quale sovranità monetaria OGM

666 SPA FED SPA CIA OGM NATO USA UE ONU LEGA ARABA BILDENBERG, hanno osato offendere il Signore JHWH holy [ SATANA IS GMOS FED SPA 666 NWO SHARIA religion ] CAZZO, COME SI SONO PERMESSI!

CHE è lungo il SPA cazzo PEDOFILO OGM di MAometto sharia, TUTTO IN CULO GENDER OBAMA, sotto egida dei diritti TROIA umani satana 666 ONU NWO. SPA 666 TALMUD AGENDA FED GMOS NWO NATO BILDENBERG, rinunciaNO a Cristo, per LOVE SHARIA Allah ONU AMNESTY DHIMMI, E KILL ISRAEL.

MY HOLY JHWH ] questo di male ci hanno fatto SALMAN e Rothschild [ NOI DHIMMI DALIT GOY SPA FED SHARIA NATO CIA? NOI SIAMO POPOLO OGM SOVRANO!

============
Marina USA ha intercettato nave dell'Iran che trasportava armi in Yemen. NOI PENSAVAMO DI AVERE LASCIATO NEL MEDIO EVO, LE GUERRE DI RELIGIONE, MA, USA, LEGA ARABA, CI HANNO RISUSCITATO TUTTI GLI INCUBI SHARIA, DI UN TERRIBILE PASSATO SANGUINARIO! 04.04.2016. A QUESTO DEVE AGGIUNGERSI CHE L'IMPERO SPA FED NWO PERMETTE AI SAUDITI DI FARE STRAGI DI CIVILI IMPUNEMENTE. ( Le forze navali statunitensi sono riuscite a fermare una nave iraniana nel Mare Arabico con armi a bordo che presumibilmente era diretta nello Yemen, ha riportato il canale ABC.
Secondo l'emittente, il 28 marzo a bordo della nave sono stati trovati circa 1.500 mitragliatrici, 200 granate e bombe. Secondo le prime informazioni, le armi sono state sequestrate e l'equipaggio è stato arrestato. In Yemen gli scontri armati tra le forze governative e i ribelli sciiti proseguono dal 2014. Nell'aprile dello scorso anno il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha adottato una risoluzione che chiede l'estensione delle sanzioni contro i ribelli sciiti e contempla il divieto di forniture di armi e attrezzature militari. Tuttavia gli Stati Uniti ritengono che l'Iran continui a fornire armi ai ribelli Huthi. Allo stesso tempo l'Arabia Saudita, coinvolta nel conflitto yemenita, è in cattivi rapporti con l'Iran: le tensioni tra i due Paesi si sono intensificate quando durante un raid saudita nella capitale dello Yemen è stata colpita la rappresentanza diplomatica di Teheran: http://it.sputniknews.com/mondo/20160404/2406470/Huthi.html#ixzz44rhf2Oxn
=================
Panama: Cameron e notabili Tory in lista. Imbarazzo Downing St., "una questione privata hanno detto?" si! È UNA questione privata: DI CORRUZIONE ISTITUZIONALE. ALTO TRADIMENTO massonico CONTRO LA SOVRANITÀ MONETARIA DEI POPOLI SCHIAVIZZATI! 13:40 ma, Panama papers: per Cremlino, è soltanto una calunniosa montatura

================

Donbass, Lugansk accusa Kiev: Guardia Nazionale ucraina verso linea di contatto. 04.04.2016( MALEDETTE LE BESTIE DI SATANA, BOLDRINI, MERKEL MOGHERINI E I LORO PROTETTORI SATANISTI MASSONI FARISEI! ) Le forze di sicurezza ucraine continuano a concentrare uomini verso la linea di contatto nel Donbass, ha riferito il portavoce ufficiale delle milizie dell'autoproclamata Repubblica Popolare di Lugansk (LNR) Andrey Marochko.
"Secondo le nostre unità di ricognizione, nel centro di Zolotoye sono arrivati gli uomini del battaglione operativo della Guardia Nazionale "Kulchytsky"," — ha detto ai giornalisti in una conferenza stampa il rappresentante filorusso. Secondo Marochko, questo fatto insieme ad altri riscontri suggerisce che la parte ucraina continua a ignorare l'attuazione degli accordi di Minsk, contando su un'azione di forza per risolvere il conflitto: http://it.sputniknews.com/mondo/20160404/2403248/LNR-Minsk-ATO.html#ixzz44s4M8sRz

===========
OVUNQUE ARRIVANO GLI USA? ANCHE, ARRIVA DISTRUZIONE E MORTE! SE IL GENERE UMANO PENSA DI NON ESTINGUERSI, GLI USA DEVONO ESSERE EMARGINATI! Un esempio molto attuale è la liberazione di Palmira in Siria, che è stata possibile grazie all'esercito di Assad, l'aviazione russa e gli iraniani. Nei media non abbiamo visto tanta gioia e euforia in merito. Se fossero stati gli americani a liberare Palmira avremmo avuto tutta un'altra reazione? La Russia constata la mancanza di interesse degli USA per cooperare a Palmira
— Se fossero stati gli americani sarebbe stato uno squillo di trombe continuo. Questo dimostra come la stampa sia dipendente dalle istituzioni che reputa credibili. Tutto quello che viene dagli Stati Uniti viene enfatizzato sia direttamente che attraverso i media. Tutto quello che non ha quest'enfasi passa sotto traccia. Palmira ne è un esempio e anche certi fatti riguardanti l'ISIS. Fortunatamente rispetto al passato ci sono sempre più ampie fasce dell'opinione pubblica che non si lasciano condizionare e cominciano a porsi delle domande: http://it.sputniknews.com/mondo/20160404/2405801/usa-russia-italia-ruolo-mondiale.html#ixzz44s7uVovJ
============

la LEGA ARABA è una associazione terroristica SHARIA di proprietà della NATO i farisei satanisti massoni: un solo ANTICRISTO! NON SARÀ FACILE ADESSO PER LA LEGA ARABA SHARIA, DI CONVINCERE TUTTO IL RESTO DEL MONDO, CHE ALLAH NON SIA IL DEMONIO! tuttavia, Israele in tutto questo potrebbe sopravvivere, anche, come un Darwin Sodoma dogmatico religione Gender ideologia religione teosofia satanica del Talmud!
Il padre dell'Euro, che aveva osato denunciare il signoraggio, ma, e' morto
http://lists.peacelink.it/conflitti/2006/02/msg00012.html
================
IN QUESTI ELENCHI NON C'È PUTIN (INFANGATO COMUNQUE)! E NON CI SONO I PADRONI EBREI FARISEI ENLIGHTENED DEL MONDO, GLI AZIONISTI PADRONI DELLE BANCHE CENTRALI, PERCHÉ? Pubblicato il 04 apr 2016, A che servirebbe questa superbomba, questa “soffiata” mondiale? Se guardiamo bene tra i nomi fino ad ora usciti, non c’è neanche un miliardario americano. I padroni del mondo non ci sono. Vedremo spulciando negli oltre 11 milioni di files, se troviamo un RotHschild o un Rockefeller. O anche solo un Soros. Invece chi c’è? Indovina. C’è Putin. Anzi, non c’è. Ci sono i suoi “amici”. Ma la foto di Putin campeggia sulle prime pagine di tutti i giornali. A cominciare da Repubblica. E allora ci viene un sospetto: Che le strane scoperte di questo Consorzio internazionale del Giornalismo Investigativo siano state cucinate come l’ennesima occasione per alimentare la russofobia e la Putinfobia. https://youtu.be/6oYPD0cvFYQ

================
il DIRITTO alla autodeterminazione dei popoli all'Art 1, di ONU, viene sempre riconosciuto, quando un popolo si allontana dalla Russia, e viene sempre negato quando un popolo cerca di ricongiungersi alla RUSSIA! E QUESTA È UNA MINACCIA INTOLLERABILE degli alleati massoni satanisti islamici farisei: della NATO PER LA SOPRAVVIVENZA DEI POPOLI LIBERI! Speciale PTV: Inaugurata la Rappresentanza dell'Ossezia del Sud in Italia. PandoraTV ] [ https://youtu.be/zhxLc1-fYLE ] Pubblicato il 04 apr 2016 Roberto Quaglia ha seguito per Pandora Tv l'inaugurazione della Rappresentanza in Italia dell'Ossezia del Sud. La repubblica osseta si è dichiarata indipendente dalla Georgia nel 1991, ma la gran parte della comunità internazionale non ha mai riconosciuto la status di indipendenza alla repubblica caucasica, contravvenendo al principio sancito dall'ONU dell'autodeterminazione dei popoli all'Art 1.
===================

NO, NO, NO! QUESTO È GROTTESTO! PER UN MASSONE DI SATANISTA, REGIME BILDENBERG: COME LA NATO CIA? ERDOGAN AL LORO CONFRONTO È QUASI UN SANTO! ECCO PERCHÉ, ONU RIMPROVERA ISRAELE SOLTANTO! ] [ 05/04/2016, TURCHIA. Grazie a Erdogan, la Turchia è sull’orlo del baratro. Il presidente turco non vuole ricevere “lezioni di democrazia” da nessuno. Intanto nel Paese si arrestano giornalisti, si accusano di terrorismo parlamentari e studiosi. Fino a pochi anni fa Erdogan sembrava volesse entrare nell’Unione europea, accogliendo rispetto per i diritti umani e per le minoranze religiose. Ora sembra più andare verso una quasi dittatura. Ankara (AsiaNews) – Di ritorno da un viaggio negli Stati Uniti, il presidente Recep Tayyip Erdogan ha criticato con forza l’occidente nel voler dare “lezioni di democrazia” alla Turchia. In un incontro tenuto ieri con la Mezzaluna rossa turca, egli ha detto “Coloro che cercano di darci lezioni sulla democrazia e sui diritti umani devono prima guardare la propria vergogna”.  È probabile che tale battuta si riferisse al commento del presidente Barack Obama, che ha definito “piuttosto preoccupante” il corso turco nella difesa della libertà di stampa. Il governo di Erdogan è accusato da varie parti si autoritarismo. Negli ultimi mesi esso ha bloccato giornali, ha arrestato giornalisti, ha accusato di terrorismo i parlamentari kurdi, ha messo sotto accusa giudici e studiosi universitari. Tale gioco pericoloso rischia di portare il Paese allo sfacelo.
La Turchia si sta allontanando sempre più dall’integrazione con l’Unione europea, aderendo alle libertà fondamentali, ai diritti umani e alla libertà di stampa. Ciò avviene dal 2011, da quando l’Akp, il partito della Giustizia e dello sviluppo di Recep Tayyip Erdogan ha vinto le elezioni per la terza volta. Il sostegno popolare verso Erdogan e l’Akp in ogni elezione dal 2002 è stato anzitutto un successo contro il dominio dei militari che hanno soffocato per decenni il Paese. Nel 2002, Erdogan ha vinto le elezioni in una Turchia che usciva da poco da una forte crisi economica, un colpo di Stato post-moderno nel 1997, che aveva lasciato molte ferite. Egli aveva promesso di lavorare per l’entrata di Ankara nell’Europa, per la fine della tutela militare, per la giustizia e per una ripresa dell’economia. In tal modo, la base musulmana conservatrice e moderata dell’Akp ha trovato il sostegno di molti elettori disillusi di sinistra e liberali, che pensavano la Turchia avesse bisogno di un nuovo impeto con riforme sociali ed economiche. Molti gruppi religiosi hanno sostenuto l’Akp. Fra questi anche il movimento Hizmet, ispirato dallo studioso islamico Fethullah Gülen, oggi in volontario esilio in Pennsylvania. Tutti questi gruppi domandavano una Turchia più libera, capace di confrontarsi con le ferite del passato, come il problema curdo, e capace di lavorare per un futuro di prosperità.
I turchi sono stati quasi ipnotizzati dalla energica retorica di Erdogan, che metteva insieme toni patriottici e conservatori insieme ai valori occidentali e moderni. La sua ascesa è stata coronata da un referendum il 12 settembre 2010 – 30 anni dopo il colpo di Stato militare del 1980 – permettendogli di cambiare in modo sostanziale la costituzione stilata dai militari nel 1982.
La vittoria del referendum, che portava a termine l’influenza dei militari in Turchia, ha però creato una difficoltà per Erdogan e i suoi associati: ormai non vi erano più nemici contro cui scagliare il popolo dietro l’Akp.
Il problema si è reso evidente a partire dalle elezioni del 2011, che segnano l’inizio dell’allontanamento di Erdogan e dell’Akp dal sentiero della democrazia, caratterizzato da forti discorsi dell’allora premier contro nemici veri o presunti in patria e all’estero.
Grazie alla rete di media sotto il suo controllo, Erdogan ha iniziato a demonizzare vari settori della società turca, compresi gli armeni cristiani, gli ebrei, i greci, i kurdi, i musulmani sciiti. Anche la tanto lodata politica turca del “non avere problemi coi vicini” è andata in frantumi e l’Akp ha cominciato a danneggiare i legami con le nazioni attorno. Ad esempio, i legami con Israele sono stati interrotti dopo l’intervento della Mavi Marmara, la nave piena di aiuti che voleva violare l’embargo di Gaza.
Nel 2011, dopo il tentativo della primavera araba di buttare giù Bashar Assad, l’Akp è divenuto anche un aspro critico del presidente siriano. E ora nei suoi confini si trova con circa tre milioni di profughi siriani che fuggono la guerra civile.
La Turchia è oggi lontana anche dall’Egitto, la più popolosa nazione araba nel Mediterraneo, dopo che Erdogan, pubblicamente, ha criticato il presidente Abdel Fattah al-Sissi, sostenendo Mohammed Morsi, membro dei Fratelli musulmani, rovesciato da al-Sissi e dalle rivolte popolari nel 2013. Il vero autoritarismo di Erdogan è cominciato dopo le proteste del Gezi Park nel giugno 2013, quando vi sono state manifestazioni contro il piano dell’Akp di costruire edifici in stile ottomano nello spazio del parco della piazza Taksim. Mentre la polizia veniva criticata per l’uso di forza eccessiva, Erdogan l’ha elogiata, dicendo che la soppressione delle manifestazioni era stata “eroica”.
La più grande protesta contro un governo nella storia della repubblica turca, e la prima seria sfida al potere di Erdogan ha causato una divisione ancora più profonda nella già polarizzata nazione. Erdogan ha accusato i manifestanti di terrorismo e di tentativo di rovesciare il suo governo. Almeno 11 persone, molti dei quali giovani dimostranti, sono stati uccisi negli scontri con la polizia.
La demonizzazione di Erdogan ha raggiunto il vertice nel dicembre 2013, quando sono emerse due inchieste sulla corruzione riguardanti ministri del governo alte personalità della burocrazia e businessmen con forti legami con l’Akp. Per Erdogan a istigare le inchieste è stato il movimento Hizmet, che egli accusa di aver tentato un colpo di Stato contro il governo. Per questo, egli ha lanciato una guerra contro il movimento, arrivando a dire nel 2014 che “se accusare individui che tradiscono questa nazione viene definita una ‘caccia alle streghe’, allora sì, noi daremo il via a una caccia alle streghe”. Erdogan ha anche inventato il termine “Stato parallelo” o “struttura parallela” per indicare i membri del movimento Hizmet, istigando una serie di operazioni di polizia contro il gruppo. L’ultima in ordine di tempo è la chiusura del giornale Zaman, il quotidiano turco a maggiore diffusione, dicendo che esso ha legami con Hizmet. La Turchia ha più di 30 giornalisti in prigione e oltre 1800 processi contro individui accusati di avere insultato il presidente.
Nel 2014 Erdogan è divenuto presidente con il 52% dei voti, permettendogli un altro passo nel suo programma autoritario e nella sua visione di un sistema presidenziale che soppianti il sistema parlamentare usato fino ad oggi.
In ogni modo, nonostante gli ostracismi che la Turchia subisce all’estero e le tensioni interne legate alla realizzazione del sistema presidenziale, la difficoltà più grande per la Turchia rimane il problema kurdo.
Nel 2013 il governo turco guidato da Erdogan ha stabilito un patto con il Partito dei lavoratori kurdi (Pkk). Tale patto doveva aprire un processo attraverso cui garantire più diritti e autonomia alla minoranza kurda, repressa per tanto tempo, in cambio di un cessate-il-fuoco dopo circa 30 anni di irredentismo violento che ha provocato la morte di più di 40mila persone.
Il cessate-il-fuoco è stato violato dal Pkk nel luglio 2015, un mese dopo che l’Akp – sempre sotto il controllo di Erdogan – in parlamento ha perso la maggioranza, che manteneva dal 2002. Fra gli attacchi del Pkk e le pesanti rappresaglie di Erdogan contro la popolazione kurda nel sud-est, sembrava quasi che la Turchia stesse scivolando in una guerra civile. Il ritorno alle armi del Pkk e le rappresaglie di Erdogan sono visti da molti come una tattica del presidente nel causare caos per spingere la gente a votare per l’Akp nelle elezioni anticipate di novembre scorso.
All’Akp preoccupava che queste elezioni riproponessero gli stessi risultati di quelle di giugno, quando esso aveva perso potere. In una tale situazione si sarebbero riaperte le inchieste sulla corruzione dei membri dell’Akp e dei membri di famiglia del presidente. L’allarmismo di Erdogan e le sue rappresaglie hanno pagato e l’Akp ha vinto il 49% dei seggi, permettendo all’agguerrito presidente di continuare a spingere il Paese sull’orlo del baratro, solo per mantenere saldo il potere e sfuggire a delle inchieste che potrebbero portare in prigione i membri della sua famiglia.
===================

NO, NO, NO! QUESTO È GROTTESTO! PER UN MASSONE DI SATANISTA, REGIME BILDENBERG: COME LA NATO CIA? ERDOGAN AL LORO CONFRONTO È QUASI UN SANTO! ECCO PERCHÉ, ONU RIMPROVERA ISRAELE SOLTANTO! ] [ 04/05/2016, TURKEY. Thanks to Erdoğan, Turkey is on the brink of disaster, As Turkey’s president rejects outsiders’ "lessons in democracy", journalists are arrested, and lawmakers and scholars are accused of terrorism. Until a few years ago, Erdoğan seemed to favour European Union membership, human rights and protection for religious minorities. Now he seems bent on establishing a quasi-dictatorship. Ankara (AsiaNews) – Back from a trip to the United States, Turkish President Recep Tayyip Erdoğan lashed out at the West for giving Turkey "lessons in democracy". "Those who attempt to give us lessons in democracy and human rights must first contemplate their own shame," Erdoğan told a meeting of the Turkish Red Crescent in Ankara. His comments came after US President Barack Obama said Turkey's approach towards the media was taking it "down a path that would be very troubling." More and more, Erdoğan's government has been accused of increasing authoritarianism, muzzling critical media, arresting journalists, charging Kurdish lawmakers with terrorism offences, and taking judges and academics to court. Such a dangerous game could lead the country to disaster. Turkey has been derailed from its vision of closer integration with the EU, the adherence to fundamental freedoms and human rights and the freedom of press since the third term of the Justice and Development Party (AKP) when it won the elections in 2011. The popular support for Recep Tayyip Erdoğan and the AKP, in every election since 2002 resulted in success against the military tutelage in Turkey, which held the nation in a choke hold by way of memoranda and interventions if not outright coups. Erdoğan came to power at the turn of the century as Turkey coiled from a crippling financial crisis in 2001, which left the economy in ruins, a post-modern coup d’état which had taken place just in 1997 and was still being felt strongly, as he promised EU membership and end to military tutelage, justice for all and financial upheaval for the country.
The AKP’s conservative “moderate” Muslim base found their support for the AKP bolstered by the votes of disillusioned leftists and liberals, who believed that Turkey needed a new impetus to gain traction in social and economic reforms.
Many religious groups, including the Hizmet Movement, inspired by the reclusive Turkish Islamic scholar Fethullah Gülen, who resides in rural Pennsylvania in self-imposed exile, supported the AKP’s pledge of a more free Turkey that was ready to confront its problems from the past, such as s the Kurdish issue, whilst striving for a more prosperous future.
Turkish people were spell bound by Erdoğan’s energetic rhetoric which fused together a conservative and patriotic discourse with modern western values. Erdoğan’s rise was crowned with a referendum on September 12, 2010, thirty years to the day of the dreadful 1980 military coup, making significant changes to the 1982 military-sponsored constitution which is in place in Turkey today.
However as much as the 2010 referendum was the funeral toll for the military tutelage in Turkey, it presented Erdoğan and his associates with a conundrum, there were no enemies that the AKP could use to rally the people behind it.
This problem manifest itself  onward from the 2011 elections when Erdoğan and the AKP began to stray from the path to democratization they had promised the Turkish people, characteristically marked by a sharpening of the Prime Minister’s discourse and the eventual habit of inventing enemies, foreign and domestic. Erdoğan, and the media outlets he had begun to collect under his control from as early as 2007, began demonizing different sections of Turkey’s population, including Armenian Christians, Jews, Greeks, Kurds and Shia Muslims.
Turkey’s once lauded “zero problems with neighbors policy” crumbled as the AKP administration began damaging ties with surrounding countries one by one. For example, the bilateral ties with Israel were all but cut off after the intervention to the Mavi Marmara aid ship en route the Gaza Strip in 2010. The AKP also became a vocal critic of Syria’s President Bashar al-Assad after the Arab Spring uprisings looked as they might topple him in 2011. Turkey currently has over 3 million Syrian refugees within its borders fleeing the civil war in the neighboring country, according to Turkish officials. Turkey is also currently estranged from Egypt, the largest Arab nation in the Mediterranean, after Erdoğan publicly slammed the country’s president Abdel Fattah el-Sisi, and supported Egypt’s former president Mohammed Morsi, a member of the Muslim Brotherhood, who was overthrown by Sisi in a military coup in 2013.
However, Erdoğan’s real authoritarianism began to take root after the Gezi Park protests in June 2013, against the AKP’s plans to build an Ottoman style barracks instead of the park in İstanbul’s Taksim square. The police force was criticized for excessive violence, though Erdoğan praised the crackdown, saying the police suppression of the protest had been “heroic.”
The protests, the biggest incident of unrest against a government in the history of the Turkish Republic and the first serious challenge to Erdoğan's rule, caused a deeper divide in the already polarized nation. Erdoğan has accused the protesters of terrorism and attempting to overthrow his government. Eleven people, many of whom were young demonstrators, were killed in the clashes between police and protestors.
Erdoğan’s demonizing of a certain group reached its pinnacle after two far-reaching graft probes were revealed in Dec. 2013, involving four cabinet ministers, high-ranking bureaucrats and businessmen with strong ties to the AKP.
Erdoğan blames the Hizmet movement for instigating the corruption probes, claiming the movement tried and failed to carry out a coup against his government. He subsequently waged a self-declared war against the movement, going so far as to say, “If reassigning individuals who betray this country is called a witch hunt, then yes, we will carry out this witch hunt,” during a in 2014.
Erdoğan invented the term “parallel state” or "parallel structure," to refer to members of the Hizmet Movement, upon instigating wave after wave of police operations against the group, the latest being the seizure of the Zaman daily, the largest circulation daily in Turkey, on grounds that it has links with the group. Turkey has over 30 journalists in prison with over 1800 court cases opened against individuals on the grounds that they insulted the president. Erdoğan became president in 2014 with 52 percent of the vote allowing him to proceed with his authoritarian agenda and vision for an executive presidential system to replace the parliamentary system currently used.
However, despite all the ostracization Turkey has been facing abroad, and the domestic turmoil Erdoğan has been wreaking within to realize his goal of an unchecked presidential system, the main difficulty Turkey faces today would most succinctly be put as the Kurdish problem.
In 2013, the Turkish government headed by Erdoğan brokered a settlement with the Kurdistan Worker’s Party (PKK). The Settlement Process, as it was called, envisaged granting the country's long-repressed Kurdish minority greater rights and autonomy in exchange for a cease-fire after a three-decade insurgency that claimed the lives of more than 40,000.
The ceasefire was ended, by the PKK in July 2015, a month after the AKP, still under Erdoğan’s control, lost the majority in parliament that it held since 2002. The PKK’s attacks after the ending of the ceasefire and Erdoğan’s heavy-handed retaliation in the country’s southeast resembled a civil war during the summer of 2015. The PKK’s return to arms and Erdoğan’s retaliation was viewed by many as the president’s tactics to cause havoc and pressure the people to vote for the AKP in the snap elections that were held in November.
A reoccurrence of the situation after the June 7 elections, when the AKP had lost power, would mean the reopening of graft investigations against members of the AKP and family members of Erdoğan himself. However, Erdoğan’s scaremongering ahead of the Nov. 1 paid off as the AKP won 49 percent of the vote, allowing Turkey’s embattled president to continue pushing Turkey near the edge off a cliff, just in order to keep his grip on power and escape the graft probes that could see his family members behind bars.

