo una falsa democrazia massonica del Signoraggio bancario,di Rothschil, il satanismo ideologico e pratico della 666 stella Rothschild, sulla bandiera di Israele! ]  [ PM Protester: We Have Had Enough of 'Gestures' to Terrorists. Rami Cohen had a 'heavy heart' when he protested when Prime Minister Binyamin Netanyahu spoke at a memorial service for fallen soldiers. By Moshe Cohen. First Publish: 5/5/2014, One of the Israelis who protested Monday when Prime Minister Binyamin Netanyahu spoke at a memorial service for fallen soldiers and terror victims at Jerusalem's Har Herzl military cemetery, Rami Cohen, told Arutz Sheva that he was protesting Netanyahu's plan to release terrorists. Cohen, along with about a dozen other attendees, protested as Netanyahu got up to speak at the memorial event. The group staged a highly unusual protest, standing up and leaving the site while holding up red flags. Cohen shouted at Netanyahu, criticizing his release of the terrorists. “The Prime Minister is planning to release terrorists, and I decided to protest,” Cohen said. “We have had enough of these 'gestures,' we have had enough of concessions. Too many terrorists have been released with Israel getting nothing in return.” Israel decided not to release a group of 26 terrorists that were to have been sent back to Palestinian Authority-controlled areas. Israel last summer agreed to release 104 terrorist prisoners as a "gesture" to the Palestinian Authority and a precondition for resumption of the peace talks being shephereded by U.S. Secretary of State John Kerry. So far, 78 have been released. The final batch had been due for release on Friday, March 28, but the government cancelled that release after Abbas placed a bid for the PA to be recognized as a state in 15 United Nations agencies, in breach of conditions of the talks. “My heart has been very heavy,” Cohen said. “I was unable to remain quiet. Some people chose to get up and leave, but this was my way to protest.” Referring to the murder of 20 year-old Shelly Dadon, who police believe was killed in a terror attack, Cohen said that “just three days ago a girl was killed just for being Jewish. These things drive me crazy.” Cohen said that he himself had been attacked by terrorists 14 years ago, when an Arab passenger in his taxi injured him with multiple stab wounds. Several victims of terrorism and their families had urged government officials – including the Prime Minister - who had voted in favor of the terrorist releases, to avoid the commemorations. Bereaved parents Ron Kerman and Yossi Zur drafted a letter to Netanyahu, calling on him not to speak at the ceremony. "Please save us and other families of the victims of terror from your speech this year [on Memorial Day]," the letter reads. "Please do not come to the ceremony on Har Herzl and please do not speak."

strategie criminali di guerra mondiale, fare della Russia un nemico a tutti i costi! ]
La NATO sta utilizzando l'Ucraina come una moneta di scambio. Il Segretario Generale della NATO Anders Fogh Rasmussen ha invitato i colleghi nell’ambito dell’Alleanza ad utilizzare gli avvenimenti in Ucraina come un motivo per aumentare le spese militari. Secondo gli esperti, l’idea della difesa transatlantica in questi giorni sta subendo una seconda nascita.

ARABIA SAUDITA ONU USA, sono i principali responsabili di questa tragedia.. perché loro non criminalizzano la Sharia! ] [ Nigeria: il racconto della fuga delle 2 liceali rapite
Le parole delle due ragazze che sono risucite a fuggire ai terroristi islamisti. 05.05.2014 /
Proprio mentre il presidente nigeriano, Goodluck Jonathan, annuncia di aver chiesto aiuto a Barack Obama per la liberazione delle 233 studentesse rapite il 15 aprile dal gruppo islamista Boko Haram, un quotidiano nigeriano ha pubblicato un'intervista con due ragazze riuscite a fuggire agli islamisti.
Le due liceali hanno anche descritto come furono catturate: "Sono entrati nella nostra scuola e ci hanno fatto credere che erano soldati", hanno raccontato Amina Sawok e Thabita Walse, al The Punch. "Indossavano divise militari: quando abbiamo scoperto la verità era troppo tardi e non abbiamo potuto fare molto. Gridavano, erano maleducati. Ecco perché abbiamo capito che erano ribelli. Poi hanno cominciato a sparare e hanno appiccato il fuoco alla scuola. Hanno anche sparato alle guardie armate di protezione della scuola".
Le due studentesse hanno raccontato anche la fuga dal camion che le trasportava: "Il nostro veicolo aveva un problema e si è dovuto fermare. Ne abbiamo approfittato per cominciare a correre e ci siamo nascoste nei cespugli. Ora sto bene, sono forte fisicamente. Ma non posso gioire perché le mie amiche e compagne di classe sono ancora in mano ai terroristi".

