poligamia schiavitù della donna


SICUREZZA DELLO STATO



Sharia Dhimmi Schiavo AKBAR ] [ tra MORSI (fratelli musulmani) e Recep Tayyip Erdogan (Islamico) non esiste una differenza ideologica, ATATURK È STATO COMPLETAMENTE ESAUTORATO: SALMAN È TUTTO IN TUTTI NELLA LEGA ARABA: inoltre, tutta la coreografia TURCA del potere è culto della personalità ed è mondialismo imperiale: CHI DI DOVERE TRAGGA LE SUE CONCLUSIONI!

Sharia Dhimmi Schiavo AKBAR https://twitter.com/magdicristiano
MagdiCristiano Allam @magdicristiano
VIDEO - "L'#islam deve essere messo fuorilegge perché viola la #Costituzione, le #leggi e i valori"

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2016/07/20/erdogan-stato-di-emergenza-per-3-mesi_28003234-27b8-447c-af06-e6afc961974d.html

Tu sei un dhimmi in Sharia Law
MERKEL BOLDRINI E MOGHERINI M5STELLE, la devono smettere di farci massacrare dalla LEGA ARABA: il più feroce nazismo islamico: un incubo medioevale risorto con gli zombies Sauditi salafiti della Piramide massonica! DICHIARARE GUERRA ALLA SHARIA È INEVITABILE!
Turchia toglie pensione da imam a Gulen
'Welfare potrebbe essere tolto anche ai suoi seguaci'
You are dhimmi in sharia law
MERKEL BOLDRINI e MOGHERINI M5STELLE, ed il fatto che loro sono i GENDDER: doppia fica: le scimmie sviluppate: tutti Darwin a Sodoma? questo non è un motivo per distruggere la democrazia i diritti umani, ed in una parola distruggere la civiltà ebraico cristiana!

Francesco Vianello ·
Erdogan passa con disinvoltura dalle torture ai dispetti. Sono stupefacenti la poliedricità e l'eclettismo di quest'uomo! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2016/07/20/turchia-toglie-pensione-da-imam-a-gulen_a341ceb6-4e93-424a-b04e-779f78716b6a.html
=================

Condiviso inizialmente da giubra63: I MUSULMANI IN TOSCANA NON VOGLIONO SIMBOLI CRISTIANI:
"Qui troppi simboli cristiani". Migranti scioperano a Lucca
Un gruppo di profughi pachistani, ospiti di una cittadina in provincia di Lucca, Torre del Lago Viareggio, ha incrociato le braccia in segno di protesta contro i troppi simboli religiosi presenti al camposanto in cui sono impiegati. L’assessore Maurizio #Manzo (UN COLLABORAZIONISTA DEI MONDIALISTI, sinistra) al loro arrivo aveva dichiarato: "Saranno coinvolti in lavori socialmente utili, in base ad un progetto messo a punto con la Sea". Ovviamente il progetto pare chiaramente fallito: l'integrazione non è andata a segno. Se dopo un anno questi personaggi protestano contro i nostri simboli religioni, qualcosa evidentemente non è andato per il verso giusto. O forse, e più probabilmente, non sono andati a vivere in un paese cristiano.

VANNO CACCIATI! FUORI DALL'ITALIA!
http://www.ilgiornale.it/news/cronache/viareggio-qui-troppi-simboli-cattolici-profughi-scioperano-1287250.html

#TorredelLago #Viareggio #Lucca #meticciato #multiculturalismo #migranti #immigrati #UE #EU #UnioneEuropea #Eurabia #Europa #islamici #musulmani #profughi #fintiprofughi #rifugiati #fintirifugiati #migranti #immigrati #clandestini #invasione #invasori
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2016/07/20/turchia-toglie-pensione-da-imam-a-gulen_a341ceb6-4e93-424a-b04e-779f78716b6a.html

Sharia Dhimmi Schiavo AKBAR
è indispensabile! Dobbiamo dichiarare guerra contro la LEGA ARABA, cioè, contro ogni sharia: la violazione nazista e genocidaria di tutti i diritti umani costituzionali!
Magdi Cristiano Allam
Buongiorno Amici Il terrorista islamico aveva ricevuto 100 mila euro per perpetrare la strage di Nizza.
Dopo Nizza serviranno quante altre stragi per farci capire che dobbiamo combattere il terrorismo islamico e che il nemico da sconfiggere è l'islam?
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/americalatina/2016/07/18/brasile-gruppo-islamico-fedeli-a-isis_438181d0-24ee-413b-9e3f-b27da15b9ec4.html