=======================

 05/04/2016, NO, NO, NO! QUESTO È GROTTESTO! PER UN MASSONE DI SATANISTA, REGIME BILDENBERG: COME LA NATO CIA? ERDOGAN AL LORO CONFRONTO È QUASI UN SANTO! ECCO PERCHÉ, ONU RIMPROVERA ISRAELE SOLTANTO! ] [ TURQUÍA. Gracias a Erdogan, Turquía se encuentra al borde del abismo, El presidente turco no quiere recibir "lecciones de democracia" de nadie. Mientras tanto, en el país se detiene a periodistas, se acusa de terrorismo a los parlamentarios y académicos. Hasta hace pocos años, Erdogan parecía querer sumarse a la Unión Europea, manteniendo el respeto por los derechos humanos y las minorías religiosas. Ahora parece ir más bien rumbo a una cuasi-dictadura. Ankara (AsiaNews) - Al regresar de un viaje a los Estados Unidos, el presidente, Recep Tayyip Erdogan, criticó fuertemente a Occidente por querer dar "lecciones de democracia" a Turquía. En una reunión celebrada ayer con la Media Luna Roja de Turquía, dijo: "Los que tratan de darnos lecciones de democracia y sobre los derechos humanos primero deben mirar su propia vergüenza". Es probable que esta frase se refería a los comentarios del presidente Barack Obama, que calificó de "muy preocupante" el curso turco en defensa de la libertad de prensa. El gobierno de Erdogan es acusado por varias partes de autoritarismo. En los últimos meses ha bloqueado periódicos, ha arrestado a periodistas, ha acusado de terrorismo a los parlamentarios kurdos, ha puesto bajo acusación judicial a estudiosos universitarios. Este juego peligroso es probable que conduzca al país a la ruina. Turquía se está alejando cada vez más de la integración con la Unión Europea, la adhesión a las libertades fundamentales, los derechos humanos y la libertad de la prensa. Esto se llevaba a cabo en el año 2011, cuando el AKP, el Partido de la Justicia y del Desarrollo de Recep Tayyip Erdogan, ganó las elecciones por tercera vez. El apoyo popular a Erdogan y el AKP en todas las elecciones desde 2002 ha sido sobre todo una victoria contra el dominio de los militares, que han sofocado durante décadas al país. En el 2002, Erdogan ganó la elección en una Turquía que salía de a poco de una grave crisis económica, un golpe de Estado post-moderno en 1997, que había dejado muchas heridas. Se había prometido trabajar por la entrada de Ankara en Europa, por el fin de la protección militar, por la justicia y por una recuperación económica. Por lo tanto, la base musulmana conservadora y moderada del AKP ha encontrado el apoyo de muchos votantes desilusionados de la izquierda y de los liberales, que pensaron que Turquía necesitaba un nuevo impulso con reformas sociales y económicas. Muchos grupos religiosos han apoyado al AKP. Entre ellos, el movimiento Hizmet, inspirado por el erudito islámico Gülen, ahora en el exilio autoimpuesto en Pensilvania. Todos estos grupos exigieron una Turquía más libre, capaz de hacer frente a las heridas del pasado, como es el caso del problema kurdo, y capaz de trabajar por un futuro de prosperidad. Los turcos estaban casi hipnotizados por la retórica enérgica de Erdogan, que combina tonos patrióticos y conservadores, junto a valores occidentales y modernos. Su ascenso fue coronado por un referéndum el 12 septiembre 2010 - 30 años después del golpe militar de 1980 - lo que le permitió cambiar sustancialmente la Constitución redactada por los militares en 1982. La victoria del referéndum, que llevo a terminar con la influencia de los militares en Turquía, sin embargo, ha creado una dificultad para Erdogan y sus asociados: ahora no había más enemigos contra los que lanzar a la gente tras el AKP. El problema se volvió evidente a partir de las elecciones de 2011, que marcan el inicio del alejamiento de Erdogan y del AKP del camino de la democracia, que se caracterizó por fuertes discursos del entonces primer ministro contra los enemigos reales o presuntos, tanto en casa como en el extranjero. Gracias a la red de medios de comunicación bajo su control, Erdogan comenzó a demonizar diversos sectores de la sociedad turca, incluyendo a los armenios cristianos, los judíos, los griegos, los kurdos, los chiíes. Incluso la tan elogiada política de "no hay problemas con los vecinos" de Turquía se ha hizo añicos, y el AKP comenzó a dañar los lazos con las naciones del entorno. Por ejemplo, las relaciones con Israel fueron interrumpidas después de la intervención del Mavi Marmara, el buque lleno de ayuda que quería violar el embargo de Gaza. En 2011, tras el intento de la Primavera Árabe de derrocar a Bashar al Assad, el AKP se ha convertido también en un duro crítico del presidente sirio. Y ahora, en sus fronteras, se encuentra con unos tres millones de refugiados sirios que huyen de la guerra civil. Turquía está ahora también lejos de Egipto, la populosa nación árabe en el Mediterráneo, luego de que Erdogan públicamente criticara al presidente Abdel Fattah al-Sissi, apoyando a la vez a Mohammed Morsi, un miembro de los Hermanos Musulmanes, derrocado por al-Sissi y por los levantamientos populares en el año 2013. El verdadero autoritarismo de Erdogan comenzó después de las protestas de Gezi Park en junio de 2013, cuando hubo manifestaciones contra el plan del AKP para construir edificios de estilo otomano en la zona del parque de la plaza Taksim. Mientras que la policía fue criticada por el uso de fuerza excesiva, Erdogan la elogió, diciendo que la represión de las manifestaciones había sido "heroica". La mayor protesta contra un gobierno en la historia de la República de Turquía, y el primer desafío serio al poder de Erdogan han causado una división aún más profunda en un país ya de por sí polarizado. Erdogan acusó a los manifestantes de terrorismo y de intentar derrocar su gobierno. Al menos 11 personas, muchos de ellos jóvenes manifestantes, murieron en enfrentamientos con la policía. La demonización de Erdogan llegó a su culmen en diciembre de 2013, cuando se llevaron a cabo dos investigaciones de corrupción en relación con los ministros del gobierno, con altos dignatarios de la burocracia y hombres de negocios con fuertes lazos con el AKP. Para Erdogan las investigaciones fueron instigadas por el movimiento Hizmet, al que acusó de intentar un golpe de Estado contra el gobierno. Por esto, se inició una guerra contra el movimiento, llegando a decir en 2014 que "si acusar a las personas que traicionan a esta nación  se llama una 'caza de brujas', entonces sí, vamos a realizar una caza de brujas". Erdogan también inventó el término "estado paralelo" o "estructura paralela" para referirse a los miembros del movimiento Hizmet, instigando una serie de operaciones policiales contra el grupo. El último en orden de tiempo es el cierre del diario Zaman, el periódico turco de mayor difusión, diciendo que tiene lazos con Hizmet. Turquía tiene más de 30 periodistas en prisión y más de 1.800 casos contra individuos acusados ​​de insultar al presidente. En 2014, Erdogan se convirtió en presidente con el 52% de los votos, lo que le permitió un paso más en su programa autoritario y en su visión de un sistema presidencial que suplanta al sistema parlamentario utilizado hasta la fecha. De todos modos, a pesar del ostracismo que sufre Turquía en el extranjero y las tensiones internas en relación con la realización del sistema presidencial, la mayor dificultad para Turquía sigue siendo el problema kurdo. En el 2013, el gobierno turco encabezado por Erdogan estableció un acuerdo con el Partido de los Trabajadores del Kurdistán (PKK). Este pacto debía abrir un proceso a través del cual garantizar más derechos y autonomía a la minoría kurda, reprimida durante tanto tiempo, a cambio de un alto del fuego después de 30 años de irredentismo violento que resultó en la muerte de más de 40.000 personas. El cese del fuego fue violado por el PKK en julio de 2015, un mes después de que el AKP - siempre bajo el control de Erdogan - perdió su mayoría en el Parlamento, que mantenía desde el año 2002. Entre los ataques del PKK y la pesada represalia de Erdogan contra la población kurda en el sureste, parecía que Turquía estaba deslizándose hacia una guerra civil. El retorno a las alarmas del PKK  y las represalias de Erdogan son vistas por muchos como una táctica del presidente para causar el caos y empujar a la gente a votar por el AKP en las elecciones anticipadas de noviembre pasado. Al AKP le preocupaba que estas elecciones reprodujeran los mismos resultados que los de junio, cuando perdió el poder. Dada esa situación, se volverían a abrir investigaciones de corrupción contra miembros del AKP y los miembros de la familia del presidente. El alarmismo de Erdogan y sus represalias han pagado y el AKP ganó el 49% de las bancas parlamentarias, lo que permite al aguerrido Presidente continuar empujando al país al borde del abismo, tan sólo para mantener el equilibrio de poder y escapar de las  investigaciones, que podrían llevar a la cárcel a los miembros de su familia.



NWO FED CIA NATO, satanisti SPA Lega Erdogan SHARIA SALMAN ] e che, Gesù di Betlemme: LUI è il VERO King di Israele? POI, Lui è stato crocifisso tra due assassini! Che è quello che, mi state costringendo a fare: " io vi farò tutti inchiodare al lato: "B GENDER Poligamia pedofilia" della Croce santa di Gesù ", COSì. QUANDO IO VI AVRò VISTI TUTTI PENZOLARE? io darò la risposta, opportuna, a quel maomettano di merda, che ha detto: "vediamo chi sono io, e vediamo che sei tu!" CHE, qui, NESSUNO DEI SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA SI SAREBBE PERMESSO!




SHARIA NWO SPA GMOS FED TALMUD AGENDA ISIS: TAKFIRO Salmān bin ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd ] è [ lui Abdullah bin Abdulaziz, il re dell'Arabia Saudita, lui faceva il finto morto per non rispondere alle mie domande: poi, quando lui è morto: "al lupo al lupo?" POI: io non ci credevo!" CHE ORA Abdulaziz lui fa IL CALIFFO 666 gay'S Satana all'INFERNO: che è uno spettacolo così infamante, che non si può guardare! ] 1. Mohammad bin Salman Al Sa'ud, 2. Muhammad bin Nayef Al Sa'ud, 3. Muhammad bin Nayef Al Sa'ud, 4. Abd al-Aziz dell'Arabia Saudita, 5. Abd al‑Aziz dell'Arabia Saudita, 6. Fahd dell'Arabia Saudita, 7. Fahd dell'Arabia Saudita, 8. 'Abd al-Rahman ibn 'Abd al-'Aziz Al Sa'ud, 8. 'Abd al‑Rahman ibn 'Abd a... ecc.. ecc. ecc.. ALLORA VOLETE RISPONDERE VOI ALLE MIE DOMANDE SI O NO?




MAOMETTO SALMAN SHARIA ALLAH AKBAR ] tu sei un TAKFIRO SODOMITA pezzo di merda, sotto l'altare di satana dei Bush 666 CIA, Rothschild, tu interpreti il Corano attraverso il Talmud: TU SEI LA ABOMINAZIONE!




SPA FED GENDER SODOMA NWO XXX? è ONU OGM dittatura SHARIA




SPA FED NWO è TALMUD 666 AGENDA evoluzione OGM GENDER SODOMA MAOMETTO PEDOFILO POLIGAMO, una sola famliglia di porci Obama Rothschild!




#Brzezinski #Rice # Peters #Clark #Wright #666, #PUTTANE ] ok fate i bravi sacerdoti di satana: COLLABORATE! [ La Russia non ha ancora ricevuto dagli USA i dati completi sul caso Lesin. 12.03.2016( Mosca tratta da tempo con Washington per ottenere tutte le informazioni sulle circostanze della morte dell'ex ministro della Stampa, ma gli USA non hanno ancora fornito queste informazioni. La Russia non ha ancora ricevuto dagli USA le informazioni dettagliate sulle circostanze della morte dell'ex ministro della Stampa Mikhail Lesin. Lo ha dichiarato a RIA Novosti l'ambasciatore russo a Washington Sergei Kislyak.

«Già da troppo tempo e costantemente trattiamo con le autorità USA per ottenere tutte le informazioni dettagliate. Ma finora non le abbiamo ricevute», ha spiegato l'ambasciatore.

Lesin è morto il 5 Novembre 2015 in un hotel nel centro di Washington. La polizia ha trovato il corpo di Lesin sul pavimento della sua camera. I paramedici intervenuti ne hanno constatato il decesso. Giovedì il portavoce ufficiale dell'ufficio di medicina legale di Washington, Lashon Beamon, ha informato RIA Novosti che a causare la morte di Lesin è stato un trauma cranico da corpo contundente. Allo stesso tempo, in una dichiarazione congiunta, l'ufficio medico legale e la polizia di Washington hanno affermato che la natura della morte di Lesin non è stata stabilita e la polizia « sta continuando a indagare sull'incidente». Il portavoce del Dipartimento di Stato John Kirby ha dichiarato che gli USA avrebbero fornirono alla Russia le informazioni sulle indagini: http://it.sputniknews.com/mondo/20160312/2260173/usa-russia-caso-lesin.html#ixzz42grIkOrr

11.03.2016) Gli esperti di medicina legale statunitensi sono giunti alla conclusione che l'ex ministro della Stampa della Russia sia morto a seguito di lesioni alla testa.

Nel caso di conferma di queste informazioni, la Russia invierà alla parte americana la richiesta per ottenere l'assistenza giudiziaria internazionale, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova. Mosca è in attesa di chiarimenti da Washington nell'inchiesta sulla morte dell'ex ministro russo della Stampa Mikhail Lesin, ha scritto la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova sulla sua pagina Facebook.

Referto medico dell'autopsia di Mikhail Lesin: http://it.sputniknews.com/mondo/20160311/2249891/Giustizia-usa-morte-mikhail-lesin.html#ixzz42grb2IAw




L’apparente tregua in Siria non ferma i piani di balcanizzazione di Washington e Tel Aviv. 12.03.2016. ISRAELE è CHIAMATO A DIFENDESI DA QUESTA ACCUSA GRAVISSIMA! ANCHE PERCHé SE ISRAELE NON FACEVA IL DOPPIO GIOCO? I RUSSI DI ASSAD NON AVREBBERO TROVATO NEANCHE LE OSSA! L’apparente tregua in Siria non ferma i piani di balcanizzazione di Washington e Tel Aviv. Mentre si regge faticosamente una tregua parziale delle armi in Siria, nelle zone già controllate dai gruppi terroristi di Al Nusra e dell'ISIS si registra la rotta di molte formazioni di miliziani, decimate dalle numerose perdite di queste ultime settimane (si parla di alcune migliaia di morti) e dalle frequenti diserzioni di miliziani che sono in fuga verso la Turchia, prima che vengano definitivamente chiusi i passaggi del confine turco-siriano. Nonostante i ripetuti tentativi della Turchia di inviare altre forze ed altri rifornimenti di armi e munizioni ai miliziani jihadisti, la situazione sul campo è nettamente a favore dell'Esercito siriano e delle formazioni diHezbollah, appoggiate anche da consiglieri iraniani e con il sostegno determinante dell'aviazione russa. Oggi si può affermare, a cinque mesi di distanza dall'intervento russo in Siria, che Il successo delle forze russo-siriane si è compiuto sulla base di tre obiettivi principali raggiunti: 1) la protezione della zona costiera alawita (Latakia- Tartous), 2) il consolidamento della spina dorsale del paese, costituita da Aleppo-Hama-Homs-Damasco, 3) l'interruzione del flusso dei rifornimenti dalla Turchia. A questi elementi si aggiunge il controllo totale dello spazio aereo da parte delle forze aereo spaziali russe e siriane, grazie ai sistemi di dissuasione delle rampe di missili russi, SS300 ed SS400 che hanno escluso la possibilità di interferenze da parte della Turchia e della NATO, salvo le missioni autorizzate dal controllo congiunto Russia-USA. Questo è ormai riconosciuto ormai dagli analisti militari di vari paesi. In sostanza l'intervento russo ha consentito di bloccare la fase avanzata del piano di balcanizzazione del paese previsto dalla strategia congiunta di USA ed Israele, mediante l'utilizzo delle formazioni di miliziani jihadisti, non a caso armate ed addestrate dai servizi di intelligence di USA e Gran Bretagna negli appositi campi in Turchia e Giordania. Il piano di smembramento della Siria faceva parte di quel progetto generale per il Medio Oriente elaborato dagli strateghi di Washington (Brzezinski/Rice/Peters/Clark/Wright) alcuni anni prima e che vedeva nella Siria e nell'Iraq il fulcro centrale dei paesi da suddividere sulla base della composizione confessionale ed etnica delle popolazioni. Un medio Oriente balcanizzato più facile da controllare e sottoposto ad una egemonia anglo USA. Vedi: "The map of the Middle East could be redrawn". An analysis by Robin Wright. http://www.nytimes.com/interactive/2013/09/29/sunday-review/how-5-countries-could-become-14.html?_r=0

Il piano era stato più volte enunciato e manifestato pubblicamente dai vari esponenti dell'establisment USA ed ultimamente anche dal ministro della Difesa Israeliano Yaalon, oltre a risultare scritto nel rapporto dellaDIA http://www.byoblu.com/post/2015/11/16/i-documenti-desecretati-usa-che-raccontano-la-nascita-dellisis.aspx (Defence Intelligence Service) del 2012 desecretato e reso accessibile dal quale si evince che Washington ha considerato la creazione di uno stato sunnita (definito "principato salafita") nella Siria settentrionale come obiettivo strategico. Al momento non si può escludere che, vista la situazione di stallo, Turchia ed Arabia Saudita, non rassegnate alla sconfitta dei gruppi terroristi da loro sovvenzionati e sostenuti, potrebbero decidere di giocarsi la carta di una controffensiva che potrebbe essere lanciata aprendo un nuovo fronte dal Libano, utilizzando la zona sunnita del paese, la provincia di Tripoli (da non confondere con la Tripoli di Libia) da cui potrebbe partire unattacco alle spalle contro Hezbollah e successivamente cercare una via d'entrata in Siria da Ovest. Ci sono già le prime avvisaglie con la qualifica di "organizzazione terroristica" attribuita ad Hezbollah da parte del CCG (l'organizzazione degli stati del Golfo filo sauditi) e con il sequestro di una nave turca nell'Egeo diretta a Tripoli che trasportava armi e munizioni. Vedi: La Grecia intercetta una nave turca carica di armi e munizioni per Daesh in Libano. http://it.sputniknews.com/mondo/20160306/2219835/grecia-intercetta-nave-turca-carica--armi-munizioni-per-daesh-in-libano.html

Fondamentale in questo disegno il ruolo esercitato dalla Turchia che può attuare i collegamenti via mare con il Libano e trasportare armi e miliziani dalla Siria al Libano (come attualmente sta facendo con la Libia). http://it.sputniknews.com/mondo/20160306/2219835/grecia-intercetta-nave-turca-carica--armi-munizioni-per-daesh-in-libano.html Di sicuro la Turchia viene sospinta dagli ambienti di Washington nella sua azione di sostegno (ormai palese) dei gruppi terroristi in Siria, incluso l'ISIS. Occorre verificare se il programma della creazione di un nuovo fronte possa avere il benestare di Washington dove in questo momento si fronteggiano almeno due visioni differenti di azione, rispettivamente quella più accomodante di Obama che sembra non volere un coinvolgimento diretto di forze USA e quella più aggressiva dei senatori "neocons" repubblicani (il partito della guerra) che vorrebbero una azione immediata degli USAe della NATO per contrastare la presenza russa in Siria. Importante l'azione di Israele che in questo momento è fortemente interessata ad una azione in Libano per neutralizzare il pericolo costituito da Hezbollah, vista come una diramazione iraniana ai suoi confini.