L'Inghilterra, Cameron e il cardinale Biffi. Dove finisce l'Europa? [ sputare sulle radici cristiane ha portato alla mattanza della Rivoluzione Francese, Comunista e nazista.. questa è la felicità dei farisei Illuminati Troika FMI, realizzare la Shoah, uno lotta mortale tra Caino e Abele! il nuonvo Abele, oggi, è Israele, ecco perché viene colpita la civiltà cristiana proprio per isolare Israele! ] la nuova Bussola quotidiana. TO/POOL/Rupak De Chowdhuri. 23.04.2014. Davanti ai capovolgimenti culturali di cui siamo testimoni sempre più spesso capita di sentire domandare «Dove andremo a finire?», laddove del futuro non si sa dire molto di preciso se non la vaga percezione che si preparino tempi pesanti. Ebbene, oggi abbiamo la possibilità di avere un’immagine più chiara del nostro futuro: basta dare un’occhiata in Inghilterra e ripensare alle parole profetiche del cardinale Giacomo Biffi di venticinque anni fa. Cosa succede dunque in Inghilterra? Cominciamo dal primo fatto: il premier David Cameron nei giorni scorsi ha scritto una lettera al The Church Times, settimanale anglicano, definendo l’Inghilterra «un paese cristiano» e sottolineando l’importanza che la fede cristiana ha avuto per lo sviluppo dell’Inghilterra stessa. Cameron ha arricchito la lettera di ricordi personali legati alla Chiesa (anglicana), ma centro della lettera era soprattutto sottolineare che la fede è stata «la forza trainante dietro alcuni dei principali progetti sociali del nostro paese», e che quindi bisogna valorizzare maggiormente le organizzazioni sociali ispirate dalla fede. Affermazioni tutto sommato ovvie e perfino banali, e anche vagamente ruffiane da parte di un primo ministro che solo poche settimane prima si era speso per l’approvazione del matrimonio fra persone dello stesso sesso, questione che ha spaccato la Chiesa anglicana. Non a caso nella lettera non ha mai toccato il tema della famiglia, che pure – come qualche commentatore ha fatto notare – con la civiltà cristiana qualcosa c’entra.
Eppure sono bastate quelle poche parole per provocare una reazione durissima da parte di 55 intellettuali che hanno scritto una lettera ai quotidiani nazionali per stigmatizzare le affermazioni di Cameron. A sentire loro pare che non si possa più parlare di Inghilterra come paese cristiano, è addirittura uno scandalo, mancanza di rispetto per le culture e religioni diverse che popolano ormai l’Inghilterra: con queste dichiarazioni il primo ministro diventa «divisivo» e «settario». A dare forza a queste affermazioni il fatto che all’ultimo censimento gli inglesi che si definivano cristiani erano scesi al 59% contro il 72 di dieci anni prima, senza considerare che la frequenza nelle chiese, soprattutto anglicane, è ormai minima. In effetti Cameron non aveva fatto riferimento alla necessità di partecipare alle funzioni in chiesa, quanto a una più generica impronta cristiana che sicuramente «fa la differenza» nella società. Non sorprenderà sapere che tra i 55 firmatari della lettera di accusa a Cameron non c’è neanche un islamico, un indù, un sikh o qualsivoglia appartenente a religione non cristiana. E’ la solita menata di laicisti sedicenti atei che sono soprattutto anti-cristiani, ma i cui argomenti oggi sono penetrati nella società e sono condivisi da una fetta sempre crescente di popolazione che ormai possiamo definire post-cristiana. Ma proprio nei giorni in cui si discute se la civiltà cristiana vada abbandonata solo nei fatti, oppure anche a parole, da qualche altra parte in Inghilterra spunta qualcosa di nuovo. Ci sono infatti indagini in corso perché nell’area di Birmingham gruppi fondamentalisti islamici sono accusati di aver preso il controllo di almeno 18 scuole statali imponendo silenziosamente gli insegnamenti coranici e discriminando ovviamente non islamici e femmine. Si parla di aree a forte immigrazione, dove gli studenti islamici sono ormai maggioranza e in alcune scuole sono addirittura il 100%. Ma il caso di Birmingham è particolare perché si tratta di un’azione ben studiata da parte di gruppi radicali islamici che in questo modo intendono promuovere l’insegnamento del fondamentalismo. Almeno in una scuola, ad esempio, è stato invitato a parlare un predicatore vicino ad al-Qaeda il cui piatto forte è l’antisemitismo. Ora sulla vicenda sta indagando anche l’anti-terrorismo oltre al ministero dell’Educazione, ma è chiaro che questa è solo la punta di un iceberg in un paese dove gli islamici sono in totale il 5%, percentuale che supera però il 10% nella popolazione in età scolare. E soprattutto in un paese dove è già stata accettata la giurisdizione dei tribunali islamici per alcune contese, e dove – come abbiamo visto – ci sono influenti personaggi di provenienza cristiana che combattono perché ogni segno del cristianesimo sparisca dalla vita pubblica. C’è anche da essere certi che quanto sta accadendo pubblicamente in Inghilterra è realtà anche in altri paesi europei, Francia e Germania tanto per cominciare. Il domani è già iniziato, ed è qui che entra in gioco la “profezia” dell’arcivescovo emerito di Bologna, il cardinale Giacomo Biffi, di cui vale la pena rimeditare alcune parole pronunciate all’interno di un famoso discorso nel 2000 dedicato all’immigrazione, parole che riprendeva da un intervento fatto dieci anni prima. Ecco dunque cosa diceva il cardinale Biffi: «Io penso che l'Europa o ridiventerà cristiana o diventerà musulmana. Ciò che mi pare senza avvenire è la "cultura del niente", della libertà senza limiti e senza contenuti, dello scetticismo vantato come conquista intellettuale, che sembra essere l'atteggiamento largamente dominante nei popoli europei, più o meno tutti ricchi di mezzi e poveri di verità. Questa "cultura del niente" (sorretta dall'edonismo e dalla insaziabilità libertaria) non sarà in grado di reggere all'assalto ideologico dell'Islam, che non mancherà: solo la riscoperta dell'avvenimento cristiano come unica salvezza per l'uomo - e quindi solo una decisa risurrezione dell'antica anima dell'Europa - potrà offrire un esito diverso a questo inevitabile confronto». E proseguiva: «Purtroppo né i "laici" né i "cattolici" pare si siano finora resi conto del dramma che si sta profilando. I "laici", osteggiando in tutti i modi la Chiesa, non si accorgono di combattere l'ispiratrice più forte e la difesa più valida della civiltà occidentale e dei suoi valori di razionalità e di libertà: potrebbero accorgersene troppo tardi. I "cattolici", lasciando sbiadire in se stessi la consapevolezza della verità posseduta e sostituendo all'ansia apostolica il puro e semplice dialogo a ogni costo, inconsciamente preparano (umanamente parlando) la propria estinzione. La speranza è che la gravità della situazione possa a un certo momento portare a un efficace risveglio sia della ragione sia dell'antica fede». Parole di estrema attualità, ma non pare che «la gravità della situazione» per il momento stia risvegliando alcuno. E guai neanche a dirlo: saremmo subito tacciati per coloro che non sanno vivere senza un nemico o – peggio – che vogliono far rivivere il malsano spirito delle Crociate.

