MERKEL BABYLON KIEV PIETà


Iran Debuts Bavar 373 Missile. Upgraded missile system replaces S-300; announcement surfaces days after Israeli drone allegedly shot down over nuclear facility. By Dalit Halevi, Tova Dvorin
First Publish: 8/29/2014, Ballistic missile fired during Iranian war games (illustrative) Iranian state news proudly presented the first images of a long-range "air defense" system Friday, the Bavar 373 missile, in a message to the international community about the military and defense capabilities of the Iranian Army. The Bavar 373, named after the Farsi word for "Belief," was developed as an alternative to the S-300, which Russia withdrew its intention to sell Iran due to pressure from the European Union (EU). Iran's spiritual leader, Ayatollah Ali Khamenei, ordered the development of the missile system as an alternative to locally produced weaponry. The matter was handed over to the Air Defense Command, Khatam al Anbia, and a number of scientific and academic centers. According to Iranian security officials, the Bavar 373 is better than the Russian S-300; it is allegedly able to track over 100 targets simultaneously and is equipped with long-range ground to air missiles. In recent years, Iran has invested considerable resources in the development of the army, and among other things it produces aircraft, helicopters, unmanned aerial vehicles, radar systems, air defense systems, tanks, submarines, ships, and more. The air defense systems are designed to provide "protection" from what the Islamic Republic claims are "the possibility of a Western or Israeli attack" against its nuclear facilities.
The announcement also follows news earlier this week that an Israeli drone was reportedly shot down near an Iranian nuclear site.
Leggi tutto  ·  Traduci
Rispondi  ·

Unius kingREI4 minuti fa

Putin invoca pietà per i militari ucraini finiti in accerchiamento ] PIETà MERKEL! PIETà BARROSO! PIETà BUSH 322 KERRY, PIETà LAVEY 666! PIETà ROTHSCHILD! PIETà SISTEMA MASSONICO BILDENBERG! PIETà!  PIETà BABILONIA CIA DATAGATE, GOD OWL BAAL, MARDUK, JABULLON PIETà .. PIETà USA LA GRANDE PUTTANA, CHE è EBBRA DEL SANGUE DEI MARTIRI DI CRISTO! PIETà MOGHERINI! PIETà ANTICRISTO ZAPATERO BONINO EMMA BILDENBERG! PIETà DALEMA! PIETà RENZI! ] [ Putin invoca pietà per i militari ucraini finiti in accerchiamento. La Russia invita i miliziani del Sud-Est a dimostrare umanità per l’avversario in difficoltà e promette aiuti umanitari alle popolazioni del Donbass. Venerdì notte il Presidente Putin si è rivolto ai miliziani della Novorossia esortandoli ad aprire un corridoio umanitario per i militari ucraini finiti in accerchiamento. “Invito le forze delle milizie ad aprire un corrodio umanitario per i militari ucraini accerchiati per evitare vittime insensate, dare loro la possibilità di lasciare liberamente la zona dei combattimenti, raggiungere le loro famiglie, tornare delle loro madri, mogli e figli, e assistere urgentemente coloro che sono stati feriti in seguito all’operazione armata”, dice il messaggio. “È ovvio che le milizie hanno conseguito dei seri successi nello stroncamento dell’operazione di forza, intrapresa da Kiev, che rappresenta un pericolo mortale per le popolazioni del Donbass e ha già causato tantissime vittime tra gli abitanti civili. In seguito alle azioni delle milizie un grande numero di militari ucraini, che partecipano all’operazione militare non di propria iniziativa ma solo perché stanno eseguendo gli ordini, sono finiti in accerchiamento”.
Invocando pietà, Vladimir Putin ha sottolineato che la Russia, da parte sua, è pronta a fornire, e fornirà, degli aiuti umanitari alla popolazione del Donbass che sta vivendo una catastrofe umanitaria. I miliziani non hanno tardato a rispondere. Il primo ministro dell’autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk, Aleksandr Zakharchenko, ha dichiarato che il corridoio umanitario sarà creato, ma soltanto se i militari ucraini lasciano gli armamenti pesanti e le munizioni. Zakharchenko ha rilevato che l’operazione svolta dalle forze ucraine nell’Est del Paese è un’operazione punitiva.
Durante tutti questi mesi la cricca di Kiev ha usato contro le regioni di Donetsk e Lugansk la “tattica della terra bruciata”, distruggento impianti di gas, acqua e luce, infrastrutture sociali, e cercando di provocare panico e paura tra gli abitanti civili. Ma non ci riescono.
Ci siamo preparati molto a lungo. Abbiamo concentrato le forze e ora, finalmene, abbiamo sferrato il nostro colpo. Continueremo le nostre operazioni armate, finché l’ultimo invasore non avrà lasciato la nostra terra.
Per noi non si tratta soltanto di azioni di guerra. È la nostra lotta per la sopravvivenza. È la nostra operazione armata a scopo umanitario. Uno dei principali obiettivi di questa operazione è allontanare l’avversario dalle nostre grandi città, privarlo della possibilità di attaccarci con artiglieria e missili. Sparano su di noi con tutto quello che hanno, non badando a niente e a nessuno. Per loro non c’è differenza tra uccidere anziani e donne, e sparare sui militari. Noi spiegheremo che così non si fa. E spero che lo capiscano molto presto.
È significativo che l’unica reazione di Kiev a questa iniziativa di Vladimir Putin è stata l’ennesima accusa di sostegno agli autonomisti da parte di Mosca. Ma anche questa volta, come tutte le volte precedenti, non c’è nessuna prova. Sono solo parole prive di fondamento. Evidentemente ciò è dovuto alla perplessità seguita alla difficilissima situazione in cui è finito l’esercito ucraino nell’Est del Paese. In questi giorni si è praticamente arenata l’offensiva delle forze di Kiev, iniziata nella prima metà di luglio con lo scopo di isolare dalla Russia le Repubbliche di Donetsk e Lugansk per poi bloccare entrambe le capitali e spezzare la resistenza. La sottovalutazione dell’avversario ha portato all’accerchiamento. Le unità ucraine finite in trappola hanno cessato la resistenza organizzata e hanno cominciato ad arrendersi, passando in particolare in territorio della Russia.
Secondo gli esperti, la causa principale di questi insuccessi è il degrado sistemico delle forze armate dell’Ucraina. Il comando ucraino non ha a sua disposizione, in quantità sufficienti, forze di fanteria sufficientemente addestrate e motivate. In queste condizioni Kiev ha annunciato la terza fase della mobilitazione e si sta preparando alla quarta. Corrono le voci che nella zona dei combattimenti saranno mandate delle unità che fanno capo ad altri dicasteri, comprese le unità speciali della marina e reparti misti di marinai e polizia. Si intende anche adoperare dei mezzi vecchi, costruiti negli anni ’60 e ’70. Le truppe ucraine praticano soprattutto bambardamenti d’artiglieria e lanci dei missili sulle città controllate dai ribelli, avendo scelto, in sostanza, una tattica terroristica, sottolinea il vice direttore dell’Istituto di studi strategici Mikhail Smolin.
Nella situazione del conflitto che ora sta avendo luogo nell’Est dell’Ucraina, l’unica speranza delle autorità ucraine è coinvolgere in questo conflitto gli europei o, meglio ancora, gli americani. Kiev vuole scaricare sulla NATO tutto il peso di questa lotta, mentre le risorse dovrebbero essere erogate dall’UE. Penso che ciò sia una caratteristica, anomala, dello Stato ucraino che da solo non è pronto ad affrontare le sfide della storia.
Tuttavia sperare negli USA non conviene. Barack Obama ha di nuovo escluso l’ipotesi di un coinvolgimento diretto degli USA. È logico: Obama non è pazzo. Quindi, Kiev dovrà cavarsela da sola. In questa situazione la cosa più logica sarebbe cessare l’operazione, riportare le truppe in caserma e iniziare le trattative. Tanto più che la Russia, che fornisce all’Est sostegno morale, non è assolutamente interessata alla scalata della tensione e vuole che il conflitto venga risolto in maniera pacifica, con mezzi diplomatici, e non attraverso l’uccisione dei civili.
http://italian.ruvr.ru/2014_08_29/Putin-invoca-pieta-per-i-militari-ucraini-finiti-in-accerchiamento-6499/
Kiev, arrestati i dipendenti dell'ambasciata russa. A Kiev la polizia ha arrestato alcune guardie dell'ambasciata russa all'uscita del caffè, tra di loro la guardia personale dell’ambasciatore. Secondo il Ministero degli Affari Esteri russo, ciò è avvenuto nonostante la presentazione dei passaporti diplomatici sotto un falso pretesto: che avessero bombe a mano.           Il Ministero degli Esteri russo insiste sul rilascio immediato del personale dell'ambasciata ed evitare ulteriori violazioni delle convenzioni internazionali sull’immunità diplomatica.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_08_29/Kiev-arrestati-i-dipendenti-dellambasciata-russa-3434/
Mosca ha ricevuto una nota dal Ministero degli Affari Esteri dell'Ucraina riguardante il consenso del passaggio della seconda colonna umanitaria nel sud-est dell'Ucraina, ha riferito il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov. Ha raccontato che le questioni di sicurezza sono state discusse in precedenza durante una videoconferenza. Lavrov ha sottolineato che la Russia intende concordare tutte le procedure con la parte ucraina con il coinvolgimento del CICR. Il ministro ha evidenziato che la Russia non per la prima volta è accusata di interferire nel conflitto in Ucraina, ma nessuno dei dichiaranti ha fornito prove a sostegno delle sue parole riguardanti la presenza di truppe russe nel Donbass.
https://www.youtube.com/user/UniusKingREI/discussion
Leggi tutto (60 righe)
Rispondi  ·