L'analista israeliano statunitense Stephen Cohen considera che ci sono settori dell'Amministrazione Obama che operano per silurare la tregua raggiunta in Siria che si trova già adesso sotto violenti attacchi su vari fronti mentre la Turchia e l'Arabia Saudita minacciano di ignorare gli impegni e lanciare la loro guerra contro la Siria. Vedi: Russia-insider. http://russia-insider.com/en/politics/stephen-f-cohen-parts-obama-administration-are-working-torpedo-syria-ceasefire-audio

Lo stesso Ashton Carter, il "falco" segretario alla Difesa USA, ha dichiarato al Congresso ed alla Casa Bianca che l'accordo tra John Kerry e Lavorv per la tregua è di fatto una "trappola" e che la Russia continua ad essere la prima minaccia esitenziale per la supremazia degli Stati Uniti. Carter è di sicuro l'ispiratore del "piano B" per la Siria, http://sputniknews.com/politics/20160223/1035230377/kerry-plan-b-syria.html nel caso in cui la tregua non regga, che prevede un intervento diretto di forze USA nel paese arabo per creare una zona sicura anti Assad ed anti russa che di fatto dividerebbe il paese, con il forte rischio di un conflitto allargato alla Russia ed all'Iran.

Di sicuro è ormai caduta la irrisoria mascheratura adotta dagli USA della "lotta all'ISIS", visto che i veri fini dell'azione svolta dalla coalizione alleata, diretta da Washington in Siria, sono stati smascherati dal successo militare ottenuto dalla Russia che, con minori forze impiegate è riuscita in pochi mesi a sbaragliare e far arretrare i gruppi terroristi dalle posizioni conquistate interrompendo i flussi di rifornimento e contrabbando dalla frontiera turca.

L'azione russo-siriana ha dimostrato al mondo quanto fosse fittizia e pretestuosa la sbandierata lotta al terrorismo proclamata da Washington che perseguiva il vero fine di rovesciare il Governo di Damasco e permettere lo smembramento del paese con l'interessata collaborazione di turchi e sauditi, i veri avvoltoi calati sul paese arabo.

Le prossime settimane saranno decisive per verificare la tenuta della tregua sul campo ed anche per Obama ed i "falchi" di Washington sembra arrivare l'ora delle "decisioni rirrevocabili", quella che che suona soltanto una volta e determina gli avvenimenti della Storia. Originariamente pubblicato sul sito controinformazione.info

Correlati:

Siria, inviato russo a Ginevra: Opposizioni armate pronte a lottare contro terrorismo

Mosca accusa la NATO: distorce deliberatamente i risultati dei raid russi in Siria

Siria, moderatore russo sarà ai colloqui intra-siriani del 14 marzo

Siria, assalto forze speciali di Assad vs Daesh: passo in avanti su fronte di Palmira: http://it.sputniknews.com/opinioni/20160312/2260832/siria-tregua-usa-turchia.html#ixzz42gk88D6Q




#UE 666 #ISRAELE nwo ] [ e IO NON CI VOLEVO CREDERE, CHE ANCHE VOI ERAVATE GAY GENDER come Obama ideologia Sodoma scimmia Darwin, A CUI PIACEVA sempre, il LATO B 666 FED SPA GMOS agenda ] [ Carter è di sicuro l'ispiratore del "piano B" per la Siria, http://sputniknews.com/politics/20160223/1035230377/kerry-plan-b-syria.html nel caso in cui la tregua non regga, che prevede un intervento diretto di forze USA nel paese arabo per creare una zona sicura anti Assad ed anti russa che di fatto dividerebbe il paese, con il forte rischio di un conflitto allargato alla Russia ed all'Iran.




#UE #ISRAELE ] [ quindi, noi dobbiamo fare una #guerra #mondiale #nucleare, per assicure ad USA la conquista del mondo? questo è il vostro obiettivo: la supremazia USA? ] OK DITELO A ME SE AVETE CORAGGIO! [ Lo stesso Ashton Carter, il "falco" segretario alla Difesa USA, ha dichiarato al Congresso ed alla Casa Bianca che l'accordo tra John Kerry e Lavorv per la tregua è di fatto una "trappola" e che la Russia continua ad essere la prima minaccia esitenziale per la supremazia degli Stati Uniti. Carter è di sicuro l'ispiratore del "piano B" per la Siria, nel caso in cui la tregua non regga, che prevede un intervento diretto di forze USA nel paese arabo per creare una zona sicura anti Assad ed anti russa che di fatto dividerebbe il paese, con il forte rischio di un conflitto allargato alla Russia ed all'Iran.




Zbigniew Brzezinski, Ex Consigliere per la sicurezza nazionale è il progettista di aggredire la Russia con armi nucleari tattiche dalla Polonia, quindi, io pretendo che la NATO arretri come da accordi con Michail Gorbačëv, Ex Segretario generale del PCUS, dietro la ex-cortina di ferro! i sacerdoti di satana: 1. Zbigniew Brzezinski, ha dato il mandato terroristico a Osama Bin Laden (c'è la foto in internet) https://www.flickr.com/photos/wilsnod/68772733 , mentre John McCain Senatore degli Stati Uniti ha dato il mandato terroristico al terrorista iracheno, noto universalmente come Abū Bakr al-Baghdādī (c'è la foto in internet), http://www.veja.it/2014/10/12/i-corsari-terza-guerra-mondiale/ , sedicente califfo dell'autoproclamato Stato Islamico (ISIS)




quella degli abusi sessuali delle truppe, è una storia vecchia, che deve trovare una sua più razionale, istituzionale organica soluzione! Onu contro abusi sessuali peacekeeper, Risoluzione Cds dopo scandali in Rep. centroafricana e Congo




HILLARY NON HA LA SPINA DORSALE, per fare il Presidente! LO SAPPIAMO TUTTI CHE: sia: HIV, che, CANCRO AL COLON COLPISCONO Anche più: del 80% tutti i SODOMITI! NEW YORK, 12 MAR - Hillary Clinton è stata costretta a scusarsi dopo che gli elogi fatti all'operato di Nancy Reagan nella lotta all'Aids negli anni '80 avevano suscitato le reazioni degli attivisti per i diritti gay e delle associazioni per i malati di l'AIDS. "Mi sono espressa male", ha scritto sul suo account twitter. In un intervista alla MSNBC durante il funerale della ex first lady, Hillary aveva detto che Nancy aveva contribuito nel 1980 ad avviare una "conversazione nazionale" sul tema della lotta all'Aids, quando gli attivisti stavano lottando per ottenere più aiuti federali per contrastare la malattia.




PER FARE UN DISCORSO COSì CONTORTO, che, porta alla SOLA conclusione, di un inciucio nel qualunquismo? QUESTO è L'OPPOSTO DELLA DEMOCRAZIA! è evidente Hillary non ha più argomenti validi! PIUTTOSTO, LEI CONDANNASSE IL NAZISMO DELLA SHARIA, SE è VERO CHE LEI NON è UNA NAZISTA ROTHSCHILD SPA BANCHE CENTRLI FED, GLI USURAI COMMERCIANTI DI SCHIAVI.. 12 MAR - Attacco di Hillary Clinton a Donald Trump su twitter dopo le violente contestazioni di ieri sera al comizio del magnate a Chicago che hanno costretto il frontrunner repubblicano a cancellare il raduno. "La retorica della divisione a cui stiamo assistendo deve essere di grande preoccupazione per tutti noi. Tutti abbiamo le nostre differenze e sappiamo che molte persone nel paese sono arrabbiate. Dobbiamo affrontare questa rabbia insieme. Non importa a quale partito apparteniamo o quale punto di vista abbiamo. E non dovremmo solo limitarci a dire forte e chiaro che la violenza non ha posto nella nostra politica, ma dovremmo usare le nostre parole e le nostre azioni per condurre insieme gli americani".




USCENDO DALL'ALTARE DI SATANA, E PULENDOSI LA BOCCA DAL SANGUE UMANO, OBAMA CHIEDE A KERRY DI FARE GLI AUGURI AL PAPA, poi, Salman e Erdogan, hanno detto tra di loro: " FACCIAMO BENE NOI, A FARE GLI IPOCRITI ASSASSINI SHARIA, DENTRO LA NOSTRA GALASSIA JIHADISTA SHARIA! " WASHINGTON, 12 MAR - Il segretario di Stato Usa John Kerry ha espresso, anche a nome del presidente Obama e del popolo degli Stati Uniti, le ''più calde congratulazioni'' a Papa Francesco in occasione del terzo anniversario della sua elezione al soglio pontificio. Lo riferisce una nota del dipartimento di Stato. Dopo aver ricordato la prima visita in Usa di Bergoglio lo scorso autunno, Kerry manifesta la gratitudine degli Usa per il ruolo del Papa nel rinnovare i rapporti diplomatici americani con Cuba e il suo supporto per i negoziati di pace tra il governo colombiano e le Forze armate rivoluzionarie (Farc). ''Io credo - prosegue la nota - che gli americani - cattolici e non - condividano la convinzione di sua Santità che dobbiamo fare tutto il possibile per proteggere l'ambiente del nostro pianeta, sostenere il bene comune, promuovere la libertà di religione, prendersi cura dei rifugiati e di coloro che sono svantaggiati, e battersi per la giustizia e la pace''.

die SAUDI ARABIA




Mosca accusa la NATO: distorce deliberatamente i risultati dei raid russi in Siria. 11.03.2016( segretario generale della NATO Jens Stoltenberg distorce deliberatamente gli obiettivi dei raid russi in Siria, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova, riporta “Russia Today”. Ha riportato le dichiarazioni del segretario generale dell'Alleanza Atlantica, che ha sostenuto che la Russia con le sue azioni tenta di "dividere la NATO." "Vorrei ricordare che abbiamo ripetutamente affermato che in Siria operiamo alla luce del sole, in modo trasparente e sulla base di informazioni verificate per distruggere gli obiettivi dei terroristi del Daesh (ISIS), così come altri gruppi terroristici che minacciano la Siria e l'intera regione del Medio Oriente, ma Stoltenberg, a quanto pare, non è pronto ad abbandonare i tentativi di distorcere deliberatamente i risultati e gli obiettivi dei raid russi in Siria. Agisce al 100% di proposito,"- ha dichiarato la Zakharova oggi in una conferenza stampa. Quando gli Stati Uniti dettano l’agenda ai media italiani. [ QUESTO REGIME MASSONICO BILBENDERG E USUCRATICO SATANICO, SPA BANCHE CENTRALI NWO, STA DIVENTANDO ASFISSIANTE! 0.03.2016( La Russia è il nemico, almeno secondo la maggior parte dei media italiani. Vista la famosa minaccia russa, è strano che in Italia circolino però così poche informazioni sulla Russia. Bisognerebbe stare in guardia e tenere gli occhi aperti! Le informazioni su Mosca e la sua politica estera sembrano a volte dettate per filo e per segno dall'ambasciata americana. La storica amicizia fra l'Italia e la Russia ovviamente non è mai andata a genio agli Stati Uniti e questo si rispecchia nella maggior parte dei media italiani. Tutto viene letto in un'ottica americana. Perché?

die SAUDI ARABIA




La Lega Araba ha dichiarato il gruppo sciita libanese Hezbollah un'organizzazione terroristica. SARANNO ANCHE TERRORISTI PER ISRAELE, OK! MA, HA DEL GROTTESCO CHE I PATROCINATORI DEL TERRORISMO MONDIALE DICHIARINO PROPRIO LORO TERRORISTA QUALCUNO! TUTTO QUESTO È TANTO PIÙ TRAGICO PERCHÉ È FATTO NEL MOMENTO IN CUI Hezbollah VINCE PER ASSAD CONTRO ISIS DAESH, Lo riferiscono i media egiziani. La decisione è stata presa dai ministri degli Esteri di quasi tutti i membri dell'organizzazione panaraba basata al Cairo, ha riferito l'agenzia di stampa egiziana Mena. Libano e Iraq invece si sono astenuti, esprimendo "riserve". Dieci giorni fa Hezbollah - che in Siria combatte al fianco del presidente Assad - era finito nella lista nera dei gruppi terroristi anche del Consiglio di Cooperazione del Golfo. In precedenza, l'Arabia Saudita, aveva tagliato 4 miliardi di dollari di aiuti al Libano per le sue forze di sicurezza.

die SAUDI ARABIA




io sono nell'osservatorio sul maritirio dei cristiani, da 30 anni circa, e posso garantire che gli islamici usano questa tecnica di terrorismo contro i non islamici: in modo sistemico! ] QUINDI LA SHARIA È L'ELEMENTO DISCRIMINANTE DEL RAZZISMO CONTRO I NON MUSULMANI! [ GINEVRA, 11 MAR - Lo stupro di donne come paga per i combattenti nel Sud-Sudan: è l'accusa contenuta in un rapporto dell'Onu sulla situazione dei diritti umani nel giovane stato africano. "Fonti attendibili indicano che gruppi alleati al governo sono autorizzati a stuprare donne in sostituzione dei salari", afferma l'Onu. Anche gruppi di opposizione e bande criminali attaccano donne e ragazze. La scala della violenza sessuale è "scioccante" nel Sud-Sudan, afferma l'Onu: in soli cinque mesi l'anno scorso, da aprile a settembre, l'Onu ha registrato più di 1.300 segnalazioni di stupri in un solo dei dieci stati del Sud Sudan, lo Stato d'Unità, ricco di petrolio. "La portata ed i tipi di violenza sessuale - in primo luogo da parte del governo delle forze SPLA e le milizie affiliate - sono descritti con dettagli devastanti e spaventosi, cosi' come l'atteggiamento quasi disinvolto, ma calcolato, di coloro che hanno massacrato civili, distrutto beni e mezzi di sussistenza", ha detto l'Alto commissario Onu, Zeid Ra'ad

die SAUDI ARABIA




Donald Trump È IL MIO CANDIDATO! L'ex candidato alla nomination repubblicana Ben Carson ha ufficializzato il suo appoggio a Donald Trump nella corsa alla Casa Bianca. "Molte persone combattono per cambiare Washington, ma Donald Trump - afferma Carson - e' un leader con una prospettiva da outsider, con una visione, con gli attributi e l'energia necessarie per fare il presidente". "E' l'ora di unire il partito dietro il candidato che batterà Hillary Clinton e riconsegnerà il governo alle persone": con queste parole Carson ha espresso il suo endorsement a Donald Trump, lanciando un appello all'unita' del partito. L'intervento in un resort di Palm Beach, in Florida, accanto al tycoon newyorchese.

die SAUDI ARABIA




patriota Ida Magli, Omaggio agli Italiani ] CONTRO I MASSONI BELUSCONI TRADITORI D'ALEMA, UNA SOLA SATANICA FAMIGLIA GENDER! [ "Cancellare l'appartenenza a un determinato territorio, e all'identità di gruppo che questo comporta, significa cancellare il senso. Operazione di una violenza inaudita che nessuno scopo può giustificare" http://www.italianiliberi.it/ PRESENTAZIONE E OBIETTIVI: Il Movimento politico e culturale “Italiani Liberi” si propone di difendere e rafforzare l’identità nazionale, storica e culturale degli Italiani e di ristabilire l’indipendenza dell’Italia uscendo dall’Unione europea. Vorrei tornare a essere italiano, in tutto e per tutto, con difetti e pregi, ricco o povero ma ITALIANO, un Italiano, 13/11/2011 “l’intelligenza sa di essere libera, quali che siano le coercizioni esteriori. Sa che la grandezza dell’Uomo è nel pensiero, e sa che c’è sempre almeno un altro uomo che lo afferra e lo trasmette.” Ida Magli, Omaggio agli Italiani

==================

Addio a Ida Magli. Roma, martedì 23 febbraio 2016. Nella notte di sabato scorso 20 febbraio si è spenta, serenamente, Ida Magli, confortata dall’affetto del figlio. Noi, suoi allievi e amici, ci ripromettiamo nei prossimi giorni di dedicare spazio al suo ricordo. Oggi ci è difficile, e ce ne scusiamo con i lettori che in ItalianiLiberi hanno sempre riposto fiducia. Il messaggio che Ida Magli ha lasciato a tutti noi è stato quello di difendere gli Italiani dalle menzogne e dall'odio contro la bellezza e l'intelligenza che nei secoli abbiamo creato. Il nostro popolo - ci ricordava - ha sempre sofferto moltissimo per colpa dei governanti. Ida Magli ha dedicato tutte le sue forze a darci speranza e a combattere per l’Italia e la sua cultura, e ci ha lasciati col disappunto di non avere più tempo per “fare ancora qualcosa” per salvarci…

Questo sito continuerà a raccogliere la sua opera e i suoi articoli scritti negli ultimi venti anni, sia pubblicati, che inediti, perché considerati troppo “scomodi”. Speriamo che possano continuare a fornire un sicuro punto di riferimento e uno stimolo per continuare l’opera della grande antropologa.

Farewell to Ida Magli

Rome, february 23rd, 2016 http://www.italianiliberi.it/

Saturday night, february 20th, Ida Magli passed away peacefully, comforted by the love of her son.

In the next days we – her students and friends – will give more space to her memory. Right now it is tough to do so, and we apologize to readers who always trusted ItalianiLiberi. The message that Ida Magli has left to all of us is to defend the Italians from the lies and the hatred against all the beauty and intelligence that we have created over the centuries. Our people - she used to said - has always suffered enormously because of its rulers. Ida Magli has devoted all her strength to give us hope and to prompt us to fight to defend Italy and its culture; she left us with the disappointment of not having had more time to "do something else" to save us ...

This website will continue to gather and collect her works and articles written in the last twenty years, both published and unpublished (when they were considered too "uncomfortable" or controversial). We hope that her writings will always be a reference point and an encouragement to continue the work of the great anthropologist.

die SAUDI ARABIA




QUESTA STORIA CRIMINALE SpA Rothschild Banca d'Inghilterra ( azionisti proprietà privata 1600 d.C. ) in realtà, È INIZIATA con lo spregevole assassino ENRICO VIII, tutto è in chiave anti-cristiana ( se qualcuno può ammettere, che, in realtà, lui, Enrico VIII era un vero cristiano) da allora, ad oggi i Paesi Europei mediterranei, dai farisei Enlightened ( anglo-americani ) proprietari di tutte le SpA Banche Centrali, hanno sempre visto, tutto il resto del mondo: e sono sempre stati considerati, da loro, come gli schiavi da sfruttare! Quì è anche, nata la Massoneria, quì è nato il luciferismo! LA MONARCHIa INGLESE è custore delle Chiavi dell'INFERNO! ] [ Usa ribadiscono 'relazione speciale' Gb, Dopo critiche di Obama a Cameron su gestione guerra in Libia, 11 marzo 2016

====

la NATO È DIVENTATA, IL RICETTACOLO DI TUTTE LE BESTIE: SATANISTI FARISEI MASSONI SALAFITI E NAZISTI, TERRORISTI ISLAMICI... ecc.. Pronunciandosi a favore della scarcerazione dei giornalisti di Cumhuriyet sotto processo per lo scoop sulle armi in Siria, Can Dundar ed Erdem Gul, la Corte costituzionale turca ha deciso "contro il Paese e la nazione". Lo ha detto il presidente Recep Tayyip Erdogan, tornando ad attaccare la Suprema corte più di due settimane dopo il rilascio dei reporter.

die SAUDI ARABIA




LE PAROLE del troione di OBAMA dette contro i Democratici, dopo essersi pulito le labbra dal sangue, sono di una perversione assoluta, DATO CHE È LUI CHE È IL SISTEMA USUROCRATICO, TECNOCRATICO, SPA FINANZIARIO, E MASSONICO CHE HA CORROTTO E DEFORMATO TUTTE LE COSE! Poco prima, ad un comizio a St. Louis, nel Missouri, la polizia aveva arrestato 31 persone. Intanto, Barack Obama definisce la campagna presidenziale dei candidati repubblicani "una fantasia, scherni da cortile scolastico, un network di home shopping'', e ha citato Trump come ''il tizio che è sicuro che sono nato in Kenya''. A suo avviso, il magnate è ''la distillazione di ciò che è successo nel loro partito in oltre un decennio...Questo e' il messaggio che è stato alimentato: che tu neghi l'evidenza della scienza, che il compromesso è un tradimento".

die SAUDI ARABIA




il Regno di Dio in ISRAELE, subisce violenza, ed è pronto a reagire! ] [ Isaia 14:22. 22. Io mi leverò contro di loro, dice l’Eterno degli eserciti, sterminerò di Babilonia SPA NWO OGM NWO, il nome, ed i superstiti, la razza e la progenie, dice l’Eterno.