ORMAI è GENOCIDIO, in violazione degli accordi di Ginevra, di un popolo innocente, escluso da un Governo di unità nazionale,e colpevole soltanto di rivendicare la propria identità! [ avventura criminale di USA Europa NATO ] HANNO IMPEDITO al GOVERNO LEGITTIMO, DI USARE LA FORZA.. MA, ORA SPINGONO, i fascisti Kiev, A MASSACRARE IL POPOLO RUSSOFONO, LA MANO FASCISTA DI TROIKA BILDENBERG] L'obiettivo del Libro Bianco è richiamare l'attenzione sulle violazioni dei diritti umani in Ucraina. L'obiettivo del Libro Bianco, presentato dal Ministero degli Esteri russo circa le violazioni dei diritti umani in Ucraina, è attrarre l'attenzione internazionale. Lo ha dichiarato il portavoce del Capo dello Stato Dmitry Peskov.
Nel libro, pubblicato lunedì, sono riassunte numerose violazioni dei diritti umani in Ucraina nel periodo compreso tra la fine di novembre 2013 e la fine di marzo 2014. Sono la crescita dei sentimenti ultranazionalisi, estremisti e neonazisti, l'intolleranza religiosa e la xenofobia, repressioni e violenza fisica che sono diventati comuni in questo Paese.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_05/Lobiettivo-del-Libro-Bianco-e-richiamare-lattenzione-sulle-violazioni-dei-diritti-umani-in-Ucraina-8838/
Ombudsman russo: “La tragedia di Odessa deve essere indagata”. La tragedia in Odessa deve essere indagata, all'inchiesta potrebbero aderirvi le organizzazioni internazionali per i diritti umani. Questa opinione è stata espressa dal Commissario per i diritti umani nella Federazione Russa Ella Pamfilova.
L'ombudsman ha espresso la speranza che la comunità internazionale cercherà un approccio obiettivo alla situazione per evitare il suo ripetersi in futuro.
Il 2 maggio ad Odessa i rappresentanti del "Settore destro" e i loro sostenitori hanno dato fuoco all'edificio della Casa dei Sindacati in cui stati bloccati i manifestanti filorussi. Il bilancio ufficiale delle vittime è 46, oltre 200 persone sono rimaste ferite.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_05/Ombudsman-russo-La-tragedia-di-Odessa-deve-essere-indagata-0635/

Post popolari in questo blog

Egyptian priest claims church attack was Muslim Brotherhood ‘revenge’

Chinese Authorities Expel Shouwang Church Member from Beijing

prima preghiera poi orgia