=========================

about channel lorenzoJHWH ] ecco cosa significa prendere i petrodollari dalla ARABIA SAUDITA: i video oggetto di segnalazione? non erano del canale di lorenzoJHWH che mi è stato bloccato, inibito l'accesso! [ Buongiorno Lorenzojhwh Unius REI,

Grazie per la tua email. Abbiamo ricevute numerose segnalazioni da vari proprietari di contenuti in merito a materiale non autorizzato caricato sul tuo o sui tuoi account. Quando riceviamo la segnalazione che un determinato video caricato sul nostro sito vìola il copyright di altri utenti, procediamo alla rimozione del materiale, come imposto dalla legge. La legge federale statunitense prevede la chiusura degli account in seguito a ripetute violazioni del copyright. Dato che in passato altri tuoi video sono stati rimossi a causa di notifiche per violazione del copyright, non siamo in grado di ripristinare il tuo account. Chiunque sia in possesso di un account sospeso o chiuso non potrà creare nuovi account o accedere alla community di YouTube.
Sono stati rimossi dal tuo account i seguenti video:

"Fatwa Posting photos pictures using social media" all'indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=yKzndRVbzzM
è stato rimosso a causa di una rivendicazione sul copyright da parte di NDTV (Rightster) in data 06/25/2014

"Muslim Psycho Sami Osmakac arrested planned Tampa terror" all'indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=39Ebp_QkzKM
è stato rimosso a causa di una rivendicazione sul copyright da parte di Scripps Local News in data 07/14/2014

"Yemen no Incapable Banning Child Marriage Rape" all'indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=NuLBfcZvspA
è stato rimosso a causa di una rivendicazione sul copyright da parte di SBS Australia in data 09/23/2014

"Pakistan DOES NOT Respect HINDU MINORITY" all'indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=T9hCIm4VIVY
è stato rimosso a causa di una rivendicazione sul copyright da parte di SamaaTV in data 08/26/2015

Per ulteriori informazioni sul copyright, visita il Centro copyright di YouTube: http://www.youtube.com/t/copyright_education.
Per ulteriori informazioni sulle conseguenze di una presunta violazione, visita questo indirizzo: http://www.youtube.com/t/copyright_strike.
Se sei certo che un proprietario di contenuti abbia identificato in modo errato i tuoi contenuti come lesivi del copyright, leggi ulteriori informazioni a questo indirizzo: http://www.youtube.com/t/copyright_counter.
TIENI PRESENTE che questa è una risposta automatica. Eventuali risposte a questo messaggio NON verranno esaminate.
Cordiali saluti, Il Team di YouTube

====================
https://www.youtube.com/watch?v=SJVHT13_Fzc&feature=autoshare [ ROSSATI GUALTIERO 10 lug 2016 ] +PERSECUTED CHURCH , gesù di betlemme deve vedere di scontare la pena sua ancora, andando a impiantare la grana del cristismo, andando a sostenere l'islam migliore nemico suo: religione di fluoruro-iodizzati.....
Unius kingREI
09:00 +ROSSATI GUALTIERO
la Chiesa CATTOLICA, e tutte le Chiese Cristiane non possono essere immuni al 100% dal potere politico massonico REGIME Occidentale che è SATANA BILDENBERG SPA FMI BM NWO il Gufo Baal e Gezabele second queen UK 666 NATO WWIII GMOS TALMUD agenda.. Si devono adattare, necessariamente, al potere tecnocratico e pornocratico GENDER DAWIN SODOMA ALLAHA KBAR, ecc.. per non vedere, anche, in Occidente il martirio di milioni di Cristiani... e per non dover assistere al tuo martirio di moderno fascistoide cretino


==================
===========================
=================

Programma

SALVIAMO GLI ITALIANI

Siamo in guerra. È la terza guerra mondiale. Una guerra finanziaria. Ma anche una guerra relativista. Che sta devastando l’economia reale e ci sta spogliando della certezza di chi siamo. Con l’obiettivo di ridurci a semplici strumenti di produzione e consumo della materialità in un mondo governato dalla dittatura dei poteri imprenditoriali e finanziari, nel contesto di una umanità meticcia azzerando le radici, le identità, i valori, le regole e la civiltà.