2 Maccabei 2:22. 22. a riconquistare il tempio famoso in tutto il mondo, a liberare la città e a ristabilire le leggi che stavano per essere soppresse, quando il Signore si rese loro propizio con ogni benevolenza:

LO SANNO TUTTI JHWH è UN RAGAZZO DI PAROLA, CERTO DOBBIAMO AMMETTERLO, A VOLTE SI PRENDE DEL TEMPO, MA, NESSUNO LO PUò DUBITARE LUI MANTIENE SEMPRE LA SUA PAROLA! .. infatti è scritto: "se tarda a venire? tu attendilo perché di certo lui verrà!"

IO SO CHE TU SARAI MOLTO FELICE QUANDO TI TROVERAI DI FRONTE A LUI.. RALLEGRATI lui è vicino!

die SAUDI ARABIA




COME SALMAN ED ERDOGAN SHARIA POSSONO DIRE: "SE, DEI CANNIBALI FARISEI SACERDOTI DI SATANA, TRUFFA SPA ALTO TRADIMENTO: LUCIFERISMO, LORO POSSONO PARLARE AL PAPA IN QUESTO MODO, PERCHÉ NON DOBBIAMO FARE GLI IPOCRITI ASSASSINI SHARIA CALIFFATO, ANCHE NOI? " WASHINGTON, 12 MAR - Il segretario di Stato Usa John Kerry ha espresso, anche a nome del presidente Obama e del popolo degli Stati Uniti, le ''più calde congratulazioni'' a Papa Francesco in occasione del terzo anniversario della sua elezione al soglio pontificio. Lo riferisce una nota del dipartimento di Stato. Dopo aver ricordato la prima visita in Usa di Bergoglio lo scorso autunno, Kerry manifesta la gratitudine degli Usa per il ruolo del Papa nel rinnovare i rapporti diplomatici americani con Cuba e il suo supporto per i negoziati di pace tra il governo colombiano e le Forze armate rivoluzionarie (Farc). ''Io credo - prosegue la nota - che gli americani - cattolici e non - condividano la convinzione di sua Santità che dobbiamo fare tutto il possibile per proteggere l'ambiente del nostro pianeta, sostenere il bene comune, promuovere la libertà di religione, prendersi cura dei rifugiati e di coloro che sono svantaggiati, e battersi per la giustizia e la pace''.

die SAUDI ARABIA




1/2 ] LO RIAFFERMO, io sono la amnistia universale, io non ucciderò nessuno, circa i delitti che sono stati commessi fuori del mio regno! OGNI PECCATORE DOVRÀ AFFRONTARE IL TRIBUNALE DI DIO, E DA QUESTO PUNTO DI VISTA, È MEGLIO AFFRONTARE IL GIUDIZIO DEGLI UOMINI, CHE NON IL GIUDIZIO DI DIO! ed io non voglio passare il mio tempo a fare il macellaio, anche perché, il sistema SpA massonico ed islamico usurocratico ha corrotto le coscienze degli uomini, facendo commettere loro delitti che loro mai avrebbero voluto commettere.

2/2 ] LO RIAFFERMO, io non ho uno scopo ideologico religioso o personale da perseguire, ecco perché, per me l'esercizio del potere è una sofferenza, un castigo! Già, affinché il genere umano possa ritornare a vivere e a sperare, io pago per delitti istituzionali che altri hanno commesso

die SAUDI ARABIA




#Mario #Draghi, SpA BCE ] se, NOI vogliamo parlare di giustizia, 1. NOI DOVREMMO RIVALUTARE IL COSTO DELL'EURO PER L'ITALIA, CONSIDERANDO ANCHE, LA SUA ECONOMIA SOMMERSA, CHE UNA CRIMINALE TASSAZIONE HA GENERATO! QUINDI DOBBIAMO RISARCIRE LA ITALIA PERCHé HA PAGATO, L'EURO IN TUTTI QUESTI ANNI IL 40% IN più. DEL SUO VALORE! 2. MA, adesso, in modo strutturale, tu devi mettere mano alla sistemazione complessiva, di tutti i mutui ipotecari, possibilmente: azzerando, eliminando e ristorando per gli stessi, tutti i tassi di interesse: ed imponendo agli istituti di credito una rettificazione d'ufficio: DI TUTTI I MUTUI IPOTECARI! ] conclusione [ OPPURE, TU VUOI VEDERE SUICIDARSI, ANCORA, MIGLIAIA DI PERSONE?

die SAUDI ARABIA




from Mahdì lorenzoAllah ] #SALMAN, #ERDOGAN, #SHARIA ] affronta sfide globali FMI NWO FED SPA OGM 666 SHARIA GENDER [ MA, COME VOI VI PERMETTETE, di mettere a morte, così tanti cristiani innocenti, in tutto il mondo, che, loro non hanno un solo rappresentante politico (tranne me) che li possa proteggere e rappresentare? VATICANO – YEMEN, Papa: Il massacro delle suore di Madre Teresa, un atto diabolico e insensato. In un messaggio a firma del Segretario di Stato, Francesco esprime “shock” e “profondo dolore” per la morte di quattro Missionarie della Carità e altre 12 persone, uccise in una casa per anziani di Aden. “In nome di Dio, chiedo a tutte le parti di rinunciare alla violenza e rinnovare l’impegno per il popolo dello Yemen”.

die SAUDI ARABIA




LA LEGA ARABA SHARIA, SI NASCONE DIETRO LE SPALLE di suoi servizi segreti, DAESH ISIS SHARIA, PER POTER COMMETTERE TUTTI I CRIMINI IMPUNEMENTE! ] io propongo di sterminare tutti in ARABIA SAUDITA! [ Daesh ha usato armi chimiche a Taza nel sud dell'Iraq 10:37 12.03.2016(Fonti delle milizie sciite riferiscono di due missili armati con le sostanze tossiche lanciati dall'insediamento di Kasbah al-Bashir. L'ISIS [Daesh] ha usato armi chimiche nell'attacco alla città settentrionale irachena di Taza. Lo ha riferito al-Hashd ash-Shaabi, portavoce delle milizie sciite. Il mese scorso il direttore della CIA John Brennan, aveva spiegato come fossero state impiegate armi chimiche sia in Siria che in Iraq, come il Daesh aveva la capacità di usarlo, come di esportarlo facilmente nei Paesi occidentali.

"Il territorio a sud di Taza è diventato è stato oggetto di un attacco pesante condotto da militanti del Daesh. Durante l'attacco, i terroristi hanno lanciato due missili armati con le sostanze tossiche dal [l'insediamento di] Kasbah al-Bashir". lo ha dichiarato Ali Huseini all'emittente televisiva al Sumaria. Huseini ha aggiunto che le autorità irachene dovrebbero adottare le misure necessarie a fornire la regione con la sicurezza necessaria, e liberare la regione controllato dallo Stato Islamico: http://it.sputniknews.com/mondo/20160312/2260311/daesh-attacco-taza-iraq-armi-chimiche.html#ixzz42gKhMb5f

die SAUDI ARABIA




L'Unione Europea ha deciso di prorogare le sanzioni contro i cittadini russi. i tecnocrati massoni farisei USA Bildenberg regime: SpA Banche CENTRALI, dichiarano che, la sovranità non appartiene più al popolo, e che, anzi loro devono essere felici quando la CIA fa un golpe cecchini a Maidan Kiev: per insediare la NATO! ] I NUOVI VALORI DI SATANA PEDOFILIA POLIGAMIA GENDER GAY LOBBY, E TUTTE LE PERVERSIONI SESSUALI DI MAOMETTO: UN SOLO HAREM [ 12.03.2016. La lista degli individui colpiti dalle sanzioni è stata ridotta di tre persone poiché decedute. La proroga delle sanzioni entrerà in vigore il 13 marzo. La decisione dell'UE di prorogare fino al 15 settembre le sanzioni individuali contro le persone fisiche e giuridiche della Federazione Russa e dell'Ucraina, considerate da Bruxelles responsabili di «minare l'integrità territoriale» ucraina, è stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione Europea. Formalmente la proroga delle sanzioni contro 146 cittadini e 37 persone giuridiche è stata fissata con la decisione del Consiglio dell'Unione Europea del 10 marzo, ed è stata approvata senza sottoporla ai ministri dell'Interno e ai ministri della Giustizia degli stati membri dell'UE. «La decisione entrerà in vigore il giorno successivo alla pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale» specifica la pubblicazione. Dalla lista degli individui colpiti dalle sanzioni sono state rimosse tre persone che non sono più in vita. Come conferma la pubblicazione, si tratta dell'ex capo del GRU Igor Sergun, di un membro della Camera Civica della Crimea Yury Zherebtsov e il comandante del reggimento cosacco della auto proclamata Repubblica Popolare di Luhansk Pavel Dremov. Secondo fonti Pavel Dremov è morto il 11 dicembre 2015 quando la sua auto è stata fatta saltare in aria mentre era in viaggio il giorno dopo il suo matrimonio. Inoltre, l'UE ha apportato cambiamenti nella lista riguardanti 46 persone fisiche e 11 giuridiche: http://it.sputniknews.com/mondo/20160312/2260002/ue-sanzioni-persone.html#ixzz42gIGFyfV

die SAUDI ARABIA




from Mahdì lorenzoAllah ] nella LEGA ARABA? Questo omicidio non sarebbe mai potuto succedere! [ adesione della Chiesa cattolica, associazioni e dirigenti politici. Un vero e proprio successo per l'hashtag #NiUnaMenos che è riuscito a coinvolgere anche associazioni cilene e uruguaiane. #‎ViajoSola‬, diventa virale il caso delle argentine uccise in viaggio da sole. La barbara fine di Marina Menegazzo e Maria Jose' Coni porta allo scoperto i rischi che corrono le giovani turiste nel Paese

die SAUDI ARABIA




from Mahdì lorenzoAllah ] Lega Araba, #Hezbollah gruppo terroristico [ non c'è dubbio che Hezbollah, sia un gruppo terroristico, inftti tutta la #LEGA #ARABA #sharia è un solo terrorismo islamico nazista omicidio a tutti!

die SAUDI ARABIA




from Mahdì lorenzoAllah ] tutti sono consapevoli circa il mio ministero politico universale, io non riesco ad odiare, anzi: io omo tutti come amo me stesso, perché, noi siamo un solo organismo vivente, dove JHWH è la fonte della vita! TUTTI QUELLI CHE VERRANNO DA ME SARANNO PERDONATI, RISTORATI E RIGENERATI! Dio ha detto: "soltanto Satana è il colpevole" ECCO PERCHÉ, IO HO DECISO DI FARE DEL MALE SOLTANTO A SATANA! ===== [ my holy JHWH ] [ sai cosa mi hanno detto in molti? "dimostra di essere Unius REI, salva il mondo, da solo!" Così, io devo fare tutto il lavoro, e loro non vogliono muovere un dito, nessuno si vuole compromettere: "ti prego uccidili!"

die SAUDI ARABIA




from Mahdì lorenzoAllah ] io posso dirigere i lavori del Concilio islamico: perché io come: Unius REi? io appartengo ad ogni religione! [ è necessario considerare come l'ISLAM sharia Coranico sia un nazismo incompatibile con la sopravvivenza del genere umano! ED È INQUIETANTE CONSIDERARE, COME, NEANCHE I MUSULMANI LAICI OCCIDENTALI, METTANO SOTTO CONDANNA LA LEGGE DELLA SHARIA, E QUESTO È INDICATORE DI: UN COMPLOTTO ISLAMICO, o di una infestazione demoniaca ( ipocrisia menzogna e dissimulazione di tutti i musulmani del mondo! ) contro il pluralismo, la libertà e la identità dei popoli! Quando i farisei anglo-americani avranno fatto sterminare dagli islamici, tutti i cristiani del mondo, poi, metteranno sotto inchiesta l'ISLAM a livello mondiale per sterminare tutti i musulmani, anche. Ecco perché, il mio ministero politico universale si chiama anche lorenzoALLAH perché, io come Mahdì, io posso rinnovare e riformare l'ISLAM in chiave laica! Affinché, l'ISLAM sia ridimensionato come una qualsiasi positiva religione monoteista, e non abbia più una incidenza criminale, nella vita dei popoli, attraverso il delitto della sharia che è il delitto violazione e soppressione di ogni diritto umano. it is essential to do a council Islamic! è indispensabile fare un concilio islamico! I can direct the work of the Islamic Council, because, I like: unius REI? I am of every religion!




NEL CASO IN CUI, QUALCUNO SI SIA PERSO QUALCHE COMMENTO PRECEDENTE? tutti i satana già lo sanno, IO SONO IL RE DI ISRAELE! ] [ #SALMAN #ROTHSCHILD, #BUSH #ERDOGAN, #OBAMA #MERKEL #GENDER #ANALE #SODOMA, all #HORROR #FAMILY, all #PERVERSIONI #SESSUALI, #PEDOFILIA #POLIGAMIA ] quindi, io mi devo mettere in un bombardiere, andare sulla LEGA ARABA e sparare ad una persona, che, io non conosco, e che lui non mi ha fatto niente, e magari lui è un santo musulmano, compassionevole e pacifista, SOLTANTO PERCHÉ LA VOSTRA SCIENZA DI SATANA HA DETTO DI FARE COSÌ? perché non vi sparate tra di voi, li nella piramide occhio di lucifero?

die SAUDI ARABIA




un soldato francese in Crimea (1855 dC ): "quando un russo viene contro di te con la baionetta, io ti consiglio di cambiare strada!" Nikita Mikhalkov: a difesa della Russia e dei russi. PandoraTV 4.829 Pubblicato il 13 gen 2016. La puntata numero 38 di Bessagon tv, la trasmissione di Nikita Mikhalkov in onda su Rossiya24, è stata respinta dal canale di stato russo, censurata. Si parlava della vicenda di un noto giornalista russo che aveva usato toni pesantemente offensivi nei confronti della Russia stessa e dei russi. Pandora Tv propone, tradotta in italiano, la trasmissione respinta da Rossiya24 e diffusa tramite You Tube da Mikhalkov e il suo staff. Traduzione: Matteo Peggio, Edizione e Voice Over: Adalberto Gianuario https://youtu.be/fspwXt1JCC8

die SAUDI ARABIA




LA SCRISTIANIZZAZIONE DI ASIA AFRICA E MEDIO ORIENTE: è UN COMPLOTTO SAUDITA SALAFITA, FARISEI SPA FED Talmud USA! ] VOI SIETE SOLTANTO UN CONTENITORE PIENO DI DEMONI E SPIRITI MALIGNI! [ Christian migrants find discrimination follows them to Europe ] e se i miracoli che sono scritti nella Bibbia SONO VERI? IO HO GIURATO DI FARVI DEL MALE! IO FARò DI VOI IN ETERNO LO SPETTACOLO DELLA VERGOGNA! Published: Feb. 17, 2016. The camp in Grande-Synthe, northern France, hosts around 2,500 to 3,000 migrants. World Watch Monitor. Christians among the thousands of Middle Eastern migrants who have fled to Europe have discovered that a familiar burden has followed them: religious harassment. Some Christian migrants have been subjected to discrimination, harassment and violence from Muslim migrants with extremist views. One Iranian convert to Christianity was murdered. The phenomenon has been observed in various locations across Europe, including in the camp of Grande-Synthe in northern France, where Iranian converts have been targeted by migrants from Iraq. The situation has raised great concerns among local churches, which are now supporting migrants by supplying them with food, clothing, and, in some cases, even shelter. It all started at the turn of the year, recalls Philippe Dugard, the Pastor of Église Evangélique du Littoral, or EEDL, a church in the neighbouring town of Saint-Pol-sur-Mer, which has spearheaded the relief effort in Grande-Synthe. “Between November and December, there was a group of Iranians who confessed their belonging to Christ, who started to attend our church. Some were Orthodox, while others said they were Christians but were not truly converted. But we got to know them, and we felt they had a real spiritual thirst,” he said. “And then one evening [14 December], we were informed that two of them were stabbed and the whereabouts of a third one was unknown. “We then said that as Christians we cannot leave them alone in that situation, and the victims themselves told us that they no longer wanted to stay in the camp, as they felt threatened.”

The incident marked the beginning of EEDL’s support for migrant victims of persecution.

For the next few days, the victims were put up in hotels, before they were moved to a church in Dunkirk, the closest city to the camp.

Just one of the victims from the initial group remains, a 29-year-old who wished to remain anonymous. “Generally the Kurdish mafia in the camp are against Christians,” he said. “When we gave our money to them for them to help us to go to England, they didn’t help us and they just stole our money and did not give it back. Then they attacked us and called us kafir [infidels] and dirty. They came and cut me with a knife and they beat my friends.” He said there are still some Christians in the camp, but that many are too scared to speak about their faith. “Yes, there are still some Christians there in the camp,” he said, “But they don’t prefer to stay there beside these strong Muslims. They are so racist, they just want to clear the camp to be without Christians.” He added that a mosque has been created in the camp, and that the Call to Prayer resounds around the camp every day, but unlike the nearby Calais camp, there is no church. An explosive cocktail

Located in the northwest of France, beside the English Channel, the camp of Grande-Synthe hosts around 2,500 to 3,000 migrants – mostly Kurds from Iraq and Syria, but also some Iranians.

Tensions and other forms of violence are common in the camp, said a social worker, who wished to remain anonymous for fear that the report could impact upon his work with the Christians. Ethnic differences have created tension in the camp between the Iraqis and Iranians, of whom there are only around 50. The thousands of Iraqi Kurds are mostly Muslim, while some of the Iranian minority are Christians. Some of them attend local churches secretly, because they are scared of the Muslim migrants and smugglers, who hold sway within the camp. Night raids, theft and violence are among the common threats.

On the night of 14 December, a knife attack left several Christians injured. One of them, a 19-year-old named Mohammad, was murdered. The local police were informed and an investigation is underway. Police did not respond to World Watch Monitor requests for information about the investigation. A staff member at the Mayor’s office in Grande-Synthe said there is no security problem in the camp, which she said is open to external visitors. However, police now patrol the entrance. On 26 January, a shooting between rival gangs of smugglers erupted, prompting a huge police deployment around the camp. Security checks are now carried out at the entrance of the camp, and visitors must acquire prior authorisation from the Mayor’s office. There are some who fear members of the so-called Islamic State may be among the migrants, intent on radicalising other migrants and imposing Sharia inside the camp. A settled tension

Local churches are providing food, clothing and, in some cases, shelter for migrants.

LEGGI TUTTO: https://www.worldwatchmonitor.org/2016/02/4305685/

====================

SANTO PROPOSITO: molto bene! subito SOVRANITà MONETARIA! allora, voi non pagate più ad interesse il denaro a Rothschild, smettete di sputare nella Massoneria contro la Costituzione, e di raccogliere il 70% delle nostre tasse per Rothschild il FARISEO SATANISTA! ] [ Renzi a Parigi, cultura contro terrorismo, 'Non possiamo limitarci solo alla sicurezza'

============

Usa: omaggio Obama a Nancy Reagan! il NOSTRO CREATORE JHWH HOLY PERDONI I SUOI PECCATI LA ACCOLGA NEL SUO REGNO DI GIOIA E AMORE A TUTTI! ] [ Poi Obama ha riconosciuto che Nancy Reagan "ha ridefinito il ruolo della First lady degli Stati Uniti", aggiungendo al ruolo di "consigliera fidata" del marito e di "elegante padrona di casa della nostra nazione" quello di "appassionata sostenitrice" di molte cause sociali e sanitarie: dalla lotta contro droga e alcol al supporto dei veterani, dalla promozione della mammografia dopo la sua battaglia contro il cancro al seno a quella della ricerca su cellule staminali e Alzheimer. Infine ha rievocato la sua professione di attrice e, fuori degli schermi, il ruolo avuto nella "vera storia d'amore hollywoodiana" con il marito.