Unius kingREI23 minuti fa

LA PREDAZIONE E SOPRATTUTTO I PAESI DEL GOLFO ARABIA SAUDITA PAGANO BENE, PER AVERE IL LORO CALIFFATO! ] SONO NAZISTI MAOMETTANI, CHE, NON VOGLIONO RINUNCIARE ALLA SHARIA, PERCHé IL GENOCIDIO E LA PREDAZIONE, è IL LORO LINGUAGGIO ONU, INFATTI, NON HANNO LA CONCEZIONE DELLA LAICITA, O DELLA LIBERTà DI RELIGIONE, IN TUTTA LA LEGA ARABA è così, SONO DEI PERICOLOSI CRIMINALI PROTETTI DA ONU! è CHIARO SATANISTI TALMUD FARIESI ILLUMINATI, BAAL BILDENBERG JABULLON, 322 FMI ROTHSCHILD BANCA MANDIALE, HANNO DECISO DI ROVINARE IL GENERE UMANO! ] BEIRUT, 29 AGO - Circa mille euro al mese più la casa: è quanto promette il 'Califfo' dello Stato islamico (Isis), Abu Bakr al Baghdadi a tutti i miliziani in Iraq e Siria che decidono di sposarsi durante il loro servizio "sulla via del jihad". Lo affermano "fonti affidabili" citate dall'Osservatorio nazionale siriano per i diritti umani in Siria (Ondus), secondo cui a ciascun "mujahid" dell'Isis che prende moglie il 'Califfo' offre 1.200 dollari più un'abitazione nella terra controllata dall'Isis. 
Leggi tutto
Rispondi  ·

Unius kingREI34 minuti fa

qui, facebook dice che, qualcuno mi ha risposto,: Mario Rossi https://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.ansa.it%2Fsito%2Fnotizie%2Fmondo%2Feuropa%2F2014%2F08%2F29%2Fnato-truppe-russe-agiscono-in-ucraina_c65b511a-bb28-4c8c-98ca-8ecbe3211f0d.html%3Ffb_comment_id%3Dfbc_721270147943853_721282654609269_721282654609269&h=uAQESVgZ3&s=1&enc=AZPo66PuCxm0HVy4NFhcwSuQLfqpMjob4NOav0IJ7J8St4Yc7VTDNaMwQ7EMYvIhFDJ-F0uvUPTa4CbiySsSJDqm, Edoardo Canepa ma, io DATAGATE? io non trovo nessuna risposta!  http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/08/29/nato-truppe-russe-agiscono-in-ucraina_c65b511a-bb28-4c8c-98ca-8ecbe3211f0d.html?fb_comment_id=fbc_721270147943853_721282654609269_721282654609269#f21331f1c8 NO, NON C'è RISPOSTA DI QUESTI DUE ...
Leggi tutto
Rispondi  ·