NO EURO

Liberiamo l'Italia dalla schiavitù dell'euro, dall'ingiustizia del signoraggio monetario, dall'inganno del debito pubblico creato dalle banche, dalla dittatura della finanza speculativa globalizzata. Riscattiamo la sovranità monetaria e nazionalizziamo la Banca Centrale d'Italia. Quindi no all'euro, no all'austerità, no al Fiscal Compact, no al Mes, no al Patto di stabilità, no al Pareggio di bilancio iscritto nella Costituzione, che ci costringono a sottrarre annualmente 75 miliardi di euro dal fabbisogno interno per corrispondere a dei parametri relativi al rapporto deficit-Pil e debito-Pil nonché al pareggio di bilancio privi di fondamento scientifico e sconfessati dall’esperienza.


NO ALLA DITTATURA EUROPEA

Io amo l'Italia è favorevole all'uscita dell'Italia da questa Unione Europea che, complice la nostra classe politica, ci impone l'80% delle leggi nazionali che sono la semplice trasposizione di direttive e risoluzioni impregnate di relativismo, materialismo, buonismo, soggettivismo giuridico, multiculturalismo e islamicamente corretto. In questo contesto lo Stato viene del tutto delegittimato e svuotato della sovranità legislativa e nazionale in aggiunta alla totale perdita della sovranità monetaria.

FEDERALISMO DEI COMUNI AUTONOMI E REPUBBLICA PRESIDENZIALE

Al centro della riforma dello Stato i Comuni autonomi sul piano amministrativo e finanziario uniti da un vincolo confederale, che si rapportano direttamente con uno Stato più forte, credibile ed efficiente retto da una Repubblica Presidenziale in cui il capo dello Stato, eletto direttamente dagli italiani, assume il potere esecutivo corrispondendo al capo del Governo. Liberiamo l'Italia dallo Stato padrone-ladrone eliminando gli Enti inutili e onerosi (Senato, Regioni, Province, Municipalizzate, Partecipate) e dalla dittatura della partitocrazia consociativa.
Io amo l'Italia vuole la fine dello Stato padrone, ladrone, vessatorio e corrotto che finisce per diventare il principale nemico dei cittadini, delle famiglie, delle imprese e delle comunità locali.


COSTITUENTE PER RIFORMARE LO STATO

Sì a una Costituente per la riforma della classe e della cultura politica affinché siano finalizzati a conseguire il bene comune. Liberiamo l'Italia dalla partitocrazia che ha mercificato del potere gestendolo in modo consociativo, mettendo al centro i cittadini, i valori, le regole e il bene comune


TASSA UNICA COMUNALE AL 20%

Tassa unica con una sola aliquota al 20% da corrispondere ai Comuni
Liberiamo l'Italia dal furto legalizzato di uno Stato ladrone e carnefice che ci dissangua con il più alto livello di tassazione al mondo, costringendo gli imprenditori all'evasione fiscale e al lavoro nero per poter sopravvivere. Abbattendo drasticamente i costi dello Stato si potrà pervenire ad una tassa unica al 20% da corrispondere ai Comuni che devolveranno una quota allo Stato per la solidarietà e sussidiarietà nazionale.


LO SVILUPPO AGLI IMPRENDITORI

Affidare lo sviluppo e favorire gli imprenditori privati italiani che operano nell'ambito dell'economia reale e reinvestono gli utili in Italia. Mettiamo gli imprenditori nella miglior condizione possibile per svolgere il ruolo di protagonisti dello Sviluppo. Liberiamo l'Italia dalla catastrofe dello Stato-imprenditore che ha dilapidato il denaro pubblico, vessato i cittadini, offerto servizi inadeguati. Tuteliamo le imprese e i prodotti italiani in Italia e nel mondo.


TURISMO TERRA TECNOLOGIA

Liberiamo l'Italia dalla gabbia ideologica della competizione globalizzata e investiamo nel patrimonio ambientale, culturale e umano


AUTONOMIA ENERGETICA E ALIMENTARE

Indipendenza energetica investendo nelle fonti energetiche pulite, sicure e rinnovabili compreso il riciclaggio dei rifiuti e nel trasporto non inquinante, economico, sicuro ed efficiente. Liberiamo l'Italia dalla schiavitù del petrolio e del gas che inquinano l'ambiente e nuocciono alla salute. Liberiamo l'Italia dai poteri automobilistici e petroliferi forti, Fiat ed Eni in testa, che hanno lucrato alle spalle degli italiani, congestionato le città, inquinato l'ambiente e peggiorato la qualità della vita


TUTELA E MESSA IN SICUREZZA DEL TERRITORIO NAZIONALE

Un piano straordinario per la messa in sicurezza del territorio nazionale è l’investimento migliore per tutelare e valorizzare il nostro principale patrimonio, l’ambiente, che custodisce il nostro ineguagliabile patrimonio culturale e accoglie il patrimonio umano che ha espresso eccellenze in tutte le attività. E’ questo il nostro nuovo Piano Marshall capace di favorire la piena occupazione e stabilità lavorativa

LAVORO PER TUTTI = DOVERE PER TUTTI

In Italia è possibile conseguire il traguardo della piena occupazione affermando il principio che il lavoro è un dovere prima ancora di essere un diritto e che ad ogni compenso deve corrispondere una prestazione lavorativa. Il lavoro per tutti diventerà realtà quando corrisponderà al dovere per tutti. Liberiamo l'Italia dalla cultura sindacale che predica il diritto al lavoro e produce disoccupazione.