================

QUESTA è UNA DECISIONE SOVRANA del POPOLO nel DONBASS, la Russia non è parte in causa, più di me! ma, per parte del mio Ufficio: io pretendo che Kiev: rimuova tutte le MINE MOGHERINI ONU MERKEL PRAVY SECTOR BILDENBEG: tutte mine: anti-carro, anti-uomo, e anti-bambino! 2. riconosca la secessione della CRIMEA! Kiev vuole sostituire i leader delle zone incontrollate del Donbass. 12.03.2016(Il leader del movimento «Scelta ucraina», Victor Medvedchuk, ha proposto un piano per la creazione nel Donbass delle amministrazioni guidate da persone che soddisfino Kiev e Mosca. Sabato il settimanale ucraino ZN.UA ha scritto che il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko ha espresso interesse per il piano del leader del movimento civico «Scelta ucraina» Victor Medvedchuk, il quale ha proposto la creazione nelle regioni di Donetsk e Luhansk (non controllate Kiev) amministrazioni, guidate da persone che soddisfino Kiev e Mosca: http://it.sputniknews.com/mondo/20160312/2261438/kiev-amministrazioni-donbass.html#ixzz42hJfAjvl

==============

12.03.2016) Il 12 marzo viene celebrata la Giornata mondiale contro la cyber-censura. ( ok! ALLORA, VOI DOVETE CELEBRARE ME: Unius REI, perché, IO SONO IL PIù CENSURATO AL MONDO! i FARISEI, MENTRE pensavano di far uccidere ISRAELE, adesso stanno cambiando idea, e pensano che è meglio fare uccidere la ARABIA SAUDITA, infatti io sono il Re di ISRAELE, che, loro non sono riusciti a sconfiggere! ] [ Internet è uno strumento fondamentale per la libertà di espressione e ha cambiato tutto anche nel giornalismo. Nell'era dei social network nasce infatti uno spazio per il dibattito e il confronto fra i lettori e il giornalista. Informarsi in rete diventa un processo sempre più attivo, il controllo delle fonti e le informazioni è "responsabilità" del lettore e non più dei giornali come una volta. Con i social è cambiato l'approccio stesso all'informazione: http://it.sputniknews.com/opinioni/20160312/2262313/giornalismo-web-liberta-espressione-social-network.html#ixzz42hLzwUcV

==========

tutti i delitti nazisti golpisti di CIA NATO, di: MERKEL e MOGHERINI: i lecchini di Massoni D'Alema, Rothschild Bildenberg: tutti i satana del FED NWO l'Anticristo! CRIMEA, LA STRADA VERSO CASA [1° parte] PandoraTV, Pubblicato il 11 mar 2016 [ questa è la verità!!! non quello che dicono in tv media venduti, burattini manovrati dagli usa. indignazione totale per l'europa. grande presidente putin premio nobel per tutto quello che sta facendo. ] Pandora tv propone in versione italiana un documentario che nessuna tv italiana manderà mai in onda: "Crimea, la strada verso casa" racconta, con dovizia di immagini, documenti e testimonianze dirette, come si svolsero i fatti che, subito dopo il colpo di stato di Maidan, portarono al ritorno della Crimea nei confini della Federazione Russa. https://youtu.be/vAz65bMa66Y

=============

come ERDOGAN sharia salafita, deve aiutare ISIS sharia salafita? come ERDOGAN può violare impunemente la tregua? come ERDOGAN può dimostrare: la necessità di questa sua personale guerra genocidio guerra, contro i curdi irachemi e siriani? ANKARA, (TURCHIA), 12 MAR - Raid aerei dell'aviazione turca oltre, il confine sul nord dell'Iraq hanno ucciso almeno 67 militanti del Pkk. Lo riferisce oggi l'Anadolu precisando che gli attacchi sono avvenuti il 9 marzo. Secondo l'agenzia 14 F-16 e F-4 hanno anche distrutto depositi di munizioni, bunkers e nascondigli del Partito dei lavoratori del Kurdistan Pkk in cinque aeree del nord Iraq.

===========

SALMAN sharia ERDOGAN ] ALLAH akbar, vi ha detto: " voi dovete comprare, come schiavi goy, il vostro denaro ad interesse da Rothschild Spa Gmos talmud AGENDA, così, voi vedrete quanti martiri cristiani innocenti schiavi dhimmi, lui vi farà uccidere per il mondo sharia califfato cazzo troia della tua bestia Ummah Mecca Kaaba: morte a tutti gli infedeli, punisci forte, tutte le vagine delle bambine spose: harem poligamia, ciola maometto: per fare il genocidio degli israeliani goy: senza genealogia paterna!"

***********

SALMAN sharia ERDOGAN ] il mio principale nemico? lo stato massonico: senza sovranità monetaria di ISRAELE, ovviAmente, ma, voi non dovevate complottare con: SPA FED Rothschild il FARISEO SPA Fmi, per fare il massacro di tutti gli israeliani! NO! QUESTO NON LO DOVEVATE FARE!

*****************

SALMAN sharia ERDOGAN ] OVVIAMENTE, è soltanto perché, voi siete due TAKFIRI sharia genocidio, che, io non sono riuscito ancora ad uccidere: quella falsa democrazia massonica, senza sovranità monetaria di ISRAELE, che, lui il massone coglione, non ha nessun diritto di stare in PALESTINA! ] [ lorenzoAllah Mahdì Palestina: YES! i am only ME, I AM HOLY ISLAM: ONLY! shalom salam: UNIVERSAL BROTHERHOOD!

********************

11 mar 2016. Brasile: colpo di stato mediatico-giudiziario ] https://youtu.be/IEVsfVal5vg LA FINANZA SPA FED IMPERIALISTA, AGGREDISCE I PAESI DELLA AMERICA LATINA CHE ASPIRANO ALLA PROPRIA SOVRANITà! [ Con l’arresto di Lula, un nuovo tentativo di golpe in Brasile, che segue di tre mesi la richiesta d’impeachment per la presidente Dilma Rousseff. Ma questa volta il colpo di zappa sembra essere andato sui piedi dei golpisti: ancora una volta il processo sociale torna alla ribalta con grande potenza e offusca gli scenari fasulli che i media controllati dalle oligarchie avevano preparato per la rappresentazione. Il Partito dei Lavoratori, dopo i momenti di difficoltà vissuti nei mesi passati, ritrova la forza e la volontà di ricompattarsi, e ritrova il sostegno di altri partiti progressisti, di movimenti sindacali e dello storico movimento dei Senza Terra. http://www.pandoratv.it/?p=6215

****************

spa GMOS AGENDA TALMUD NWO kabbalah, magia nera, FED, TRILATERALE SPA CLINTON HILLARY Rothschild Bildenberg: regime Gezabele UK Queen, GENDER SODOMA; Obama SPA Banche Centrali ] [ hei tu Satana, ] circa, ISRAELE? in PAELESTINA? JHWH li ha liberati dalla schiavitù dell'EGITTO, e voi ne avete fatti degli schiavi del signoraggio bancario, che sharia cazzo devono morire!

==================

LE NOTIZIE AI TG ITALIANI? SONO UNA BANANA NEL GENDER DARWIN, DEL POPOLO PECORA: schiavo, truffa, alto tradimento, del signoraggio bancario SpA Banche Centrali! ma, SE, tu VUOI SAPERE COSA SUCCEDE NEL MONDO? DEVI SAPERLO CERCARE IN INTERNET! QUESTA SINAGOGA DI SATANA SISTEMA REGIME Trilaterale MASSONICO BILDENBERG? FARà UNA BRUTTA MORTE! Sierra Leone, no del presidente alla legge sull'aborto. Per la legge, approvata unanimità, è il secondo stop in 3 mesi

======================

Barack #Obama #leader europei, #Cameron, #Hollande, #Jean-Claude #Juncker, #Merkel, #Donald #Tusk, #MASSONI, #BANCHIERI, #CIA, #NATO, #RENZI, #MOGHERINI, #POLITICI, #D'ALEMA, #BILDENBERG, #Martin #Schulz, #Wolfgang #Schäuble, ] [ giuro, che questa brutta storia di sangue INNOCENTE? sarà la storia TRAGICA di sangue dei vostri figli! ] [ #Donbass: #Ucraina prepara l’offensiva contro #RPD e #RPL ] [ 1. IN BASE A QUALE LEGGE, VOI AGGREDITE UN POPOLO COSTITUZIONALMENTE ORGANIZZATO IN MODO PLEBISCITARIO? 2. IN BASE A QUALE RISOLUZIONE ONU? 3. IN BASE A QUALE LEGGE VOI AVETE LEGALIZZATO UN GOLPE IN UCRAINA? [ 12.03.2016, Il ministero della Difesa della autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk ha dichiarato l’esercito ucraino si sta preparando ad operazioni offensive. Le forze di sicurezza ucraine hanno iniziato l'evacuazione della popolazione di Marinka per preparare le manovre offensive contro la autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk. Lo ha dichiarato sabato ministero della difesa della RPD. «Al fine di preparare le attività offensive sulle posizioni della RPD, le forze di sicurezza ucraine hanno iniziato l'evacuazione dei civili di Marinka», ha detto il ministero della Difesa all'agenzia di informazione «Donetsk». L'interlocutore dell'agenzia ha precisato che in connessione con l'aggravarsi della situazione la RPD «radunerà le riserve sulla linea del fronte ad ovest di Donetsk». Nell'aprile 2014 il governo ucraino ha lanciato un'operazione militare contro la RPD e la RPL, le quali si sono autodichiarate indipendenti dopo un colpo di stato in Ucraina nel febbraio 2014. Secondo gli ultimi dati delle Nazioni Unite, le vittime del conflitto sarebbero più di 9 mila. La risoluzione della situazione nel Donbass si discute nel corso delle riunioni del gruppo di contatto a Minsk, che dal settembre 2014 ha già approvato tre documenti che regolano le operazioni di de-escalation del conflitto, tra cui l'armistizio. Tuttavia, dopo gli accordi per la tregua, tra le parti in conflitto continuano gli scambi di fuoco: http://it.sputniknews.com/mondo/20160312/2263102/donbass-offensiva-ucraina.html#ixzz42id0CnK7







======






Sovranità Monetaria
Blogs
Eventi
Immagini
Editoriale








Comunicati
No strozzinaggio
Turismo
Federalismo
Sovranità legislativa








Madri casalinghe
Stabilità lavorativa
No islam
Imprenditori balenari
Ambiente








Salviamo i cristiani
Video
Dittatura Finanziaria
Partitocrazia
Informazione corretta








Speciale Libia
Lettera di Io Amo l'Italia
Programma
News dalla Rete



===










from Mahdì lorenzoAllah ] nella LEGA ARABA? Questo omicidio non sarebbe mai potuto succedere! [ adesione della Chiesa cattolica, associazioni e dirigenti politici. Un vero e proprio successo per l'hashtag #NiUnaMenos che è riuscito a coinvolgere anche associazioni cilene e uruguaiane. #‎ViajoSola‬, diventa virale il caso delle argentine uccise in viaggio da sole. La barbara fine di Marina Menegazzo e Maria Jose' Coni porta allo scoperto i rischi che corrono le giovani turiste nel Paese

==========

Quando Gesù disse: "Dio è il solo Padre, e tra di voi, voi siete tutti fratelli!" L'inferno tremò, e la storia degli uomini cambiò radicalmente! Infatti, il VANGELO di GESù è la più grande rivoluzione culturale della storia del genere umano: perché, ha reso trascendente ed universale immanente: il significato dell'AMORE! Ma, i primi a raccontare il Vangelo, in Realtà, furono gli angeli a Betlemme, quando dissero: "Gloria a Dio JHWH, che è nel regno dei Cieli, e pace sia in terra, a tutti gli uomini di buona volontà!" ... gli angeli dissero così, perché, loro sapevano che tutte le religioni(in quanto potere religioso) erano cattive! quindi, ecco perché dissero: "sia pace a tutti gli uomini di buona volontà!"

ora, da adesso, tutti gli uomini di buona volontà dovranno venire a me: "la fratellanza universale" finché, durerà la storia di questo pianete, perché, è per questo, che, io sono: il Governatore, Procuratore: Unius REI, e anche io sono il Re di ISRAELE, io sono la legge naturale e la legge universale: il vivente decalogo di Mosé, applicato in forma politica, .. ed io non impogo nulla di me stesso agli altri, come, uno mi desidera per lui? così io sarò per lui: come lui vuole, perché, io sono il servo della felicità di tutti gli uomini di questo pianeta, che, Farisei massoni e salafiti: stanno facendo così tanto soffrire, tutti i popoli del mondo: perché è da satana che, è la loro natura!

==============

from Mahdì lorenzoAllah ] tutti sono consapevoli circa il mio ministero politico universale, io non riesco ad odiare, anzi: io omo tutti come amo me stesso, perché, noi siamo un solo organismo vivente, dove JHWH è la fonte della vita! TUTTI QUELLI CHE VERRANNO DA ME SARANNO PERDONATI, RISTORATI E RIGENERATI! Dio ha detto: "soltanto Satana è il colpevole" ECCO PERCHÉ, IO HO DECISO DI FARE DEL MALE SOLTANTO A SATANA!

=====

[ my holy JHWH ] [ sai cosa mi hanno detto in molti? "dimostra di essere Unius REI, salva il mondo, da solo!" Così, io devo fare tutto il lavoro, e loro non vogliono muovere un dito, nessuno si vuole compromettere: "ti prego uccidili!"

from Mahdì lorenzoAllah ] Lega Araba, #Hezbollah gruppo terroristico [ non c'è dubbio che Hezbollah, sia un gruppo terroristico, inftti tutta la #LEGA #ARABA #sharia è un solo terrorismo islamico nazista omicidio a tutti!

================

NEL CASO IN CUI, QUALCUNO SI SIA PERSO QUALCHE COMMENTO PRECEDENTE? tutti i satana già lo sanno, IO SONO IL RE DI ISRAELE! ] [ #SALMAN #ROTHSCHILD, #BUSH #ERDOGAN, #OBAMA #MERKEL #GENDER #ANALE #SODOMA, all #HORROR #FAMILY, all #PERVERSIONI #SESSUALI, #PEDOFILIA #POLIGAMIA ] quindi, io mi devo mettere in un bombardiere, andare sulla LEGA ARABA e sparare ad una persona, che, io non conosco, e che lui non mi ha fatto niente, e magari lui è un santo musulmano, compassionevole e pacifista, SOLTANTO PERCHÉ LA VOSTRA SCIENZA DI SATANA HA DETTO DI FARE COSÌ? perché non vi sparate tra di voi, li nella piramide occhio di lucifero?

===================

from Mahdì lorenzoAllah ] io posso dirigere i lavori del Concilio islamico: perché io come: Unius REi? io appartengo ad ogni religione! [ è necessario considerare come l'ISLAM sharia Coranico sia un nazismo incompatibile con la sopravvivenza del genere umano! ED È INQUIETANTE CONSIDERARE, COME, NEANCHE I MUSULMANI LAICI OCCIDENTALI, METTANO SOTTO CONDANNA LA LEGGE DELLA SHARIA, E QUESTO È INDICATORE DI: UN COMPLOTTO ISLAMICO, o di una infestazione demoniaca ( ipocrisia menzogna e dissimulazione di tutti i musulmani del mondo! ) contro il pluralismo, la libertà e la identità dei popoli! Quando i farisei anglo-americani avranno fatto sterminare dagli islamici, tutti i cristiani del mondo, poi, metteranno sotto inchiesta l'ISLAM a livello mondiale per sterminare tutti i musulmani, anche. Ecco perché, il mio ministero politico universale si chiama anche lorenzoALLAH perché, io come Mahdì, io posso rinnovare e riformare l'ISLAM in chiave laica! Affinché, l'ISLAM sia ridimensionato come una qualsiasi positiva religione monoteista, e non abbia più una incidenza criminale, nella vita dei popoli, attraverso il delitto della sharia che è il delitto violazione e soppressione di ogni diritto umano. it is essential to do a council Islamic! è indispensabile fare un concilio islamico! I can direct the work of the Islamic Council, because, I like: unius REI? I am of every religion!







QUESTA DELLA LEGA ARABA NEL SUO INSIEME SHARIA: È UNA SOLA ORGANICA SCENETTA CRIMINALE: UN COMPLOTTO CONTRO TUTTO IL GENERE UMANO! IRAN MINACCIA ISRAELE, MA, SONO I SALAFITI AD ACCERCHIARLO! I SALAFITI HANNO PERSO LA CONQUISTA DELLA SIRIA: E NON POSSO PIÙ MINACCIARE ISRAELE DALLA SIRIA, ECCO PERCHÉ, ORA, I SAUDITI MINACCIANO ISRAELE DA GIBUTI E DALL'EGITTO. SE, ISRAELE ATTENDE PASSIVAMENTE GLI EVENTI? NON POTRÀ MAI SOPRAVVIVERE, DATO CHE, IL CASO GIULIO REGENI, COME L'ATTENTATO ALL'AEREO RUSSO: SONO STATI INSABBIATI, PER NON RIVELARE, LE RESPONSABILITÀ, DEI SERVIZI SEGRETI SAUDITI, CHE ORMAI SONO I SAUDITI CHE CONTROLLANO L'EGITTO, COME ANCHE TUTTA LA LEGA ARABA: QUESTI CON LA LORO GALASSIA JIHADISTA SONO DIVENTATI UNA SOLA ENTITÀ DEMONIACA: I POPOLI DEL MONDO NON SONO PREPARATI AD AFFRONTARE TANTA MALVAGITÀ E DISSIMULAZIONEI! [ TEHERAN, 9 MAR - Sui due missili balistici testati dall'Iran c'era la scritta in ebraico "Israeledeve essere cancellato". Lo riporta l'agenzia semiufficiale Fars. La Fars ha diffuso anche delle foto del lancio dei missili, di categoria Qadr H, con una gittata di 1.400 chilometri: "una distanza pensata per affrontare il regime sionista", ha spiegato il capo della divisione aerospaziale delle Guardie Rivoluzionarie, Amir Ali Hajizadeh. "Noi non saremo i primi a cominciare una guerra, ma non saremo nemmeno colti di sorpresa, così abbiamo piazzato le nostre attrezzature in un luogo che il nemico non può distruggere", ha aggiunto.




1. SONO STATI GIUSTIZIATI A SANGUE FREDDO, CON UN COLPO DI PISTOLA ALLA NUCA! 2. non è stato ISIS: questa volta! ED È QUESTA: 3. LA IDEOLOGIA DEI SALAFITI: UCCIDERE TUTTI GLI OCCIDENTALI: e IN QUESTO MODO L'ISLAM SI purifica! in conclusione: [ Però in maniera grottesca questi sauditi turchi, islamici nazisti, violatori diritti umani, siedono in ONU, e sono teologia dogmatica della "sostituzione" strutturale genocidio: costitutivo fondazione LEGA ARABA: razzisti e nazisti, ideologia sterminio: quindi sono tutti gli alleati della NATO! ROMA, 9 MAR - "Non possiamo che iniziare questa informativa con un messaggio comune di cordoglio e vicinanza alle famiglie" dei due italiani uccisi in Libia, Salvatore Failla e Fausto Piano. Lo ha detto il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni mentre l'Aula del Senato ha tributato un applauso unanime al ricordo dei due connazionali.




la solita sporca minestra riscaldata, con 66 anni di terrorimo, e strage di vittime civili innocenti! SE NON VERRÀ CONDANNATA LA SHARIA A LIVELLO MONDIALE, ISRAELE E TUTTO IL GENERE UMANO SARANNO SOFFOCATI DAL TERRORISMO ISLAMICO! OBAMA È IL LUCIFERISMO CULTO DOGMATICO SPA FMI NWO! Mo: Obama punta riavviare negoziati pace. Wsj: ipotesi risoluzione consiglio sicurezza Onu per compromesso. NON ESISTE UNA DOMANDA SU circa di CHI È LA PALESTINA, la domanda è: "di chi è il mondo?" La Sharia ha detto: "il mondo è tutto mio" i Farisei Spa Banche Centrali hanno detto: "il mondo è già nostro!" COME ONU PENSA DI PORTARE PACE IN PALESTINA, CON QUESTE PRECONDIZIONI?