Unius kingREI37 minuti fa

qui, facebook dice che, qualcuno mi ha risposto, ma, io DATAGATE? io non trovo nessuna risposta!  http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/08/29/nato-truppe-russe-agiscono-in-ucraina_c65b511a-bb28-4c8c-98ca-8ecbe3211f0d.html?fb_comment_id=fbc_721270147943853_721282654609269_721282654609269#f21331f1c8
Rispondi  ·

Unius kingREI39 minuti fa

Ucraina: criminale internazionale golpista, traditore, premier Arseni Iatseniuk, dice:" io rilancio adesione Nato. Governo presenta legge per annullare status neutrale. QUALE NEUTRALITà? proprio questo è il problema, QUESTI CRIMINALI GOLPISTI SONO USCITI DALLA NEUTRALITà, ED è QUESTO IL MOTIVO PER CUI IN SUD RUSSOFONO DEL DUMBASS SI è RIBELLATO! IL PROBLEMA DELLA ANNESSIONE ALLA RUSSIA, NON è MAI STATO IL PROBLEMA SCATENATE! INFATTI, con i cecchini della CIA che hanno messo a terra 100 cadaveri, IN UN GIORNO, e poi, non è stato trovato un solo colpevole? Questo golpe di satanisti 322 CIA, grida vendetta davanti al trono di Dio, fino alla fine del mondo? no, vi dico saranno puniti molto prima! ] [  SI, In Ucraina "la gente muore a migliaia". PER QUESTA CRIMINALE POLITICA IMPERIALISTA PER LA USUROCRAZIA MONDIALE, IL SISTEMA MASSONICO DI POTERI OCCULTI ED ESOTERICI! NO! NON MI RIVOLGO A NESSUN POLITICO ITALIANO, PERCHé NON ABBIAMO LA SOVRANITà MONETARIA, E LORO SONO DEI BURATTINI, DEI PERICOLOSI TRADITORI, COME HA DETTO LO SCIENZIATO GIACINTO AURITI. QUESTA UE USA, con tutte queste menzogne, CONTRO LA RUSSIA E CONTRO TUTTI I POPOLI DEL MONDO, LE LORO PREDE.. farà una brutta fine! [ 1. Nato, truppe russe agiscono in Ucraina. MA, troppi bombardamenti  ha fatto l'Ucraina in territorio russo, se, QUINDI, ci sono dei militari RUSSI, sul confine è del tutto normale! SE, L'ESERCITO RUSSO AGIVA IN UCRAIANA ORA BERLINO BRUCEREBBE! 2. Mosca sfida ogni sforzo diplomatico per soluzione pacifica: è TUTTO IL CONTRARIO: KIEV USA UE, PIù PARLANO DI SOLUZIONE PACIFICA E PIù AUMENTANO BOMBARDAMENTI DI OGNI TIPO! ] certo, nel Dumbass ci sono schiere di paramilitari, ADEGUATAMENTE ADDESTRATI, MA, SONO IN UNA CONDIZIONE DI EVIDENTE INFERIORITà NON HANNO L'ARTIGLIERI E L'AVIAZIONE, SONO DEI VERI EROI! e per me, hanno tutto il diritto di starci, perché, la repressione nazista MERKEL BARROSO RENZI, MOGHERINI, contro un popolo sovrano RUSSOFONO, costituzionalmente organizzato, dietro suffragio universale, NON AVREBBE MAI DOVUTO ESSERCI! questo atto nazi fasciata, contro, un popolo sovrano, PER LA PIù LURIDA OPERAZIONE DI ESPANSIONE NATO, E SBILANCIARE GLI EQUILIBRI PER RENDERE INEVITABILE UNA GUERRA MONDIALE, DI CUI I FARISEI BANCHIERI HANNO DISPeRATO BISOGNO PER POTER USCIRE DA QUESTA INARRESTABILE DEPRESSIONE MONETARIA E ECONOMICA.. ed è proprio questo il problema, il potere monetario non avrebbe mai dovuto prendere il Controllo del potere politico e della economia! La Europa non lo doveva Sostenere I NAZI FASCISTI DI KIEV.... ma questa è la verità ormai siamo nelle mani degli anticristi massoni bildenberg e dei loro satanisti americani, tutte le nostre vite sono in estremo pericolo! INFATTI, DOMINA LA USUROCRAZIA ROTHSCHILD CHE è L'ANTITESI DELLA COSTITUZIONE SOVRANA DEMOCRATICA, QUESTO è ALO TRADIMENTO, DELLE LOBBY MASSONICHE DI COMUNISTE E TUTTO IL SISTEMA DEI PARTITI CHE HANNO FATTO UNA VERA SOVVERSIONE PERCHé, HANNO OCCUPATO GLI ASPETTI STRATEGICI DEL POTERE, COME DEL POTERE MEDIATICO, e non solo fanno il lavaggio del cervello, ma, corrompono l'anima della persone, infatti loro sono gli anticristo, ed è per questo che questa Europa è da distruggere quanto prima, hanno sputato sulle radici ebraico-cristiane per fondarci sul relativismo, che è satanismo, ideologia gender culattoni dell'evoluzionismo scimmie, ma, le scimmie non sono imperilaismo culattoni matrimoniali!, sodoma a tutti per legge! che è imporre la loro ideologia omosessualista, nelle scuole e calpestare anche, il diritto dei genitori alla educazione dei figli, qui, la costituzione è stata calpestata in ogni modo!
https://www.youtube.com/user/UniusKingREI/discussion
SMETTETE DI TIRARE QUESTA MOLLA CHE SI PUò SPEZZARE, IL POPOLO è VICINO ALLA DISPERAZIONE!!
Leggi tutto (29 righe)
Rispondi  ·

Unius kingREI1 ora fa (modificato)