PIU' FIGLI ITALIANI

Liberiamo l'Italia dal suicidio-omicidio demografico promuovendo la famiglia naturale dalla deriva del relativismo, sostenendo la maternità attraverso congrui sussidi e agevolazioni riconoscendo il valore economico del lavoro domestico, favorendo la natalità degli italiani e diffondendo la cultura della vita.

SCUOLA CHE GARANTISCE IL LAVORO

La riforma della scuola che renda i giovani “Protagonisti del presente”. Liberiamo l'Italia dalla cultura dell'istruzione statalista, relativista, buonista che sforna diplomati incompetenti, irresponsabili e disoccupati

DIGNITA’ AD ANZIANI DISABILI AMMALATI

Una riforma della Sanità pubblica che garantisce il diritto alla salute di tutti, mantiene la Tessera sanitaria per tutti, è regolamentata dallo Stato e gestita dagli imprenditori privati. Liberiamo l'Italia dalla malasanità che danneggia la salute e sperpera i soldi dei cittadini

LAVORO CASA SCUOLA PENSIONI SUSSIDI: PRIORITA’ AGLI ITALIANI

Prima gli italiani nell'assegnazione di posti di lavoro, case popolari, scuole, pensioni e sussidi sociali. Affermiamo con orgoglio il principio che gli italiani hanno il diritto di godere di una vita dignitosa nella nostra “casa comune”

GRATIS RICICLAGGIO RIFIUTI URBANI ACQUA CORRENTE POTABILE AMBIENTE PULITO COPERTURA WI-FI

Disponibilità gratuita di acqua potabile, ambiente pulito e copertura rete Internet in quanto servizi vitali

LA RESPONSABILITA’ CIVILE E PENALE DEI MAGISTRATI

La legge deve essere uguale per tutti compresi i magistrati che, al pari di tutti i cittadini, devono avere la responsabilità civile e penale per gli atti commessi nell’esercizio della loro funzione. Vogliamo una Giustizia indipendente che non si sostituisca né al potere politico né al potere legislativo. Liberiamo l'Italia dalla dittatura della magistratura golpista che cambia i governi a suon di dossier-bomba ad orologeria e del linciaggio mediatico

INFORMAZIONE CORRETTA E RESPONSABILE

Liberiamo l'Italia da un sistema della comunicazione che mistifica la realtà, favorisce il degrado sociale e pratica il linciaggio mediatico degli imputati

PRIORITA’ ALLA SICUREZZA DELLO STATO

Priorità alla sicurezza dello Stato. Concentriamo le risorse nell’efficienza delle forze dell’ordine per fronteggiare le minacce interne. Razionalizzare l'organizzazione delle Forze Armate finalizzandole alla difesa della frontiera nazionale. Liberiamo l'Italia dagli oneri delle missioni internazionali infruttuose e salviamo la vita dei nostri militari inutilmente a rischio

STOP ALL’IMMIGRAZIONE

Liberiamo l'Italia dall'ideologia del buonismo che lede i nostri interessi e affermiamo una politica dell'integrazione con regole precise finalizzate al bene comune. Diamo vita a un nuovo Ministero dell'Identità nazionale, Cittadinanza, Integrazione e Cooperazione allo Sviluppo

NO MOSCHEE

Stop alla costruzione di nuove moschee per salvaguardare la nostra civiltà laica e liberale dalla minaccia islamica. Liberiamo l'Italia dall'ideologia del relativismo e prendiamo atto che, pur nel rispetto dei musulmani come persone, dobbiamo difenderci dall'islam in quanto religione incompatibile con la nostra civiltà http://www.magdicristianoallam.it/programma/
https://twitter.com/magdicristiano

===================

MagdiCristiano Allam ] ‏@magdicristiano
Se a #Fermo non fosse #razzismo ma legittima difesa cosa diranno #Boldrini #Boschi #Kyenge? http://bit.ly/29vnpSF