dominus UniusRei Dominus http://www.italianiliberi.it/ CONTRO IL NWO




IL PEGGIOR NEMICO DEI SATANA MASSONI FARISEI SALAFITI! ] [ CHI ERA IDA MAGLI? I RICORDI E I PENSIERI DI CHI L'HA CONOSCIUTA. Dover ricordare Ida Magli all’indomani della sua scomparsa, un genio dell'antropologia, non solo di quella italiana, ci dà la misura dell’odio che i governanti le hanno sempre riservato. È riuscita a rivelare i legami fra sacro e potere e, cosa ancora più grave per il potere, lo ha spiegato e insegnato in una forma accessibile a tutti, il cruccio di una vita. Per questo l'hanno sempre attaccata dentro e fuori delle università italiane. L'Italia non ha avuto antropologi degni di superare i confini nazionali, tranne lei; pur citando l’ottimo Ernesto de Martino, tuttavia egli si fermò alle tradizioni popolari. Niente, insomma, avrebbe fatto pensare che l’antropologia mondiale avrebbe fatto passi decisivi grazie a lei. Degli stessi antropologi nel campo internazionale nessuno è paragonabile a lei, pur essendo stati "grandi" grazie alle ricerche nello studiare i neoprimitivi nel loro ambiente naturale, operazione faticosa e rischiosa. I saggi di Durkheim, Devereux, Benedict, Boas, Van der Leeuw, Hall, Morris e tanti altri, pur straordinari arrancano di fronte ai suoi libri. Contribuì enormemente a un approccio diacronico nello studio antropologico delle culture, di contro all’approccio sincronico degli storici, introducendo una nuova comprensione dei popoli, utile nel tracciarne la “direzione di senso”. Contribuì ad affermare l’idea che la storia dei popoli fosse comprensibile solo nella "lunga durata" del tempo e non per "eventi", visto che i significati simbolici e le personalità dei gruppi sono il loro vero focus esistenziale nei secoli. Ecco perché Ida Magli è stata un genio assoluto: ha fatta propria l’antropologia studiandola come nessun altro, e l’ha superata evidenziandone punti deboli, sviste, ingenuità, anzi, pardon, le "ovvietà" alle quali nessuno di noi sfugge e che hanno ingannato studiosi del calibro di Levi Strauss. È stata lei infatti a teorizzare l'"ovvietà culturale", quell'automatismo mentale che in ogni cultura porta a "guardare" il nostro quotidiano in maniera scontata. Superato il muro invisibile dei piccoli gesti quotidiani, Ida Magli aprì le porte alla loro comprensione più profonda. Grazie all’analisi dello scienziato, è stata la prima ad aver posto il legame fondativo fra mani, encefalo e pene in relazione alla postura eretta. Le culture sono state fondate dai maschi, diceva sempre: in relazione al concetto di “potenza”, l'onnipresente valore simbolico del "pene" ne è la prova. Le società matriarcali non sono mai esistite, aggiunse, mandando Bachofen in soffitta: la qual cosa provocò gli strali e l'odio imperituro delle femministe. La sua duttilità in qualsiasi tipo di studi, dalla filosofia alla linguistica, dalla letteratura alla musica, la portarono a una sorta di "antropologia musicale". Intuì per prima il legame fra musica e antropologia, da qui la capacità di leggere qualsiasi cultura come un’opera musicale, quasi fosse un piano concerto da studiare. La Musica, espressione sonora potente dei sentimenti, rivelò d’ora innanzi la personalità dei popoli. Dimostrò che, nello “spiegare” la morte attraverso l’idea del "tempo", l'Uomo dà un senso alla vita, la “fonda”, rivelandoci anche il perché senza le religioni le culture muoiano. Ha difeso la scienza antropologica, ribadendo quanto fosse vitale il concetto tyloriano di “cultura”, che, in quanto a definizione di “insieme organicamente complesso e interrelato”, consente di studiare il tutto insieme dell'Uomo. Denunciò la banalizzazione strisciante del termine "cultura" da parte del potere, il quale - non accettando di essere “studiato” – ne ha fiaccato volutamente il senso con definizioni quali: "cultura dell'accoglienza", "della legalità", "della sicurezza". Troppo scomoda la parola "cultura" in un mondo votato alla distruzione dei popoli e alla globalizzazione plutocratica: Unione europea docet. Ci ha detto così tanto sulle culture primitive, da includerci paradossalmente fra quelle che stanno per scomparire. Per prima applicò il metodo antropologico all’Occidente cristiano, scoprendo una cultura morente di fronte all’avanzare dell’Islam. Tentò di essere come quel medico che diagnostica la malattia del paziente cercando di curarla, solo che “curava” i popoli. A noi Italiani ha tentato disperatamente di evitarci la catastrofe, amandoci come pochi altri. Si, noi, quel popolo che siamo, che ha fondato l’Occidente a dispetto di tutti ma che meno di tutti sa d’essere stato il primo a creare il pensiero laico-scientifico. Per questo ammirò i romani e li difese dall'imperante disprezzo dell'ideologia di sinistra in scuole, università e salotti pseudointellettuali. Altro che baroni, altro che intellighenzia elitaria: il loro era ed è svilimento della nostra storia, patria, identità, intelligenza, della lingua che parliamo. Ci rivelò la sacralità potente della parola, e da qui ne scaturì la denuncia di soprusi e menzogne, anche nelle loro forme meno evidenti o apparentemente “laiche”. Governanti nostrani e Unione europea le hanno giurato vendetta per questo: la damnatio memoriae è stata emessa venti anni fa, quando previde in Contro l’Europa la sovietizzazione europeista e l’invasione islamica. Ciò che ha scritto nel suo Gesù non è separabile da ciò che ha scritto Contro l’Unione europea. Grazie alla complicità della Chiesa nel porre sullo stesso piano Vangelo e Antico Testamento, l’Unione europea vuole cancellare la forza dirompente delle parole di Gesù, così "vere", lontane dalle “parole inutili” delle preghiere rituali e da quelle "marxiste" dei governanti bruxsellesi. Al contrario di Freud, Jung e altri “maestri”, "osservò" i propri "discepoli", così come studiò gli apostoli di Gesù. Dopo di lei sarà possibile solo studiare, fare ricerca, proseguire le strade che lei ha aperto, ma nessuno più potrà dichiararsi suo "discepolo" o di altri. Non ci saranno più "allievi" ma "persone", ognuna con la propria identità e responsabilità, persone più o meno capaci di usare la logica come un "maglio" da abbattere contro il muro dell'incomprensibile: la sua, che fu, adesso è la nostra personale lotta titanica del Pensiero umano contro la Morte. Per comprendere Ida Magli, cosa ardua, non potremo catalogare le sue poliedriche ricerche secondo i periodi della sua vita di studiosa. Ciò che ha scritto agli inizi non si può scindere da ciò che ha scritto negli ultimi anni, essendo il risultato dell’applicazione di un metodo tanto nuovo quanto efficace. Ciò che ha scritto sul popolo americano o russo non è mai stato scritto da nessuno. Nessun americano ha descritto così profondamente il proprio popolo, né alcun russo comprese così distintamente il popolo russo come lei in Dopo l'Occidente. Pagine commoventi, perché rivelano la sua capacità di essere empaticamente vicina ai popoli, così come agli uomini. Mi duole profondamente parlare di lei in questo momento, perché desidero serbare tante cose come un segreto, ma di uno devo parlarne, per far capire, nel piccolo dei rapporti umani, la sua enorme capacità di cogliere l'anima delle persone al pari di quella dei popoli. Le bastava porsi dal punto di vista del bambino, come guardandosi intorno per la prima volta e chiedersi: “perché?”, ma con ostinazione scientifica. È il “segreto” del suo ultimo libro, Figli dell'uomo - Duemila anni di mito dell'infanzia, indissolubilmente legato a uno dei suoi primi, Santa Teresa di Lisieux, figura alla quale era legatissima per via della sensibilità di Teresa, la stessa che fece sua e sublimò in quotidiana sofferenza personale. "Vedere" il mondo da piccola "figlia dell'Uomo" conducendo l'uso della logica fino a estreme conseguenze la fece soffrire: nessuno più di lei. Il suo ultimo lavoro è la summa delle sue sofferenze, monito agli adulti affinché non facciano violenza ai figli. Al telefono mi chiedeva sempre di mia moglie e mia figlia. Desiderava che parlassi di loro per consolarla.

Il suo acume e la sua durezza nell’indagare le forme del mondo non le impedirono di essere una persona dolcissima, coraggiosa, umana. Lo sanno le persone che l’hanno conosciuta, dai suoi primi studenti agli ultimi compagni di battaglia. La conobbi a Milano, a una riunione di ItalianiLiberi, associazione alla quale mi sarei legato negli anni successivi pur vivendo a Bari. Dopo il mio intervento su come la logica fosse "trattata" nelle scuole italiane - io insegno, lo so bene - a fine incontro si avvicinò e mi accarezzò. La sera in cui mangiammo la pizza tutti assieme fui l'unico ad assecondare la sua richiesta di offrire a tutti, cosa che non le fu permessa. Io la osservai e mi accorsi che era dispiaciuta. Ci scambiammo i numeri, la chiamai dopo due mesi. Mi dovetti fare coraggio per farlo. Temevo che una persona così straordinaria non avesse tempo per me. Mi sbagliavo. Mi chiese di darle del "tu”. Quando, cinque anni dopo, persi mio padre, mi spiegò che alla morte del “padre” non esiste parola consolatrice perché è una morte "ovvia", pur essendo la sua figura fondativa della famiglia, che a sua volta è modulo base per la sopravvivenza dei gruppi umani: e mi rammentò dell'episodio in quella pizzeria. In quel momento doloroso per me, mi spiegò il senso di quel mio unico “si” alla sua richiesta di offrire a tutti quella sera a Milano: che ci vuole più coraggio ad accettare l'amore degli altri che a voler amare, perché si corrono più rischi; che questo i cristiani non l'avevano mai capito. Mi confidò che quel mio "gesto" l'aveva commossa, che non lo aveva mai dimenticato e me ne sarebbe stata grata per sempre. Così è stato. Ecco, la sua esistenza è stata un "gesto" durato tutta una vita, anche prima che la conoscessi. Con questa semplicità, questa profondità. Raffaello Volpe




dominus UniusRei Dominus




chi può garantire che questo gioco degli scacchi non servirà, in realtà, per soffocare a morte ISRAELE? ] TUTTO È IL PREPARAZIONE DI UN GRANDIOSO MASSACRO! [ L'Arabia Saudita costruirà una base militare a Gibuti per contrastare l'avanzata dell'Iran. 08.03.2016 La contromossa di Riad, venuta alla luce attraverso la stampa locale, giunge a pochi giorni di distanza dal giro di colloqui internazionali effettuati da Jens Stoltenberg – segretario generale della Nato –, nella penisola arabica dove il massimo rappresentante dell'Alleanza ha rinforzato i legami con le nazioni guidate dall'Arabia Saudita. : http://it.sputniknews.com/mondo/20160308/2233449/arabia-saudita-base-militare-gibuti.html#ixzz42L9e0rSD




dominus UniusRei Dominus




quando una Nazione qualsiasi della LEGA ARABA, dice, di voler combattere la Galassia jihadista? non POTREBBE MAI ESSERE credibile! 1. SIA PERCHÉ, NON POTREBBE MAI ESISTERE UNA GALASSIA JIHADISTA, CHE, LA LEGA ARABA NON ABBIA CREATO INTENZIONALMENTE, E, 2. SIA PERCHÉ LA GALASSIA JIHADISTA COMBATTE PER AFFERMARE LA SHARIA: IN MODO PIÙ BRUTALE, CHE. poi, questa sharia È LA SOSTANZA GIURIDICA criminale della LEGA ARABA STESSA! Libia: Sisi,se minacciati ci difenderemo Presidente, ma l'Egitto non farebbe mai un'azione preventiva




dominus UniusRei Dominus




delitto e alto tradimento: usura e satanismo, ideologia di signoraggio bancario, SpA banche azionisti privati Farisei Rothschild: il NWO! "Quando uno Stato dipende per il denaro dai banchieri, sono questi stessi e non i Capi dello Stato che dirigono le cose. La mano che dà sta sopra a quella che prende. I finanzieri sono senza patriottismo e senza decoro". Napoleone Bonaparte ---- “Chi dice che è impossibile, non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo”




dominus UniusRei Dominus




ORA adesso, non ha importanza quanto Obama, possa essere un idiota, un vile attore: un coglione totale. ma, i farisei SpA Banche CENTRALI NWO regime i massoni che lo manovrano? loro stanno preparando questa gigantesca minaccia islamica, per disintegrare: ISRAELE, Europa Russia, ED ogni residuo di civiltà ebraico cristiana, OVVIAMENTE, è questo: il VERO OBIETTIVO DEL TAMUD, cioè, È: IL LUCIFERISMO IDEOLOGIA FARISEI, che è RELIGIONE di lucifero, CHE GIÀ SI MANIFESTA NEL SpA FED NWO il Califfato! tutto questo è l'ascesa inarrestabile di lucifero civiltà!




il tasso di natalità che ERDOGAN ha imposto alla Turchia, lui ha detto: "io avrò 20milioni di soldati!" non è sostenibile, se, lui non ha calcolato di far morire almeno il 50% dei suoi soldati nella conquista di tutte le Nazioni che si affacciano sul mediterraneo: ed infatti lui ha anche detto: "8 nazioni appartengono alla TURCHIA!!" MOGHERINI E MERKEL SI DEVONO PREPARARE LE MUTANDE DI FERRO! LA NOSTRA UNICA SPERANZA ADESSO È CHE I RUSSI RIESCANO A STERMINARE I TURCHI PRIMA, CHE, SIA TROPPO TARDI!

non è che io voglio tirare i piedi ad ERDOGAN: a tutti i costi, e non riconoscere i suoi meriti di assassino islamico, a lui i bambini servono come i soldati servivano ad Hitler ( 8 marzo: Erdogan, per me donna è madre, Siamo sempre stati al loro fianco nella ricerca dei diritti').. MA, voi AVETE NOTATO CHE TUTTi i bambini, al momento della nascita, somigliano tutti ai vecchi che muoiono? PURTROPPO PERÒ, le ideologie e le Religioni ottenebrano la mente, e non fanno riflettere su quanto possa essere vana e fragile la esistenza umana, e quando, possa essere cattivo malefico, prepotente: e ridicolo un uomo ambizioso e orgoglioso di una sua qualche forma di primatismo che è razzismo!




QUESTA LEGA ARABA SHARIA, CHE SI È FONDATA, E CHE CONTINUA FONDARSI SUL GENOCIDIO DEI POPOLI PRECEDENTI: gli schiavi dhimmi? È LA SECONDA MINACCIA, PER LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO, DOPO LE SPA BANCHE CENTRALI, BCE SPA FMI FED, NUOVO ORDINE MONDIALE: tutti gli schiavi goyim! noi SIAMO IN TRAPPOLA COME TOPI, TRA L'INCUDINE E IL MARTELLO: UN SOLO REGNO DI SATANA: l'anticristo! IL MONDO DEGLI ESSEREI UMANI NON SOPRAVVIVERÀ AL MONDO DEI DEMONI QUESTA VOLTA! Egypt: 'suicide' claim for third Christian conscript in nine months: March 8, 2016, Michael Gamal during a trip to Alexandria (left) in Jan 2016, one month before his alleged suicide, and (right) in his military uniform, Another Egyptian Christian conscript has died in suspicious circumstances. Michael Gamal, 22, was due to finish his two-year compulsory military service this May, when his family heard the shock news of his ‘suicide’. Last time his family heard from him was Feb 15. “As often, we talked over the phone. Michael was in good spirits. He was jesting and joking. He had a couple of months to go before his service was over,” said Osama, Gamal’s brother. But the next several hours took an unexpected turn.

“When I called the next day, Michael, unusually, didn’t respond.” Later that night a fellow draftee made a call from Gamal’s phone. “I was told my brother was seriously injured. I couldn’t believe it!” added Osama. Hurriedly making their way to Shebeen el-Kom (76 km north of Cairo), where Gamal was posted, members of the family were informed by the military police that their son “had committed suicide”. At the hospital, an initial coroner report stated the cause of death as a “gunshot to the upper chest from close range”. The body bore trauma marks to the forehead and right temple, they said

Perhaps more suspicious was, according to the family, repeated attempts by army officials to discourage an autopsy. “Three members from the military police asked us who last called Gamal. They claimed we argued with him on the phone. This is flat out false! They said that he shot himself after he finished his call with us!” said Alaa Gamal, a second brother.

“The military wanted to bury the body before the rest of the family made their way from Asyut, 6 hours drive north to Shebeen. They tried to persuade me not to bring the family,” said Osama Gamal.

“There were no hospital admission papers, despite the claim that Michael had still been alive when brought to the hospital. Later, a lieutenant from Michael’s unit, Lt. Mohamed Medhat, tried to persuade us to immediately bury the body. He even said he’d fly the body on a military chopper and speed up all the necessary paper work” added Gamal.

In absence of an investigation, and before the body had left the hospital (Feb. 17), the military authorities were ready with a written report stating Michael “had shot himself dead”.

Yet the family has strong grounds to discredit this claim. “Michael told us that in his last post, over the past few months, he was “support personnel”, so he neither carried on-duty nor was he issued any firearms. He couldn’t have had access to a weapon to allegedly shoot himself with,” said the older brother.

“How can he pull the trigger of a long rifle on himself?”

Gamal’s mysterious death mirrors the case of Bishoy Kamel, another Copt conscript whose suspicious death last November was also reported as ‘suicide’.

This takes the tally of Christian conscript deaths in either the Egyptian army or police to four since June 2015, and seven known cases over a decade. The cases were predominantly attributed to suicide.

Much to the families’ anguish, claims of religious bullying were never properly investigated by the authorities.

“While in his last unit, Michael complained of ill-treatment by fellow soldiers and some officers” said Fr. Hydra Garas, who had been in close touch with him.

The family tellingly recall how Michael told them two months ago that an officer beat his back with a stick, leaving marks imprinted on the back of his under vest.

Yet during his last time off (29 Jan- 6 Feb) he seemed to have put the incident behind him.

“Last time I saw him, he was happy. He said ‘Father, it’s almost over!’ ” said Fr. Garas, referring to the near conclusion of Gamal’s draft service, due on May 25.




ovviamente, noi non possiamo pretendere che: in modalità simultanea: si realizzi un preventivo attacco nucleare di: 1. ISRAELE che si suicidi, con il disintegrare tutta la LEGA ARABA, e che, 2. la Russia si suicidi, con il disintegrare gli USA, ma, è l'unica cosa, che, andrebbe fatta, in modalità contestuale, per salvare la sopravvivenza del restante genere umano! COSÌ I MIGLIORI, cioè, RUSSIA E ISRAELE MUOIONO e si immollano al posto nostro, E i pezzi di merda (cioè noi) noi sopravviviamo!




voi non avete la capacità di ragionare attraverso, la scienza di satana e del suo FMI SPA NWO! GLI USA DELIBERATAMENTE, STANNO DIFFONDENDO BOMBE ATOMICHE, IN TUTTE LE NAZIONI, PERCHÉ IL LORO OBIETTIVO È: "CANCELLARE OGNI FORMA DI VITA, SULLA SUPERFICIE DEL PIANETA!" quindi, SOLTANTO LA FRATELLANZA UNIVERSALE: di: UNIUS REI PUÒ SALVARVI DALLA ESTINZIONE! MA, VOI VOLETE CHE DIO HOLY JHWH, lui SUPPORTAVA IL MIO MINISTERO politico universale UNIUS REI, SE VOI NON STATE PER MORIRE TUTTI? Voi non potete immaginare: la quantità ed il numero, delle città sotterranne e i suoi abitanti di: mutanti ibridi zombies e alieni che la CIA gestisce! QUELLO SI, CHE IL REGNO DI SATANA, COME ALL'INFERNO COSÌ SULLA TERRA! GLI USA SARANNO DISINTEGRATI DA DIO, NON ESISTE UNA POSSIBILITÀ PER POTER SALVARE DAL SATANISMO QUESTA NAZIONE! Iran testa missili balistici. 08.03.2016 I test missilistici si sono svolti sotto lo slogan: «Una dimostrazione di forza, di solida sicurezza all'ombra dell’unità, della comunanza di idee, del consenso e di un linguaggio comune» http://it.sputniknews.com/mondo/20160308/2231243/iran-test-missili.html#ixzz42KT2lKuy




VATICANO – YEMEN

Papa: Il massacro delle suore di Madre Teresa, un atto diabolico e insensato

http://www.asianews.it/

In un messaggio a firma del Segretario di Stato, Francesco esprime “shock” e “profondo dolore” per la morte di quattro Missionarie della Carità e altre 12 persone, uccise in una casa per anziani di Aden. “In nome di Dio, chiedo a tutte le parti di rinunciare alla violenza e rinnovare l’impegno per il popolo dello Yemen”.




INDIA – YEMEN

Card. Gracias: Testimoni dell’amore di Cristo le suore di Madre Teresa uccise in Yemen

http://www.asianews.it/

Il commosso ricordo dell’arcivescovo di Mumbai per le quattro religiose uccise oggi insieme a 10 civili in un raid compiuto “per motivi religiosi” da uomini armati ad Aden. Esse hanno svolto fino alla fine il compito delle Missionarie della Carità: spegnere la sete di Cristo attraverso il servizio agli ultimi. In serata, adorazione eucaristica e preghiera per p. Tom Uzhunnalil, sacerdote salesiano rapito nell’attacco.

04/03/2016 YEMEN

Vicario dell'Arabia: Uccise per motivi religiosi le suore di Madre Teresa in Yemen

==============

Ho letto che, Silvio BERLUSCONI ha votato nel Governo RENZI per reintrodurre: IMU, ecc.., quindi, poi, sarà eletto lui, per rimuovere le tasse sulla casa (un altra volta), e così fare questa giostra criminale all'infinito! IO CREDO CHE, UN COTANTO MASSONE: BRUCERà LA CREDIBILITà E LA CARRIERA POLITICA DI MELONI E SALVINI! se, il PD non riceveva finanziamenti dagli Enlightened Rothschild? la azienda ITALIA avrebbe fatto bancarotta peggio della GRECIA già da molto tempo! .. è più intelligente, per noi stare alla opposizione, ancora un poco, che non mettere un piede in fallo! Quindi fare un asse politico con MELONI SALVINI, e fagogitare l'elettorato di Destra, altrimenti, noi avremo lo schifo di ritrovarci tutti all'inciucio dalla POLIBORTONE!




India è UN GOVERNO PENOSO PIENO DI MONSANTO: GMOS governo CRIMINALE OGM, CHE FA MORIRE SUICIDATI DALLA DISPERAZiONE I SUOI CONTADINI! E TUTTE LE NAZIONE FANNO SUICIDARE GLI IMPRENDITORI PER I MUTUI ROTHSCHILD TRUFFA SPA FED FMI SIGNORAGGIO BANCARIO! .. è perché, la finanza non può controllare la contabilità delle Banche CENTRALI? Perché non esiste una matematica che può essere mostrata nella Banche Spa Centrali: è evidente!

=============

come fa ONU: e i suoi satanisti massoni farisei SpA FED BILDENBER, a sopravvivere a questa infamia? è EVIDENTE LORO HANNO UNA COSCIENZA DI SATANA COME MAOMETTO! Blasphemy cases in Egypt: CERTO QUANDO VERRà L'ORA DELLA VOSTRA DISPERAZIONE? NESSUNO ASCOLTERà LA VOSTRA VOCE! Feb. 12, 2016. A "crime" that was added to the Egyptian legal code in 1982 as a means to combat terrorism, "defamation of religions" soon became a tool in the wrong hands - to persecute minorities and liberals, says lawyer Hamdi al-Assyouti, the author of the recently published 'Blasphemy in Egypt’. “It’s been a weapon in the hands of Islamists, Salafists, and hardliners. Mostly victims are Copts, but also thinkers, writers, and artists. Even children [referring to the Minya students] haven’t been spared,” Assyouti says.

Assyouti lists a catalogue of victims of the law, including: June 2014: Nineteen-year-old Kyrellos Shawqi Attalla, sentenced to six years for “a Facebook ‘like’ deemed offensive to Islam”. June 2013: Damiana Abden-Nur, a teacher,condemned for offending Islam and Muhammad during a primary school class and fined EGP100,000 (equiv. 50 months’ salary). September 2012: Bishoy Garas, sentenced to six years for offending Islam through a social media account whose ownership remains contested. While 90% of charges are filed against Christians, a minority of liberal Muslims also fell foul of the law: January 2016: Researcher Islam el-Behery, sentenced to one year for stressing canonical texts of Islam were conducive to terror.