TUTTA COLPA DELLA USUROCRAZIA ROTHSCHILD, E DEL TRADIMENTO MASSONICO BILDENBERG, CONTRO, LE PREROGRATIVE SOVRANE DEI POPOLI! RESTITUIRE SUBITO LA NOSTRA SOVRANITà MONETARIA, O LA GUERRA CIVILE DIVENTERà INEVITABILE! ]  LA CRISI MORDE. QUINDI STUDIATE GIACINTO AURITI. L'Italia entra in deflazione, emorragia di posti di lavoro. Era dal settembre 1959 che non accadeva, ma allora l'economia era in forte crescita. Pil -0,2% nel secondo trimestre. Allarme occupazione: a luglio è come se si fossero persi più di mille al giorno
Napolitano e Padoan discutono nodi Ue dopo discorso Draghi
Squinzi, anche Pil 2014 giù, serve una scossa
Gli stipendi restano fermi e la crescita frena
Rispondi  ·

Unius kingREI1 ora fa

IN ONORE DEL SATANISMO DI TURCHIA E ARABIA SAUDITA, E DEL LORO TURPE COMMERCIO, MAFIA FARISEI BILDENBERG ILLUMINATI: 322 BUSH KERRY OBAMA, IL CULATTONE IMPERIALISMO: USA CIA!
MY JHWH HOLY --- NON SO QUANTA PUò ESSERE LA MERDA RELIGIOSA NELLA TESTA DI QUESTI CRIMINALI INTERNAZIONALI, E DEI LORO PROFETI L'ANTICRISTO, MA, NESSUNO CHE FA DEL MALE A PERSONE PACIFICHE POTRà SPERARE DI TROVARE LA SUA SORTE NEL REGNO DI DIO!] Il numero dei profughi dalla Siria verso i Paesi limitrofi ha raggiunto i 3 milioni, ha dichiarato l'Ufficio dell'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati. 6,5 milioni di persone sono rimasti nel Paese, tuttavia, hanno abbandonato le loro case. Oltre la metà di loro sono i bambini. In Siria da marzo 2011 continua il conflitto armato, che, secondo l’ONU, ha portato via le vite di circa 200 mila persone. Le truppe governative combattono contro i ribelli appartenenti a diversi gruppi armati, tra cui ci sono mercenari stranieri.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_29/Siria-il-numero-dei-profughi-ha-raggiunto-i-3-milioni-2293/
Leggi tutto
Rispondi  ·

Unius kingREI1 ora fa

i nazi BILDENBERG DELLA USUROCRAZIA MONDIALE, FARISEI 322 DIO GUFO JABULLON MERKEL HITLER dei popoli derubati della loro sovranità monetaria e trasformati in schiavi di rothschild i sterminatori del democratico e costituzionale popolo dei russofoni del Dumbass  ] --- Vladimir Putin ha paragonato le azioni dell'esercito ucraino nella parte orientale del Paese con il bombardamento nazista di Leningrado e di altre città russe durante la Seconda Guerra Mondiale. Lo ha detto al Forum Nazionale dei Giovani "Seliger 2014". Secondo Putin, i centri abitati e le città ucraine sono circondati dall'esercito di Kiev che colpisce i quartieri residenziali per distruggere le infrastrutture al fine di sopprimere la volontà dei resistenti.
Il Presidente considera la situazione in Ucraina come una tragedia comune e esorta ad adottare tutte le misure necessarie per fermarla.
http://italian.ruvr.ru/2014_08_29/Putin-ha-paragonato-le-azioni-dei-militari-ucraini-nel-Donbass-con-il-bombardamento-nazista-di-Leningrado-0291/
Il comando dell'esercito ucraino ha deciso di non far uscire i suoi militari dall’accerchiamento nella parte orientale dell'Ucraina, ma tentare di rompere l’accerchiamento delle forze dei miliziani e uscire, combattendo, ha dichiarato Vladimir Putin al Forum "Seliger".
Lo considera come "un errore colossale", che porterà a grandi perdite di vite umane.
In precedenza, Putin si è rivoto alla milizia con l’appello di aprire un corridoio umanitario per militari ucraini accerchiati.
Gli autonomisti hanno sostenuto l’appello, ma a condizione che i soldati lasceranno armi e attrezzature militari.
Il Consiglio nazionale per la sicurezza e per la difesa dell'Ucraina ha dichiaro che la proposta "della creazione dei corridoi testimonia che queste persone sono guidate e controllate direttamente dal Cremlino".
Mosca considera la decisione della Svizzera in merito alle sanzioni contro la Russia come infondata e dannosa per gli interessi degli stessi svizzeri, ha dichiarato il Ministero degli Esteri russo. "Consideriamo queste decisioni di Berna come infondate e testimonianti il fatto che gli svizzeri a discapito dei propri interessi continuano a ripetere le operazioni ostili degli USA e dell'UE nei confronti della Russia", si è detto in una dichiarazione sul sito del Ministero degli Esteri.
Il governo ucraino propone alla Verkhovna Rada di esaminare la legge che abolisce lo stato di non-allineato dell’Ucraina e riprende il suo diritto per l’appartenenza alla NATO. Lo ha annunciato il Primo ministro Yatsenyuk. Questo disegno di legge prevede il divieto di adesione dell'Ucraina all’Unione doganale, l'Unione eurasiatica e ad altre unioni che contraddicano l’adesione all'UE. In precedenza, il vice segretario del centro d’informazione e analisi del Consiglio nazionale per la sicurezza e per la difesa dell'Ucraina, Mikhail Koval, ha dichiarato che Kiev chiede agli USA la concessione dello status d’alleato speciale fuori dalla NATO.
Il 7 agosto il Segretario generale della NATO Anders Fogh Rasmussen in occasione dell’incontro con il Presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko ha detto che la NATO lascia la porta aperta per l'adesione all'alleanza. 
Leggi tutto (23 righe)
Rispondi  ·

Unius kingREI6 ore fa (modificato)