=====================

==========================


Magdi Cristiano Allam Buongiorno Amici
Il terrorista islamico aveva ricevuto 100 mila euro per perpetrare la strage di Nizza

Continua
di Magdi Cristiano Allam 18/07/2016 15:25:23

7 Commenti
Buongiorno Amici
Troppi errori nella strage di Nizza e lo Stato non capisce che il nemico è il lavaggio di cervello che produce i terroristi islamici

Continua
di Magdi Cristiano Allam 17/07/2016 12:19:35

8 Commenti
Editoriale
Dopo Nizza serviranno altre stragi per farci capire che dobbiamo combattere il terrorismo islamico e che il nemico da sconfiggere è l'islam?

Continua
di Magdi Cristiano Allam 16/07/2016 14:21:20

2 Commenti
Buongiorno Amici
È ora di mettere fuorilegge l'islam!

Continua
di Magdi Cristiano Allam 15/07/2016 10:07:07

120 Commenti
Ali di Libertà
Se il nigeriano fosse stato ucciso non per odio razziale ma legittima difesa, che figura faranno Boldrini, Boschi e Kyenge?

Continua
di Magdi Cristiano Allam 11/07/2016 16:41:53

33 Commenti
Editoriale
Sui nostri martiri è calato un vergognoso silenzio

Continua
di Magdi Cristiano Allam 10/07/2016 10:10:48

3 Commenti
Buongiorno Amici
I nove italiani massacrati dai terroristi islamici dall'obitorio al dimenticatoio

Continua
di Magdi Cristiano Allam 08/07/2016 09:04:35

5 Commenti
Ali di Libertà
Per Mattarella i terroristi islamici non c'entrano con l'islam. Dopo la strage di Dacca è un'offesa agli italiani

Continua
di Magdi Cristiano Allam 07/07/2016 18:35:28

1 Commento
verità e rivoluzione
Preghiamo per la decima vittima italiana del terrorismo islamico, un bimbo che non nascerà

Continua
di Silvana De Mari 07/07/2016 07:41:34

1 Commento
Ali di Libertà
I musulmani in Italia celebrano la stessa festa in due giorni diversi perché sottomessi a movimenti o Stati islamici radicali

Continua
di Magdi Cristiano Allam 06/07/2016 18:03:22

0 Commenti
verità e rivoluzione
La comunicazione è parte della guerra psicologica dei terroristi islamici

Continua
di Silvana De Mari 05/07/2016 19:33:34

6 Commenti
verità e rivoluzione
Siano maledetti i terroristi islamici. Ritroviamo il coraggio e l'onore delle armi

Continua
di Silvana De Mari 03/07/2016 14:56:22

105 Commenti
Editoriale
Ora basta con le menzogne: uccidono in nome dell'islam

Continua
di Magdi Cristiano Allam 03/07/2016 09:10:40

7 Commenti
Buongiorno Amici
Ora basta ripetere che i terroristi islamici non hanno nulla a che fare con l'islam

Continua
di Magdi Cristiano Allam 02/07/2016 12:17:00

16 Commenti
Ali di Libertà
La Corte Costituzionale ha salvato la democrazia. Speriamo che Hofer salverà l'Austria dalla Dittatura Europea

Continua
di Magdi Cristiano Allam 01/07/2016 17:10:39

12 Commenti
il polemista polemologo
Glossario breve del Contro-Jihad per imparare a difenderci dalla dittatura islamica

Continua
di Giancarlo Matta 30/06/2016 09:30:06

5 Commenti
Cittadinanza attiva
Ai musulmani che ci condannano per 2 secoli di Crociate, ricordiamo che in Europa da 14 secoli continuiamo a subire la violenza dell'islam

Continua
di Vittorio Zedda 29/06/2016 14:51:08

10 Commenti
verità e rivoluzione
La poligamia e la schiavitù della donna rende l'islam un'ideologia maschilista e violenta

Continua
di Silvana De Mari 29/06/2016 13:50:02

7 Commenti
Ali di Libertà
A Ormea 1500 cittadini dicono no all'invasione di clandestini

Continua
di Magdi Cristiano Allam 29/06/2016 08:41:34

0 Commenti
Buongiorno Amici
Strage all'aeroporto di Istanbul: chi di terrorismo ferisce, di terrorismo perisce

Continua di Magdi Cristiano Allam 29/06/2016

Post popolari in questo blog

Egyptian priest claims church attack was Muslim Brotherhood ‘revenge’

Chinese Authorities Expel Shouwang Church Member from Beijing

prima preghiera poi orgia