January 2016: Writer/poet Fatima Naaout, sentenced to three years for saying she was aghast at the mass slaughter of animals during Eid-ul-Adha (the Muslim feast of ‘Sacrifice’).

Draconian justice. Assyouti also points out legal discrepancies.

According to the current law, the maximum penalty for defamation is five years in jail. “Still we hear of six-year sentences,” he says. “Instead of imposing the longest sentence as the maximum limit ,even if there are other offences, [judges] pile on sentences for a variety of offences, e.g. the maximum five years for defamation, plus using the Internet as a ‘nuisance’. Thus sentences run above the five years mark.”

Another legal ambiguity allows for any lawyer, “goaded by their religious zeal”, to file a case “in defence of Islam”, says Assyouti - instead of the Public Prosecutor being the only entity entitled to take up such matters.

=================

ESSERE UNO SCIENZIATO, questo NON SIGNIFICA, che, tu NON ESSERE UN CORROTTO, un venduto, un IGNORANTE IN ALTRE DISCIPLICE FONDAMENTALI, UN MASSONE, UN SATANISTA O UN COGLIONE totale, da ABORTIRE subito per il BENE DELLA SOCIETà! ecco perché, DARE LE CONOSCENZE SCIENTIFIChE ALL'ANTICRISTO UE della Bildenberg Merkel, ecc.. NWO SPA FED? è CONTROPRODUCENTE! POI, ti spruzzeranno con le SCIE CHIMICHE, TI RIEMPIONO DI METALLI PESANTI, e POI, SOLTANTO I SEMI MOSTRI ogm ZOMBIES DELLA MONSANTO POtranno ATTECCHIRE: quindi c'è una scienza di satana, con cui i satanisti farisei te lo mettono sempre nel culo! ] [ Stephen Hawking, insieme a 150 altri illustri scienziati britannici della Royal Society, lancia un appello in favore dell'Ue. In una lettera aperta al Times si afferma infatti che la Brexit "sarebbe un disastro per la scienza". In particolare preoccupa il rischio che, in caso di uscita della Gran Bretagna dall'Ue, la comunità scientifica del Regno Unito non possa più godere del principio di libera circolazione che facilità le collaborazioni con le università del continente. E nel documento viene fatto l'esempio della Svizzera, che secondo gli scienziati britannici avrà sempre più difficoltà nell'attirare giovani talenti dopo aver introdotto restrizioni ai lavoratori stranieri.

========================

QUESTO ARTICOLO HA UNA SEMPLICE CONSTATAZIONE, ISLAMICI TUTTI: SAUDITI, EGIZIANI, ecc.. RITENGONO CHE ISLAM DI ISIS SHARIA, SIA IL VERO LORO ISLAM, la loro vera religione: IL LORO VERO GOVERNO! ECCO PERCHé, QUANDO AL-SISSI MANDò IN EGITTO LE SUE TRUPPE SPECIALI A VENDICARE I SUOI COPTI SGOZZATI? TUTTA LA LEGA ARABA LO RIMPROVERò E DISSERO: "NOI SIAMO PERSONE SERIE!" COSì ANCHE- AL-SISSI HA IMPARATO AD ESSERE un uomo SERIO ED HA ABBATTUTO L'AEREO RUSSO, ED HA TORTURATO A MORTE GIULIO REGENI! gli islamici ascolteranno solTANTO LA VOCE DELLE BOMBE! Egypt: Coptic teens tried for video 'mimicking jihadists' Feb. 12, 2016. Four Christian boys expect sentence for ‘mocking Islam’. The Church of The Virgin Mary in Al-Nasriyah, Egypt, where the teacher and boys hail from. World Watch Monitor. A year since members of the so-called Islamic State killed 20 Egyptian Copts and one Ghanaian in Libya, Egypt is set to judge four young Copts for alleged blasphemy. The four teenagers, aged 15 to 17, appeared in a 30-second video clip, mocking the militants’ show of Islamic piety in beheading the 21. The video was apparently recorded by their Coptic teacher, Gad Younan. He has already been sentenced for "insulting Islam". The teenagers’ case is pending a verdict on 25 Feb. Younan’s first hearing took place in Minya (223km south of Cairo) on 29 Oct., 2015. The hearing had been postponed twice before. On 31 Dec., the teacher was sentenced to three years, though released on bail pending appeal.

The case against Muller Atef Edward, Bassem Amgad Hanna, Albert Ashraf Hanna and Clinton Maged Youssef has, likewise, been postponed twice before. The video, taken while on a church trip, shows the boys mimicking Islamic rituals, with one of them signing, with his hand, a beheading of a supposed victim of jihadists.

In what appears to be a swipe at the Islamic State’s Libya atrocity, one boy is seen kneeling and crying out, "Oh Allah have mercy on us against wrongdoers! Oh Allah, protect us from Hellfire!", while another, standing, motions to behead his kneeling colleague in front. It’s somewhat ironic that the anticipated verdict against the Coptic teenagers might come a few days after today’s first anniversary of IS’s actual beheading of the 21 predominantly Coptic Christians in Libya.

In IS’s original footage, released 12 Feb., 2015, 21 Christians were shown being beheaded by the Islamists on a beach in Libya. Videos produced by Islamic jihadists often contain long diatribes against Christianity and Christians, while citing verses of the Quran. 'Misplaced judgement'. “This is a harsh and misplaced judgement,” said lawyer Maher Naguib, who is acting for both the boys and Younan, describing the not-yet-appealed three-year sentence against the Coptic teacher.

A still image taken from the video that landed the four students in trouble. World Watch Monitor

“I was not given enough room by the court to defend my client,” he added, noting that his request for the "mocking" clip to be shown in court was turned down. “I asked the judge to show the video in my presence. But he said the case was ‘already settled’ based on the boys’ confession and the Egyptian official broadcaster’s transcript report,” said Naguib, who said that the broadcaster's report was "opinionated". “The [Egyptian Radio & Television Union’s] report said the boys were ‘deriding’ Muslim prayers. It failed to mention the ‘beheading’ mock gesture, when it was supposed to give a verbatim transcript. It said the boys were ‘misrepresenting’ Islamic prayer. That’s an opinion,” said Naguib.

Fearing the court was set to hand down a harsh sentence, he said, “I’m not optimistic about the outcome of the next hearing”. A decision on appealing against Younan’s sentence will be taken based on the verdict in the boys’ case, Naguib added. Both cases are set against a slew of blasphemy cases in Egypt, which have recently increased to the tune of more than one case per month. Read more: Blasphemy cases in Egypt

“This is an issue of fair justice. When you have a general climate where the public, prosecution, defence lawyers, plaintiffs and even judges all share a particular culture, it’s a very bad situation indeed,” says lawyer Hamdi al-Assyouti, the author of the book 'Blasphemy in Egypt’. And it’s not only a legal penalty that those accused of blasphemy have to endure.

“Gad has been suspended from his work since April 2015 when the case started,” said Khamis Younan, his brother.

“He’s been without salary. Forced to relocate from his town together with his wife and children, every time he tries to find work a criminal record and the nature of his accusation stand in the way of him earning a living,” he said.

A series of riots and death threats have dogged the boys and their families, as well as other Christians, in their native Al-Nasriyah village in Minya, Upper Egypt.

The boys had to be delivered by their parents to the police station in April 2015, following violent protests by angry Muslims, in which homes were attacked and demands were made that Christians be banished from the area, after word of the video became public.

======================

NON CI PUò ESSERE DIALOGO, CON LA PISTOLA SHARIA PUNTATA IN TESTA! Rubio a Trump, su Islam serve dialogo

=======================

contenere la Russia ] abbiamo visto un illegale: SPOSTAMENTO DELLA NATO A EST, ED ABBIAMO VISTO: GOLPE IN UCRAINA, ELEZIONI A SUFFRAGGIO UNIVERSALE IN DONBASS E CRIMEA.. L'ATTEGGIAMENTO DELLA NATO è CRIMINALE, INQUIETANTE, E MERITA UNA RISPOSTA CERTA DA PARTE DELLA POLITICA! SE QUESTA RISPOSTA I POLITICI MASSONI LA FANNO MANCARE, CHI POTRà FERMARE QUESTA GUERRA MONDIALE FONDATA SULLE CALUNNIE? [ 10.03.2016 Mosca considera inaccettabili le dichiarazioni del capo del Pentagono Ashton Carter sulla necessità di esercitare pressioni e contenere la Russia, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova. "Queste uscite nell'ambito delle critiche ingiustificate antirusse e i perenni tentativi infondati di rappresentarci come nemici sono del tutto inaccettabili," — si legge nei commenti della Zakharova pubblicati sul sito ufficiale del ministero degli Esteri russo. "Riteniamo intollerabile che usi questi toni il capo delle autorità militari statunitensi, con i cui rappresentanti in questo momento stiamo portando avanti un lavoro delicato per il rispetto del cessate il fuoco in Siria", — ha sottolineato la rappresentante del ministero degli Esteri: http://it.sputniknews.com/politica/20160310/2248469/Siria-Zakharova-USA-geopolitica.html#ixzz42ZOGk1gh




IO SONO IL REGNO DI DIO in Israele: in forma politica, E NON VEDO NESSUNA MINACCIA NELLA RUSSIA, MA, OGNI MINACCIA è nella LEGA ARABA ] quindi, tutti gli altri, che, hanno una visione diversa dalla mia: è perché, sono diventati il Regno di Satana.

===================

uno dei tre Paesi Baltici, ha reso un crimine punibile con LA RECLUSIONE, il SEMPLICE dissentire contro la politica del GOVERNO, mentre, la violazione delle procedure democratiche in POLONIA sono denunciate anche dalla sua Corte COSTITUZIONALE! è la CIA, il sistema massonico SpA FED: la piramide satanica con l'occhio di lucifero, CHE STA PORTANDO QUESTE NAZIONI DI CONFINE, con la Russia: le sta portando tutte al NAZISMO, SE, LA UE NON VIGILERà, sulle strutture democratiche di questi Paesi? Se, secondo gli accordi non farà arretrare la NATO, PRESTO CI TROVEREMO IN GUERRA MONDIALE NUCLEARE! e NESSUNO PUò DIRE CHE RUSSIA RAPPRESENTI UNA MINACCIA MILITARE PER LA EUROPA!

18.02.2016 Lettonia propone sanzioni contro Sputnik. La Lettonia può introdurre sanzioni contro l'agenzia d'informazione Sputnik che ha cominciato a pubblicare notizie su sputniknews.lv.

16.02.2016 La Russia ha attaccato la Lettonia. Il portale internet Sputnik è l’arma della Russia e l’apertura di un simile media in Lettonia bisogna interpretarlo come un attacco allo spazio mediatico del nostro paese. Questa opinione è stata espressa dal deputato della Lettonia all’Europarlamento Robert Sile durante un’intervista al canale televisivo LNT: http://it.sputniknews.com/search/#ixzz42ZRSDsJL

=================

INFINITAMENTE, PIù IMPORTANTE DELLA INTEGRITà, è LA SOVRANITà DELLA UCRAINA! QUALE GOLPE HA PROTETTO LA SOVRANITà DELLA UCRAINA? VOI SIETE SCIZOFRENICI E FARETE TUTTI UNA BRUTTA MORTE! AMMESSO CHE SI POSSA DIRE, anche, CHE, UNA QUALSIASI FALSA DEMOCRAZIA MASSONICA SENZA SOVRANITà MONETARIA, essa ABBIA UNA SUA SOVRANITà legittima! MA, TUTTI SANNO CHE LA SOVRANITà APPARTIENE AL POPOLO, QUINDI, IL POPOLO SOVRANO DEL DONBASS E CRIMEA, HANNO RISPOSTO AL GOLPE DI MAIDAN, FATTO DAI CECCHINI DELLA CIA! VOI SIETE DA PUNIRE, NON I RUSSI! La UE ha esteso le sanzioni individuali contro la Russia. 10.03.2016(La UE ha deciso definitivamente di prolungare fino al prossimo 15 settembre le sanzioni individuali contro i cittadini e le imprese russe, così come ucraine, che Bruxelles considera responsabili di "minacciare l'integrità territoriale" dell'Ucraina.

Il documento normativo è stato approvato dai ministri degli Interni dei Paesi della UE senza alcuna discussione, ha riferito una fonte a RIA Novosti.

"Il documento è stato adottato", — ha detto la fonte, che ha chiesto l'anonimato. Secondo l'interlocutore dell'agenzia, la decisione sarà pubblicata nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea sabato. In precedenza le fonti a Bruxelles avevano rivelato a "RIA Novosti" che le sanzioni sarebbero state estese fino al 15 settembre a 146 persone e 37 imprese. Dalla blacklist sono stati tolti i nomi di 3 persone in quanto decedute.

I rapporti tra la Russia e l'Occidente sono peggiorati per la situazione in Ucraina. L'Unione Europea e gli Stati Uniti, dopo aver introdotto inizialmente sanzioni individuali, sono passati a misure afflittive contro interi settori dell'economia russa. In risposta la Russia ha limitato le importazioni di prodotti alimentari provenienti dai Paesi che le hanno imposto le sanzioni: http://it.sputniknews.com/politica/20160310/2247125/Ucraina-Donbass-Crimea.html#ixzz42ZVl4ZD6

HO UNA BRUTTA NOTIZIA... DIO JHWH HOLY, NON VUOLE IMPEGNARSI IN UNA STRAGE CONTRO IL NUOVO ORDINE MONDIALE: per ora, E QUINDI NON VUOLE FAR TERMINARE IL MIO MINISTERO POLITICO IN YOUTUBE.. e poiché, questa è soltanto una mia intuizione? poi, io spero di essermi sbagliato!

==========================

i nostri politici sono stati esautorati dai tecnocrati delle Banche Centrali il sistema regime nazista BILDENBERG ] [ Ex direttore di “Freedom House” invita a chiudere alcuni media russi, anche Sputnik, ] tutto quello che segue è un disastro a cui nessuno può più porre un rimedio! VEDREMO MORIRE MILIARDI DI PERSONE, NOI STESSI I NOSTRI FIGLI MORIRANNO SE, I POPOLI (I GOVERNI ) NON PRETENDERANNO LA RISTORAZIONE DELLA LORO SOVRANITà MONETARIA! [ 14:42 28.01.2016(L'ex direttore dell'americana “Freedom House” ha la propria idea di come rispondere alle azioni della “macchina della propaganda russa”. Propone di schedare gli asset dei media russi che ricevono contributi pubblici da Mosca o semplicemente chiuderli. David Kramer, direttore dell'Istituto "McCain" ed ex direttore dell'organizzazione americana "Freedom House", ha proposto di chiudere il canale RT (Russia Today) e "Sputnik". Lo ha affermato in un'intervista al quotidiano lituano "Veidas". Rispondendo alla domanda di un giornalista su come affrontare la macchina della propaganda russa, Kramer ha illustrato 2 modi. Nel primo propone di tenere traccia degli asset di media come RT, "Sputnik" ed altri che ricevono contributi da Mosca, o semplicemente chiuderli. "Non per quello che pubblicano, ma per dove prendono i soldi". Questa misura la chiama "attacco aggressivo". Il secondo metodo proposto da Kramer è quello di fornire un sostegno finanziario a dei media destinati per il pubblico russo e l'intera regione dell'Europa orientale. Secondo Kramer, filtrare la "propaganda russa" è facile perchè le azioni della Russia "parlano da sole". In particolare ritiene un "fatto indiscutibile" "l'invasione" dell'Ucraina orientale. Kramer ha inoltre accusato la Russia di dispiegare truppe di terra in Siria e di combattere contro i gruppi dell'opposizione che lottano contro Bashar Assad, non contro il Daesh (ISIS). Le accuse di ingerenza negli affari interni dell'Ucraina non si sentono per la prima volta, ma le autorità russe hanno sempre smentito. Inoltre, dopo che la Russia su richiesta delle autorità siriane ha lanciato un'operazione aerea per distruggere i terroristi del Daesh, sulla stampa sono iniziate a circolare notizie e informazioni secondo cui gli aerei russi non colpiscono i jihadisti, ma gli insorti "moderati" e i civili.

Il ministero della Difesa russo ha più volte presentato le prove dell'infondatezza idi queste accuse: l'Aviazione russa effettua raid di precisione, dopo una accurata verifica delle informazioni, ed esclusivamente colpisce obiettivi terroristici. L'ufficio stampa di "Sputnik" ha commentato le dichiarazioni di David Kramer: "la proposta del signor Kramer è in contrasto con l'essenza stessa dei principi europei di libertà di espressione e di stampa. Di fatto in questo caso si tratta di pura censura. La situazione è aggravata dal fatto che queste strane proposte siano state espresse in Lituania dall'ex presidente di "Freedom House", un ente pubblico a difesa dei principi di libertà e democrazia nel mondo. "Sputnik" è un'agenzia di stampa internazionale e una radio che trasmette in più di 30 lingue. La redazione di "Sputnik" lavora in conformità con le leggi che regolano l'attività dei media."

Correlati:

“Le autorità della Lettonia continuano a dimostrare fobie e censura contro la Russia”

Ucraina, dilaga la censura russofoba: dopo film e fiction creata blacklist di libri russi

Mosca indignata per il divieto d'ingresso ai giornalisti russi in Moldavia: “censura come in Ucraina”

“Occidente infanga i raid della Russia in Siria vs ISIS senza prove, è solo propaganda”

Non USA, ma Russia ha messo in fuga Daesh in Siria: distorta propaganda Occidente

Team della “propaganda UE” contro la Russia è un progetto molto modesto

“Negli USA non esistono media liberi e la propaganda americana contro la Russia fallirà”: http://it.sputniknews.com/mondo/20160128/1983457/Kramer-Censura-Stampa-Democrazia-Occidente.html#ixzz42ZdQJBOD




Harry Louis ] CREDI A ME LOUIS, è UN VERO PECCATO CHE DIO NON TI HA DATO LA VAGINA! [ I'm a simple and honest man, I love bringing peace it's my topmost priority.

Ha frequentato the United States Military Academy (USMA) Ha vissuto qui: United States https://plus.google.com/u/0/110102833254689193616/posts Harry non ha condiviso niente con te. Le persone sono più propense a condividere contenuti con te se le aggiungi alle tue cerchie. amico amico!

================

PTV news 10 marzo 2016 - Lituania: espulsi giornalisti non graditi 10 mar 2016. questo è il regime tecnocratico SpA BANCHE CENTRALI, regime massonico Bildenberg, ormai, i sodoma GENDER satana Scimmie DARWIN anticristo ci hanno messo in una situazione di pre-guerra mondiale contro la Russia!

- Lituania: espulsi giornalisti non graditi

- Francia: 500 mila contro Hollande

- Gentiloni il cauto https://youtu.be/y2b08oLDPi4 albano817 ore fa

I valori dell'occidente... libertà di stampa. MrChanakkale, Nel baltico l'informazione rimane congelata

=============

la LITUANIA ha espulso i giornalisti RUSSI, perché, i governi tecnocratici europei hanno paura della libertà di parola, e, i giornalisti non graditi, rappresentano un pericolo mortale per la sicurezza nazionale LITUANA massonica! Quindi, c'è una ASSOCIAZIONE nazista usurocratica: "RUSSIA LIBERA" che ha paura dei giornalisti, quì in Lituania, c'è, il centro di eccellenza della comunicazione strategica della NATO (un vecchio strumento della guerra fredda ) un ufficio di calunnie di guerra di informazione contro la RUSSIA https://youtu.be/y2b08oLDPi4




noi le pecore Europee siamo alleati dei lupi USA LEGA ARABA, e dovremo morire contro il nostro stesso sangue la RUSSIA! QUESTO è ALTO TRADIMENTO! La Notizia di Manlio Dinucci - Siamo in guerra: avanzata Usa/Nato a Est e Sud ] PER la NATO è una cattiva notizia: la COALIZIONE ISLAMICA SAUDITA TURCA ISIS, che è il sharia TERRORISMO, ARRETRA IN SIRIA E IRAQ, E QUESTA, ovviamente, è UNA BRUTTA NOTIZIA PER LA NATO! [ https://youtu.be/T8OiHJR2-Z4 John il Rosso3 settimane fa. la gente non ha la minima idea di come stanno veramente le cose. Il vero problema è questo. I media corrotti. La gente non sa, è questo il vero problema, troppo occupata a guardare TV

================

https://www.youtube.com/user/UniusKingREI/discussion A QUESTO MIO CANALE YOUTUBE NON MI CONSENTE DI: 1. AGGIUNGERE I CANALI PREFERITI, 2. E DI MOSTRARE LA PAGINA DEI COMMENTI!