GIORDANIA, TURCHIA E ARABIA SAUDITA, DEVONO AFFRONTARE ISIS ] Obama Invia Kerry in Medio Oriente over è Minaccia. [ SATANISTI CIA USA Hanno rovinato il Genere Umano, HANNO ROVINATO IL MEDIO ORIENTE! QUESTO è IL MOMENTO PER TURCHIA, ARABIA SAUDITA, GIORDANIA: DI STERMINARE IL LORO ISIS, oppure, di morire, AGGREDITI DALLA COMUNITà INTERNAZIONALE! Sanno tutti che Turchia e Arabia Saudita hanno creato questo mostro in Siria ed in Iraq, quindi, loro saranno aggrediti, se, LORO non risolvono subito questa criminale situazione: DI GALASSIA JIHADISTA NEL MONDO! che Turchia e Arabia Saudita è quello che hanno sempre fatto, dal SORGERE DEL loro maledetto falso profeta Maometto, ad oggi! cosa hanno fatto? Hanno Fatto il supporto alla Galassia jihadista in Siria. BUSH E KERRY 322 CULETTONE ideologia GENERE OBAMA Bildenberg, SONO I VERI REGISTI, RESPONSABILI DI QUESTO DISASTRO, contro: ISraele e contro: tutto il genere umano, NOI NON VOGLIAMO PIù VEDERE GLI USA, IN NESSUNA ALTRA PARTE DEL MONDO! ]  Presidente degli Stati Uniti a lavorare su di coalizione per combattere Stato islamico, ammette che non dispone ancora di una strategia per combattere il gruppo in Siria. Con Arutz Sheva Staff. 2014/08/29, il presidente americano Barack Obama fa una dichiarazione alla Casa Bianca. Il presidente Usa Barack Obama ha detto Giovedi che sarebbe stato l'invio di Segretario di Stato John Kerry in Medio Oriente per costruire una coalizione per combattere Stato islamico (IS) gruppo terroristico, anche se ha ammesso che non aveva ancora una strategia per combattere il gruppo in Siria. Secondo l'AFP, Obama ha sottolineato che egli stava sviluppando un piano ampio e completo che comporterebbe militare, gli sforzi diplomatici e regionali volti a sconfitta è per il bene, sia in Siria e in Iraq, non solo nel breve termine. Obama ha anche detto che Washington non aveva bisogno di scegliere di schierarsi con il presidente siriano Bashar Al-Assad per combattere lo Stato islamico, che ha sfruttato un vuoto di potere nel mezzo del tumulto vizioso della Siria e la settimana scorsa brutalmente giustiziato giornalista statunitense James Foley. "Non abbiamo una strategia ancora", ha detto Obama ha detto ai giornalisti. "Penso che quello che ho visto in alcune delle notizie suggerisce che le persone sono sempre un po 'più avanti di dove siamo a quello che attualmente siamo", ha aggiunto. Le osservazioni di Obama accendono una tempesta politica immediato con i repubblicani che esprimono incredulità che lui non aveva una strategia per combattere un gruppo sunnita radicale alcuni dei suoi alti funzionari hanno descritto come una grave minaccia per gli Stati Uniti. In uno sforzo di contenimento dei danni rapida, aiutanti della Casa Bianca ha sottolineato il presidente si riferiva unicamente ai piani di attacco è in Siria, e ha sostenuto che aveva già previsto una strategia chiara per rispondere al gruppo in Iraq e altrove. Obama, che ha autorizzato attacchi aerei sulla IS in Iraq, ha detto che ci sarebbe stata una componente militare di mira i jihadisti, ma ha detto che la forza può solo fermare la loro avanzata nel breve termine e che la loro eliminazione definitiva dipendeva l'azione politica e diplomatica regionale. "Sta andando a chiedere noi per stabilizzare la Siria in qualche modo, (che) significa che (abbiamo) avuto modo di ottenere i sunniti moderati che sono in grado di governare", ha detto. Ha rifiutato di impegnarsi a chiedere l'autorizzazione del Congresso per espandere attacchi aerei Usa attualmente in corso in Iraq contro IS per la Siria, anche se ha promesso di consultare i legislatori a qualsiasi azione egli prende. Un anno fa, Obama ha abbandonato il progetto di colpire la Siria dopo aver accusato Assad di violare una "linea rossa", utilizzando armi chimiche, dopo è diventato chiaro legislatori non hanno sostenuto l'azione. "Io non voglio mettere il carro davanti ai buoi", ha detto Obama, secondo AFP. "Non c'è nessun punto in me chiedendo azione da parte del Congresso prima di sapere esattamente che cosa è che sta per essere necessaria per noi per ottenere il lavoro fatto", ha aggiunto. Rispondendo ai commenti, repubblicani, che marca Obama come disimpegnata e la sua politica estera irresponsabile, non sono stati placato. "E 'appena confermato quello che abbiamo parlato davvero per quasi due anni, non c'è stata alcuna vera strategia," ha dichiarato Mike Rogers, presidente della commissione Servizi Segreti della Camera. "Per avere una conferenza stampa per dire che non abbiamo una strategia è stato davvero scioccante, data la gravità della minaccia", ha aggiunto. Rappresentante repubblicano Louie Gohmert detto, "Non ha mai avuto una buona strategia."
]  gli USA hanno rovinato il genere umano, quando per la alleanza con la LEGA ARABA, hanno fatto il supporto alla galassia jihadista in Siria. BUSH 322 KERRY E CULETTONE IDEOLOGIA GENDER OBAMA BILDENBERG, SONO I VERI RESPONSABILI DI QUESTO DISASTRO! https://www.youtube.com/user/UniusKingREI/discussion
Leggi tutto (37 righe)
Rispondi  ·

Unius kingREI6 ore fa

Obama to Send Kerry to Middle East Over IS Threat. [ gli USA hanno rovinato il genere umano, quando per la alleanza con la LEGA ARABA, hanno fatto il supporto alla galassia jihadista in Siria. BUSH 322 KERRY E CULETTONE IDEOLOGIA GENDER OBAMA BILDENBERG, SONO I VERI RESPONSABILI DI QUESTO DISASTRO! ]
U.S. President working on coalition to combat the Islamic State, admits he does not yet have a strategy to combat the group in Syria. By Arutz Sheva Staff. 8/29/2014, U.S. President Barack Obama makes a statement at the White House. U.S. President Barack Obama said on Thursday that he would be sending Secretary of State John Kerry to the Middle East to build a coalition to combat the Islamic State (IS) terrorist group, though he admitted he did not yet have a strategy to combat the group in Syria. According to AFP, Obama stressed that he was developing a broad and comprehensive plan which would involve military, diplomatic and regional efforts designed to defeat IS for good, in both Syria and Iraq, not just in the short term. Obama also said that Washington did not need to choose to side with Syrian President Bashar Al-Assad to combat the Islamic State, which exploited a power vacuum in the middle of Syria's vicious turmoil and last week brutally executed U.S. journalist James Foley. "We don’t have a strategy yet," Obama said told reporters. "I think what I've seen in some of the news reports suggests that folks are getting a little further ahead of where we are at than we currently are," he added.
Obama's remarks ignited an immediate political firestorm with Republicans expressing disbelief that he did not have a strategy to fight a radical Sunni group some of his top officials have described as a grave threat to the United States. In a swift damage control effort, White House aides stressed the president was referring solely to plans to attack IS in Syria, and argued he had already laid out a clear strategy to respond to the group in Iraq and elsewhere. Obama, who authorized air strikes on the IS in Iraq, said there would be a military component to targeting the jihadists, but said that force could only halt their advance in the short term and that their permanent eradication depended on regional political and diplomatic action. "It's going to require us to stabilize Syria in some fashion, (that) means we (have) got to get moderate Sunnis who are able to govern," he said. He declined to commit to asking Congress for authorization to expand U.S. air strikes currently taking place in Iraq against IS to Syria, though promised to consult lawmakers on any action he takes. A year ago, Obama abandoned plans to strike Syria after accusing Assad of violating a "red line" by using chemical weapons, after it became clear lawmakers did not support the action. "I don't want to put the cart before the horse," Obama said, according to AFP. "There’s no point in me asking for action on the part of Congress before I know exactly what it is that is going to be required for us to get the job done," he added. Responding to the comments, Republicans, who brand Obama as disengaged and his foreign policy feckless, were not appeased. "It just confirmed what we've been talking about really for almost two years, there has been no real strategy," said Mike Rogers, chairman of the House Intelligence Committee. "To have a press conference to say we don't have a strategy was really shocking, given the severity of the threat," he added. Republican Representative Louie Gohmert said, "He has never had a good strategy."
Leggi tutto (24 righe)  ·  Traduci
Rispondi  ·

Unius kingREI6 ore fa

IDF si attende la Siria per attaccare i ribelli Vicino Golan Crossing stasera. Israele rinforzo sul Golan Heights come UN 'forte condanna' la cattura di 43 dei suoi caschi blu da ribelli 'gruppi terroristici.' Con Ari Yashar. Prima pubblicazione: 2014/08/28, fonti dell'IDF anziani valorizzati il ​​Giovedi che le forze del presidente siriano Bashar Assad avrebbero attaccato la parte siriana delle Alture del Golan, nel corso della notte, dopo il valico di Quneitra a Israele da quel lato è stato catturato da forze ribelli il giorno prima.
Secondo le fonti dell'IDF, l'esercito siriano sta dispatching più truppe per la zona, e allo stesso modo l'IDF sta rafforzando i suoi soldati sul lato israeliano del Golan per la preoccupazione che i combattimenti può traboccare, riporta Walla!
La situazione della sicurezza sul confine siriano è "preoccupante", il sito di notizie ebraica ha citato una fonte di alto livello come dicendo. Egli ha aggiunto: "E 'chiaro che l'esercito siriano non vuole peggiorare la situazione e sta essendo molto attenti a fuoco errante verso la parte israeliana." Nonostante questi sforzi, c'è stata una ricaduta di fuoco il Mercoledì, come serbatoio e malta conchiglie feriti due israeliani. Un altro elemento che è stato introdotto per l'equazione di Quneitra, vale a dire i 43 caschi blu provenienti da Fiji che sono stati catturati dalle forze ribelli, e 81 altri dipendenti delle Nazioni Unite dalle Filippine che attualmente sono circondati. Le forze ribelli sono riferito membri dell'organizzazione Al Qaeda-linked Al-Nusra frontale, che ha preso il 43 peacekeepers ostaggio vicino al valico di Quneitra, che è l'unico incrocio Golan in Israele dalla Siria. Rispondendo alle relazioni, portavoce delle Nazioni Unite Stephane Dujarric ha dichiarato "alcuni gruppi sono auto-identificati come affiliati ad Al-Nusra ma non siamo in grado di confermare." Foto dal sito hanno dimostrato forze ribelli impostazione bandiere nere di Al Qaeda sul lato siriano del confine. Il dipartimento della difesa filippino ha detto in un comunicato che i suoi 81 soldati "hanno tenuto la loro terra ... (che) ha determinato una situazione di stallo, che è ancora la situazione in questo momento come funzionari delle Nazioni Unite cercano di risolvere pacificamente la situazione", riferisce AFP . Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite "fortemente condannato" il rapimento dei 43 dipendenti delle Nazioni Unite e il "circostante di posizioni" degli altri 81 peacekeeper di "gruppi terroristici e da membri di gruppi armati non statali." Affrontare le forze ribelli, il Consiglio ha chiesto la "liberazione incondizionata e immediata di tutti i detenuti forze di pace delle Nazioni Unite."
Funzionari delle Nazioni Unite hanno aggiunto che i 81 soldati circondavano vicino Ar Ruwayhinah e Burayqah, mentre le truppe di Fiji sono state prese per la parte meridionale della zona cuscinetto.
Leggi tutto (19 righe)
Rispondi  ·