===================

L'Unione Europea ha deciso di prorogare le sanzioni contro i cittadini russi. i tecnocrati massoni farisei USA Bildenberg regime: SpA Banche CENTRALI, dichiarano che, la sovranità non appartiene più al popolo, e che, anzi loro devono essere felici quando la CIA fa un golpe cecchini a Maidan Kiev: per insediare la NATO! ] I NUOVI VALORI DI SATANA PEDOFILIA POLIGAMIA GENDER GAY LOBBY, E TUTTE LE PERVERSIONI SESSUALI DI MAOMETTO: UN SOLO HAREM [ 12.03.2016. La lista degli individui colpiti dalle sanzioni è stata ridotta di tre persone poiché decedute. La proroga delle sanzioni entrerà in vigore il 13 marzo. La decisione dell'UE di prorogare fino al 15 settembre le sanzioni individuali contro le persone fisiche e giuridiche della Federazione Russa e dell'Ucraina, considerate da Bruxelles responsabili di «minare l'integrità territoriale» ucraina, è stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione Europea. Formalmente la proroga delle sanzioni contro 146 cittadini e 37 persone giuridiche è stata fissata con la decisione del Consiglio dell'Unione Europea del 10 marzo, ed è stata approvata senza sottoporla ai ministri dell'Interno e ai ministri della Giustizia degli stati membri dell'UE. «La decisione entrerà in vigore il giorno successivo alla pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale» specifica la pubblicazione. Dalla lista degli individui colpiti dalle sanzioni sono state rimosse tre persone che non sono più in vita. Come conferma la pubblicazione, si tratta dell'ex capo del GRU Igor Sergun, di un membro della Camera Civica della Crimea Yury Zherebtsov e il comandante del reggimento cosacco della auto proclamata Repubblica Popolare di Luhansk Pavel Dremov. Secondo fonti Pavel Dremov è morto il 11 dicembre 2015 quando la sua auto è stata fatta saltare in aria mentre era in viaggio il giorno dopo il suo matrimonio. Inoltre, l'UE ha apportato cambiamenti nella lista riguardanti 46 persone fisiche e 11 giuridiche: http://it.sputniknews.com/mondo/20160312/2260002/ue-sanzioni-persone.html#ixzz42gIGFyfV

======








Esposto Vigilanza Rai pdf








Lettera di Magdi Cristiano agli amici








Opuscolo No Euro








Immagine profilo per Facebook








Copertina per Facebook








VOLANTINO VOTA ALLAM


Immagine per web







VOLANTINO NO EURO.


Immagine per web







VOLANTINO BASTA TASSE.


Immagine per web







VOLANTINO BASTA SUICIDI.


Immagine per web







VOLANTINO BASTA DITTATURA BANCARIA.


Immagine per web







VOLANTINO NO ALL'EUROCRAZIA.


Immagine per web







VOLANTINO PRIMA GLI ITALIANI.


Immagine per web







VOLANTINO PIU' FIGLI ITALIANI.


Immagine per web







VOLANTINO STOP ALLE MOSCHEE.


Immagine per web







VOLANTINO BASTA AUSTERITA'.


Immagine per web







VOLANTINO NO EURO


PDF PER STAMPA







VOLANTINO BASTA AUSTERITA'


PDF PER STAMPA







VOLANTINO BASTA TASSE


PDF PER STAMPA







VOLANTINO BASTA SUICIDI


PDF PER STAMPA







VOLANTINO BASTA DITTATURA BANCARIA


PDF PER STAMPA







VOLANTINO NO ALL'EUROCRAZIA


PDF PER STAMPA







VOLANTINO PRIMA GLI ITALIANI


PDF PER STAMPA







VOLANTINO PIU' FIGLI ITALIANI


PDF PER STAMPA







VOLANTINO STOP ALLE MOSCHEE


PDF PER STAMPA







Morire di Euro


Sintesi degli interventi dei partecipanti al convegno 'Morire per l'Euro?'







Foto


Tutte le foto ufficiali di Magdi Cristiano Allam

=========

LA LEGA ARABA SHARIA, SI NASCONE DIETRO LE SPALLE di suoi servizi segreti, DAESH ISIS SHARIA, PER POTER COMMETTERE TUTTI I CRIMINI IMPUNEMENTE! ] io propongo di sterminare tutti in ARABIA SAUDITA! [ Daesh ha usato armi chimiche a Taza nel sud dell'Iraq 10:37 12.03.2016(Fonti delle milizie sciite riferiscono di due missili armati con le sostanze tossiche lanciati dall'insediamento di Kasbah al-Bashir. L'ISIS [Daesh] ha usato armi chimiche nell'attacco alla città settentrionale irachena di Taza. Lo ha riferito al-Hashd ash-Shaabi, portavoce delle milizie sciite. Il mese scorso il direttore della CIA John Brennan, aveva spiegato come fossero state impiegate armi chimiche sia in Siria che in Iraq, come il Daesh aveva la capacità di usarlo, come di esportarlo facilmente nei Paesi occidentali.

"Il territorio a sud di Taza è diventato è stato oggetto di un attacco pesante condotto da militanti del Daesh. Durante l'attacco, i terroristi hanno lanciato due missili armati con le sostanze tossiche dal [l'insediamento di] Kasbah al-Bashir". lo ha dichiarato Ali Huseini all'emittente televisiva al Sumaria. Huseini ha aggiunto che le autorità irachene dovrebbero adottare le misure necessarie a fornire la regione con la sicurezza necessaria, e liberare la regione controllato dallo Stato Islamico: http://it.sputniknews.com/mondo/20160312/2260311/daesh-attacco-taza-iraq-armi-chimiche.html#ixzz42gKhMb5f

========

from Mahdì lorenzoAllah ] #SALMAN, #ERDOGAN, #SHARIA ] affronta sfide globali FMI NWO FED SPA OGM 666 SHARIA GENDER [ MA, COME VOI VI PERMETTETE, di mettere a morte, così tanti cristiani innocenti, in tutto il mondo, che, loro non hanno un solo rappresentante politico (tranne me) che li possa proteggere e rappresentare? VATICANO – YEMEN, Papa: Il massacro delle suore di Madre Teresa, un atto diabolico e insensato. In un messaggio a firma del Segretario di Stato, Francesco esprime “shock” e “profondo dolore” per la morte di quattro Missionarie della Carità e altre 12 persone, uccise in una casa per anziani di Aden. “In nome di Dio, chiedo a tutte le parti di rinunciare alla violenza e rinnovare l’impegno per il popolo dello Yemen”.

===================

#Mario #Draghi, SpA BCE ] se, NOI vogliamo parlare di giustizia, 1. NOI DOVREMMO RIVALUTARE IL COSTO DELL'EURO PER L'ITALIA, CONSIDERANDO ANCHE, LA SUA ECONOMIA SOMMERSA, CHE UNA CRIMINALE TASSAZIONE HA GENERATO! QUINDI DOBBIAMO RISARCIRE LA ITALIA PERCHé HA PAGATO, L'EURO IN TUTTI QUESTI ANNI IL 40% IN più. DEL SUO VALORE! 2. MA, adesso, in modo strutturale, tu devi mettere mano alla sistemazione complessiva, di tutti i mutui ipotecari, possibilmente: azzerando, eliminando e ristorando per gli stessi, tutti i tassi di interesse: ed imponendo agli istituti di credito una rettificazione d'ufficio: DI TUTTI I MUTUI IPOTECARI! ] conclusione [ OPPURE, TU VUOI VEDERE SUICIDARSI, ANCORA, MIGLIAIA DI PERSONE?

==================

1/2 ] LO RIAFFERMO, io sono la amnistia universale, io non ucciderò nessuno, circa i delitti che sono stati commessi fuori del mio regno! OGNI PECCATORE DOVRÀ AFFRONTARE IL TRIBUNALE DI DIO, E DA QUESTO PUNTO DI VISTA, È MEGLIO AFFRONTARE IL GIUDIZIO DEGLI UOMINI, CHE NON IL GIUDIZIO DI DIO! ed io non voglio passare il mio tempo a fare il macellaio, anche perché, il sistema SpA massonico ed islamico usurocratico ha corrotto le coscienze degli uomini, facendo commettere loro delitti che loro mai avrebbero voluto commettere.

2/2 ] LO RIAFFERMO, io non ho uno scopo ideologico religioso o personale da perseguire, ecco perché, per me l'esercizio del potere è una sofferenza, un castigo! Già, affinché il genere umano possa ritornare a vivere e a sperare, io pago per delitti istituzionali che altri hanno commesso

==================

COME SALMAN ED ERDOGAN SHARIA POSSONO DIRE: "SE, DEI CANNIBALI FARISEI SACERDOTI DI SATANA, TRUFFA SPA ALTO TRADIMENTO: LUCIFERISMO, LORO POSSONO PARLARE AL PAPA IN QUESTO MODO, PERCHÉ NON DOBBIAMO FARE GLI IPOCRITI ASSASSINI SHARIA CALIFFATO, ANCHE NOI? " WASHINGTON, 12 MAR - Il segretario di Stato Usa John Kerry ha espresso, anche a nome del presidente Obama e del popolo degli Stati Uniti, le ''più calde congratulazioni'' a Papa Francesco in occasione del terzo anniversario della sua elezione al soglio pontificio. Lo riferisce una nota del dipartimento di Stato. Dopo aver ricordato la prima visita in Usa di Bergoglio lo scorso autunno, Kerry manifesta la gratitudine degli Usa per il ruolo del Papa nel rinnovare i rapporti diplomatici americani con Cuba e il suo supporto per i negoziati di pace tra il governo colombiano e le Forze armate rivoluzionarie (Farc). ''Io credo - prosegue la nota - che gli americani - cattolici e non - condividano la convinzione di sua Santità che dobbiamo fare tutto il possibile per proteggere l'ambiente del nostro pianeta, sostenere il bene comune, promuovere la libertà di religione, prendersi cura dei rifugiati e di coloro che sono svantaggiati, e battersi per la giustizia e la pace''.

======================

il Regno di Dio in ISRAELE, subisce violenza, ed è pronto a reagire! ] [ Isaia 14:22. 22. Io mi leverò contro di loro, dice l’Eterno degli eserciti, sterminerò di Babilonia SPA NWO OGM NWO, il nome, ed i superstiti, la razza e la progenie, dice l’Eterno.

2 Maccabei 2:22. 22. a riconquistare il tempio famoso in tutto il mondo, a liberare la città e a ristabilire le leggi che stavano per essere soppresse, quando il Signore si rese loro propizio con ogni benevolenza:

LO SANNO TUTTI JHWH è UN RAGAZZO DI PAROLA, CERTO DOBBIAMO AMMETTERLO, A VOLTE SI PRENDE DEL TEMPO, MA, NESSUNO LO PUò DUBITARE LUI MANTIENE SEMPRE LA SUA PAROLA! .. infatti è scritto: "se tarda a venire? tu attendilo perché di certo lui verrà!"

IO SO CHE TU SARAI MOLTO FELICE QUANDO TI TROVERAI DI FRONTE A LUI.. RALLEGRATI lui è vicino!

==============

LE PAROLE del troione di OBAMA dette contro i Democratici, dopo essersi pulito le labbra dal sangue, sono di una perversione assoluta, DATO CHE È LUI CHE È IL SISTEMA USUROCRATICO, TECNOCRATICO, SPA FINANZIARIO, E MASSONICO CHE HA CORROTTO E DEFORMATO TUTTE LE COSE! Poco prima, ad un comizio a St. Louis, nel Missouri, la polizia aveva arrestato 31 persone. Intanto, Barack Obama definisce la campagna presidenziale dei candidati repubblicani "una fantasia, scherni da cortile scolastico, un network di home shopping'', e ha citato Trump come ''il tizio che è sicuro che sono nato in Kenya''. A suo avviso, il magnate è ''la distillazione di ciò che è successo nel loro partito in oltre un decennio...Questo e' il messaggio che è stato alimentato: che tu neghi l'evidenza della scienza, che il compromesso è un tradimento".

=================

QUESTA STORIA CRIMINALE SpA Rothschild Banca d'Inghilterra ( azionisti proprietà privata 1600 d.C. ) in realtà, È INIZIATA con lo spregevole assassino ENRICO VIII, tutto è in chiave anti-cristiana ( se qualcuno può ammettere, che, in realtà, lui, Enrico VIII era un vero cristiano) da allora, ad oggi i Paesi Europei mediterranei, dai farisei Enlightened ( anglo-americani ) proprietari di tutte le SpA Banche Centrali, hanno sempre visto, tutto il resto del mondo: e sono sempre stati considerati, da loro, come gli schiavi da sfruttare! Quì è anche, nata la Massoneria, quì è nato il luciferismo! LA MONARCHIa INGLESE è custore delle Chiavi dell'INFERNO! ] [ Usa ribadiscono 'relazione speciale' Gb, Dopo critiche di Obama a Cameron su gestione guerra in Libia, 11 marzo 2016

====

la NATO È DIVENTATA, IL RICETTACOLO DI TUTTE LE BESTIE: SATANISTI FARISEI MASSONI SALAFITI E NAZISTI, TERRORISTI ISLAMICI... ecc.. Pronunciandosi a favore della scarcerazione dei giornalisti di Cumhuriyet sotto processo per lo scoop sulle armi in Siria, Can Dundar ed Erdem Gul, la Corte costituzionale turca ha deciso "contro il Paese e la nazione". Lo ha detto il presidente Recep Tayyip Erdogan, tornando ad attaccare la Suprema corte più di due settimane dopo il rilascio dei reporter.

===============

patriota Ida Magli, Omaggio agli Italiani ] CONTRO I MASSONI BELUSCONI TRADITORI D'ALEMA, UNA SOLA SATANICA FAMIGLIA GENDER! [ "Cancellare l'appartenenza a un determinato territorio, e all'identità di gruppo che questo comporta, significa cancellare il senso. Operazione di una violenza inaudita che nessuno scopo può giustificare" http://www.italianiliberi.it/ PRESENTAZIONE E OBIETTIVI: Il Movimento politico e culturale “Italiani Liberi” si propone di difendere e rafforzare l’identità nazionale, storica e culturale degli Italiani e di ristabilire l’indipendenza dell’Italia uscendo dall’Unione europea. Vorrei tornare a essere italiano, in tutto e per tutto, con difetti e pregi, ricco o povero ma ITALIANO, un Italiano, 13/11/2011 “l’intelligenza sa di essere libera, quali che siano le coercizioni esteriori. Sa che la grandezza dell’Uomo è nel pensiero, e sa che c’è sempre almeno un altro uomo che lo afferra e lo trasmette.” Ida Magli, Omaggio agli Italiani

==================

Addio a Ida Magli. Roma, martedì 23 febbraio 2016. Nella notte di sabato scorso 20 febbraio si è spenta, serenamente, Ida Magli, confortata dall’affetto del figlio. Noi, suoi allievi e amici, ci ripromettiamo nei prossimi giorni di dedicare spazio al suo ricordo. Oggi ci è difficile, e ce ne scusiamo con i lettori che in ItalianiLiberi hanno sempre riposto fiducia. Il messaggio che Ida Magli ha lasciato a tutti noi è stato quello di difendere gli Italiani dalle menzogne e dall'odio contro la bellezza e l'intelligenza che nei secoli abbiamo creato. Il nostro popolo - ci ricordava - ha sempre sofferto moltissimo per colpa dei governanti. Ida Magli ha dedicato tutte le sue forze a darci speranza e a combattere per l’Italia e la sua cultura, e ci ha lasciati col disappunto di non avere più tempo per “fare ancora qualcosa” per salvarci…

Questo sito continuerà a raccogliere la sua opera e i suoi articoli scritti negli ultimi venti anni, sia pubblicati, che inediti, perché considerati troppo “scomodi”. Speriamo che possano continuare a fornire un sicuro punto di riferimento e uno stimolo per continuare l’opera della grande antropologa.

Farewell to Ida Magli

Rome, february 23rd, 2016 http://www.italianiliberi.it/

Saturday night, february 20th, Ida Magli passed away peacefully, comforted by the love of her son.

In the next days we – her students and friends – will give more space to her memory. Right now it is tough to do so, and we apologize to readers who always trusted ItalianiLiberi. The message that Ida Magli has left to all of us is to defend the Italians from the lies and the hatred against all the beauty and intelligence that we have created over the centuries. Our people - she used to said - has always suffered enormously because of its rulers. Ida Magli has devoted all her strength to give us hope and to prompt us to fight to defend Italy and its culture; she left us with the disappointment of not having had more time to "do something else" to save us ...

This website will continue to gather and collect her works and articles written in the last twenty years, both published and unpublished (when they were considered too "uncomfortable" or controversial). We hope that her writings will always be a reference point and an encouragement to continue the work of the great anthropologist.

===================

Donald Trump È IL MIO CANDIDATO! L'ex candidato alla nomination repubblicana Ben Carson ha ufficializzato il suo appoggio a Donald Trump nella corsa alla Casa Bianca. "Molte persone combattono per cambiare Washington, ma Donald Trump - afferma Carson - e' un leader con una prospettiva da outsider, con una visione, con gli attributi e l'energia necessarie per fare il presidente". "E' l'ora di unire il partito dietro il candidato che batterà Hillary Clinton e riconsegnerà il governo alle persone": con queste parole Carson ha espresso il suo endorsement a Donald Trump, lanciando un appello all'unita' del partito. L'intervento in un resort di Palm Beach, in Florida, accanto al tycoon newyorchese.

=======================

io sono nell'osservatorio sul maritirio dei cristiani, da 30 anni circa, e posso garantire che gli islamici usano questa tecnica di terrorismo contro i non islamici: in modo sistemico! ] QUINDI LA SHARIA È L'ELEMENTO DISCRIMINANTE DEL RAZZISMO CONTRO I NON MUSULMANI! [ GINEVRA, 11 MAR - Lo stupro di donne come paga per i combattenti nel Sud-Sudan: è l'accusa contenuta in un rapporto dell'Onu sulla situazione dei diritti umani nel giovane stato africano. "Fonti attendibili indicano che gruppi alleati al governo sono autorizzati a stuprare donne in sostituzione dei salari", afferma l'Onu. Anche gruppi di opposizione e bande criminali attaccano donne e ragazze. La scala della violenza sessuale è "scioccante" nel Sud-Sudan, afferma l'Onu: in soli cinque mesi l'anno scorso, da aprile a settembre, l'Onu ha registrato più di 1.300 segnalazioni di stupri in un solo dei dieci stati del Sud Sudan, lo Stato d'Unità, ricco di petrolio. "La portata ed i tipi di violenza sessuale - in primo luogo da parte del governo delle forze SPLA e le milizie affiliate - sono descritti con dettagli devastanti e spaventosi, cosi' come l'atteggiamento quasi disinvolto, ma calcolato, di coloro che hanno massacrato civili, distrutto beni e mezzi di sussistenza", ha detto l'Alto commissario Onu, Zeid Ra'ad

===============

La Lega Araba ha dichiarato il gruppo sciita libanese Hezbollah un'organizzazione terroristica. SARANNO ANCHE TERRORISTI PER ISRAELE, OK! MA, HA DEL GROTTESCO CHE I PATROCINATORI DEL TERRORISMO MONDIALE DICHIARINO PROPRIO LORO TERRORISTA QUALCUNO! TUTTO QUESTO È TANTO PIÙ TRAGICO PERCHÉ È FATTO NEL MOMENTO IN CUI Hezbollah VINCE PER ASSAD CONTRO ISIS DAESH, Lo riferiscono i media egiziani. La decisione è stata presa dai ministri degli Esteri di quasi tutti i membri dell'organizzazione panaraba basata al Cairo, ha riferito l'agenzia di stampa egiziana Mena. Libano e Iraq invece si sono astenuti, esprimendo "riserve". Dieci giorni fa Hezbollah - che in Siria combatte al fianco del presidente Assad - era finito nella lista nera dei gruppi terroristi anche del Consiglio di Cooperazione del Golfo. In precedenza, l'Arabia Saudita, aveva tagliato 4 miliardi di dollari di aiuti al Libano per le sue forze di sicurezza.




Mosca accusa la NATO: distorce deliberatamente i risultati dei raid russi in Siria. 11.03.2016( segretario generale della NATO Jens Stoltenberg distorce deliberatamente gli obiettivi dei raid russi in Siria, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova, riporta “Russia Today”. Ha riportato le dichiarazioni del segretario generale dell'Alleanza Atlantica, che ha sostenuto che la Russia con le sue azioni tenta di "dividere la NATO." "Vorrei ricordare che abbiamo ripetutamente affermato che in Siria operiamo alla luce del sole, in modo trasparente e sulla base di informazioni verificate per distruggere gli obiettivi dei terroristi del Daesh (ISIS), così come altri gruppi terroristici che minacciano la Siria e l'intera regione del Medio Oriente, ma Stoltenberg, a quanto pare, non è pronto ad abbandonare i tentativi di distorcere deliberatamente i risultati e gli obiettivi dei raid russi in Siria. Agisce al 100% di proposito,"- ha dichiarato la Zakharova oggi in una conferenza stampa. Quando gli Stati Uniti dettano l’agenda ai media italiani. [ QUESTO REGIME MASSONICO BILBENDERG E USUCRATICO SATANICO, SPA BANCHE CENTRALI NWO, STA DIVENTANDO ASFISSIANTE! 0.03.2016( La Russia è il nemico, almeno secondo la maggior parte dei media italiani. Vista la famosa minaccia russa, è strano che in Italia circolino però così poche informazioni sulla Russia. Bisognerebbe stare in guardia e tenere gli occhi aperti! Le informazioni su Mosca e la sua politica estera sembrano a volte dettate per filo e per segno dall'ambasciata americana. La storica amicizia fra l'Italia e la Russia ovviamente non è mai andata a genio agli Stati Uniti e questo si rispecchia nella maggior parte dei media italiani. Tutto viene letto in un'ottica americana. Perché?























Sia il vostro parlare sì sì no no


di Magdi Cristiano Allam






Elezioni Europee 2014







Verità e rivoluzione


di Silvana De Mari






Vivere senza l'euro


di Stefano Di Francesco






Democrazia all'italiana


di Daniele Comero






Islam-s Newsletter


di Valentina Colombo






Cittadinanza attiva


di Vittorio Zedda






Il Polemista Polemologo


di Giancarlo Matta






Ali di libertà







Sportello Europa


di Flavio Facioni






P.S. (Politicamente Scorretto)


di Pier Luigi Melis






Le vignette di Marcello Sartori







Le vignette di Oscar Galliano

Post popolari in questo blog

Egyptian priest claims church attack was Muslim Brotherhood ‘revenge’

prima preghiera poi orgia

Stalling Suspended sentences Tizi ouzou Tunisia