Unius kingREI6 ore fa

IDF Expects Syria to Attack Rebels Near Golan Crossing Tonight. Israel reinforcing on Golan Heights as UN 'strongly condemns' capture of 43 of its peacekeepers by rebel 'terrorist groups.' By Ari Yashar. First Publish: 8/28/2014, Senior IDF sources appraised on Thursday that Syrian President Bashar Assad's forces would attack the Syrian side of the Golan Heights over the course of the night, after the Quneitra border crossing to Israel on that side was captured by rebel forces the day before.
According to the IDF sources, the Syrian army is currently dispatching more troops to the area, and likewise the IDF is reinforcing its soldiers on the Israeli side of the Golan Heights out of concern that the fighting may spill over, reports Walla!.
The security situation on the Syrian border is "troubling," the Hebrew news site quoted one senior source as saying. He added "it's clear to us that the Syrian army doesn't want to deteriorate the situation and is being very careful about errant fire towards the Israeli side." Despite those efforts, there was a spillover of fire on Wednesday, as tank and mortar shells wounded two Israelis. Another element that has been introduced to the Quneitra equation, namely the 43 UN peacekeepers from Fiji who were captured by rebel forces, and 81 other UN employees from the Philippines who are currently surrounded. The rebel forces reportedly include members of the Al Qaeda-linked Al-Nusra Front, who took the 43 peacekeepers hostage near the Quneitra crossing, which is the only Golan crossing to Israel from Syria. Responding to the reports, UN spokesman Stephane Dujarric stated "some groups are self-identified as affiliated to Al-Nusra but we are not able to confirm." Photos from the site have shown rebel forces setting black Al Qaeda flags on the Syrian side of the border. The Filipino defense department said in a statement that its 81 soldiers "held their ground...(which) resulted in a stand-off which is still the prevailing situation at this time as UN officials try to peacefully resolve the situation," reports AFP. The UN Security Council "strongly condemned" the abduction of the 43 UN employees and the "surrounding of positions" of the other 81 peacekeepers by "terrorist groups and by members of non-state armed groups." Addressing the rebel forces, the Council demanded the "unconditional and immediate release of all the detained United Nations peacekeepers."
UN officials added that the 81 troops were surrounding near Ar Ruwayhinah and Burayqah, while the troops from Fiji were taken to the southern part of the buffer zone.
Leggi tutto (17 righe)  ·  Traduci
Rispondi  ·

Unius kingREI7 ore fa

se, non costruiremo: velocemente una Patria per tutti gli ebrei del mondo, la guerra mondiale NUCLEARE, sarà inevitabile! ogni forma di vita sul pianeta potrebbe sparire, perché, satanisti bildenberg anglo-americani farisei: hanno le città sotterranee, con serre per produrre cibo, ecc.. QUINDI, DISTRUGGEREMO TUTTA LA ARABIA SAUDITA PER DARE UNA PATRIA A TUTTI GLI EBREI. ] [
#Siria, #IRAN Presidente Al-Assad -- [[ DOVETE RINUNCIARE ALLA SHARIA, REALIZZARE LA VERA LIBERTà DI RELIGIONE, quindi, smettere di essere una religione demoniaca, come i sunniti sono, quindi, diventare alleati di Israele! ] https://www.facebook.com/Tg24Siria #Lavrov, La non condanno del terrorismo in Siria, da parte dei paesi occidentali ha giustificato la sua diffusione.
Mosca / Ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha detto che il suo paese sta con la Siria e l'Iraq nella lotta contro il terrorismo e ritiene che qualsiasi azione militare viene fatto soltanto dopo il ammissione dello Stato interessato.
In una conferenza stampa tenuta oggi a Mosca, Lavrov ha sottolineato la disponibilità della Russia a unire gli sforzi con la Siria e l'Iraq per consolidare i loro sforzi contro il terrorismo.
Egli ha sottolineato che gli Stati Uniti possono effettuare attacchi contro i gruppi terroristici, solamente dopo il consenso del governo o dello stato interessato e in coordinamento con le sue autorità. "Se ci fossero piani americani per la lotta contro i terroristi dello Stato islamico in Iraq e Levante (ISIS) in Siria, Washington dovrebbe lavorare con il governo legittimo in Siria in questo senso", ha detto Lavrov. Lavrov ha denunciato la posizione dei paesi occidentali che hanno rifiutato di condannare gli atti terroristici in Siria al Consiglio di sicurezza, assicurando che tali posizioni giustificano la presenza del terrorismo e violano il diritto internazionale e della Carta delle Nazioni Unite, che insistono che il terrorismo è ingiustificabile.
Leggi tutto (13 righe)
Rispondi  ·

Unius kingREI8 ore fa

#Siria, #IRAN Presidente Al-Assad -- [[ DOVETE RINUNCIARE ALLA SHARIA, REALIZZARE LA VERA LIBERTà DI RELIGIONE, quindi, smettere di essere una religione demoniaca, come i sunniti sono, quindi, diventare alleati di Israele! ] SE NON RIUSCITE A SPEZZARE QUESTO ACCERCHIAMENTO: USA, TURCHIA, ARABIA SAUDITA (PICCOLO SATANA)? VOI FINIRETE PER ESTINGUERVI! Non vedere che, Israele ha litigato contro USA (il grande satana), significa, meritare di morire! [[ SE POI, ISRAELE DOVESSE RIFIUTARE LA VOSTRA LEALE ALLEANZA,dopo che voi avrete condannato la sharia? IO, certamente, poi, ABBANDONERò: Israele, per diventare il vostro alleato! ]  https://www.facebook.com/Tg24Siria ] IS Esegue Decine di soldati siriani catturati. È posta un video che mostra l'esecuzione di soldati siriani catturati quando il gruppo sequestrato una base aerea nella provincia di Raqqa.
Con Elad Benari. 2014/08/29, i combattenti dello Stato Islamico eseguito decine di soldati siriani è catturato quando il gruppo ha sequestrato una base aerea nella provincia di Raqqa durante il fine settimana, Reuters ha riferito Giovedi. Un video postato su YouTube e confermato come autentiche da un combattente Stato islamico ha mostrato i corpi di decine di uomini sdraiati a faccia in giù indossando solo la biancheria intima. Erano distesi in una linea che sembrava essere decine di metri di lunghezza. Un mucchio separata di organi è stato mostrato nelle vicinanze. Reuters non ha potuto verificare in modo indipendente l'autenticità del video. La didascalia sotto di esso ha detto che il numero combattente morto 250. uno stato islamico in Raqqa ha detto a Reuters via Internet, "Sì, li abbiamo tutti giustiziati." Lo Stato islamico, precedentemente noto come lo Stato Islamico dell'Iraq e del Levante, accorciato il suo nome dopo aver dichiarato un califfato in parti dell'Iraq e della Siria è catturato. In Iraq, è stato condotto massacri su larga scala e lo stupro sistematico, in particolare contro le minoranze yazidi, disegnando preoccupazioni di un imminente genocidio se non si interviene rapidamente. Il gruppo inizialmente si unì ai combattimenti in Siria e ha fatto la sua presenza conosciuto da torturare e uccidere i prigionieri, tra i quali i bambini e gli adolescenti, e costringendo gli uomini drusi a convertirsi all'Islam o morire. Nel mese di marzo, il gruppo live-twittato l'amputazione di una mano di un uomo accusato di furto nella provincia settentrionale di Aleppo. Recentemente il gruppo ha pubblicato un video che mostra la decapitazione del giornalista americano James Foley, scomparso nel novembre del 2012 in Siria.
Stato islamico controlla circa un terzo della Siria, per lo più zone nel nord e nell'est del paese, ha osservato Reuters. Gli Stati Uniti hanno lanciato attacchi aerei sullo stesso gruppo oltre il confine in Iraq e sta valutando di fare lo stesso in Siria. +18 + #Iraq: Quattro poliziotti giovani sunniti fucilati dallo stato islamico in Fallujah, #ISIS
https://www.facebook.com/video.php?v=356421034513702&set=vb.100004374240970&type=2&theater
نسخه من هذا الفيديو الى الشارع السني والى ساسة السنة الذي يطبلون لداعش ومن لفه لفهم . هؤلاء الاربعة الشبان قتلهم داعش في الفلوجه تحديدآ قضاء حديثة من اهل السنة والذي قتلهم من الغرباء . لعنة الله عليهم والله خطية هذوله الشباب الله يرحمهم
Leggi tutto (23 righe)
Rispondi  ·

Unius kingREI8 ore fa

IS Executes Scores of Captured Syrian Soldiers. IS posts a video showing the execution of Syrian soldiers captured when the group seized an airbase in the province of Raqqa.
By Elad Benari. 8/29/2014, Islamic State fighters executed scores of Syrian soldiers it captured when the group seized an airbase in the province of Raqqa over the weekend, Reuters reported Thursday. A video posted on YouTube and confirmed as genuine by an Islamic State fighter showed the bodies of dozens of men lying face down wearing nothing but their underwear. They were stretched out in a line that appeared to be dozens of meters long. A separate pile of bodies was shown nearby. Reuters could not independently verify the authenticity of the video. The caption beneath it said the dead numbered 250. An Islamic State fighter in Raqqa told Reuters via the Internet, "Yes, we have executed them all." The Islamic State, formerly known as the Islamic State of Iraq and the Levant, shortened its name after declaring a caliphate in parts of Iraq and Syria it captured. In Iraq, it has been conducting large-scale massacres and systematic rape, particularly against Yazidi minorities, drawing concerns of an impending genocide if rapid action is not taken. The group originally joined the fighting in Syria and made its presence known by torturing and murdering prisoners, among them children and teenagers, and forcing Druze men to convert to Islam or die. In March, the group live-tweeted the amputation of a hand of a man charged with theft in the northern province of Aleppo. Most recently the group released a video which shows the beheading of American journalist James Foley, who disappeared in November 2012 in Syria.
Islamic State controls roughly a third of Syria, mostly areas in the north and east of the country, noted Reuters. The United States has launched airstrikes on the same group over the border in Iraq and is considering doing the same in Syria.
Leggi tutto (11 righe)  ·  Traduci
Rispondi  ·

Unius kingREI8 ore fa

ERODEcane [ eih Erdogan ] Sinai Jihadist Group Claims It Beheaded Four Men. Mashaal Says Israel 'Carried Out a Holocaust Double Hitler's'. U.S. Accuses Al-Nusra of Kidnapping UN Peacekeepers. [ tutta la vostra galassia jihadista è il vero Maometto, poi, arrivate voi a fare l'impero Ottomano della LEGA ARABA, senza libertà di religione, senza Stato laico, .. voi siete peggio del nazismo, voi siete una infestazione demonica!
Tutti gli orrori islamici di 1400 anni? sono ancora tutti quì, perché tu e la tua LEGA ARABA, voi avete lavorato sotto il banco, perché, dovessero ritornare!
https://www.youtube.com/user/UniusKingREI/discussion
Rispondi  ·

Unius kingREI8 ore fa

Unius king REI SAID to HIS BROTHER Abd Allāh binʿAbd al-ʿAzīz, al-Saʿūd, SAUDI ARABIA, his galassia jihadista ISIS hamas Al-Nursa: all SHARIA, [[REALLY]] perché, mi mandi dietro un branco di cani abbaianti? se Unius REI ha detto che, l'Islam è una religione demoniaca? poi, è proprio così! NON SAI TU CHE I MIEI MINISTRI POTREBBERO PERDERE LA PAZIENZA? tu hai messo i soldi (mercenari islamici) e quel cane di Erdogan, conserva/custodisce, con amore: a tutti i terroristi tuoi, i documenti, cioè, a tutti gli jihadisti, che fanno crudeltà, sia in Siria che in Iraq, anche l'Iran ha detto che.. che torneranno in Europa, e che la Europa brucerà! MA, IO VEDO CHE, LA VOSTRA ORA SI AVVICINA VELOCEMENTE: infatti tutti gli islamici sono una sola infestazione demonica! LA VOSTRA IPOCRISIA? NON VI SALVERà!
https://www.youtube.com/user/UniusKingREI/discussion
https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion
Leggi tutto
Rispondi  ·

Unius kingREI8 ore fa

Hamas Spiritual Guide Slams 'Extremist' Islamic State. QUESTA è SOLTANTO IPOCRISIA: stessa sharia, stesso falso profeta, stesso terrorismo! hanno giustiziato come spie di Israele, 150 palestinesi che non volevano costruire i tunnel del terrore! QUINDI LORO SONO UNA SOLA UMMAH, PER UN SOLO CALIFFATO MONDIALE, infatti, c'è una sola MECCA, per una sola infestazione demonica: QUESTO è SATANISMO! Arabia Saudita Quatar: hanno messo i soldi, e Turchia conserva, custodisce tutti i passaporti di tutti gli jihadisti che in Siria Iraq combattono come ISIS, o come Al-Nursa! QUESTA è LA DEMOCRAZIA DEI SATANISTI AMERICANI IN SIRIA, di: USA!  https://www.youtube.com/user/UniusKingREI/discussion
Rispondi  ·

Unius kingREI16 ore fa

http://eterna-legge-universale.blogspot.com/2014/08/ciolacaneasinovagina9annipecora.html

Post popolari in questo blog

Egyptian priest claims church attack was Muslim Brotherhood ‘revenge’

prima preghiera poi orgia

Stalling Suspended sentences Tizi ouzou Tunisia